Durante l’E3 2018 è stata annunciata una collaborazione tra Final Fantasy XIV, MMORPG di Square-Enix alla sua terza interazione con Stormblood, e Monster Hunter World, ultima forma su home console dell’action di Capcom. Durante l’ultima Live Letter sono state rese chiare le modalità di questo cross over, che porterà il Behemoth nel mondo del gioco Capcom ed il Rathalos nel mondo di Hydaelyn.


Il Behemoth in Monster Hunter World


Il 2 Agosto arriverà, tramite il quarto free update, un evento (senza tempo limite) in MHW che porterà la battaglia contro il Behemoth, richiedente l’HR 16 o superiore. Tra le ricompense avremo il Moogle outfit per Palico e il Drachen set del Dragoon.

    


Rathalos arriva in Final Fantasy XIV


Il mostro simbolo della saga di Capcom arriverà su Final Fantasy XIV il 7 Agosto, lo stesso giorno della patch 4.36. Il duty “The Great Hunt” arriverà in forma doppia, come ogni contenuto del titolo: Normal ed Extreme. Anche in questo caso non ci saranno limiti di tempo.

La Normal sarà un trial da 8 persone che richiederà ilvl 320, mentre l’Extreme, per mantenere il feeling più simile al gioco dalla quale arriva l’ospite, sarà da 4 persone e richiederà ilvl 350. Per sbloccare le quest bisognerà aver finito la Main Scenario Quest della 4.0 con la quest Stormblood.

Il Rathalos ignorerà l’enmity, quindi tutti saranno dei potenziali tank e non ci saranno limitazioni di job. Ognuno potrà essere una potenziale esca per il mostro. Non sarà possibile usare incantesimi magici: per curarsi si potranno usare fino ad un massimo di 10 pozioni.

Nella versione Extreme, in aggiunta, ci saranno gli Auto-Raise fino ad un massimo di tre; dopodiché il duty sarà fallito e bisognerà rientrarci per poter riaffrontare di nuovo il mostro.

Tra le ricompense abbiamo la mount di Rathalos, il minion di Poggie e quello di Palico, vari oggetti per la casa tra cui il famosissimo barbecue ed il Rathalos Gear che però dovrà essere “craftato” da un NPC portandogli le ricompense del duty.

    


Final Fantasy XIV Online è disponibile su PC, Mac e Playstation 4.

  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares
  • 13
    Shares
Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento