Non si può dire che nello streaming di stamane su Final Fantasy XV siano mancati i colpi di scena. Il fatto che non si trattasse di una vera diretta ma di un video pre-registrato ci aveva fatto intuire l’importanza del messaggio che Square aveva intenzione di comunicare ma, lo ammettiamo, il suo contenuto è stato un fulmine a ciel sereno, del tutto inatteso.

Le sorprese meno liete sono condensate nel titolo di questo articolo: l’addio al secondo Season Pass di gioco, con i suoi 4 DLC, e soprattutto l’addio a Square-Enix di Hajime Tabata, l’uomo che ha preso in mano un FFXV in condizioni di sviluppo penose e lo ha accompagnato con fatica alla pubblicazione, consapevole che il tempo a propria disposizione non sarebbe stato sufficiente ad assicurare l’uscita di un titolo completo, e ciò nonostante intenzionato a garantire alla “sua” Fantasia Finale una degna forma, attraverso il supporto post-lancio più lungo mai sperimentato dalla software house. 

Ma dallo “Special Program” – che potete visionare, con sottotitoli inglesi, dal lettore sottostante – sono emerse molte altre novità, tra cui la conferma di Episode Ardyn, della versione standalone di Comrades e l’annuncio di date certe di release.

Final Fantasy XV – Special Program

Addio al Season Pass 2, confermato Episode Ardyn

E’ Akio Ofuji, global brand director di FFXV, ad annunciare subito la cancellazione di Episode Aranea, Episode Lunafreya e Episode Noctis, 3 dei 4 DLC annunciati, a causa di una “modifica della strategia aziendale”. Che cosa significhi esattamente è presto detto: Square Enix intende convogliare maggiori risorse nella sussidiaria “Luminous Production“, uno studio creato appositamente per lo sviluppo di titoli AAA, con l’inevitabile conseguenza di dover operare dei tagli ad altri progetti. Questa notizia era, in realtà, emersa già negli scorsi giorni dai documenti fiscali di Square-Enix, che aveva proprio prenotato delle spese straordinarie in favore di Luminous Production. Dai tagli è “sopravvissuto” però Episode Ardyn, il cui sviluppo prosegue senza interruzioni e che vedrà la luce come preventivato. 

 

Hajime Tabata lascia Square-Enix

Le dimissioni di Hajime Tabata sono affidate ad una breve lettera del director ai fans:

“Un saluto a chiunque stia guardando il Programma,
Sono Hajime Tabata.
Sono passati quasi due anni dall’uscita di FFXV.
Credo sinceramente che la ragione per cui siamo riusciti ad arrivare così lontano siate voi fans e la vostra lealtà.
Vi ringrazio dal profondo del mio cuore.
Oggi ho un annuncio di natura personale da farvi.
Mi dimetterò da Luminous Production e da Square-Enix a partire dal 31 Ottobre 2018.
Ho imparato moltissimo durante i miei anni in Square-Enix.
Ogni titolo a cui ho lavorato ha una grande importanza per me. Ma FFXV in particolare è stato per me un progetto speciale, a cui mi sono dedicato completamente.
Ho deciso di cogliere questa occasione per annunciare le mie dimissioni a tutti i fans che hanno supportato il gioco nel mondo. 
Per quanto riguarda il mio futuro ed i miei prossimi impegni, ho un progetto che spero davvero di realizzare come mia prossima sfida dopo FFXV. Per questa ragione, ho deciso di lasciare la mia attuale posizione e avviare una mia attività per raggiungere il mio obiettivo.
Visto che la produzione di Episode Ardyn e i lavori di Luminous Productions continueranno, ho sentito che era giunto per me il momento di passare il testimone alla nuova generazione di colleghi fidati e talentuosi, e credo che creeranno qualcosa di eccezionale.
 Da oggi in poi, farò il tifo per Square-Enix e Luminous Productions insieme a tutti voi fans.
Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno continuato a supportare FFXV,
e coloro che hanno supportato me personalmente”

Yuji Shinoda e Takefumi Tarada, rispettivamente producer e director di Episode Ardyn, sono la nuova generazione a cui si riferiva Tabata nella sua lettera, a cui passa il compito di portare Final Fantasy XV al suo compimento.

Nella seconda parte dello Special Program si è entrato dunque nel vivo delle novità sullo sviluppo di FFXV, con la pubblicazione del primo teaser trailer di Episode Ardyn e l’annuncio di un periodo d’uscita: Marzo 2019. Si è parlato inoltre di Comrades e di una una ricca collaborazione con Final Fantasy XIV Online, che porterà su Eos costumi e avversari direttamente dalle terre di Eorzea. Vista l’importanza di questi annunci, ne parleremo a brevissimo in un articolo dedicato passando in rassegna tutte le informazioni emerse a riguardo: restate sintonizzati sul Diary! 😉 

Edit – come promesso, ecco gli articoli dedicati alle altre novità di oggi:

  • 207
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    207
    Shares
  • 207
    Shares
Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento