Sono da ieri disponibili le due nuove edizioni di Final Fantasy XV, la Royal Edition per console e la spettacolare Windows Edition per computer (di cui abbiamo analizzato a fondo la demo in questo articolo). 



Oltre alle novità di contenuto di cui abbiamo parlato più e più volte in questi giorni, che vedono una perfetta corrispondenza tra Windows e Royal, l’edizione per PC porta inevitabilmente con sé quella maggiore aria di libertà e potenza tipica dello sviluppo su computer. Tra le implementazioni esclusive, spiccano infatti: l’altissima risoluzione, il supporto alle mod e l’integrazione del controllo oculare Tobii! Più nel dettaglio, in FFXV: WE troviamo: 

  • Alta risoluzione e grafica compatibile con il 4K nativo (3840 x 2160), le opzioni grafiche possono anche essere configurate per supportare fino a 8K. E’ necessario scaricare il pacchetto aggiuntivo “FFXV High-Resolution Pack”, dal peso di circa 60 GB, per usufruire delle textures in altissima risoluzione.

 

  • Supporto per HDR10
  • Supporto per le mod: gli utenti Steam possono già scaricare dal Workshop di Steam gli oggetti del Pacchetto di Half-Life e ancora armi e costumi a tema Kyactus per un’anteprima di ciò che sarà possibile con il supporto per le mod (maggiori dettagli sul supporto per le mod verranno annunciati prossimamente)

 

  • Integrazione del controllo oculare Tobii: il gioco supporta l’eye tracking, con una serie di possibili configurazioni per le combo, i warp, la magia, la telecamera e la funzione di mira, il tutto utilizzando semplicemente lo sguardo. Date un’occhiata alla pagina ufficiale di tobii eye tracking per tutti i dettagli a riguardo!
  • Integrazione AlienFX: per un’esperienza più coinvolgente grazie a effetti di luce che dipendono direttamente dall’azione di gioco sulle periferiche Alienware.

 

 

  • 31
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    33
    Shares
  • 33
    Shares
Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento