Mancano ancora diversi mesi all’uscita di Kingdom Hearts III – che, ricordiamo, arriverà in Europa il 29 Gennaio 2019 – ma Square-Enix ha deciso di offrirne ai fans un assaggio in anteprima. Meglio, un assaggio di un suo contenuto peculiare di cui si è molto parlato durante questa campagna promozionale: i minigiochi classici in 2D.

Svelati per la prima volta durante la scorsa primavera, non a caso durante un raduno ufficiale dei fans di Kingdom Hearts Union χ[Cross], i minigiochi si apprestano a sbarcare proprio su questo titolo smartphone: a partire da oggi, aggiornando l’applicazione i giocatori potranno cimentarsi nelle sfide che saranno poi presenti in KH III, compiendo dunque un salto nel futuro e contemporaneamente nel passato, in quello dei giochi LCD anni ’80.

I minigiochi in stile retro si ispirano infatti ai vecchi titoli per sistemi portatili a cristalli liquidi estremamente popolari negli anni Ottanta, e anche oggi tornano ad essere “a portata di tasca” su KH Union χ[Cross], confinati all’interno della nuova modalità “χ3 [ex tres] Mode“.

C’è di più: cimentandosi in questi minigiochi e rispettando i requisiti richiesti, i giocatori potranno ricevere un codice con cui riscattare il Keyblade Luce stellare che potrà essere usato in Kingdom Hearts III! I codici verranno distribuiti attraverso l’applicazione in una data futura e i giocatori potranno scegliere la loro piattaforma preferita (ossia le piattaforme della famiglia Xbox One, inclusa Xbox One X, oppure il sistema di intrattenimento digitale PlayStation 4).

Kingdom Hearts Union χ[Cross] è disponibile su App Store per iPhone e su Google Play per i dispositivi Android. Kingdom Hearts III arriverà invece su PlayStation 4 e Xbox One il 29 Gennaio 2019.

  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    28
    Shares
  • 28
    Shares
Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento