Square Enix ha appena annunciato un nuovo streaming “speciale” dedicato all’ultimo – per il momento – capitolo Final Fantasy, promettendo aggiornamenti sullo sviluppo e sulle iniziative pensate per celebrare il secondo anniversario di gioco.

Final Fantasy XV arrivava infatti, dopo un consistente e inatteso rinvio, il 29 Novembre 2016  su console PlayStation 4 e Xbox One, mentre soltanto nel marzo 2018 lo stesso sbarcherà su PC con la “Windows Edition”, versione comprensiva di tutti i contenuti opzionali pubblicati sino a quel momento e con un occhio di riguardo alle prodezze grafiche, complice anche la collaborazione con Nvidia. 

Due anni dunque, ma il cammino di FFXV è ancora lontano dall’arrestarsi. Nel mese di aprile è stato infatti annunciato il secondo Season Pass di gioco, ribattezzato “Dawn of the Future” (l’alba del futuro), i cui contenuti restano ancora misteriosi, ma avviluppati attorno al concetto di un futuro ideale e di un finale alternativo. Se si tratterà di una serie di “what if” o di incursioni nel passato e nei desideri dei personaggi, questo non è ancora chiaro, ma è certo che i suoi 4 episodi saranno dedicati ad Ardyn, Aranea, Lunafreya e Noctis

La speranza è che nel prossimo streaming si parli anche di questi nuovi DLC, in arrivo nel corso del 2019, visto che ormai da mesi non abbiamo più alcuna notizia sul loro sviluppo. Non è escluso, però, che le attenzioni saranno concentrate su Comrades, l’espansione multiplayer di FFXV la cui versione “stand-alone” era attesa quest’estate, purtroppo rinviata per ragioni tecniche. 

L’appuntamento è, per noi italiani, giorno 8 novembre alle ore 5:00 a.m.: potrete seguire lo streaming in diretta, oppure recuperare il video comodamente in un secondo momento, utilizzando il lettore che segue!

  • 40
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    40
    Shares
  • 40
    Shares
Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento