Tetsuya Nomura, l’eterno adolescente director della serie Kingdom Hearts, ha concesso una serie di interviste sul terzo capitolo numerato in concomitanza dell’E3 2018.

Dopo aver parlato dell’eventualità dei DLC, dello slittamento al 2019 dell’uscita del gioco, dei personaggi Final Fantasy e molto altro ancora, Nomura ha voluto spendere qualche parola su tre argomenti ancora: l’ampiezza dei mondi di Kingdom Hearts III, le attrazioni Disney, e il personaggio di Roxas.

Sui mondi di gioco abbiamo ormai racimolato una serie di informazioni di rilievo: sappiamo che saranno una dozzina circa, che si divideranno tra mondi Disney (come quello di Frozen, da ultimo annunciato) e location originali, ed ancora che si tratterà di ambientazioni molto più vaste di quelle dei precedenti capitoli Kingdom Hearts. Ampiezza che, specifica Nomura, potremo apprezzare non soltanto nella dimensione orizzontale, ma anche e soprattutto in quella verticale.

Esistono diversi giochi open world. Credo che molti di loro si concentrino sul creare mondi sempre più grandi su una mappa orizzontale. Ma quando ho riflettuto sull’introduzione di azioni dinamiche, ho capito che la dimensione verticale dovrebbe essere molto importante in questo tipo di giochi.Tetsuya Nomura

Questa ampiezza ha consentito al team di sviluppo di dare il meglio di sé nella gestione dei singoli mondi e specialmente di quelli tratti dai lungometraggi Disney, nel tentativo di ricostruire il più fedelmente possibile emozioni e sensazioni offerte dai film

Credo che ci siamo avvicinati moltissimo al concept che originariamente avevamo in mente per Kingdom Hearts: ossia entrare ed immergersi in prima persona nei mondi dei film Disney. Credo che siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissi quando abbiamo dato vita al primo capitolo della serie. Tetsuya Nomura

Alla simbiosi con gli universi Disney contribuiscono naturalmente anche le Attrazioni, grande novità di questo terzo capitolo, su cui Nomura ha dichiarato: 

I parchi tematici Disney sono un luogo magico, in grado di entusiasmare chiunque vi entri. Non importa che tu sia piccolo o grande, avrai comunque ricordi divertenti da questi parchi. Volevo ricreare questa sensazione nel gioco. E volevo anche realizzare una mossa che fosse divertente anche soltanto da guardare. Tetsuya Nomura

Dulcis in fundo, il director ha parlato (o meglio, non ha parlato) di Roxas, protagonista delle fasi iniziali di Kingdom Hearts II e che pare rivestirà un ruolo di massima importanza anche in KHIII.

L’argomento Roxas è un segreto di massimo livello per Kingdom Hearts III. E’ in realtà top secret, e non posso davvero dire nulla a suo riguardo. Tetsuya Nomura

Kingdom Hearts III è atteso il 29 Gennaio 2019 su console PlayStation 4 e Xbox One. 

  • 113
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    113
    Shares
  • 113
    Shares
Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento