Eccoci puntuali a fornivi l’analisi globale del nuovo personaggio disponibile su Dissidia Opera Omnia e dell’evento dedicatogli. Si tratta di Thancred, affascinante donnaiolo ninja degli Scion of the Seventh Dawn tanto cari ai giocatori di Final Fantasy XIV.

 

 

 

Personaggio: Thancred

 

Ruolo: Attaccante Melee

Tipo di armi: Daghe

Crystal Strenght: White Crystal

Bravery Attack: Fisico melee

HP Attack: Fisico melee

 

Abilità uniche

 

Jugulating Wasp – Default (3 Utilizzi): Attacco fisico – 2x attacchi melee Brv. Danni Brv extra ai nemici con status Poison. Attribuisce al personaggio Atk Up I per 3 turni. Inoltre, l’attacco Brv standard infliggerà danni extra ai nemici con status Poison per 3 turni.

Shadow Fang – Richiesto Crystal Strength Lv. 20 (5 Utilizzi): Attacco fisico – 4x attacchi melee Brv + attacco Hp. Danni Brv extra ai nemici con status Poison. Discrete possibilità di infliggere lo status Poison al nemico per 3 turni.

Equipaggiamento

 

Banos del Sol (15 CP) – Incrementa la potenza di Jugulating Wasp. Aumenta la durata di Atk Up I. Aumenta la durata del potenziamento all’attacco Brv standard. [Nome dell’abilità passiva: Man’s Oath]

Statistiche (Bonus affinità) – Hp: 112 (+22) / Int Brv: 51 (+10) / Max Brv: 463 (+92) / Atk 150 (+30) / Def: 62 (+12)

 

 

Yoshimitsu (35 CP) – Incrementa la potenza di Shadow Fang. Aumenta la potenza e la durata e la possibilità di infliggere Poison. Usando Shadow Fang, assegna al personaggio Max Brv Up I per 6 turni. [Nome dell’abilità passiva: Midnight Shadow]

Statistiche (Bonus affinità) – Hp: 112 (+22) / Int Brv: 103 (+20) / Max Brv: 772 (+154) / Atk 250 (+50) / Def: 62 (+12)

 

 

Ninja Chainmail (35 CP) – Aumenta Max Brv di 220. Aumenta Atk di 72. [Nome dell’abilità passiva: Destruction]

Statistiche (Bonus affinità) – Max Brv: 108 (+21) / Atk: 18 (+3) / Def: 80 (+16)

 

 

 

“He Who Sings of Love” quests

 

Thancred diverrà disponibile a partire dalla Event Cutscene “The Coming of the Dawn”. Le due unità dell’armor Ninja Chainmail si otterranno una volta superate le Battle Pt. 3 e Pt. 5. Come al solito, la Battle di Lv. 70 si può affrontare solo in modalità Co-op.

 

Boss dell’evento: Sand Kraken

 

  • Sandshot: Attacco Brv magico di elemento terra
  • Wallop: Attacco HP melee
  • Stone (Stonera dal Lv.50): Attacco Brv magico di elemento terra. Ritarda l’azione del target di 1 turno (Stonera 2 turni)
  • Sand Flurry I: Aumenta a se stesso Int Brv, Max Brv e Spd.
  • Harmonic Resolution: Cancella gli effetti di Sand Flurry I.
  • Suffocating Winds: Attacco Brv magico che infligge Spd Down.
  • Dance of Tentacles: Attacco Brv melee + Attacco HP
  • Tentacle Explotion: Attacco Brv melee + Attacco HP

 

 

Tips and Tricks

 

Diverse debolezze elementali e nessuna resistenza caratterizzano questo mollusco un po troppo cresciuto. Il suo vero punto di forza è la velocità; la sua abilità ricorrente Stone/Stonera ritarda l’azione del personaggio colpito di 1/2 turni e Suffocating Winds infligge Spd Down. Questo risulta fastidiosissimo nell’economia dello scontro perché può rendere più difficile capire cosa succederà nella barra di turnazione anche solo nel giro di poche azioni.

Sotto questo aspetto Y’shtola, personaggio sinergico di questo evento, può tornare utile con la sua abilità Stone che, ritardando l’azione del boss per un turno, può attenuare l’handicap dovuto alla velocità del boss. Inoltre il rifornimento di Bravery di Medica II è sempre benvenuto.

Thancred e Yda, gli altri due personaggi sinergici, funzionano molto bene insieme. Entrambi hanno abilità che infliggono lo status Poison, il quale può essere sfruttato per aumentare i danni in uscita di Thancred oltre che diminuire discretamente la Bravery del boss. Presi in singolo la loro utilità diminuisce significativamente e, in definitiva, sarebbe preferibile optare per personaggi che possono sfruttare le debolezze elementali.

A proposito di questi ultimi… Vincent, Krile e Lightning possono sfruttare bene la debolezza all’elemento Tuono, meglio ancora se stanno insieme nel party. Krile combina bene con tutti i personaggi che abbiano attacchi che sfruttano le debolezze ad Acqua e Vento del boss, quali Faris (che tra l’altro può infligge Poison con Cannonfire), Shantotto o Vaan.

Le very fast run richiedono come al solito una summon veloce livellata il più possibile (preferenza a Sylph) e personaggi che abbiano familiarità con il knock back come Cecil, Lyle e, in minore misura, Cloud.

Ricordate che il primo turno del boss è dedicato a Sand Flurry I; non preoccupatevi di potenziali Break. In seguito state attenti alla turnazione che, col progredire dello scontro, diventa sempre più difficile da prevedere e gestire. Utilizzate le summon appena pronte e sfruttate al meglio tutti i turni extra regalati da queste ultime e dai knock back. Più sarete veloci e più la battaglia risulterà semplice con grande vantaggio dello score a fine scontro.

  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
  • 10
    Shares
Ruben

Ruben

Sono il vostro amichevole Vincenzo di quartiere. Il mio nick sul web è di solito Ruben o Ruben Shinra o anagrammi dello stesso. Mi piacciono i film e i videgames, in particolare quelli con una bella trama da narrare. Questo mi ha portato qui al Rinoa's, la passione per Final Fantasy e le sue storie. Qui collaboro per scrivere guide e, ultimamente, mi diletto nell'esporre meglio che posso i miei pensieri e le mie idee su Final Fantasy e tutto ciò che ad esso è legato.

Lascia un commento