Segreti e Curiosità - Citazioni colte: Cloud e Squall

  ● Autore: "Rinoa Heartilly" (www) (profilo)

Durante la recita messa in scena al Castello di Alexandria, Marcus pronuncia una battuta contenente un chiaro riferimento ai protagonisti dei due Final Fantasy precedenti: Cloud, eroe di Final Fantasy VII e Squall, SeeD di Final Fantasy VIII. Il riferimento, consentito dal significato dei nomi dei due ragazzi in lingua inglese ("cloud" = nuvola, "squall" = tormento), si è purtroppo perso nella versione italiana del gioco, dove la frase pronunciata è: "Nessuna nube, nessun tormento ci tratterrà". Ecco uno screen della versione inglese, con relativa citazione :)




Black Jack
Completiamo il gioco, ed aspettiamo che siano passati i titoli di coda. A questo punto - aspettiamo sempre la scritta "The End" - premiamo in successione i tasti:

R2 - L1 - R2 - R2 - su - x - destra - cerchio - giù - triangolo - L2 - R1 - R2 - L1 - quadrato - quadrato

Sentiremo il tipico suono che compare quando usiamo un oggetto. Premiamo quindi Start per iniziare una partita al "Black Jack"! Il nostro obbiettivo è avvicinarci il più possibile a 21: inizialmente avremo in mano 2 carte, e sarà poi il computer a distribuirle. La partita finirà quando premeremo il tasto "Start", quando il nostro punteggio arriverà a 0 (inizialmente è pari a 1.000 punti), oppure quando avremo ricevuto più di 250 carte.


Comparsa improvvisa di Carmen
Nelle prime battute del gioco, quando il Boss Kalò ci chiederà se abbiamo capito chi dobbiamo rapire - Garnet oppure la Regina Brahne -, sbagliamo di proposito la risposta per circa 60-70 volte di seguito, scegliendo "la Regina Brahne". Spazientita, Carmen si precipiterà nella stanza e ci richiamerà con il suo caratteristico dialetto spagnolo.


EXP Facili
Raggiungiamo lo spiazzale all'esterno della caverna di Gizamaluke. Possiamo raggiungerla con l'Invincible dall'esterno, oppure a piedi, percorrendo l'intera caverna ed arrampicandoci quindi sulle rampicante vicino l'allegra famigliola di moguri.
Una volta giunti sul posto, ci accorgeremo immediatamente di come la zona sia letteralmente infestata da Grand Dragon, solitamente non semplicissimi da battere. Assicuriamoci di avere Quina nel nostro gruppo e di poter utilizzare la sua Magia Blu "Ade Liv. 5". Con una buona probabilità annienteremo il nostro nemico in un sol colpo, poiché la maggior parte dei Gran Dragon presenti ha un livello pari a 60!
In ogni caso, assicuriamoci sempre di aver impostato una buona difesa dall'Elemento Tuono, per proteggerci dal temibile Thundaga che i dragoni lanceranno frequentemente: degli "Anello Coral" andranno benissimo. Se riusciremo nell'impresa - cerchiamo di avere un livello esperienza non eccessivamente basso - otterremo la bellezza di 8.000 EXP a personaggio.


Un salto nel passato
All'interno del mondo di Final Fantasy IX si celano alcuni oggetti misteriosi che i programmatori hanno tratto da altri titoli della serie. Oltre ai ricorrenti nomi di armi, oggetti, capi d'equipaggiamento ed invocazioni, esistono anche oggetti ben più rari. Rechiamoci all' Asta di Toleno - dopo essere ritornati a Gaya in seguito al viaggio su Tera -, ed acquistiamo lo Specchio di Une ed il Vaso di Doga. Una volta preso possesso di queste due rarità, rechiamoci al Villaggio dei Maghi Neri: qui entriamo nella locanda e parliamo con il Mago Nero in piedi di fronte al grammofono. Come per incanto, la musica di sottofondo si trasformerà in una rinomata melodia tratta da Final Fantasy VI! Inoltre, a Lindblum, esaminando le spade esposte nella bacheca del negozio di armi, Gidan farà alcuni commenti che ci riporteranno alla mente i protagonisti dei precedenti Final Fantasy.


Miniature
Si tratta di Rarità, che i Cacciatori di Tesori troveranno molto interessante collezionare, visto che esse sono in grado di innalzare notevolmente il Punteggio. Nel corso del gioco avremo modo di recuperarne 4, ispirate alla nave Primavista e a tre personaggi a noi familiari.


Miniatura Dove trovarla
Mini-Burmesia Nel Covo dei Tantarus, Borgo Teatrale di Lindblum
Mini-Cid Possiamo comprarla all'Asta di Toleno, tenendo presente che la base d'asta sarà 500 Guil
Mini-Brahne Nella casa del Capomastro di Dali, ma soltanto durante il Torneo di Carte a Toleno. Sezione "Caffè per Molid"
Mini-Primavista Nel Covo dei Tantarus, Borgo Teatrale di Lindblum, dopo che Molid avrà gustato le tre qualità di caffè richieste. Sezione "Caffè per Molid"



Luoghi ideali per accumulare EXP

1) Il ripiano sovrastante la Grotta di Ghizamaluk, infestato dai Grand Dragon (Altipiano Popos). Possiamo raggiungerlo attraversando la Grotta, ed arrampicandoci sulle liane oltre la famigliola di moguri, oppure atterrando direttamente sul tratto di verde presente sull'altipiano, con un mezzo volante. Per liberarsene in fretta, Quina e la sua magia blu "Death Liv. 5" ci saranno molto utili: questa tecnica è in grado di eliminare in un sol colpo gli avversari di livello pari a 5 o ad un multiplo di 5, e nella maggior parte dei casi i Grand Dragon di questa zona saranno di livello 60. In ogni caso, è bene assicurarsi di aver impostato una buona difesa dal Veleno (usiamo l'abilità Siero) e dall'elemento Tuono, per potersi proteggere dall'attacco Thundaga che i dragoni useranno di frequente: gli "Anello Coral" funzioneranno alla perfezione. Un Grand Dragon sconfitto frutterà circa 8.000 EXP a personaggio.

2) Isola Baile, a Sud-Ovest del Continente Esterno. Questa zona è abitata dagli Yan, delle creature dall'aspetto docile, ma dal temperamento parecchio aggressivo! Se il livello esperienza della squadra non è molto alto, potranno infatti arrecarci parecchi problemi. Fra i loro attacchi vanno segnalati "Cometa" - può infliggere fino a 9.999 HP di danno - e "Polvere Letale" - infligge lo Status Virus, impedendo al personaggio di guadagnare EXP e AP a fine battaglia. Inoltre, diverse volte le piccole caprette spazzeranno via uno o due membri del party dal campo di battaglia, impedendo loro di riprenderne parte fino al termine dell'incontro. Fortunatamente, gli Yan sono piuttosto deboli all'elemento Buio. Ecco qualche suggerimento di "Akira86":

"Affrontare gli Yan, quando si presentano in 3 sul campo di battaglia, è un compito veramente impegnativo. Infatti le caprette attaccheranno *6 VOLTE* non appena *uno* (ed uno solo) dei nostri personaggi avrà usato il suo turno, ed esiste un'alta probabilità che almeno uno (se non di più) di questi attacchi spazzi via un nostro personaggio dal campo di battaglia. Tra l'altro, questo attacco non può essere bloccato. Le Yan possiedono 19.800 HP a testa, e se non riusciamo a batterli in 2 soli turni - usando quindi solo 2 personaggi, con un attacco a testa - entro il terzo-quarto turno, le caprette avranno spazzato via l'intera squadra, portandoci al Game Over. A mio parere, il modo migliore per distruggerli (se non l'unico) consiste nell'attaccare prima con Ark e poi con Apocalisse, vista la loro debolezza al Buio, e considerando che questi sono gli unici attacchi di tipo Buio in grado di colpire tutti i nemici. Per raggiungere 9.999 HP di danno a colpo, è opportuno potenziare l'attacco Buio con un equipaggiamento adeguato, e sarà meglio proteggere tutti gli alleati dall'elemento Buio, o Apocalisse danneggerà anche i nostri personaggi. Per evitare ogni rischio, possiamo presentarci in battaglia con Vivi pronto per la Trance, così da poter eseguire 2 Apocalisse di seguito. Se riusciamo ad eliminarli, potremo utilizzare gli Yan per far salire rapidamente di livello i nostri personaggi."

Ecco i capi d'equipaggiamento migliori per proteggerci dall'elemento Buio:

Fasce e Bracciali
Bracciale Ego: neutralizza i danni da Buio.
Dragon Wrist: riduce del 50% i danni da Buio.

Armature e Vestiti
Ninjafuku: assorbe i danni da Buio.
Demon Armour: assorbe i danni da Buio.
Magigilet: riduce del 50% i danni da Buio.
Gran Corazza: riduce del 50% i danni da Buio.

Accessori
Side/reo: assorbe i danni da Buio.
Anello Protex: riduce del 50% i danni da Buio.

3) Infine, come criterio generale, teniamo presente che i nemici di Final Fantasy IX *non* accresceranno la loro potenza con l'aumentare del livello del party (come avveniva invece in Final Fantasy VIII): questo significa che i mostri più forti, e che ci doneranno maggiori Punti Esperienza, si trovano di solito nelle zone che abbiamo visitato per ultime, o nelle aree accessibili esclusivamente con l'ultimo mezzo di trasporto.



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]