Soluzione - Capitolo 2

  ● Autore: "Eleven" (profilo), aggiornamento a FFType-0 HD di "Rinoa Heartilly" (www) (profilo)

Capitolo 2: In alto la bandiera vermiglia (Raise the vermillion banner)
(第二章朱雀の旗が立つとき,  Dainishō Suzaku no HatagaTatsuToki)

Il Capitolo 2 si apre con una riunione tra i vertici strategici e militari del paese, durante la quale si discuterà su quali forze dispiegare sul campo per contrastare l'avanzata del dominio. Scartata l'opzione dei l'Cie, non rimane che fare affidamento ai cadetti della Classe Zero.
Al termine della sequenz animata ci ritroveremo nella Piazza della Fontana ai comandi di Ace. Dopo pochi passi Aki, Cadetta di Classe 1, ci intercetterà e ci darà qualche altra informazione sul luogo in cui ci troviamo, l'Akademeia. Aprendo il menu potremo visualizzare una mappa generale dell'area, sulla destra, con indicata anche la nostra destinazione.

Mappa di Akademeia

1: Ingresso (Front Gate)
2: Piazza della Fontana (Fountain Plaza)
3: Arena
4: Attracco Areo (Airship Dock)
5: Atrio (Central Hall)
6: Corridoio (Antechamber)
7: Aula 0 (Class 0's Lecture Hall)
8: Cortile interno (Garden)
9: Cimitero (Cemetery)
10: Cristallium (Crystarium)
11: Kazusa's Laboratory
12: Comando Centale (Military Command)
13: Dipartimento Esoterico (Magic Bureau)
14: Ufficio di Arecia (Arecia's Chamber)
15: Laboratorio Marziale (Arms Research Lab #6)
16: Sala Relax (Student's Lounge)
17: Salone (Salon)
18: Terrazza panoramica (Terrace)
19: Scuderia dei Chocobo (Chocobo Ranch)
20: Altocristallium (Alto Crystarium)

La nostra prima destinazione sarà l'Aula Zero (Class 0's Lecture Hall), dove saremo ufficialmente registrati come Cadetti di Akademeia. Dirigiamoci subito verso la porta in fondo, dato che le due strade laterali (quella sinistra che conduce all'Arena e quella a destra che conduce all'Airship Dock), saranno al momento inaccessibili. Appena entrati nell'edificio, svoltiamo a sinistra e attraversiamo la porta per raggiungere il Corridoio (Antechamber). Anche in questo caso la nostra visita sarà piuttosto guidata, poiché non potremo visitare nessun'altra locazione. Dopo qualche passo ci imbatteremo in Arecia, che ci raccomanderà di mantenere segreta la vera natura dei Phantoma ai due "nuovi arrivi" che si uniranno ai 12 Cadetti della Classe Zero. Al termine della breve conversazione varchiamo la porta: raggiungeremo così la nostra destinazione, l'Aula Zero. Se lo desideriamo scambiamo qualche parola con i nostri compagni, dopodiché avviciniamoci alla cattedra in fondo all'aula per dare il via ad un'altra sequenza animata.
Faremo la conoscenza del nostro nuovo capitano, Kurasame, che proverà subito il proprio valore placando le ire di Nine. A quanto pare è stata la Gran Madre in persona, ossia la Dott.ssa Arecia, ad affidare la Classe Zero alla supervisione di Kurasame, per cui non ci resta altro da fare che seguire gli ordini. Scopriremo inoltre che i due nuovi cadetti di cui parlava Arecia sono Makina e Rem, i due ragazzi a cui abbiamo dato assistenza contro il l'Cie della Tigre Bianca alla fine del Capitolo 1.
Al termine del filmato parliamo con il piccolo moguri sulla sinistra: scopriremo che si tratta dell'esperto logistico militare dell'Akademeia, nella versione inglese di gioco noto come "Military Operation Organization Guidance Locistics Expert", in breve M.O.O.G.L.E. Dato che il suo vero nome è sufficientemente impronunciabile, Cinque deciderà di chiamarlo Moglin. Moglin ci suggerirà di raggiungere il Cimitero (Cemetery) per rendere omaggio ai tanti guerrieri che hanno sacrificato la propria vita per il Dominio ("Non si può progettare il futuro senza riflettere prima sul passato"). Prima, però, rivolgiamo la parola alla ragazza sulla destra contrassegnata dal simbolo azzurro "Addetto": si tratta di Aria, una timida ragazza dalla quale potremo comprare diversi oggetti di recupero.


Oggetto Gil
Pozione (Potion) 100
Etere (Ether) 200

Al momento non sarà possibile acquistare molti oggetti e la scelta sarà limitata semplicemente a Pozioni e Etere, ma al termine di alcune missioni ne verranno sbloccati molti altri.

Usciamo dalla porta sulla destra, attraversiamo il Cortile interno e raggiungiamo quindi il Cimitero. Arrivati a destinazione, una conversazione tra i nostri eroi ci condurrà ad una scoperta abbastanza shockante: oltre a conferire incredibili poteri a chi ne fa uso, il Cristallo elimina i ricordi dei compagni caduti in battaglia, così che la loro memoria non costituisca un peso per chi è ancora chianmato a combattere.
Al termine della scena ci ritroveremo nuovamente nel Cortile interno, ma con una piccola differenza: sul cancello del cimitero sarà apparso un punto interrogativo giallo. Si tratta di un indizio: esaminandolo ci verrà infatti segnalato che Rem e Makina "hanno da fare". Non ci resta che ritornare da Moglin per proseguire e ricevere informazioni sul Tempo Libero (Free Time).

Tra una missione e l'altra, i cadetti avranno a disposizione un certo quantitativo di tempo libero, segnalato in basso a destra. In questa occasione, per esempio, possiamo notare che abbiamo 6 ore di tempo libero a disposizione. Il tempo libero non scorrerà "normalmente" ma sarà invece ridotto compiendo specifiche azioni: per l'esattezza, parlando con le persone contrassegnate da un punto esclamativo (gli Eventi e gli Eventi minori), consumeremo 2 ore; entrando e uscendo dall'Akademeia, e quindi accedendo alla World Map, consumeremo 6 ore; partecipando a particolari missioni, ossia i Combat Exercise (di cui parleremo più avanti) consumeremo la bellezza di 12 ore. Occorre inoltre tenere a mente che ogni 12 ore trascorse, altre 12 saranno automaticamente sottratte dal totale rimanente. Ciò significa che 12 ore trascorse saranno equivalenti a un giorno pieno (quindi 24 ore)! Viceversa, potremo interagire con i personaggi contrassegnati dai simboli "Obiettivo", "Addetto" e da un punto interrogativo senza timore di consumare Tempo Libero. Una volta finito il tempo a disposizione, partirà la missione: Giorno Operativo (Mission Day). Da quel momento non avremo più modo di intraprendere missioni o eventi secondari all'interno dell'Akademeia.
Se desideriamo prosegiure rapidamente con la storia possiamo fare ritorno nell'Atrio e recarci direttamente al Comando Centrale (Military Command 2nd Division) in cima alle scale. Qui, se parliamo con Tachinami, in fondo a sinistra, potremo entrare direttamente in missione senza far trascorrere il tempo disponibile per il Free Time. Tuttavia sarebbe meglio approfittare di questo primo momento di tranquillità per esplorare Akademeia e prendere meglio confidenza con le meccaniche di gioco.

Facciamo dunque una prova: cambiamo personaggio utilizzando la Vestigia (Relic) nel Corridoio (Antechamber) appena fuori l'Aula Zero, e inseriamo Rem o Makina nella slot del personaggio attivo. Per riuscirci ci basterà sfruttare la prima voce del menu della Vestigia (Mobilita), selezionare il personaggio di cui vogliamo assumere il comando e infine confermare la scelta. Dirigiamoci adesso al Cimitero: il punto interrogativo si sarà tramutato in un punto esclamativo. Interagiamo con il cancello per far partire un filmato, nel quale scopriremo che anche il fratello di Makina è caduto in guerra, sebbene i dettagli sulla sua partecipazione al conflitto restino misteriosi. Al temine della sequenza otterremo una Extrapozione (X-Potion) ed in più, come ricompensa per aver completato il nostro primo evento secondario, otterremo un Elisir (Elixir). Se osserviamo il nostro Tempo Libero a disposizione, noteremo che è calato da 6 a 4 ore.

Eventi e Richieste
A seconda del Capitolo di gioco in cui ci troviamo e del Tempo Libero che stiamo trascorrendo, saranno disponibili degli specifici Eventi e Richieste. Ecco l'elenco di quelli accessibili in questo primo Tempo Libero del Capitolo 2, di cui abbiamo già completato il primo:


Free Time #1 - Capitolo 2
Luogo - Soggetto Requisito Premio
Cimitero - Cancello (E) Rem o Makina come pg attivo Extrapozione
Terrazza - Makina (E) / Granpozione
Dip. Esoterico - Arecia (EM) / Granpozione

Gli Eventi secondari possono suddividersi in Eventi (che in questa Soluzione segnaleremo con la lettera E) ed Eventi Minori (che segnaleremo con le lettere EM). Entrambi saranno indicati nel gioco con dei punti esclamativi gialli sulla testa del PNG (personaggio non giocante) interessato. Ma facciamo attenzione, perché parlando ccon il personaggio in questione potranno accadere 2 cose: se si tratta di un Evento Minore, dovremo confermare la nostra scelta, quindi non c'è rischio di perdere involontariamente ore di Tempo Libero; ma se si tratta di un Evento, parlando con il PNG la scena partirà automaticamentete, senza chiederci alcuna conferma.

Esplorando Akademeia
Torniamo sui nostri passi e raggiungiamo l'Atrio centrale dell'Akademeia, dove Aki ci illustrerà brevemente le aree principali dell'edificio. Al centro dell'Atrio adesso sarà presente un grande cerchio rosso luminoso: si tratta del Portale magico (Great Sigil), grazie al quale potremo raggiungere rapidamente diversi punti dell'Akademeia. Da queste zone potremo poi utilizzare i Portali minori in esse presenti per tornare all'Atrio e spostarci altrove (non è possibile muoversi da una zona all'altra dell'Akademeia utilizzando i Portali minori, ma dovremo necessariamente tornare ogni volta all'Atrio per selezionare una nuova destinazione).

Dipartimento Esoterico e Ufficio di Arecia (13-14) (Magic Bureau e Arecia's Chamber)
All'interno del Dipartimento Esoterico troveremo un Addetto, la dott.ssa Arecia (contrassegnata da un punto esclamativo) e un personaggio marchiato da un punto interrogativo giallo. Rivolgiamoci subito a quest'ultimo per raccogliere qualche informazione sul luogo in cui ci troviamo, dopodiché parliamo con l'Addetto per scoprire e sbloccare i cosiddetti Ordini Speciali (Special Orders), o più semplicemente O.S.
Rispondendo positivamente alla domanda dell'uomo, durante le missioni si renderanno disponibili degli obiettivi secondari speciali, ed apparirà un messaggio in rosso nella parte alta della finestra di gioco (O.S.). A quel punto potremo premere i tasti L1 + giù (tasto Z nella versione PC) per aprire la finestra delle informazioni relative all'O.S. disponibile, scoprire i requisiti di superamento e selezionare Sì, a costo di morire (Accept and prepare for death) (Accetta) oppure Rifiuto (Reject), a seconda della nostra preferenza. Nel corso di una singola missione possiamo attivare un gran numero di O.S. e se riusciremo a completarli saremo ricompensati con un oggetto durante o al termine della missione stessa. Alcuni esempi di completamento di O.S. sono: non morire entro un certo lasso di tempo, colpire i nemici con un certo numero di colpi in un dato intervallo di tempo, sconfiggere un certo numero di nemici in un dato lasso di tempo e in un certo modo, e così via. Tutti gli O.S. sono a tempo, e potremo usufruire di un bonus ogni volta che ne accettiamo uno (status positivi).
Ma cosa succede se l'O.S. non viene completato entro il tempo limite? Un sigillo oscuro comparirà sotto il nostro personaggio attivo, e lo eliminerà. Per annullarne l'effetto e farlo sparire dovremo schivarlo per 3 volte consecutive, ma non si tratta di un'impresa semplice nelle prime fasi di gioco, semplicemente perché le nostre abilità elusive non sono ancora ben sviluppate. Ponderiamo quindi se accettare o meno l'O.S., prendiamoci qualche secondo per analizzare la situazione e riflettere. Se commettiamo un errore e falliamo un O.S., oppure se siamo sicuri di non riuscire a completare l'ordine prima dello scadere del tempo, possiamo semplicemente recarci nella zona successiva: l'O.S. verrà cancellato.

Come indicato nella tabella precedente, parlando con Arecia attiveremo un Evento Minore e consumeremo due ore di Tempo Libero: facciamolo, e riceveremo in ricompensa una utile Granpozione (Hi-Potion). Non potremo entrare nell'Ufficio di Arcia se non in momenti particolari della trama, quindi torniamo nell'Atrio e raggiungiamo la prossima area dell'Akademeia.

Laboratorio Marziale (15) (Arms Research Lab #6)
Siamo al centro di ricerca delle armi dell'Akademeia, dove vengono progettate tutte le armi di Rubrum, come ci racconterà la persona evidenziata dal punto interrogativo. Parlando poi con l'uomo vicino al bancone, contrassegnato dallo stemma blu Addetto, potremo acquistare una serie di armi e accessori.


Equip. Effetto Gil
Carte d'argento (Silver Cards) ATK +5 1.200
Flauto d'argento (Silver Flute) ATK +5, MP +20% 1.200
Arco d'argento (Silver Bow) ATK +5 1.200
Pistola arcana (Magic Pistol) ATK +5 1.200
Maglio distruttore (Crush Mace) ATK +5 1.200
Falce d'argento (Silver Scythe) ATK +5, MP +10% 1.200
Frusta d'argento (Silver Whip) ATK +5 1.200
Guantoni d'argento (Silver Knuckles) ATK +5 1.200
Lancia pesante (Heavy Lance) ATK +5 1.200
Kikuichimonji (Kiku-Ichimonji) ATK +5 1.200
Flamberga (Flamberge) ATK +5 1.200
Magnum doppie (Twin Magnums) ATK +5 1.200
Stocchi d'argento (Silver Rapiers) ATK +5 1.200
Daghe d'argento (Silver Daggers) ATK +5, MP +10% 1.200
Bracciale di ferro (Iron Bangle) HP +20% 1.000
Anello di ferro (Iron Ring) HP/MP +10% 1.000
Brocchiere (Buckler) DIF +15 1.000

Se lo desideriamo possiamo vendere oggetti in nostro possesso o acquistare qualcosa con i Gil a disposizione; dallo stesso mercante potremo accedere alla voce Equipaggia, per cambiare equipaggiamenti ai personaggi senza dover ricorrere ad una Vestigia. Teniamo presente che, man mano che completeremo le missioni, soprattutto in modalità più avanzate, il Ricercatore metterà in vendita una grande quantità di oggetti molto utili e potenti

Sala Relax (16) (Student Lounge)
Un luogo di rinfresco per gli studenti. Al momento non avremo nulla da fare qui, ma facciamoci comunque un salto per ottenere a breve una ricompensa per l'esplorazione dell'intera Akademeia. In futuro qui potremo completare qualche evento o missione secondaria.

Salone (17) (Salon)
Anche questo è un luogo di relax per i cadetti ed anche qui, al momento, non avremo nulla da fare. Torniamoci successivamente per completare qualche evento o missione secondaria.

Nota Bene: Seguendo l'ordine delle voci del Portale magico, la nostra prossima destinazione sarebbe la Terrazza. Però, se non abbiamo ancora visitato il resto delle aree dell'Akademia, ci conviene lasciare questa zona per ultima o comunque non attivare l'Evento al suo interno: se lo facciamo, il Tempo Libero a nostra disposizione si esaurirà e dovremo necessariamente dirigerci alla Classe Zero per proseguire con l'avventura. Preferiamo quindi passare prima alla Scuderia dei Chocobo (Chocobo Ranch).

Scuderia dei Chocobo (19) Chocobo Ranch
Il Ranch dei Chocobo. In Final Fantasy Type-0, come è emerso dal filmato iniziale, i Chocobo avranno un ruolo anche nell'esecuzione delle azioni militari. In questo Ranch possiamo accoppiare Chocobo di sesso opposto per dare vita ad altri pennuti: per farlo, dovremo parlare con il ragazzo davanti alle stalle. Al momento potremo solo eseguire due azioni: interagendo con la persona davanti a noi, contrassegnata dal punto interrogativo, entreremo in possesso di 10 Chocobo ♂, 10 Chocobo ♀, e 3 Gysal Greens. Ci saranno molto utili più avanti, per cui assicuriamoci di prenderli. Scopriremo inoltre che i Chocobo vivono allo stato brado, e che potremo catturarli sfruttando la loro passione per l'erba Ghisal. Potremo anche usarli come mezzo di trasporto, avendo cura però di non affaticarli troppo e tenendo a mente che, una volta smontati, questi scapperanno via lasciandoci appiedati. Recandoci invece in fondo all'area, nella parte sinistra dello spiazzo, parliamo con il ragazzo evidenziato dallo stemma blu per testare il Chocobo. Una volta saliti in groppa facciamo qualche passo e torniamo dal ragazzo per scendere. 

Tornati all'Atrio, potremo accedere ad alcune aree senza ricorrere al Portale magico.
- La porta opposta al Corridoio che porta alla Classe Zero ci condurrà al Cristallium (6) (Crystarium): anche qui, procedendo con la trama, avremo modo di interagire con diverse persone per svolgere eventi e missioni secondarie. Per il momento accediamo e diamo un occhiata al libro davanti a noi: si tratta degli Annali vermigli (Crimson Codex), un volume contenente un gran numero di informazioni (eventi, richieste, creature affrontate e approfondimenti sui personaggi e la storia) che verranno integrate man mano che proseguiremo con la nostra avventura.
- La porta in cima alle scale, opposta all'entrata dell'Akademeia, conduce invece al Comando Centrale (12) (Military Command: 2nd Division) di cui abbiamo parlato prima. Ma analizziamo la zona in maniera più dettagliata. Accedendo possiamo parlare, come sempre, con la persona contrassegnata dal punto interrogativo giallo per raccogliere qualche altra informazione. Verremo a conoscenza di punti speciali accumulabili chiamati PFA (SPP) con i quali potremo acquistare oggetti dall'uomo evidenziato con lo stemma blu vicino al banco strategico al centro dell'area.


Oggetto PFA (SPP)
Granpozione (Hi-Potion) 160
Etere (Ether) 400
Carte Akademeia (ATK +8) 200
Cappello piumato (Feather Hat) (All MAG +4) 2.000
Cintura nera (Black Belt) (ATK +5) 1.000

I PFA si accumulano giocando in modalità Multiplayer. Aiutando gli altri giocatori nel corso delle missioni ed accumulando PFA , il nostro Rank aumenterà, si renderanno disponibili nuovi articoli acquistabili e otterremo ricompense uniche. Inoltre, parlando con l'uomo in fondo alla stanza, Tachinami, evidenziato anch'esso dallo stemma blu Addetto, possiamo decidere se continuare a trascorrere il nostro Free Time o se passare direttamente al Giorno Operativo.

Per completare l'esplorazione dell'area usciamo adesso dall'Akademeia e raggiungiamo l'Attracco Aereo (4) (Airship Dock) passando attraverso la Piazza della Fontana e spostandoci a sinistra. Anche qui al momento non avremo nulla di particolare da fare, ma parliamo con l'uomo sulla destra contrassegnato dal un punto interrogativo per raccogliere qualche altra informazione e, se vogliamo, approffitiamo del Vestigio per salvare la posizione. Più avanti potremo recarci qui per volare dall'Akademeia verso le aree della World Map interamente conquistate da Suzaku, utilizzando l'Areonave.

Terrazza panoramica (18) (Terrace)
Per finire, torniamo al Portale magico e raggiungiamo la terrazza dell'Akademeia. In questo primo Tempo Libero potremo parlare con Makina (oppure, se siamo ancora ai comandi di Makina, con Seven) per avviare un evento secondario e assistere ad una breve scenetta che ci rivelerà che Makina e Rem provengono dallo stesso villaggio e si conoscono sin da ragazzini. Otterremo una Granpozione in premio, e a questo punto avremo esaurito le ore di Tempo Libero a nostra disposizione: in basso a destra apparirà la scritta Giorno Operativo!

Per proseguire nella missione dovremo tornare nell'Aula Zero e parlare con Moglin e poi con Kurasame. Per aver visitato tutte le aree, verremo ricompensati con una Extrapozione (X-Potion).


Giorno Operativo - La prima battaglia dei Cadetti
Per questa prima sessine di Tempo Libero (6 ore), a meno di rivolgerci a Tachinami, abbiamo dovuto avviare tutti e 3 gli Eventi secondari disponibili (da 2 ore ciascuno) per passare al Giorno Operativo e proseguire con la storia. Negli intervalli di Tempo Libero che seguiranno, invece, dovremo decidere a quali eventi assistere, tenendo comunque presente che nel corso della trama non avremo modo di partecipare a tutti gli eventi, e che saranno quindi necessarie più partite per poterli completare tutti.
Parliamo con Kurasame, contrassegnato dal marchio Obiettivo nell'aula: il nostro comandante ci spiegherà che nel corso delle missioni potremo essere ricevere dei Rinforzi dall'Akademeia, che andranno a sostituire temporaneamente i componenti della nostra squadra (nella versione PSP del gioco, invece, è possibile ottenere aiuto anche da altri giocatori, attraverso una funzione multiplayer). Per attivare questa possibilità dovremo entrare nel menu, passare alla scheda Configura e da qui alla voce Impostazioni. Teniamo comunque presente che i personaggi in gioco saranno sempre e comunque 3, per cui il cadetto esterno di cui chiediamo l'intervento andrà a sostituire uno dei due personaggi passivi.

Subito dopo riceveremo i nostri ordini: in qualità di Cadetti della Classe Zero, dovremo scendere in campo espugnando la città di Mactai. La nostra prossima destinazione è l'Ingresso, quindi usciamo dall'Akademeia e attraversiamo la Piazza della Fontana proseguendo sempre diritti. Nella nuova area passiamo attraverso una delle 6 barriere rosse.

Le spiegazioni di Mog
Prima di varcare la soglia verremo intercettati da Moglin, il quale ci spiegherà che per far crescere di livello i nostri personaggi dovremo farli prendere parte personalmente alle battaglie: solo in questo modo guadagneranno gli ESP (EXP) necessari ai Level Up. Le riserve che non vengono chiamate sul campo, invece, non otterranno alcun punto esperienza.
Scopriremo inoltre che, in caso di necessità, potremo abbandonare la missione selezionando la voce "Annulla". In tal caso faremo immediatamente ritorno all'Akademeia e perderemo gli oggetti e i Phantoma raccolti durante la stessa. In compenso, però, potremo conservare gli AP e gli ESP guadagnati. Invece, se tutti i componenti della squadra e le riserve finiranno K.O., la partita si concluderà con un Game Over e dovremo ricaricare il file data perdendo tutti i progressi. Quindi, a volte, optare per l'Abort Mission potrebbe essere una saggia decisione.
Mog ci spiegherà ancora che all'inizio delle missioni alcuni personaggi saranno in un particolare stato chiamato Raptus (Max Morale), e la loro icona sarà evidenziata in giallo al momento della selezione dei personaggi e delle riserve. Questi personaggi godranno automaticamente e permanentemente degli status positivi Aura e Trance, e subiranno una percentuale di danni inferiore al normale. Teniamo presente che, quando componiamo il party da far partecipare alla missione, se sceglieremo di non confermare la selezione, i personaggi in stato Raptus cambieranno! Possiamo portare questa particolarità a nostro favore, ritentando finchè lo stato Raptus non capiterà proprio ai personaggi che abbiamo intenzione di utilizzare.

La Classe Zero al completo
Attraversiamo la porta per giungere alla World Map. la nostra prossima destinazione è Mactai (McTighe), la città posta di fronte a noi. Da questo momento potremo testare le capacità di tutti i personaggi. Utilizziamo la Vestigia (Relic) all'entrata dell'Akademeia per cambiare personaggio attivo e riserve, e divertiamoci provando i nuovi personaggi sulla World Map. Ci sarà ben presto chiaro che ogni personaggio corrisponde ad una Carta: fanno eccezione Makina e Rem, che sono solo ospiti della Classe Zero, ma anche il numero 10 ed il Jolly, che per ora restano due figure avvolte nel mistero.
Vediamo in breve le caratteristiche di tutti i personaggi a nostra disposizione, ad esclusione di Ace, Queen, Nine, Seven e Jack che abbiamo già avuto modo di testare nel Capitolo 1. Di seguito saranno elencate le abilità disponibili preimpostate sui personaggi al momento della loro acquisizione. Naturalmente potranno essere personalizzati a piacimento in seguito, apprendendo nuove abilità e impostando magie differenti. Le magie dei personaggi verranno citate al livello base, ma il loro livello dipenderà dalla potenza magica del personaggio.



Deuce, Trey e Cater


Due - Deuce
L'arma di Deuce è il flauto traverso. Utilizzandolo verranno rilasciate piccole sfere d'energia che colpiranno i nemici a distanza. Dal punto di vista offensivo Deuce è piuttosto debole, anche se molte volte i suoi attacchi potrebbero risultare assai utili perché in grado di intercettare gli avversari. In ogni caso, risulta essere un eccellente personaggio di supporto. Come tecnica preimpostata ha Concerto, che potenzia i personaggi con gli status Aura, Trance e Protect; ha un effetto prolungato e consuma gradualmente PA (AG). La sua magia offensiva impostata è Ignis PRO (Fire RF), che infligge danni di elemento fuoco a distanza, mentre la sua magia di supporto è Energia (Cure), utile per ripristinare gli HP propri o degli alleati a seconda del parametro Supp MAG. Deuce avrà la possibilità di apprendere delle tecniche devastanti, ma il suo ruolo principale è senza ombra di dubbio quello di supporto alla squadra.

Tre - Trey
L'arma di Trey è l'arco lungo. Attacca dunque i nemici a distanza. Essendo quasi diretti, i suoi attacchi sono ottimi per colpire il nemico in Riflesso Critico (Break-Sight) o Riflesso Letale (Kill-Sight), anche se non efficaci come quelli di King e Cater. Grazie alle abilità preimpostate, potrà caricare il colpo tenendo premuto e rilasciando il tasto triangolo. La sua tecnica impostata è Pioggia di Dardi (Arrow Shower): tenendo premuto il tasto cerchio è possibile direzionare il colpo, e rilasciandolo verrà scaricata una pioggia di frecce nel punto stabilito. La sua magia offensiva impostata è Crio BOM (Blizzard BOM), che arreca danni di elemento ghiaccio ai nemici vicini, mentre la sua magia di supporto preimpostata è Muro (Wall), che blocca i proiettili avversari.

Quattro - Cater
L'arma di Cater è la pistola esoterica. Queste pistole sono in grado di sparare un enorme numero di proiettili magici a ripetizione e, trattandosi di colpi continui e diretti, si riveleranno efficaci nel colpire i nemici in Riflesso Critico e Riflesso Letale. I colpi non arrecano molti danni, ma la mossa finale delle combo ha effetti devastanti, e i proiettili trapassano gli obiettivi colpendo anche più avversari con un'unica azione. Grazie alle abilità preimpostate, quando non sferra attacchi la sua pistola magica si caricherà ad intervalli regolari (Charge lv.1, Charge lv.2, Max Charge). Man mano che la pistola si caricherà, il colpo sferrato sarà sempre più potente (premendo il tasto triangolo). Al livello massimo di carica, il colpo ha lo stesso effetto della mossa finale della sua normale combo. La sua tecnica impostata è Tiro Elementale (Elemental Bullet), con la quale può bersagliare i nemici con proiettili dotati di qualità elementali (inizialmente solo di elemento fuoco). Nonostante non sia dotata di HP e difesa base particolarmente alti, si tratta senza ombra di dubbio del personaggio dotato della velocità di movimento maggiore. Come magia offensiva impostata possiede Crio BOM (Blizzard BOM), mentre come magia di supporto impostata ha Energia (Cure).



Cinque, Sice e Eight


Cinque - Cinque
L'arma di Cinque è il maglio, una sorta di mazza. Incredibile ma vero, Cinque è il secondo personaggio con le qualità fisiche più devastanti: a volte l'apparenza inganna! Con i suoi colpi è in grado di schiacciare gli avversari, stordirli e spazzarli via. Purtroppo è anche il personaggio più lento dal punto di vista delle azioni: il più delle volte, cercando di attaccare l'avversario, Cinque verrà preceduta e l'azione si interromperà. Dovremo sfruttare l'occasione giusta per sferrare i nostri attacchi. La sua tecnica impostata è Terremoto (Earthquake), con la quale può arrecare gravi danni agli avversari vicini, stordendoli. La sua magia offensiva impostata è Ignis PRO(Fire RF), mentre la sua magia di supporto è Energia (Cure).

Sei - Sice
L'arma di Sice è la falce. Grazie alle abilità preimpostate la potenza dei suoi attacchi speciali varierà a seconda dei nemici sconfitti. Per esempio, la sua tecnica impostata, Nebula nera (Dark Nebula), arrecherà danni a distanza seguendo appunto questo principio. La sua magia offensiva di default è Fulgor CLU (Thunder SHG), che infligge danni di elemento tuono ai nemici di fronte, mentre la sua magia di supporto è Energia (Cure).

Otto - Eight: Eight attacca con i guantoni. Si tratta del tipo fisico del gruppo (un po' come Zell nell'ottavo capitolo) e stende i nemici a suon di cazzotti. Una delle maggiori qualità di questo personaggio è senza dubbio la velocità di movimento. E' in grado di percorrere lunghe distanze in tempi decisamente brevi, soprattutto in modalità offensiva. Questa particolarità risulta molto utile in battaglia dato che, come per il suo collega Jack, aumenterà le probabilità di infliggere colpi critici attaccando i nemici alle spalle. La sua tecnica di default è Mossa eclettica (Gale Form), che gli permette di eseguire una serie di attacchi premendo i tasti quadrato/ cerchio (a seconda dell'impostazione dell'abilità) e muovendo la levetta analogica senza consumare PA (AG). La sua magia offensiva preimpostata è Crio BOM (Blizzard BOM) mentre, non avendo impostate magie di supporto, premendo il tasto x utilizzerà Bloccaggio (Defend).

Dieci - ???



King, Makina e Rem


Re - King
King attacca i nemici con le sue pistole. Sopra la barra degli HP verranno visualizzate le munizioni: quando saranno finite, avrà bisogno di qualche attimo per ricaricare. E' molto efficace nell'arrecare gravi danni agli avversari sfruttando Riflesso Critico e Riflesso Letale grazie ai suoi attacchi veloci e diretti a distanza. La potenza dei suoi colpi varia a seconda di alcuni fattori: più si è vicino agli avversari, più danni infliggerà; invece, se si combatte in condizioni climatiche sfavorevoli (nebbia, pioggia) la potenza dei suoi colpi diminuirà. La sua tecnica impostata è Proiettile caricato (Powered Bullet), grazie alla quale potrà caricare il colpo tenendo premuto il tasto corrispondente e rilasciandolo successivamente. La sua magia offensiva di default è Crio BOM (Blizzard BOM), mentre non possiede magie default di supporto, per cui premendo x utilizzerà Bloccaggio (Defend).

Joker - ???

Makina Kunagiri
Makina attacca i nemici utilizzando una coppia di stocchi afillati, degli stiletti simili a delle viti. E' un personaggio piuttosto forte e bilanciato. La sua tecnica impostata è Tenacia rotante (Spin Drive), che colpisce ripetutamente il nemico fino a quando non si esaurisce la barra PA (AG). La sua magia offensiva di default è Fulgor CLU (Thunder SHG), mentre la sua magia di supporto è Energia (Cure).

Rem Tokimiya
Infine abbiamo Rem, che attacca i nemici con due daghe. Non assesta ingenti danni fisici, ma i suoi attacchi sono abbastanza veloci. Risulta comunque essere il personaggio più portato all'utilizzo dei comandi magici, soprattutto se concatenati alle sue combo fisiche. Come impostazione iniziale non possiede abilità ma due attacchi magici offensivi, dovuti alla sua abilità preimpostata Twin Magic: Ignis PRO (Fire RF) e Fulgor CLU (Thunder SHG). Come magia di supporto, invece, possiede Energia (Cure).

Una volta messi alla prova i vari personaggi, facciamo la nostra scelta per la missione e proseguiamo con l'avventura.


La Mappa del Mondo
Una volta giunti sulla World Map, potremo visualizzare la nostra posizione all'interno della regione premendo L1 + giù. Si aprirà così la mappa della regione attualmente in esplorazione (sulla parte sinistra) e l'elenco delle città presenti all'interno di tale regione (sulla parte destra). Scorrendo il cursore tra le varie località, verranno evidenziate all'interno della mappa. Le città sotto il controllo di Suzaku verranno segnalate in mappa in rosso (e nell'elenco a destra comparirà al loro fianco il marchio di Suzaku, l'uccello di fuoco). Per tornare alla World Map, premiamo semplicemente il tasto x.

Nel tragitto sulla mappa potrebbe capitarci di imbatterci in un incontro casuale con dei mostriciattoli di zona: sconfiggiamoli, e al termine del combattimento i personaggi ripristineranno automaticamente i propri HP, MP e PA. In caso di bisogno possiamo accedere al menu e selezionare "Rientra" (Back to Academy) per teletrasportarci atumaticamente all'interno dell'Akademeia.
Scopriremo ben presto l'esistenza dei combattimenti concatenati, una modalità tipica di questo episodio Final Fantasy. Dopo aver eliminato un gruppo di avversari sulla mappa del mondo, potrebbero arrivarne egli altri: a questo punto sta a noi scegliere se affrontare anche questi, dando inizio ad una catena di battaglie in cui i mostri avranno livello e potenza man mano crescenti, oppure se rinunciare e proseguire con l'esplorazione. Possiamo ripetere il procedimento per un massimo di 4 volte, e dopo il quinto scontro faremo ritorno alla World Map. Si tratta di un sistema di allenamento piuttosto efficace ma anche abbastanza pericoloso, poiché i nemici degli ultimi 2 combattimenti sono di un livello che si aggira intorno al 20 e al 30.

Le sorprese che la mappa del mondo può riservarci non finiscono qui. Talvolta, all'inizio delle battaglie, sul lato sinistro della schermata, apparirà un messaggio che ci informerà che i nostri personaggi sono stati colti di sopresa da un'imboscata nemica (Ambushed!). In tal caso potranno accadere due cose: gli avversari godranno per un breve periodo di uno status positivo chiamato Fury (che applica Aura e/o Haste, ma che dopo un breve periodo si tramuterà in Riflesso Letale, oppure i nostri personaggi verranno affetti da uno status negativo (come Stop, Shock, Silence o Riflesso Letale. Allo stesso modo, se il combattimento inizierà con un attacco prioritario (Azione Preventiva) da parte dei nostri alleati, potranno accadere le due cose opposte: gli avversari verranno affetti da dallo status Riflesso Letale, oppure i nostri personaggi godranno per un breve periodo di uno status positivo (Trance, Aura o Consumo MP=0). Tali effetti saranno comunque segnalati nella parte sinistra dello schermo all'inizio dello scontro, e varieranno a seconda delle regioni in cui stiamo combattendo.

A seconda della regione in cui ci troviamo, inoltre, potremmo imbatterci in una serie di condizioni climatiche. Tali condizioni potrebbero ostacolare il corso dei combattimenti, ma sotto alcuni punti di vista potranno anche garantirci dei Bonus.


Clima Effetto
Nebbia (Fog) Diminuisce la visibilità, riduce il range di target
Pioggia (Rain) Diminuisce l'efficacia delle magie di elemento Fuoco e aumenta l'efficacia delle magie di elemento Tuono
Bufera di neve (Snow Storm) Provoca danni col passare del tempo se il personaggio è in movimento, mentre si recuperano HP se il personaggio non esegue movimenti e azioni. Diminuisce drasticamente l'efficacia delle magie di elemento fuoco e aumenta l'efficacia delle magie di elemento ghiaccio
Ondata di calore (Heat Wave) Provoca danni col passare del tempo se il personaggio è in movimento, mentre recupera HP se il personaggio non esegue movimenti e azioni. Diminuisce drasticamente l'efficacia delle magie di elemento ghiaccio e aumenta l'efficacia delle magie di elemento fuoco



Rubrum

Mappa di Rubrum

1: Akademeia
2: Mactai (McTighe)
3: Aqvi
4: Corsi
5: Corsi Cave

Al confine:
A: Rubrum Region
B: Togoreth Region
C: EibonRegion



Avversari - Rubrum Region - Lv. 10
Nemico Oggetto 1 Oggetto 2
Soldato Imperiale lv. 10 / /
Imperial Rocketeer lv. 10 / /
Warrior lv. 10 / /
Bomb lv. 10 Blazing Fragment Soul Bomb
Hundlegs lv. 10 Bug Fluid /
Aqua Flan lv. 10 Flan Fluid Ice Fragment
Evil Eye lv. 10 Thin Feather /
Vertigo lv. 10 Thin Feather /

Qualche utile consiglio:
- Raccogliendo Phantoma, gli avversari militari (Soldato Imperiale, Imperial Rocketeer e Warrior) non lasceranno cadere alcun oggetto.
- Warrior: è abbastanza potente ma il trucco sta nell'evitare i suoi due assalti consecutivi e attaccare subito dopo in modo da sfruttare il suo stato di Riflesso Letale (Kill-Sight).
- Aqua Flan: sono nemici molto resistenti agli attacchi fisici ma che potranno essere eliminati velocemente con le magie.
- Hundlegs: spesso e volentieri si lanceranno su di noi e qualche volta lanceranno delle sfere di melma che infliggono status veleno.
- Vertigo: si tratta di un mostro volante con discreti livelli di HP. Possiamo trovarlo solo nelle foreste.

Avviciniamoci a Mactai (McTighe), la città di fronte all'Akademeia, per dare inizio alla Missione. Selezioniamo la prima voce per confermare l'intenzione di accedere alla destinazione. Selezioniamo i personaggi da utilizzare: andranno scelti tutti, ma prestiamo attenzione all'ordine per facilitare il cambio dei personaggi tra le riserve in caso di necessità. Successivamente ci verrà chiesto se vogliamo cambiare equipaggiamento. Infine selezioniamo i 3 personaggi da utilizzare nel corso della missione (il primo slot è destinato al personaggio attivo, gli altri due slot per i due passivi). Scegliamo infine se utilizzare o meno la funzione Rinforzi dall'Akademeia: nella versione PSP del gioco potremo scegliere se selezionare User ed attivare la modalità multigiocatore (ma dovremo essere collegati per lo meno ad una rete) oppure se optare per Academy Backup e far intervenire i cadetti CPU; infine, selezionando No Backup, non interverrà alcun fattore esterno e conteremo solo sulle forze dei personaggi in gioco.


Mactai - Giorno Operativo: 2-1
La prima battaglia dei Cadetti
Missione livello: 12


Avversari comuni
Nemico Oggetto 1 Oggetto 2
Soldato Imperiale lv. 12 / /
Imperial Rocketeer lv. 12 / /

Leader
Nemico Locazione Tipo Oggetti
Sottotenente Mouton Quartiere 4 (Dead End) Ipersoldato /
Tenente Theodore Linea difensiva di Milites (Imperial Defensive Line) Ipersoldato /
Sottotenente Necker Quartiere 7 (Plaza District) Ipersoldato /
Maggiore Massena lv. 13 Comando Imperiale (Imperial Headquarters) Nimrod /


Mappa Mactai

1: Quartiere 1 (Rallying Point)
2: Quartiere 2 (Crossroad)
3: Quartiere 3 (Southeast Bend) (opzionale)
4: Quartiere 4 (Dead End) (opzionale)
5: Linea Difensiva di Milites (Imperial Defensive Line)
6: Quartiere 5 (Back Alley) (opzionale)
7: Quartiere 6 (Thoroughfare)
8: Quartiere 7 (Plaza District)
9: Piazza Devastata (Plaza ruins)
10: Comando Imperiale (Imperial Headquarter)

Percorso (le zone indicate tra parentesi sono opzionali):
1-2-(3-4-3-2)-5-(6-5)-7-8-9-10

Appena entrati ci ritroveremo nel Quairtere 1 e verremo attaccati da 3 Soldati Imperiali lv.12. Sconfiggiamoli, spostiamoci subito verso sinistra e seguiamo il sentiero per raccogliere un dispositivo militare. Proseguiamo verso la prossima area, Quartiere 2 (Crossroads). Sconfiggiamo i 3 Soldati Imperiali e giungeremo ad un bivio che ci permetterà di accedere a due differenti aree: una,a  Nord, ci farà proseguire con la missione, mentre l'altra, ad Est, è una deviazione.
Se optiamo per la deviazione, attraversiamo l'arco a destra per accedere a Quairtere 3 (Southeast Bend). Sconfiggiamo i due Soldati Imperiali al centro della piazza e dirigiamoci a sinistra per eliminarne degli altri, protetti da qualche barricata. Appena sconfitti, il passaggio alle loro spalle si aprirà, ma prima di avanzare oltre assicuriamoci di raccogliere la Piastrina di Riconoscimento (Memory Tag) dal corpo al centro della piazza, dove abbiamo sconfitto i primi due soldati. Proseguiamo verso Nord e accediamo alla prossima area, Quartiere 4 (Dead End). Qui dovremo sconfiggere un Leader, il Sottotenente Mouton (2nd Lt Muton), assistito da due Soldati Imperiali. Parliamo con eventuali sopravvissuti per entrare in possesso di qualche dispositivo militare. Infine imbocchiamo il sentiero di destra fino al vicolo cieco per entrare in possesso di un altro dispositivo militare, che potremo raccogliere da terra. Per finire, torniamo sui nostri passi fino al Quartiere 2.
Siamo tornati al percorso diretto che ci farà avanzare nella nostra missione. Dal Quariere 2, osserviamo la minimappa e seguiamo l'indicatore giallo per accedere alla nuova area, Linea difensiva di Milites (Imperial Defensive Line). Anche in questa zona potremo imboccare due diversi sentieri, ma questa volta entrambi ci porteranno alla meta.

Percorso 1: appena entrati seguiamo il sentiero svoltando a sinistra e raggiungiamo le scale sulla destra. Qui troveremo 2 Soldati Imperiali protetti da due barricate piuttosto resistenti. Avviciniamoci ed utilizziamo Crio BOM (Blizzard BOM) per eliminare gli avversari al riparo, quindi raccogliamo la Phantoma per far esplodere le barricate. Proseguendo, raggiungeremo la seconda fila di barricate, altrettanto resistenti, dietro le quali ci saranno altri 2 Soldati Imperiali insieme a 2 Torrette automatiche (Automatic Cannons). Ricorriamo alla stessa tattica appena messa in atto, quindi assaliamo i cannoni attaccandoli lateralmente uno alla volta. Proseguendo verso sinistra troveremo un'altra Torretta automatica. Una volta distrutto comparirà alle nostre spalle il Leader Tenente Theodore (1st Lt Theodor), assistito da un paio di Soldati Imperiali. Sconfiggiamolo e proseguiamo verso destra per raggiungere il Quartiere 6 (Thoroughfare).

Percorso 2: appena entrati svoltiamo a sinistra e, invece di salire per le scale a destra, in direzione delle barricate nemiche, proseguiamo dritto fino a raggiungere il Quartiere 5 (Back Alleys). Facciamoci strada tra i vari Soldati Imperiali (tre in totale nell'intera area). In fondo alla zona troveremo una razione di cibo liofilizzato. Andando verso destra, invece, ritorneremo alla Linea Difensiva di Milites. Salendo per la lunga scala ci ritroveremo praticamente dietro le due Torrette automatiche, evitando così le barricate. Se abbiamo optato per questo percorso, sconfiggiamo i nemici descritti in precedenza e proseguiamo verso il Quartiere 6 (Thoroughfare).

Arrivati nella nuova zona noteremo due soldati in una zona rialzata opposta alla nostra: non potremo raggiungerli direttamente e dovremo attaccarli a distanza per eliminarli. Sconfiggiamo anche i due soldati al piano inferiore, usiamo il Sigillo Curativo, e proseguiamo verso il Quartiere 7 (Plaza District). Prestiamo attenzione al soldato sul balcone in alto a sinistra: mettiamolo a tacere con attacchi a distanza prima di dedicarci al Leader Sottotenente Necker (2nd Lt Necker). Una volta sconfitto anche questo, proseguiamo verso la prossima area, la Piazza Devastata (Plaza Ruins). Qui dovremo solo raccogliere un kit di emergenza da terra (osserviamo i bordi della piazza finchè non lo troveremo) per poi proseguire alla volta della zona finale della nostra missione, il Comando Imperiale (Imperial Headquarters), dove dovremo affrontare il Boss Maggiore Massena. Non si tratta di un vero e proprio Boss, definiamolo un Boss Minore. Questo avversario è un Leader e, una volta sconfitto, la battaglia e la missione avranno fine.

Strategia: Maggiore Massena è una macchina di un modello molto simile a Nimrod, che abbiamo già avuto modo di sconfiggere in precedenza, di conseguenza la strategia sarà la medesima. Il boss avrà a disposizione diversi attacchi. Salterà verso l'alto e ci piomberà addosso, e impennerà per schiacciarci con gli arti anteriori: in entrambi i casi schiviamo prontamente con una tecnica elusiva e attacchiamo continuamente. Infine, se il Boss si abbasserà, spostiamoci lateralmente per evitare i proiettili della sua mitragliatrice. In pratica, se rimaniamo perennemente di lato il boss ci attaccherà solo con il salto e l'impennata. Il Boss sarà inoltre accompagnato da 2 soldati, posti lateralmente, dietro delle barricate. Ignoriamoli e concentriamoci sul Boss anche perché, una volta sconfitti, comparirà sempre una coppia di Soldati Imperiali alle nostre spalle, ogni qualvolta il boss rimarrà da solo sul campo di combattimento. Se sono presenti soldati superstiti al momento della sconfitta del Boss, parliamo con loro per ottenere dei dispositivi militari prima che la missione termini del tutto.

Una volta completata la missione otterremo la valutazione finale e dei Gil in ricompensa, oltre ad eventuali ricompense speciali a seconda della quantità di Phantoma raccolta e di altri obiettivi completati. Ad esempio, se con Ace avremo compiuto 30 attacchi sotto Riflesso Letale, otterremo in ricompensa la sua Uniforme estiva. Verrà inoltre sbloccata la magia Fire CLU (SHG) ed Aria, nell'Aula Zero, metterà in vendita anche la Panacea.
Torneremo automaticamente nella World Map, appena fuori la città, e noteremo che lo stemma luminoso sopra di essa sarà cambiato: la città di Mactai è passata sotto il nostro controllo! Entriamo e diamo un'occhiata.

Alla nostra sinistra troveremo una Vestigia (Relic) e lì vicino un soldato di Suzaku che ci venderà degli accessori.


     
Accessorio Effetto Gil
Bracciale di bronzo (Bronze Bangle) HP +10% 500
Anello di bronzo (Copper Ring) MP +10% 500
Guanti (Gauntlets) DEF +10 500
Giubbotto rinforzato (Bulletproof Vest) Bullet DEF +5% 1000
Usbergo respingente (Shock Shell) Impact DEF +5% 1000
Telelite (Teleport Stone) Teletrasporta alla World Map 2000

Non è ancora finita: saliamo sul piano rialzato in fondo alla piazza sfruttando una delle rampe laterali e parliamo con l'uomo seduto al centro. Dopo aver accettato la sua richiesta, dovremo radunare tutta la gente della città. Le persone sono raccolte in gruppi e ci basterà parlare con uno solo di loro per portare a destinazione il gruppo intero. Ricordiamoci di parlare anche con almeno uno dei bambini che corrono per la piazza. Inoltre, dopo aver radunato la gente della piazza, dovremo anche bussare alle porte per radunarne altre: rispetto all'entrata, analizziamo una porta sulla sinistra, una porta sulla destra e una porta vicino alla Vestigia. Non sarà difficile comunque individuarle dato che, avvicinandoci ad esse, comparirà il simbolo di una freccia gialla, indicanti le porte con il quale potremo "interagire". Fatto ciò parliamo nuovamente con l'uomo salendo al piano superiore (se abbiamo radunato tutti i cittadini questa volta sarà in piedi) e riceveremo la Gemma di Mizu'a (Mizua's Pyroxene). Possiamo uscire dalla città.
Torniamo in Akademeia a piedi o utilizzando la voce del menu Rientra.


Tempo Libero #2
Una volta entrati partirà il secondo Tempo Libero (Free Time) del Capitolo 2: avremo a disposizione 12 ore. Anche questa volta non sarà possibile accedere all'Arena ed anche in questa occasione non saranno disponibili Richieste ma soltanto Eventi.


Luogo - Soggetto Requisito Premio
Ingresso - Enra (EM) / Granpozione
Piazza della Fontana- Azuma (EM) / Elisir
Piazza della Fontana - Celestia (E) / Turboetere
Attracco Aereo - Suzaku Citizen (EM) / Granpozione
Atrio - Class 8 Moogle (EM) / Megapozione
Cristallium - Makina (E) / Turboetere
Laboratorio Marziale - King (EM) / Etere
Sala Relax - Carla (E) / Pelliccia folta
Terrazza panoramica - Class 3 Moogle (EM) / Megapozione
Terrazza panoramica - Tokito / Granpozione
Terrazza panoramica - Emina (E) *1 Ore 2 o  6 Granpozione
Laboratorio Marziale - Zakusa (E) *1 Ore 2 o 6 Etere

*1 = Gli eventi che coinvolgono Emina e Zakusa sono particolari, dato che i due personaggi compariranno solo quando le ore del tempo residuo al termine del Tempo Libero corrente saranno 2 o 6. In questa soluzione non verranno segnalati nei Free Time successivi, poiché sono presenze fisse e non dipendono dal susseguirsi della trama: le relative missioni potranno essere svolte e portate avanti a nostro piacimento.

Come possiamo notare dalla tabella, questa volta gli Eventi saranno molti di più. In totale avremo bisogno di ben 24 ore per completarli tutti ma, avendone a disposizione solo 12, ne dovremo scegliere solo la metà. La scelta è assolutamente libera, ma facciamo un salto al Cristallium per dare un'occhiata agli Annali Vermigli, che sono stati aggiornati dopo la nostra ultima missione, e per attivare l'Evento di Makina: nonostante Ace non riesca a mettere a fuoco il motivo, ha la netta impressione di conoscere già il nuovo arrivato...
Accedendo alla Aula Zero e parlando con Moglin potremo inoltre partecipare a delle lezioni. Anche queste lezioni sono considerate Eventi, e partecipare ad esse comporterà una diminuzione di 2 ore al Tempo Libero. Se accettiamo di partecipare alla prima lezione, otterremo una fiala di Megaetere. I premi per ciascuna di esse però saranno decisamente più particolari.


Lezione Premio
Propedeutica combattiva (Combat Basics: Primer) 2000 ESP
Introduzione alla magia difensiva (Support Magicology Basics: Primer) Magia di difesa +2 (Support MAG +2)

Una volta completato il secondo Tempo Libero del Capitolo 2, avrà inizio il Giorno Operativo. Rechiamoci da Kurasame nella Aula Zero, raccogliamo informazioni sulla missione e rechiamoci all'Ingresso per accedere alla World Map.

Giorno Operativo: 2-2
Operazione Riconquista
Missione livello: 13

Si tratta di una missione molto particolare, perché il suo esito dipenderà principalmente da come agiremo nella World Map. L'esercito vermiglio intende partire da Mactai, la città appena conquistata, per sferrare un attacco di vasta portata volto a riconquistare Rubrum. Per l'esattezza, la missione consiste nel conquistare le città di Aqvi e Corsi, rispettivamente posizionate a destra e a sinistra rispetto alla visuale di gioco uscendo dall'Akademeia. Accettando la missione potremo selezionare i personaggi e le riserve come in una normale missione, ma finchè rimaniamo nella World Map, il personaggio attivo sarà l'unico utilizzabile.


Avversari World Map
Truppe Nemiche Attacco da
Infantry Unit lv. 14 1st Camp lv. 14, 2nd Camp lv. 14, Aqvi lv. 14
Warrior lv. 15 Corsi lv. 15
Turret lv. 14 Rubrum Region (nei pressi della foresta)

Avversari comuni (durante le invasioni)
Nemico Oggetto 1 Oggetto 2
Soldato Imperiale lv. 13 / /
Ipersoldato lv. 13 / /
Assault Soldier lv. 13 / /
Nimrod lv. 13 / /
Maggiore Herriot lv. 14 / /

Leader
Nemico Locazione Tipo Oggetti
1st Lt Hemilton lv. 14 Corsi: Central Plaza Prometheus /


Condizione di vittoria: Corsi conquistata
Condizione di sconfitta: Mactai persa





Note Generali sulle LSSO (Large Scale Strategic Operations)
Le truppe di Suzaku: sia le truppe alleate che quelle avversarie saranno dotati di caratteristiche offensive e difensive differenti. A nostra disposizione (non solo in questa missione ma anche nelle successive) avremo le seguenti truppe:

- Unità Rogo (Flame Troop), truppa di Suzaku che attinge alla forza delle magie di elemento fuoco: i loro attacchi sono particolarmente efficaci contro le città e i campi base.
- Unità Folgore (Thunder Troop), truppa di Suzaku che attinge alla forza delle magie di elemento tuono: i loro attacchi sono particolarmente efficaci contro gli avversari di tipo macchina.
- Ice Troop, truppa di Suzaku che attinge alla forza delle magie di elemento ghiaccio: i loro attacchi sono particolarmente efficaci contro i mostri.
- Rinforzi aggiuntivi: sono truppe speciali che interverranno nel corso delle missioni e che si renderanno disponibili dopo aver completato una serie di obbiettivi. Si tratta di forze piuttosto potenti, anche se il loro intervento, nella maggior parte dei casi, è puramente opzionale. Si tratta di truppe uniche e non verranno prodotti in serie dal campo base di provenienza. Di conseguenza, una volta sconfitte, non sarà più possibile utilizzarle.

Livello delle truppe
Ad esclusione delle forze aggiuntive, le altre truppe tenderanno a replicare il livello e il rango della città o del campo base di provenienza: per esempio, se il campo base è di livello 15 rango 2, le truppe provenienti da quel campo saranno sempre di livello 15 rango 2. A seconda del livello e del rango, ma anche del tipo di truppa avversaria o alleata, la potenza, la difesa e la velocità di movimento di tali truppe varieranno di conseguenza. Osservando la mappa riportata sopra, noteremo infatti che, a differenza di Mactai, Aqvi, Base 1 e Base 2, Corsi avrà un Rango pari a 2. Anche dal punto di vista del livello (che potremo osservare solo nella schermata di gioco) essa sarà di livello 15, mentre le altre basi saranno di livello 14. Questo implica quindi che le truppe rilasciate da Corsi saranno più potenti delle altre.

Controllo generale
Premiamo i tasti L1 + giù per aprire la mappa del campo di battaglia. Nella parte sinistra potremo visionare la posizione delle varie basi, alleate e nemiche (che potremo differenziare dal colore). Nella parte destra invece potremo usufruire di un elenco di tali basi: sulla sinistra di ogni nome (Name) potremo controllare il rango (Rank), che determinerà la forza delle truppe rilasciate da tale base; sulla destra invece, potremo controllare lo stato delle basi (Status) in base alle sigle che compariranno:
- (nessuna sigla): la base rilascia in maniera regolare le truppe a disposizione verso la base avversaria impostata.
- REC (Recovery): è uno status che viene applicato solo sulle città (alleate e nemiche). La base è in uno stato di recupero e ripristina gradualmente i propri HP. Tale status agisce fino a quando la prima barra di HP non viene sottratta.
- DEF (Defense): si applica sia ai campi base che alle città. Quando le truppe (alleate e nemiche) guadagnano sufficiente terreno verso la città o la base di destinazione (alleata o nemica), tale base passa in stato difensivo e non rilascia più truppe.

Premendo il tasto cerchio e selezionando quindi una delle basi in elenco, verranno visualizzate alcuni utili informazioni: le truppe a disposizione (quella impiegata verrà contrassegnata con la voce Busy) e il campo di destinazione. Inoltre, muovendo il cursore tra le varie voci, in mappa verrà visualizzato l'andamento attuale delle truppe, con evidenza e verso del loro percorso. Questo menu ci consentirà quindi di visionare nella sua complessità il campo di battaglia.
Se ci perdiamo nel corso della battaglia, possiamo premere i tasti triangolo + cerchio per ricevere suggerimenti da Moglin sul nostro prossimo obbiettivo.

Si comincia! Al momento Mactai è l'unica città sotto il nostro controllo, e da essa partiranno ondate di truppe di Suzaku. Invece dalla base nemica davanti a noi, vicino alla foresta (che verrà denominata Base 1), partiranno ondate di truppe imperiali. La base nemica si trova tra Aqvi e Corsi, ed entrarne in possesso sarà la nostra priorità, per agevolare gli assalti diretti alle due capitali. Se non eseguiamo nessuna azione, le truppe saranno in una sorta di equilibrio: le truppe nemiche e alleate si elimineranno a vicenda e lo scontro non proseguirà. Avviciniamoci dunque alla Base 1 e attacchiamo le truppe nemiche che escono dall'accampamento. Subiremo di sicuro un colpo dalle truppe avversarie se non riusciremo ad eliminarle con una singola mossa, ma questa azione ritarderà la loro avanzata e i nostri soldati potranno guadagnare terreno. Facciamo attenzione agli HP del nostro personaggio attivo e ricorriamo alle Pozioni grazie al comando rapido (Select), ai Sigilli Curativi sparsi per la World Map (non sarà possibile utilizzare magie di supporto e abilità). Quando saremo riusciti a far avanzare i soldati di Suzaku fino alla Base 1, questo passerà in modalità difensiva e l'avanzata delle truppe si interromperà. Dopo qualche attacco da parte delle truppe alleate, passerà sotto il nostro controllo. Poco dopo, in prossimità della foresta comparirà una torretta lanciamissili che assalirà il campo appena conquistato. Dirigiamoci verso la torretta e distruggiamola: dopo aver eliminato la torre potremo far partire delle truppe anche dai campi base! Questo diritto di controllo viene denominato Agli ordini (Command Authority), quindi dirigiamoci subito verso Base 1 ed esaminiamola per cominciare.
Il nostro prossimo obbiettivo è la città di Aqvi. La città sarà protetta da una barriera e godrà di un potere rigenerativo finché non avremo distrutto la sua protezione esterna. Contando solo sulle truppe a disposizione, non riusciremo a conquistarla, poiché la potenza di fuoco a nostra disposizione non è sufficiente. Avviciniamoci dunque alla Base 1 e interagiamo con essa per aprire il menu delle truppe: avremo a disposizione le Unità Rogo (che infliggeranno notevoli danni alle alle costruzioni ) e le Unità Folgore (forti contro le macchine, ma di supporto anche nelle normali azioni). Inviamo uno dei battaglioni verso Aqvi e aiutiamo le truppe ad avanzare facendo perdere terreno ai soldati nemici: attacchiamoli con il personaggio attivo, facendo sempre attenzione ai suoi HP. Teniamo presente che, delle truppe disponibili grazie al Command Autority, ne potremo selezionare solo una verso una destinazione a scelta. Una volta che la barriera sarà distrutta e la barra di HP svuotata a dovere, avviciniamoci ad Aqvi e premiamo il tasto cerchio (Invio) per invaderla. Avrà inizio un breve assalto diretto da parte del nostro party all'interno della città.


Aqvi
Mappa di Aqvi

1: Aqvi: Piazza Sud (South Square)
2: Aqvi: Strada Sud (South Street)

Percorso:
1-2

Partirà un timer di 5 minuti nella parte alta della schermata di gioco e ci ritroveremo all'interno della città, nella zona chiamata Piazza Sud (South Square). Verremo assaliti da 3 Soldati Imperiali Lv13. Eliminiamoli per proseguire. Una volta entrati nella Strada Sud (South Street), dovremo vedercela con un altro gruppo di Soldati Imperiali accompagnati dal Maggiore Herriot Lv.14 e un Nimrod Lv13. Una volta sconfitti, raccogliamo 5 Phantoma dopo esplicita richiesta di Mogulin per completare l'invasione. Ci ritroveremo automaticamente nella World Map.

Non appena tornati alla World Map, conquisteremo Aqvi e potremo dispiegare truppe anche da questa postazione: si renderanno disponibili le Azuma Forces, truppe speciali che attaccheranno gli avversari avvalendosi della magia di elemento tuono, più potenti delle Unità Folgore. Si tratta infatti di Truppe lv.15 rango 2. Il nostro prossimo obbiettivo sarà la Base 2, posto in prossimità di Corsi. Ma da questo momento prestiamo attenzione alle truppe di macchine che da Corsi si dirigeranno verso Mactai. Le Unità Rogo di Mactai non potranno essere controllate e si dirigeranno automaticamente verso Corsi, ma da sole non riusciranno a tener testa ai nemici. Esaminiamo allora Aqvi e mandiamo le truppe di Azuma verso la città di Corsi per bloccare le macchine che si dirigono verso Mactai. Dalla Base 1 invece inviamo le Unità Rogo verso la Base 2. Utilizziamo magari un Chocobo premendo i tasti cerchiox (tasto V) per muoverci più velocemente tra le varie basi, ma teniamo a mente che, se saremo colpiti dalle truppe nemiche, il Chocobo il più delle volte fuggirà. Diamo un'occhiata al percorso tra Mactai e Corsi: se delle macchine sono riuscite a passare prima dell'arrivo delle Azuma Forces, pensiamoci personalmente. Teniamo presente che se perdiamo Mactai la missione fallirà! Infine rechiamoci verso la Base 2 per assistere le truppe alleate.
Nota: conquistare la Base 2 è un'azione opzionale. Se lo preferiamo, possiamo inviare le truppe dalla Base 1 per tenere occupate quelle avversarie provenienti dalla Base 2 (in modo che non interferiscano) e dedicarci pienamente alla conquista di Corsi. Se riusciamo a conquistare Corsi, la vittoria seguirà automaticamente. Una volta conquistato il campo nemico, inviamo altre truppe dalla nuova posizione verso Corsi. In breve tempo la conquisteremo. Se necessario inviamo anche le Unità Rogo dalla Base 1 o conquistiamo la Base 2 per avere ancora più potere di attacco. Avviciniamoci dunque alla città, una volta che la barra HP sarà vuota, per invaderla con il nostro gruppo premendo il tasto cerchio (Invio).


Corsi
Mappa di Corsi

1: Via principale (Main Avenue)
2: Strada angolare (Street Corner)
3: Corsi: Central Plaza

Percorso:
1-2-3

Questa volta non avremo un tempo limite. Il nostro obiettivo sarà quello di sconfiggere il Leader dell'ultima area. Ci ritroveremo nella Via principale (Main Avenue), dove verremo attaccati da qualche Soldato Imperiale e un Ipersoldato Ipersoldato da dietro delle barricate. Eliminiamoli e accediamo alla zona successiva, Strada angolare (Street Corner). Qui dobbiamo fare attenzione: oltre ai soliti Soldati Imperiali, che ci attaccheranno sia da terra che dai balconi in alto a destra e a sinistra, dovremo vedercela con due Assalitori (Assault Soldiers).
La particolarità di questi soldati è che ci attaccheranno protetti da un enorme scudo. Questo li renderà immuni agli attacchi frontali, fisici o magici che siano. Per fortuna saranno anche piuttosto lenti e non sarà difficile attaccarli alle spalle, magari con l'impiego di Jack o Eight se sono in squadra, poiché infliggono più frequentemente danni critici se attaccano i nemici alle spalle. Ma sfruttiamo in primis la lentezza di questi due soldati per eliminare gli Soldati Imperiali sui Balconi, che a lungo andare potrebbero crearci qualche problema. Una volta sconfitti gli avversari dirigiamoci verso l'ultima aera: la Piazza Centale (Central Plaza). Qui dovremo vedercela con il Leader 1Lt Hemilton Lv.14.

Si tratta di un nemico del modello di Prometheus: queste Magitek Armor sono molto simili ai Warrior e agli Striker, ma anche in questo caso presentano delle piccole differenze dal punto di vista tattico. Non appena ci intercetterà, ci verrà incontro e tenterà di assalirci frontalmente con una singola carica, al termine della quale finirà in un breve stato di Riflesso Critico (Break-Sight). Se rimaniamo molto vicini a lui, oltre ad assalirci, potrà colpirci con il suo lanciafiamme arrecandoci danni di elemento fuoco continui, che qualche volta finiscono anche con l'infliggere lo status Burn. Tuttavia il nostro avversario presenta un punto debole piuttosto importante: dopo qualche azione la macchina si surriscalderà, e per un breve periodo non sarà in grado di muoversi, oltre a finire nuovamente in Riflesso Critico (Break-Sight). Approfittiamo del momento per infliggere quanti più danni possibile, tenendo conto che al termine di questa fase colpirà ripetutamente il suolo con il suo corpo metallico, infliggendo danni piuttosto seri ai personaggi troppo vicini. Se riusciamo ad agire con tempismo, lo scontro si rivelerà molto semplice.
Eliminata la minaccia, parliamo con i soldati sopravvissuti per raccogliere qualche dispositivo militare. La missione è compiuta!

Al termine della missione visualizzeremo come al solito la nostra valutazione e le ricompense speciali conquistate. Inoltre Remedy verrà sbloccato al negozio di Aria, nell'Aula Zero.


Due nuove città conquistate, Corsi ed Aqvi
Al termine della missione ci ritroveremo nella World Map. Prima di tornare in Akademeia, dedichiamo un po' di tempo all'esplorazione delle città appena conquistate. Definire Corsi una città è piuttosto ironico. Accedendovi noteremo che Corsi è composto da un'unica via dritta. All'entrata troveremo una Vestigia. Oltrepassiamola e proseguiamo per qualche metro: per terra, sulla sinistra, esaminando lo scintillio ai piedi dell'edificio in rovina potremo raccogliere una Gemma di Kayahara (Kayahara's Pyroxene). Parlando invece con il mercante avremo la possibilità di acquistare degli oggetti.


Oggetto Gil
Best seller (Popular Novel) 1000
Bouquet di rose (Red Bouquet) 1000
Bouquet di fiordalisi (Blue Bouquet) 1000
Bikini rosa (Feminine Swimsuit) 1500
Collier di rubini (Ruby Necklace) 2000

Acquistiamo il Bikini Rosa, ci servirà più avanti per completare la richieta di un NPC dell'Akademeia. In fondo all'area, davanti al portone, troveremo un altro mercante, non contrassegnato dal classico simbolo blu: il suo negozio è un Phantomarium.


Oggetto Gil
Phantoma rosso (Red Phantoma) 1000
Phantoma blu (Blue Phantoma) 1000
Phantoma giallo (Yellow Phantoma) 1000

Aqvi invece apparirà come una grande piazza. All'entrata troveremo una Vestigia (Relic). Percorrendo la via e  poi svoltando a a sinistra troveremo invece un abitante che potrà venderci qualche articolo.


Oggetto Effetto Gil
Propedeutica al Fuoco (Fire Magic 101) Fire MAG+2, MP -10% 800
Propedeutica al Gelo (Ice Magic 101) Ice MAG +2, MP -10% 800 
Propedeutica al  Tuono (Thunder Magic 101) Thunder MAG +2, MP -10% 800
Propedeutica difensiva (Support Magic 101) Support MAG +2, MP -10% 800
Telelite (Teleport Stone) Teletrasporta alla World Map 2000

Dopo aver fatto ciò, parliamo con la bambina sotto l'albero per due volte e i bambini che prima correvano nella piazza si avvicineranno a lei. Parliamo con ognuno di loro e poi rivolgiamo nuovamente la parola alla bambina, che poco dopo fuggirà. Seguiamola e parliamo nuovamente con lei nel vicolo ombreggiato, tra i due palazzi: è alla ricerca di sua sorella Semi, arruolata nella compagnia 336. Dirigiamoci verso l'uscita della città e noteremo che un soldato di Suzaku varcherà l'ingresso. Parliamo con lui e scopriremo che è Semi a mandarlo, alla ricerca della piccola Nazuna. Rispondiamo positivamente alla sua domanda per entrare in possesso della Lettera per Nazuna. Torniamo dalla bambina, consegnamole la lettera e verremo ricompensati con la Gemam di Yuu (Yuu's Pyroxene). Usciamo dalla città e torniamo in Akademeia.

Tempo Libero #3
Non appena rientreremo in Akademeia avrà inizio una sequenza animata: la nostra offensiva militare è stata parecchio efficace, e Cid non nasconde le proprie preoccupazioni. Sembra però che abbia ancora una carta da giocare... Frattanto Ace, ascoltando una conversazione tra Arecia ed il Generale, capirà di essere indirettamente causa della morte di Izana, fratello di Makina: nonostante non ne abbia alcun ricordo, pare sia stato lui a insistere affinché partecipasse alla missione che poi gli si rivelò fatale.

Al termine filmato avrà inizio il terzo Tempo Libero del Capitolo 2, e questa volta avremo a disposizione la bellezza di 1 giorno a 12 ore. Potremo inoltre accedere all'Arena, accoppiare i Chocobo, consegnare le Piastrine di Riconoscimento al Moguri della Classe 8 nell'Atrio, accedere alla World Map (ricordiamo che uscire su Orience consumerà automaticamente 6 ore) e all'Altocristallium (Arecia ci informerà della novità non appena ci avvicineremo all'Aula Zero), e ancora completare una serie di missioni secondarie. Ecco gli Eventi Secondari attivabili in questo terzo Tempo Libero, seguite da tutte le informazioni sulle nuove aree visitabili e sulle missioni che è possibile intraprendere sulla mappa.


Luogo - Committente  Richiesta Ricompensa
Ufficio di Arecia - Arecia (E) Ace come personaggio attivo Granpozione
Atrio - Moguri della Classe 5 (EM) / Granpozione
Comando centrale - Sice (EM) / Etere
Aula Zero - Makina (E) / Etere
Piazza della Fontana - Moguri della Classe 1 (EM) / Granpozione
Attracco Aereo - Moguri della Classe 10 (EM) / Granpozione
Laboratorio Marziale - Zakusa (EM) / Etere
Sala Relax - Koharu (EM) / Megapozione
Sala Relax - Soldato di Rubrum (EM) / Granpozione
Salone - Naghi (E) / Etere

Lezione con Moglin  Premio
Propedeutica Magica Potenza Magica +1
Propedeutica al Fuoco Magia di Fuoco +1
Propedeutica al Gelo Magia di Gelo +1
Propedeutica al Tuono Magia di Tuono +1


L'Arena
Possiamo entrare nell'Arena percorrendo il viale opposto all'Attracco Aereo, dalla Piazza della Fontana. Una volta entrati possiamo usufruire dei benefici della Vestigia che si trova alla nostra sinistra (in questi casi soprattutto per cambiare personaggio attivo ed equipaggiamento) e parlare con i due individui davanti a noi, contrassegnati da un marchio blu.
- L'ufficiale di sinistra potrà farci accedere ai Combattimenti simulati (Mock Combat), una modalità di allenamento nella quale sarà possibile confrontarsi con un infinito numero di Soldati Imperiali e Ipersoldati (in ondate composte da due Soldati Imperiali e un Ipersoldato) di un livello proporzionato al livello del personaggio attivo scelto, che sarà l'unico a poter combattere in questa modalità, senza il supporto offerto dai personaggi passivi e dalle riserve: dopo averne sconfitto un certo numero, verrà chiesto se il giocatore vuole continuare ad allenarsi o terminare la sessione di allenamento. Se rinunciamo, tornereremo nell'area dell'arena in cui è presente la Vestigia. Se accettiamo di proseguire invece, continueremo a combattere, ma questa volta contro avversari di un livello leggermente più alto dei precedenti. I benefici che possiamo trarre da questa modalità sono molteplici: potremo sfruttare gli avversari per completare certe richieste senza dover uscire dall'Akademeia e perdere 6 ore di Free Time, accumuleremo esperienza e Phantoma e incrementeremo le nostre abilità di combattimento. Anche venendo sconfitti o ritirandoci (Abort Mission dal menu), oppure abbandonando l'Arena attraversando l'entrata principale, potremo conservare l'EXP accumulata, ma perderemo l'eventuale Phantoma raccolta.
- L'ufficiale di destra invece potrà farci accedere agli Addestramenti segreti (Secret Training): se parliamo con lui e rispondiamo positivamente, ci verrà chiesto successivamente di porre la console in Sleep Mode oppure, se stiamo giocando da PC, il gioco provvederà automaticamente a salvare i dati e ritorneremo nella schermata di caricamento della partita. Nel corso dello sleep mode i personaggi otterranno automaticamente punti esperienza. L'esperienza ottenuta sarà davvero esigua, ma se programmiamo di non poter accedere al gioco per lunghi periodi, teniamo presente questo fattore di allenamento. Ma attenzione: dopo il terzo giorno, l'allenamento segreto si bloccherà da solo. Per uscire da questa modalità premiamo il tasto x oppure ricarichiamo nuovamente la partita.

Scuderia dei Chocobo
Andiamo alla Scuderia dei Chocobo utilizzando il Sigillo presente nell'Atrio. Una volta qui parliamo con Hisho, il soldato di Suzaku davanti alle stalle, contrassegnato dal solito simbolo blu. Da questo momento potremo accoppiare i Chocobo in nostro possesso per dar vita ad altri penuti, ma con l'avvertenza che non potremo più utilizzare i genitori, che verranno rimessi in libertà. Per adesso dovremo accontentarci dei Chocobo acquisiti nello scorso Tempo Libero, ma successivamente potremo catturane degli altri. Selezioniamo dunque un esemplare maschio nel primo slot, un esemplare femmina nel secondo slot, e un'erba a scelta nel terzo slot. Il tipo e il numero di Chocobo che ne risulterà, dipenderà dai tipi di Chocobo e di erba utilizzati. Una volta selezionate tutte e tre le voci negli slot ci verrà comunicato quale Chocobo dovrebbe nascere in base alla scelta appena effettuata, e potremo quindi confermare o meno (si tratta comunque di una previsione approssimativa, dato che potrebbero nascere diversi tipi di Chocobo).
Una volta scelti i Chocobo e le erbe, avviamo l'accoppiamento. Un uovo comparirà nella bacinella di legno alla nostra destra. Dopo 6 ore (non reali ma di gioco, quindi basiamoci sulle ore del Tempo Libero) il Chocobo nascerà, ma perderemo possesso dei genitori. Per il momento saremo entrati in possesso al massimo di 3 tipi di erbe: Erbe Ghisal (Gysahl Greens), Mimett Greens e Curiel Creens. Prendiamo in considerazione le prime due:

- Erba Ghisal (parlando con la soldatessa di Suzaku all'entrata del Ranch): "per dare vita ad un Chocobo unico"
- Erba Mimett (che è possibile reperire dai forzieri di Corsi Cave, come descritto nei paragrafi successivi): "per dar vita ad un buon Chocobo".

Le descrizioni non sono molto chiare, ma facciamo qualche esperimento:

Chocobo M + Chocobo F + Erba Ghisal = Chocobo militare (Soldier)
Chocobo Soldier M + Chocobo F + Erba Mimett = Chocobo Charger

Otterremo in questo modo Chocobo dotati di proprietà superiori rispetto all'esemplare base. Teniamo presente che non potremo effettuare ulteriori accoppiamenti fino allo schiudersi dell'uovo o fino a quando non ritireremo i Chocobo risultanti dall'accoppiamento.

Le Piastrien di Riconoscimento e il Moguri della Classe 8
Parliamo con il Moguri della Classe 8 che gironzola nell'Atrio contrassegnato da un marchio blu. Da questo momento, consegnando a lui le piastrine (Memory Tag) che raccoglieremo nel corso delle missioni, verremo ricompensati con degli oggetti.

Da 1 a 9: Pozione (Potion)
Da 10 a 19: Megapozione (Mega Potion)
Da 20 a 39: X-Potion
Da 40 a 59: Feather Hat
Da 60 a 70: Megaelisir (Megaelixir)
Da 71 a 79: Suzaku Army Cap
Da 80 a 98: Coda di fenice (Phoenix Down)
99: Piuma di Fenice (Phoenix Pinion)

Non possiamo decidere quante e quali Piastrine di Riconoscimento consegnare al Moguri: tutte quelle in nostro possesso verranno automaticamente date. Ne possiamo accumulare fino ad un massimo di 99 nel nostro inventario. Consultiamo l'elenco qui sopra per determinare quando parlare con lui, consegnare le Tags e riscuotere la ricompensa.

World Map
Nella World Map potremo allenarci sconfiggendo i nemici presenti, recarci in visita nelle città di Aqvi e Corsi, nella caverna di Corsi, eccetera, ma teniamo a mente che entrare e uscire dall'Akademeia consumerà la bellezza di 6 ore del nostro Tempo Libero. Per completare alcune missioni secondarie saremo comunque costretti ad uscire dall'Akademeia: quindi diamo un'occhiata all'elenco delle missioni secondarie che indicherò nel corso di questa guida, e cerchiamo di coordinare le nostre attività per perdere meno tempo possibile.


L'Altocristallium e le Richieste
Se ci rechiamoci al Corridoio verremo intercettati da Arecia. Finalmente avremo accesso ad una nuova zona segreta: l'Altocristallium. Accediamovi utilizzando il sigillo luminoso posto alle sue spalle. Una volta arrivati seguiamo il sentiero fino a giungere al gigantesco libro sospeso in aria, con il quale potremo interagire. Sbloccheremo così la magia Thunder RF. Da questo momento, accedendo all'Altocristallium o a qualunque Vestigia (Relic), potremo potenziare le nostre magie consumando le Phantoma.

A partire da questo momento, inoltre, potremo interagire con diversi NPC per accettare delle Richieste: se esaudiremo le loro domande, otterremo una ricompensa. Cerchiamo i personaggi contrassegnati da un marchio arancione, sparsi per le varie aree dell'Akademeia, e vediamo di cosa hanno bisogno.  Ricordiamo tuttavia che possiamo afrontare una sola Richiesta alla volta, il che significa che dovremo collezionare la ricompensa della richiesta in corso prima di poterne accettare un'altra: in caso contrario, la seconda sovrascriverà la prima.

Proviamo a impostare Rem come personaggio attiva utilizzando una Vestigia (menu Mobilita) e andiamo a parlare con Enra alla Piazza della fontana: a quanto pare il ragazzo ha un debole per Rem e ci regalerà una Coda di Fenice. Il piccolo Mog, inoltre, ci offrirà in dono un Elisir per aver portato a termine con successo la nostra prima Richiesta.
Qui di seguito sono indicate tutte le Richieste di questo Tempo Libero: teniamo presente che portarle a compimento non sottrarrà ore al tempo a nostra disposizione e che, se così è indicato nella descrizione della richiesta, potremo soddisfarla solo finché non sarà giunta l'ora di andare in missione.

Nota: Ogni qualvolta il committente ci richiederà un oggetto che abbiamo già in inventario, per completare la sua richiesta non dovremo fare altro che accettarla e rivolgergli nuiovamente la parola.


Luogo - Committente  Richiesta Ricompensa
Dipartimento esoterico - Ricercatore esoterico Consegna 1 Phantoma rosso Anello di ferro (Iron Ring)
Comando Centrale - Ufficiale di Rubrum Sconfiggi 2 Vertygo (Vertigo) Ice Magic 201
Cristallium - Cadetto della Classe 9 Sconfiggi 1 Striker Fire Magic 201
Piazza della Fontana - Enra Rem come pg attivo Coda di Fenice 
Laboratorio marziale - Ricercatore del Laboratorio marziale Consegna 1 Pelliccia folta (Beautiful Fur) Bracciale di ferro (Iron Bangle)
Sala Relax (Lounge) - Tokito Consegna 1 Costume da bagno (Feminine Swimsuit) Thunder Magic 201
Salon - Student Boreau Clerk Consegna 100 PFA (SPP) Last Elixir
Ingresso - Commissario logistico Consegna 2 Pozioni Etere

Note:
- I Vertygo sono dei giganteschi occhi volanti neri che sarà possibile incontrare solo all'interno delle foreste della Rubrum Region;
- Gli Striker sono Magitek Armor della fazione di Byakko che sarà possibile incontrare sulle pianure anche dopo aver riconquistato la regione.
- Possiamo acquistare il Costume da bagno (Feminine Swimswit) dal venditore di Corsi.
- Saremo già in possesso di una Pelliccia folta (Beautiful Fur) se abbiamo assistitito all'evento di Carla nel Tempo Libero precedente. Altrimenti dovremo recuperarne una recandoci alla Caverna di Corsi.

Teniamo inoltre presente che, proseguendo nella trama, nei vari intervalli di Tempo Libero che si susseguiranno, ci verranno sempre avanzate le seguenti richieste:

- Dipartimento Esoterico: ci verrà sempre chiesta della Phantoma
- Comando Centrale: ci verrà sempre chiesto di sconfiggere dei mostri nella World Map o in locazioni alle quali è possibile accedere dalla World Map.
- Salone: ci verranno sempre chiesti PFA (SPP)
- Ingresso: ci verranno sempre chiesti degli oggetti di recupero
- Laboratorio Marziale: ci verrà sempre chiesto un oggetto di supporto
- Enra: ovunque sia, le richieste coinvolgeranno Rem

Anche recandoci nelle tre città conquistate della Rubrum Region si renderanno disponibili alcune interessanti richieste.


Luogo - Committente  Richiesta Ricompensa
Mactai - Amane Sconfiggi 2 Lesser Coeurl nelle Caverne di Corsi Silver Bracer
Aqvi - Takano Consegna un Blazing Fragment Iron Ring
Corsi - Kouki Sconfiggi 10 Aqua Flan sulle pianure di Rubrum HP Growth Agent

- I Lesser Coeurl sono avversari di livello 22. Consultare il paragrafo "Corsi Cave" per maggiori dettagli.
- Ad Aqvi il richiedente farà riferimento alle Caverne di Corsi per la reperibilità del Blazing Fragment. Ma anche sconfiggendo le Bomb nella World Map potremo ottenerne qualcuno, e con più semplicità!
- Gli Aqua Flan andranno necessariamente sconfitti in pianura. Se li sconfiggeremo all'interno delle foreste non verranno conteggiati.


Esplorando la Rubrum Region
Mappa Rubrum Region

1: Akademeia
2: Mactai
3: Aqvi
4: Corsi
5: Caverne di Corsi

Al confine:
A: Regione di Rubrum
B: Regione di Togoreth
C: Regione di Eibon



Avversari - Rubrum Region - Lv. 10 (dopo la missione "Operazione Riconquista" (Recovering Rubrum)
Nemico Oggetto 1 Oggetto 2
Imperial Remnant lv. 10 (tipo 1) / /
Imperial Remnant lv. 10 (tipo 2) / /
Warrior lv. 10 / /
Striker lv. 10 / /
Prometheus lv. 10 / /
Bomb lv. 10 Blazing Fragment Soul Bomb
Hundlegs lv. 10 Bug Fluid /
Aqua Flan lv. 10 Flan Fluid Ice Fragment
Evil Eye lv. 10 Thin Feather /
Vertigo lv. 10 Thin Feather /

I Soldati Imperiali che prima incontravamo nella World Map (Soldato Imperiale e Imperial Rocketeer) ora saranno sostituiti dagli Imperial Remnant. Striker, Warrior e Prometheus sono avversari della stessa categoria ma presentano qualche piccola differenza. Striker e Warrior si incontreranno nella pianura di Rubrum. Striker attaccherà lanciando missili fintanto che rimarremo distanti da lui, mentre Warrior ci attaccherà con un corpo a corpo. Prometheus, invece, attaccherà fisicamente come Warrior e ci colpirà da vicino con il suo lanciafiamme, ma avrà molti più HP, sarà più potente e si potrà incontrare solo nelle foreste. Tutti gli avversari di questa categoria, dopo un certo numero di assalti, tenderanno a surriscaldarsi e ad immobilizzarsi per qualche attimo (rimanendo per diversi secondi in Riflesso Critico. Al termine di questa fase, se siamo a distanza ravvicinata, il nemico ci attaccherà colpendo ripetutamente il terreno con il suo corpo centrale, arrecando danni piuttosto seri. I mostri, invece, non cambieranno: saranno gli stessi di prima, dello stesso livello, e li incontreremo negli stessi posti.


Caverne di Corsi
Adesso siamo del livello adatto per poter intraprendere una piccola deviazione. Nei pressi di Corsi, oltre la foresta, andando verso la catena montuosa a Est, noteremo una caverna: si tratta delle Caverne di Corsi. La grotta era già disponibile all'esplorazione in precedenza, ma dato il livello elevato delle creature all'interno, è consigliabile avventurarci all'interno soltanto adesso.


Avversari - Caverne di Corsi (lv. 22-23)
Nemico Oggetto 1 Oggetto 2
Iaguaro Lexer (Lesser Coeurl) lv. 22  / /
Piros lv. 22 Blazing Fragment Soul Bomb
Iaguaro Lexer (Lesser Coeurl) lv. 22 (Leader.) Beautiful Fur (100%) /
Iaguaro (Coeurl) lv. 23 (Leader) Beautiful Fur /

Oggetto Effetto
Elisir Ripristina HP e MP di un personaggio
Erba Mimett Erba per accoppiamento Chocobo
Erba Curiel Erba per accoppiamento Chocobo
Accessorio Effetto
Amulet MP +20%, All MAG +4
Talisman MP +20%, All MAG +8
Crystal Ball MP +30%, All MAG +10
Circlet MP +40%, All MAG +15

Schema Riassuntivo
Area  Da Area Avversari Tesori
1 Regione di Rubrum Forziere: Enciclopedia storica di Rubrum
Iaguaro Lexter (Lesser Coeurl) lv.22 3+3+3 /
Iaguaro Lexter (Lesser Coeurl) lv.22 3+3+3, Piros lv. 22 1+1+1 /
Iaguaro Lexter (Lesser Coeurl) lv.22 3+3+3 Memory Tag x1 
Iaguaro Lexter (Lesser Coeurl) lv.22 3+3+3, Piros lv. 22 1+1+1 Forziere 1
Iaguaro Lexter (Lesser Coeurl) lv.22 (Leader), Lesser Coeurl lv.22 x3 /
Iaguaro Lexter (Lesser Coeurl) lv.22 3+3+3, Piros lv. 22 1+1+1 /
Iaguaro (Coeurl) lv.23 (Leader) Forziere 2


Mappa delle Caverne di Corsi

1: Caverna (Entrance)
2: Tunnel meridionale (Nameless Road South)
3: Tunnel dimenticato meridionale (Nameless Cave Road South)
4: Trivio roccioso (Trident Road)
5: Tunnel dimenticato orientale (Nameless Road East)
6: Antro delle cascate orientali (Nameless Falls East)
7: Passaggio stalagmitico settentrionale (Roundabout Falls North)
8: Antro delle cascate settentrionali (Nameless Falls North)

Percorso:
1-2-3-4-(5-6-5-4)-7-8

Entriamo nella caverna e parliamo con Akane sulla sinistra per scoprire che i mostri all'interno hanno il potere di trasformare in ranocchie. Sulla destra, di fronte alla ragazza, apriamo lo scrigno sulla destra per entrare in possesso della Enciclopedia storica di Rubrum (Suzuku's Complete History, ci servirà successivamente per ottemperare ad una richiesta in Akademeia). Proseguiamo dritti alla volta del Tunnel meridionale (Nameless Road South): qui dovremo combattere contro un gran numero di Iaguaro Lexer (Lesser Coeurl) di Lv.22: facciamo attenzione poiché non sarà difficile trovarsi ad un livello molto inferiore rispetto al loro. Sono in grado di infliggere gravi danni piombandoci addosso da lontano. Inoltre tendono a schivare molto frequentemente i nostri attacchi ravvicinati. I colpi di Makina si riveleranno tuttavia parecchio efficaci.
Una volta sconfitti proseguiamo verso il Tunnel dimenticato meridionale (Nameless Cave Road South). Qui i gruppi di Lesser Coeurl saranno accompagnati da Piros, anch'essi al lv.22. Colpiamoli dalla distanza se possiamo e teniamoci pronti a schivare i loro continui assalti. Proseguiamo ancora verso Trivio Roccioso (Trident Road): qui troveremo solo Iaguaro Lexer, nella stessa quntità della prima area ostile. Una volta sconfitti raccogliamo la Piastrina di riconoscimento da terra e osserviamo la minimappa: la freccia gialla ci dirà di dirigerci a Nord, verso il Passaggio stalagmitico settentrionale (Roundabout Falls North), ma prima deviamo a Est, alla volta del Tunnel dimenticato orientale (Nameless Road East). Qui verremo nuovamente assaliti da Iaguaro Lexer e Piros. Sconfiggiamoli con la solita strategia e proseguiamo verso l'Antro delle cascate orientali (Nameless Falls East), esattamente nella direzione opposta a quella indicata dalla freccia gialla, per raggiungere l'ultima tappa della nostra deviazione dal percorso principale. Sorpresa sorpresa, qui troveremo altri Iaguaro Lexer, questa volta accompagnati da un Leader. Si tratterà sempre di uno Iaguaro Lexer, ma avrà molti più HP: potremo riconoscerlo dal marchio che contraddistingue i Leader e dalle sue dimensioni, leggermente superiori a quelle dei suoi "sottoposti". Cerchiamo di non eliminare i più piccoli poiché, come sempre, una volta sconfitto il Leader gli altri si ritireranno e interagendo con loro potremmo ottenere delle Pellicce folte (Beautiful Fur). Infine apriamo il primo forziere e prelevamo le 2 unità di Erba Mimett.
Torniamo indietro fino al Trivio roccioso e riprendiamo il percorso principale. Proseguendo verso Nord e arrivati al Passaggio stalagmitico settentrionale, dovremo sconfiggere altre ondate di Piros e Iaguaro Lexer per raggiungere infine l'Antro delle cascate settentrionali (Nameless Falls North), l'ultima area, dove dovremo vedercela con un avversario piuttosto forte e pericoloso: lo Iaguaro Lv.23.

Strategia: l'ideale sarebbe utilizzare un personaggio che attacca velocemente e a distanza come Cater, King o Trey. All'inizio del combattimento Iaguaro utilizzerà sempre Blaster, con il quale evocherà una sfera elettrica che lentamente si muoverà verso di noi: sarà sufficiente attaccarla a distanza per distruggerla. Il nemico si teletrasporterà di continuo distante da noi, ma possiamo osservare sempre la sua posizione tenendolo agganciato. Ad un certo punto si teletrasporterà vicino ad un personaggio e utilizzerà un attacco ad area di elemento tuono che rischia di eliminarci rapidamente se il nostro livello non è sufficientemente alto. A volte richiamerà a sé alcuni Iaguaro Lexer: ignoriamoli e rimaniamo in movimento continuando ad attaccare lo Iaguaro. Iaguaro è il Leader delal formazione, quindi una volta sconfittolo il combattimento terminerà, a prescindere da quanti Iaguaro Lexer saranno ancora in campo. Nonostante tutto esiste un modo molto semplice di concludere lo scontro: attaccarlo continuamente a distanza. Se utilizziamo uno dei personaggi elencati sopra possiamo attaccare continuamente il boss e danneggiarlo. Dopo ogni teletrasporto entrerà in Riflesso Critico (Break-Sight), e riusciremo a colpirlo molto facilmente e al momento giusto utilizzando i dovuti personaggi. Se continuiamo ad attaccarlo in questo modo, Iaguaro eseguirà pochissime azioni e continuerà a teletrasportarsi dandoci così la possibilità di colpirlo a ripetizione. Possiede molti HP, ma poco dopo lo scontro terminerà, grazie ai continui Riflessi Critici. Se dovesse assalirci con il suo attacco di fulmini ad area, ci basterà utilizzare una tecnica evasiva. Se abbiamo lasciato in vita gli Iaguaro Lexer, potremo interagire con loro successivamente per ottenere delle Pellicce folte.
Infine apriamo il secondo forziere dal quale, se siamo fortunati, potremmo ottenere un Circlet. Percorriamo la strada al contrario o utilizziamo una Telelite per uscire dalla caverna.

Ogni volta che usciremo e rientreremo nella caverna, i mostri nelle varie aree ricompariranno. Questo porta numerosi vantaggi:

- i level up: trattandosi di mostri di lv.22, potremo approfittare dell'occasione per far salire di qualche livello i nostri personaggi. Dopo un po' di pratica, aumentando man mano la nostra forza, riusciremo sconfiggerli in brevissimo tempo. In un'unica run all'interno delle Caverne di Corsi potremo racimolare la bellezza di 2.000 ESP circa!
- Pellicce folti (Beautiful Fur): sono oggetti di supporto molto potenti, in grado applicare Aura e Protect sul personaggio attivo, massimizzando le sue qualità fisiche: subiremo la metà dei danni e ne infliggeremo il doppio. Se stiamo utilizzando un personaggio predisposto al conflitto corpo a corpo, approfittiamo di questa occasione per mettere da parte qualche Pelliccia folta. Potremo ottenerne una al 100% raccogliendo Phantoma dal Leader Iaguaro Lexer nella zona "Antro delle cascate orientali", una raramente raccogliendo Phantoma da Iaguaro in "Antro delle cascate settentrionali", ed una per ogni Iaguaro Lexer lasciato in vita al momento della sconfitta dei due Leader.
- i tesori: anche se non si tratta di oggetti molto potenti, gli accessori che potremo raccogliere aprendo gli scrigni della caverna potrebbero comunque  tornarci piuttosto utili, soprattutto il Circlet che aumenta gli MP del 40% e tutti i valori magici di ben 15 punti. Inoltre, a differenza dell'ultimo scrigno nell'Antro delle cascate settentrionali e del primo foziere all'entrata (che conterrà sempre e comunque l'enciclopedia storia di Rubrum),il secondo scrigno potrà essere aperto ogni volta che entreremo all'interno della caverna. Quest'ultimo però potrà contenere solo Erbe Mimett, Amulet o Talisman. I due accessori più potenti saranno infatti esclusivi del terzo scrigno.


Giorno Operativo! Regione di Togoreth e Notorious Monsters

Una volta finito il tempo a disposizione per il Tempo Libero, dovremo come di consueto recarci da Kurasame nell'Aula Zero: è il momento di tornare a combattere, questa volta alla riconquista della fortezza di Togoreth. Dopo aver letto i dettagli della missione, usciamo dall'Akademeia e accediamo alla World Map. Il nostro obiettivo sarà la Fortezza di Togoreth che si trova nella regione a Nord. Non appena ci avvieremo verso l'uscita dell'Akademeia, Moglin ci farà presente che nella Regione di Togoreth sono presenti dei mostri piuttosto potenti e che sarà meglio stargvi alla larga: si tratta dei Notorious Monsters.
Si tratta di mostri sparsi lungo la mappa che potremo vedere chiaramente nel corso delle nostre esplorazioni. Se ci avviciniamo troppo a loro attireremo la loro attenzione, e questi inizieranno a correrci incontro. Entrando in contatto con loro, non potremo far altro che combattere. Avremo modo di incontrare una grande varietà di Notorious Monsters, ma tutti sono accumunati da una particolare, importante caratteristica: si tratta di creature di livello 99 e in più di un'occasione ci capiterà di doverne affrontare più di uno per volta. Se il nostro gruppo attivo verrà sconfitto non andremo incontro al Game Over: invece i mostri fuggiranno e noi faremo ritorno alla World Map. Teniamo in forte considerazione questo fattore nel caso in cui dovessimo incappare accidentalmente in una di queste potenti creature.

Usciamo e dirigiamoci in direzione di Corsi. Una volta giunti nei pressi della città, oltrepassiamola e continuiamo verso Nord per accedere alla nuova regione. Appena entrati noteremo qualcosa di diverso. Sulla mappa vedremo delle creature camminare a rilento: si tratta dei Notorious Monsters di cui abbiamo appena parlato. Se ci avviciniamo a loro, ci intercetteranno e ci rincorreranno. E' consigliato rimanere alla larga da questi titani, poiché ai livelli attuali non saremmo in grado di tenergli testa. Se accidentalmente dovessimo finire nelle loro grinfie, scopriremo che questi mostri sono dei Bicorno reale (Grand Horn) di Lv.99, gruppi composti sempre da 3 avversari per volta. I nostri attacchi non li scalfiranno nemmeno mentre, all'opposto, i loro colpi ci infliggeranno diverse migliaia di HP di danno: la morte è assicurata. Ma per "fortuna" dopo poco aver sconfitto i tre membri del vostro party, fuggiranno. Utilizzare un Chocobo in questo frangente è consigliatissimo! Sulla World Map infatti ci saranno anche dei Chocobo (ed ecco svelato il modo per ottenerne degli altri). Catturarli è semplicissimo: ci basterà rincorrerli e andargli addosso, ed automaticamente il Chocobo entrerà in nostro possesso. Naturalmente, andandogli incontro, il Chocobo selvatico tenterà di fuggire, ma se sfruttiamo la velocità di un Chocobo non riuscirà a fare in tempo.

Mappa della Regione di Togoreth

1: Fortezza di Togoreth (Togoreth Fortress)
2: Keziah

Al Confine

A: Regione di Togoreth
B: Regione di Rubrum
C: Regione di Iscah
D: Regione di North Togoreth

Alcune creature in questa regione saranno diverse dalle precedenti, ma saranno di sicuro più potenti. /p>

Avversari - Togoreth Region - Lv. 13-15 (prima di "The Battle of Togoreth")
Nemico Oggetto 1 Oggetto 2
Soldato Imperiale lv. 13 / /
Imperial Rocketeer lv. 13 / /
Warrior lv. 13 / /
Imperial Army Commander lv. 13 / /
Capparwire lv. 15 Sap /
Hundlegs lv. 15 Bug Fluid /
Aqua Flan lv. 15 Flan Fluid Ice Fragment
Evil Eye lv. 15 Thin Feather /
Focalor lv. 15 Flan Fluid /
Gran Hord lv. 99 (NM) Crustal Fragment /
Chocobo selvatici / /

- Nella pianura troveremo soldati imperiali di lv.13. I mostri invece saranno di lv.15.
- Gli Imperial Army Commander sono degli Unit Leader, quindi sconfiggendoli si porrà fine alla battaglia e potremo raccogliere dispositivi militari dai sopravvissuti.
- I Focalor sono dei giganteschi budini azzurri che si trovano nelle foreste. A differenza degli Aqua Flan saranno immuni alle magie di elemento ghiaccio e avranno moltissimi HP. Saranno comunque molto resistenti agli attacchi fisici. Per eliminarli è consigliabile utilizzare magie di elemento fuoco e tuono oppure abilità dalle proprietà elementali come Elemental Bullet di Cater. In alternativa, ricorriamo ad abilità in grado di diminuire la difesa dei nemici, come Weakening Bullet.

Procedendo verso nord ci ritroveremo in prossimità della fortezza.. Avviciniamoci per accettare la missione, resuscitare eventuali personaggi caduti, organizzare il Party e sistemare gli Equip. Una volta entrati, avrà inizio l'ultima missione del Capitolo 2.


Giorno Operativo: 3-2
Assalto alla fortrezza di Togoreth
Missione livello: 13


Avversari comuni
Nemico Oggetto 1 Oggetto 2
Soldato Imperiale lv. 13 / /
Iaguaro militare (Military Coeurl) lv. 13 / /
Ipersoldato lv. 13 / /
Warrior lv. 13 / /
Airship lv. 13 / /
Nimrod lv. 13 / /

Leader
Nemico Locazione Tipo Oggetti
Sottotenente Norbert Accesso centrale (Fortress Exterior: Main Gate) Ipersoldato /
Tenente Bancroft Scalinata centrale (Fortress Exterior: Front Stairs) Ipersoldato /
Tenente Oreck (opzionale) Fortress Exterior: North Gate Warrior /
2nd Lt Randford (opzionale) Fortress Core: Storage Yard Ipersoldato /
1st Lt Ugumon (opzionale) Fortress Core: Power Rome Gate (dopo aver disattivato il macchinario) Striker /
1st Lt Roberto Fortress Interior: West Stairs Warrior /
1st Lt Udemon Fortress Interior: South Pass Striker /
1st Lt Morris Fortress Interior: East Stairs Ipersoldato /
Gen. Schmitz Lv. 13 Imperial Headquarters Imperial Officer /

Boss / Boss Minori
Nemico Luogo
Muro dell'invocazione lv. 13 (opzionale) Scalinata occidentale (Fortress Exterior: West Stairs)
Golem lv. ?? (opzionale) Scalinata occidentale (Fortress Exterior: West Stairs)
Muro dell'invocazione lv. 13 (opzionale) Fortress Core: Power Room Gat
Golem lv. ?? (opzionale) Fortress Core: Power Room Gat
Brig. Gen Qator lv. 19 Togoreth Fortress: Approach

Ordini Speciali rilevanti
Luogo Obiettivo Bonus Ricompensa
Scalinata occidentale) Non far morire nessuno nel giro di 1 minuto contro Golem Protect 30 sec. Fire ROK (magia)
Central Area: Storage Yard Proteggi i Soldati di Suzaku Protect 30 sec. Luminous Card (arma di Ace)


Mappa Togoreth Fortress: 1/3a

1: Accesso centrale (Fortress Exterior: Main Gate)
2: Scalinata centrale (Fortress Exterior: Front Stairs)
3: Scalinata occidentale (Fortress Exterior: West Stairs)
4: Porta Nord (Fortress Exterior: North Gate)

Percorso:
1-2-3-(13, percorso diretto)-4(percorso opzionale)

La missione inizierà e noi ci ritroveremo all'esterno della Fortezza, nella zona Accesso centrale (Main Gate). Dopo qualche passo verremo assaliti da 2 Iaguaro militare e un Soldato Imperiale. Successivamente ci raggiungeranno altri 2 Iaguaro militare accompagnati da un Soldato Imperiale. Infine, giungendo alla porta alla fine dell'area, dovremo vedercela con il Leader Sottotenente Norbert (2Lt Norber) sostenuto dall'intervento di altri 3 Iaguaro militare. Facciamo anche attenzione ai due Soldati Imperiali che ci attaccheranno dall'alto, lateralmente. Una volta sconfitto il Leader, se interagiamo con gli Iaguaro sopravvissuti otterremod elle Pellicce folte. Infine, prima di procedere, raccogliamo gli oggetti posti a destra e a sinistra (dispositivi militari o pozioni).
Accediamo alla Scalinata centrale (Front Stairs), prendiamo le scale a destra e procediamo verso la piazza. Qui troveremo 3 Soldati Imperiali ad accoglierci, insieme a 2 Nimrod, ma il nostro obiettivo sarà il Leader 1Lt Bancroft posto in alto a sinistra. Eliminiamo i nemici nella piazza e poi utilizziamo attacchi a distanza per eliminare il Leader.
Accediamo alla Scalinata ovest (West Stairs). Qui dovremo vedercela con un avversario davvero temibile, il Golem!

Strategia: Golem è un avversario molto pericoloso. Appena entrati nell'area proseguiamo dritto fino ad arrivare allo spiazzo. Sulla destra noteremo una specie di ingranaggio che ostruisce il passaggio sulle scale: si tratta del Muro dell'invocazione. Poco dopo da esso uscirà il Golem, e lo scontro avrà inizio. Se lo desideriamo, possiamo distruggere il muro con i nostri attacchi e proseguire oltre, evitando così di combattere contro il boss. Viceversa, prepariamoci a sudare una camicia in più. Teniamo anche presente che, se possediamo un attacco piuttosto alto, potremmo distruggere il Muro prima che il Golem venga evocato e concludere lo scontro immediatamente. In ogni caso, scagliamoci comunque contro il Summoning Muro (Wall), dato che lancerà continuamente sfere infuocate che potrebbero darci qualche fastidio.
Combattere frontalmente contro Golem equivale a morte certa. Se si avvicinerà sufficientemente e noi gli saremo di fronte, attaccherà colpendo il terreno con i suoi giganteschi pugni. Solitamente utilizzerà questo attacco due volte consecutive, e per quanto devastanti possano essere i suoi effetti sui nostri HP, teniamo presente che si tratta del suo attacco meno temibile. Se ci troviamo distanti, ma sempre di fronte a lui, Golem ci lancerà contro i suoi pugni (stile Rocket Punch). Infine, qualunque sia la nostra posizione sul campo di battaglia, potrà saltare e piombarci addosso: solitamente questo attacco, se non evitato a dovere, si tradurrà in un K.O.
Talvolta, dopo avere lanciato i suoi pugni di roccia o essere piombato su di noi, si ritroverà per pochi attimi in Riflesso Critico e se lo colpiremo al momento giusto, rimarrà immobile per qualche secondo dandoci la possibilità di sferrare qualche attacco extra. Golem possiede una quantità esorbitante di HP, ma anche una difesa corazzata. Contro di lui però funzionano molto bene gli attacchi delle Pistole magiche di Cater: la combo finale dei suoi normali attacchi è in grado di infliggere danni abbastanza seri rispetto a quelli degli altri personaggi.

In base a quel che decidiamo di fare, possiamo procedere in diversi modi:

- Se sconfiggiamo Golem potremo proseguire verso la Porta Nord (North Gate), seguendo il sentiero a nord oltre lo spiazzo;
- Se fuggiamo da Golem, potremo accedere solo alla scalinata occidentale (West Stairs);
- Se accediamo alla scala occidentale anche solo una volta, indifferentemente dalla sconfitta o meno di Golem, potremo ancora accedere alla Porta Nord, ma il passaggio per la zona successiva diventerà inagibile.

La via più diretta per concludere la missione è accedere alla Scalinata occidentale, percorrendo il sentiero e salendo per le scale precedentemente bloccate dal Muro dell'invocazione. Andando verso la Porta Nord, invece, avremo la possibilità di accedere ad una zona extra. Prendiamo la nostra decisione, ma analizziamo entrambe le vie.

Porta Nord - qui dovremo vedercela con il Leader Tenente Oreck (1st Lt Orekk), accompagnato da qualche Soldato Imperiale. Appena sconfitti, se non siamo mai entrati all'area Scalinate occidentali, potremo entrare nel Laboratorio 2 (Fortress Core: Second Laboratory). Altrimenti la porta sarà sbarrata.

Mappa della Fortezza di Togoreth: 2/3

5: Laboratorio 2 (Fortress Core: Second Laboratory)
6: Deposito (entral Area: Storage Yard)
7: Central Area: Corridor
8: Central Area: Sample Storage
9: Central Area: Power Room Gate
10: Central Area: First Laboratory
11: Central Area: Power Room
12: Fortress Core: Entrance

Percorso:
(4)-5-6-7-8-9-(10)-11-9-12-(13)

La prossima area è una zona di ristoro. Esaminiamola per trovare 3 corpi dai quali potremo prelevare 3 Piastrine di riconoscimento. Raccogliamo poi una fiala di Etere da dietro la libreria in bilico. Utilizziamo il Sigillo curativo e la Vestigia se lo desideriamo, e proseguiamo verso il Deposito (Central Area: Storage Yard). Qui dovremo combattere contro lo Unit Leader 2Lt Randford accompagnato da alcuni Military Coeurl. Prima di proseguire però raccogliamo il Memory Tag nell'angolo della sala e dirigiamoci infine verso Corridor. Qui troveremo alcuni Soldati Imperiali, sia lungo il corridoio che sui balconi ai due lati: prima sconfiggiamo quelli sul corridoio per far avanzare due Warrior, eliminiamo anche loro e infine dedichiamoci ai soldati sui balconi con attacchi a distanza. Potremo così procedere verso la prossima area, Sample Storage. Parliamo con Koharu, la ragazza al centro della stanza: ci consegnerà l'Eidolon Ifrit, e da questo momento ci sarà concesso utilizzarlo.

Una breve parentesi: gli Eidolons
Gli Eidolons sono invocazioni molto potenti con le quali potremo distruggere i nostri avversari molto più facilmente. Ma evocare gli Eidolons ha un prezzo: tenendo premuti i tasti triangolo e cerchio sacrificheremo il personaggio attivo per evocare l'Eidolon impostato. Maggiori dettagli ci verranno comunque dati, al nostro ritorno in Akademeia, da Kurasame nel Military Command.

Combattiamo contro i due Miasma Horn che riusciranno ad uscire dalle gabbie e contro gli Soldato Imperiale che seguiranno. Proseguiamo verso Power Room Gate, dove avremo modo di fronteggiare una vecchia conoscenza. Appena entrati ci ritroveremo in cima a delle scale, e al piano inferiore ci sarà Golem! Alle sue spalle vedremo un altro Summoning Muro (Wall). Distruggiamo il Summoning Muro (Wall) e decidiamo se affrontare il Boss o andarcene. Se decidiamo di affrontarlo, la strategia da seguire è tecnicamente la stessa. Ma questa volta, se disponiamo di un personaggio che attacca a distanza come Cater, Ace, King o Trey, potremo starcene al sicuro sul pianerottolo e attaccare continuamente il Boss fino a quando non crollerà.
Altrimenti, evitiamo il bestione e dirigiamoci verso la porta che prima era bloccata dal Summoning Muro (Wall), che ci condurrà alla Power Room. Andandocene, però, non potremo accedere al First Laboratory, che potremo raggiungere attraverso il pianerottolo opposto a quello da dove siamo partiti.
Se sconfiggiamo Golem e accediamo all'area in questione, potremo entrare in possesso di Memory Tag esaminando il corpo del soldato di Suzaku, sfruttare l'H.S. posto a destra, e parlare con il ragazzo ferito appoggiato alla libreria di fronte: rivolgendogli la parola ci chiederà di Koharu. Rispondiamo dicendo che è stata uccisa dai Miasma Horn, e lui ci donerà una Mega Potion. In entrambi i casi, prima di procedere alla zona successiva, raccogliamo i due dispositivi militari posti sui pianerottoli laterali. Una volta arrivati alla Power Room, interagiamo con il macchinario centrale per far partire un video. Al termine del video, compariranno nella stanza una Vestigia (Relic) e un H.S.: usufruiamo dei loro benefici e proseguiamo tornando sui nostri passi. Questa volta, nella stanza di Golem ci saranno dei soldati ad attenderci. Verremo assaliti da un gruppo composto da Military Coeurl, Soldati Imperiali, accompagnati da 1st Lt Ugumon che ci bersaglierà con i suoi missili dal pianerottolo a sinistra. Distruggiamo i nemici e proseguiamo verso Fortress Core: Entrance, utilizzando il grande passaggio posto al piano inferiore, precedentemente sbarrato. Anche qui verremo assaliti da ondate di soldati: nello spiazzo centrale ci attenderà qualche Soldato Imperiale. Sconfiggiamoli, ma facciamo attenzione ai 2 Ipersoldatos che compariranno da dove siamo venuti. Prima di procedere, raccogliamo i due dispositivi militari posti sul pianerottolo superiore (uno a destra e uno a sinistra).

Mappa Togoreth Fortress: 1/3b

1: Fortress Exterior: Main Gate
2: Fortress Exterior: Front Stairs
3: Fortress Exterior: West Stairs
4: Fortress Exterior: North Gate
13: Fortress Interior: West Stairs
14:Fortress Interior: South Pass
15:Fortress Interior: East Stairs
16:Fortress Interior: North Stairs
17:Passageway
18: Imperial Headquarters

Percorso:
2-(1-2)-3-(4-3)-13-14-15-16-17-18-(19)

Accedendo a Fortress Exterior: Front Stairs, ci ritroveremo nel punto in cui, all'inizio della missione, abbiamo sconfitto i due Nimrod e lo Unit Leader posto sul balcone. Ritorniamo dunque a Fortress Exterior: West Stairs, dove abbiamo incontrato il Golem la prima volta, e sconfiggiamo gli Soldati Imperiali e l'Airship che si pareranno davanti a noi per imboccare l'altro passaggio sulle scale, alla volta di Fortress Interior: West Stairs.

Interior: West Stairs (percorso diretto) - A questa area potremo accedere superando il primo Summoning Muro (Wall) dopo aver sconfitto o essere scappati da Golem, oppure passando attraverso il North Gate (senza aver mai attraversato il passaggio per West Stairs) al termine del percorso.
Da questo momento in poi dovremo stare molto attenti, perché ondate di nemici piuttosto temibili ci verranno incontro, e dovremo necessariamente sconfiggerli per proseguire. Si tratta di percorsi molto lineari e forzati.

- Accedendo a Fortress Interior: West Stairs, dovremo sconfiggere 3 Soldato Imperiale e 1 Warrior, seguiti subito dopo da altri 2 Warrior e infine da un ultimo Warrior accompagnato dallo Unit Leader 1st Lt Roberto.
- Accedendo a Fortress Interior: South Pass, verremo invece attaccati da 2 Military Coeurl; procedendo vedremo una Airship innalzarsi e allo stesso tempo ci verrà incontro un altro Military Coeurl. Poniamo anche attenzione all'Ipersoldato c he sbucherà sul balcone alla nostra sinistra. Come se non bastasse, poco dopo interverrà anche lo Unit Leader 1st Lt Udemon. Ma questo, da un certo punto di vista, è alquanto positivo: se non possediamo MP o personaggi che attaccano a distanza, non potremo abbattere ne l'Airship, né l'Ipersoldato sul Balcone. Quindi sconfiggiamo direttamente il Leader per porre fine allo scontro.
- La zona successiva è Fortress Interior: East Stairs dove verremo assaliti da 3 Soldati Imperiali e, proseguendo, incontreremo un altro Soldato Imperiale, un Ipersoldato e lo Unit Leader 1st Lt Morris.
- rivando a Fortress Interior: North Stairs vedremo il Gen.Schmitz scappare lungo il percorso. Inseguendolo verremo assaliti da 2 Iperial Soldiers, unnhanced Soldier, 2 Military Coeurl e un Nimrod in cima alle scale. Proseguiamo per sconfiggere ancora due Soldati Imperiali e infine arriveremo a Passageway. Qui troveremo un H.S. ed una Vestigia (Relic): usufruiamo dei loro benefici prima di giungere all'ultima area: Imeperial Headquarter. Saliamo sulla rampa e proseguiamo facendoci strada tra gli Soldati Imperiali e gli Ipersoldatos che potremo incontrare. Arriveremo infine alla stanza del Boss: Gen. Schmitz.

Strategia: Consideriamolo un Boss Minore. Gen. Schmitz possiede una potenza fisica piuttosto alta e i suoi colpi possono infliggere danni alquanto seri. Eliminiamo prima i soldati che lo assistono, e poi dedichiamoci a lui. Potremmo schivare continuamente i suoi attacchi e contrattaccare, ma esistono due modi molto semplici per eliminarlo. Il primo è la magia di supporto Muro (Wall): il nemico attacca solo ed esclusivamente sparandoci, indifferentemente dalla nostra distanza da lui. Ereggiamo il muro tra noi e il nostro avversario e utilizziamo personaggi in grado di attaccare a distanza per sconfiggerlo con semplicità. In alternativa, esiste un altro piccolo trucco, ma dovremo prestare un po' di attenzione nel metterlo in pratica: prendiamo il controllo di un personaggio che attacca a distanza, tra King e Trey. Una volta entrati nell'Imperial Headquarter, saliamo sulla rampa e svoltiamo a destra. Fermiamoci in prossimità dell'apertura laterale della stanza del boss, dove potremo intravederlo attraverso la ringhiera. Agganciamo il bersaglio e attacchiamolo continuamente fino a sconfiggerlo. Non avrà la possibilità di contrattaccare, e saremo al sicuro anche se decidesse di attaccarci. Ma attenzione: lasciando il tasto R1, talvolta, potremmo non essere più in grado di riagganciare il nemico e saremo costretti ad accedere alla sua stanza per eliminarlo. Questo piccolo trucco non funziona con personaggi come Ace e Cater, probabilmente perché King e Trey sono più alti.
Una volta sconfitto Gen. Schmitz attendiamo qualche istante, e un filmato inizierà portandoci automaticamente allo scontro finale. Dovremo vedercela con Brig. Gen. Qator, a bordo della potentissima Magitek Armor Gabriel!

Mappa Togoreth Fortress: 3/3

19: Togoreth Fortress: Approach

Strategia: si tratta di un boss dalla potenza incredibile e sconfiggerlo senza conoscere i suoi punti deboli non sarà un gioco da ragazzi. E' molto veloce. Si sposterà rapidamente a destra e a sinistra sparandoci con la sua mitragliatrice, lanciandoci sfere elettriche, attaccandoci con dei missili e assalendoci corpo a corpo. Se non riusciamo a schivare i suoi attacchi, sarà piuttosto semplice finire K.O., o quasi. Come se non bastasse, colpirlo sarà davvero un'impresa: nei lassi di tempo in cui non eseguirà alcuna azione, tenderà ad evitare qualunque nostro attacco e sarà protetto dallo status Magic Barrier.
Ma questo boss, per quanto potente possa essere, presenta un gravissimo punto debole: dopo un certo numero di assalti crollerà, rimanendo a terra per qualche secondo. Per tutta la durata del suo stordimento sarà in Riflesso Critico (Break-Sight), e colpendolo ripetutamente potremo infliggergli danni piuttosto seri. La strategia quindi è semplice: schivare i suoi attacchi continuamente, cercando di sopravvivere, e attaccarlo quando si ferma sfruttando la sua temporanea debolezza. Possiamo indurlo in tale stato anche colpendolo subito dopo il suo assalto frontale, sfruttando il Riflesso Critico (Break-Sight) al momento giusto, ma dovremo essere molto abili o fortunati per riuscirci. Possiamo anche ricorrere all'H.S. posto sul bordo del campo di battaglia, in caso di bisogno. Dopo circa 3 assalti da parte del gruppo, se stiamo controllando un personaggio capace di infliggere attacchi a ripetizione, la vittoria sarà nostra.

Al termine della missione otterremo l'Eidolon Shiva! I nemici si ritireranno e apparentemente Togoreth sarà riconquistata dalle forze di Suzaku. Ma a causa di un'improvvisa decisione dei nostri superiori, saremo costretti a ritirarci con urgenza. Un filmato metterà quindi fine al Capitolo 2.

Continua - Capitolo 3



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]