Omega

  ● Autore: "MightySeph"

Omega è uno dei due boss opzionali di Final Fantasy V, dalle sembianze di una macchina dalla forma vagamente circolare, sostenuta da quattro braccia snodabili; appare nel "Interdimensional Rift", immediatamente dopo il Save Point. A differenza degli altri mostri di questo episodio, è visualizzabile direttamente sulla mappa, quindi può essere - volendo - tranquillamente evitato. Ecco le sue statistiche, di tutto rispetto:

Boss: Omega
Livello: 119 - HP: 55.530 - MP: 60.700
Strenght (Forza): 115 - Magic (Magia): 199
Defence (Difesa): 190 - Magic Defence (Difesa Magica): 150 - Evasion (Schivata): 95
EXP: 0 - Guil: 50.000

Omega, Final Fantasy VPreparazione: Per prima cosa tutti i personaggi devono aver raggiunto almeno il Livello 50, e bisognerà disporre inoltre del Job Mimo. Il job Mimo è utile in quanto ha a disposizione 3 slot abilità, ed è inoltre il job con il maggior numero di HP, assieme al Freelancer. La battaglia a questo livello sarà decisamente dura ma non impossibile.. non perdiamo tempo a resuscitare i compagni, assicuriamoci soltanto che Burtz non muoia. Le abilità da assegnare sono:

Burtz
!Spellblade (Magilama)
!RapidFire (Raffica)
EquipSwords(UsaSpade)

Lenna
!Summon(Invoca)
!Time(Tempo) Lv6
EquipSwords(UsaSpade)

Krile
FirstStrike(PrimoColpo)
!White(Bianca) Lv6
!Item(Oggetti)

Faris
!White(Bianca) Lv6
!Dualcast(Bimagia)
!Item(Oggetti)

Equipaggiamo a Burtz la Defender e l'Enhancer (Difensore e Stocco Runico). Non equipaggiamo per nessun motivo l'Excalibur, in quanto Omega assorbirebbe tutto il danno. Assicuriamoci inoltre che gli altri tre personaggi dispongano di una buona difesa.

Strategia: Due attacchi del Boss sono particolarmente temibili, Rocket Punch e Circle. Il primo è in grado di dimezzare gli HP del bersaglio ed arrecare lo status Confusione (potrebbe anche essere usato più di una volta, cosa che in questo caso eliminerebbe Confusione); Circle, invece, spazza via dal campo di battaglia un membro del party, per tutta la durata dell'incontro, senza che questo possa essere riportato indietro con Phoenix Down o Raise.
Appena iniziata la battaglia, usiamo SpellBlade e Thundaga con Burtz, con Lenna lanciamo Hastega, mentre con Krile e Faris castiamo Curaga. Non appena arriverà il turno di Burtz utilizziamo RapidFire. Grazie alle due armi, Burtz infliggerà 8 attacchi da circa 5.000-6.000 HP a testa, e considerando una media di 5.500 punti danno inflietti ad attacco, avremo già raggiunto la soglia dei 5.500 x 8 = 44.000 HP, sui 55.530 complessivi del Boss. Cerchiamo sempre di mantenere le energie del party ad un livello alto, per resistere agli attacchi nemici. Mentre aspettiamo che la barra di Burtz si ricarichi, con Lenna evochiamo Golem, e con Krile e Faris provvediamo alla cura. Al turno di Burtz utilizziamo di nuovo RapidFire, ed Omega cederà sotto i nostri colpi!
Come detto precedentemente, la battaglia a questo livello è decisamente difficile e probabilmente ci serviranno diversi tentativi prima di riuscire ad abbattere Omega. Al termine dello scontro riceveremo la bellezza di 50.000 Gil, 100 Punti Abilità, e la Omega Badge.



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]