Soluzione di Final Fantasy VIII - CD3

  ● Autore: "Rinoa Heartilly" (www) (profilo)

Indice CD3

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3 | Parte 4 | Parte 5 | Parte 6 | Parte 7 |

Fonti Energetiche: Blizzard, Energia, Esna
Rivista: "Armi Mese n° 7"

Come scopriremo presto, Rinoa è stata posseduta dalla Strega, e adesso giace, fredda e immobile, su un lettino dell'infermeria. Insieme a lei Squall, perplesso, ma la voce di Quistis lo richiamerà dai suoi pensieri, chiedendogli di presentarsi al ponte. Qui Squall scoprirà che la Madre è tornata all'Orfanotrofio: dobbiamo parlarle, per saperne di più su questa strana situazione, e soprattutto per trovare un modo per riportare Rinoa fra noi. Stabiliamo i componenti del gruppo, quindi scendiamo dal Garden e rechiamoci alla Casa di pietra. Prima di abbandonare il Garden però, prendiamo la rivista "Armi Mese n°7" ora recuperabile nel Centro Addestramento: appena entrati, imbocchiamo la via di sinistra ed osserviamo bene il terreno per notare la rivista vicino ai tronchi caduti nei pressi della curva.


Casa di Pietra - Alla ricerca di Ellione
Fonti Energetiche: Energiga
Rivista: Timber Maniacs
Carte rare: Edea, Seifer

Una volta scesi dal Garden spostiamoci verso Est, entrando nelle rovine che danno sul mare. Una volta dentro incontreremo il Preside Cid: per quale motivo si trova in questo posto? Raccogliamo la rivista "Timber Maniacs" sul pavimento quindi parliamo con il preside, che ci chiederà di perdonare Edea. Perdonare la Strega? Proseguiamo e seguiamolo fino alla spiaggia: qui finalmente capiremo che in realtà Edea è stata solo una pedina, manipolata dalla perfida Strega Artemisia. Edea è ormai libera dal potere di Artemisia, ma quest'ultima ha spostato il proprio controllo su Adele, una strega che un tempo regnava su Esthar e che si credeva morta da tempo. Ma la realtà è differente: Adele è ancora viva, imprigionata nello spazio da una macchina esthariana. E a quanto sembra Artemisia cercherà di liberarla! Sappiamo inoltre che la perfida Strega è alla ricerca di Ellione, l'unica in grado di consentirle di dare il via alla "Compressione Temporale", una compressione cioè di tutte le epoche temporali, che avrà come risultato la fine di ogni forma di vita, ovunque. Solo Artemisia sarà in grado di vivere in una simile dimensione, e se riuscirà a mettere in atto il proprio piano, spadroneggerà sul pianeta.

Prima di abbandonare la Casa di Pietra e continuare la nostra avventura, assicuriamoci di vincere ad Edea la sua personale carta rara: la Carta Edea. Prestiamo attenzione alle partite, poiché qui è in vigore la famosa regola "Mano a Caso", senza considerare che Edea è anche una brava giocatrice. Salviamo quindi la posizione sulla World Map e facciamo una partita di prova tanto per valutare la situazione. Se capiamo di non essere in grado di batterla e abbiamo perso carte rare, resettiamo e ricarichiamo la posizione. La cosa migliore da fare è ripetere lo stesso trucchetto che abbiamo usato in passato per eliminare la regola Mano a Caso da Dollet. Andiamo quindi a Fisherman's Horizon, facciamo una partita ricordandoci di non mischiare le regole (ci servono le regole pure di Fisherman's Horizon: Elementale e Sudden Death), quindi torniamo all'Orfanotrofio ed accettiamo di giocare scegliendo stavolta di mischiare le regole delle due località. Se siamo fortunati, il nostro tentativo dovrebbe avere successo in un paio di tentativi e reset: in caso contrario, l'unica cosa da fare è liberarsi di tutti i doppioni e delle carte deboli, in modo da aumentare le probabilità che vengano scelte carte rare. Teniamo infine presente che anche il Preside Cid è disposto a giocare, e metterà in campo la sua Carta Seifer, qualora avessimo dimenticato di vincergliela al Garden di Balamb.


Continente di Trabia - Allenamento tra i ghiacci
Fonti energetiche: Sancta, Stop, Thundaga.
Mostri: Adamanthar (spiaggia montagne di Thar), Belos, Blitz, Double Hagger, Focaral, Focaral finto, RubRumDragon, Wild Hook.

Una volta fuori dall'Orfanotrofio, dedichiamoci all'eliminazione di qualche mostriciattolo di zona. Nella piccola spiaggia ad Est, fra le montagne di Thar, vivono gli Adamanthar, vere miniere di oggetti preziosi. Rubiamo loro la Polvere del Vento, che ci permetterà di far apprendere a Quistis la Magia Blu "Bianco Vento", quindi cerchiamo di ottenere alla fine del combattimento una rara Adamantio. Teniamo presente che otterremo l'Adamantio solo da Adamanthar di livello 30 o superiore: usiamo quindi l'abilità Level Up di Tomberry per aumentare il livello del nostro avversario, se questo dovesse essere troppo basso. Nei boschi inoltre, potremmo incontrare dei RubRumDragon: rubiamo loro una Zanna di Drago per ottenere la Magia Blu "Respiro infuocato". Sarebbe bene recuperarne almeno un'altra unità, oppure in alternativa racimolare una decina di carte RubRumDragon -da trasformare poi con Transcard- se non abbiamo ancora forgiato la "Crescent Wish" di Selphie. Per finire, nei pressi della spiaggia tra le montagne di Thar, potremmo incontrare un Blitz, a cui rubare un Generatore. Il mostro appare molto, molto raramente, ma vale sicuramente perdere un po' di tempo ed esplorare la zona, perché il Generatore è l'unico oggetto in grado di far apprendere a Quistis la potente Magia Blu "Thermocaos". Una volta fatto tutto, potremo rientrare al Garden di Balamb.
Appena entrati, ci ritroveremo nuovamente in Infermeria. Rinoa è ancora nelle stesse condizioni e Squall è disperato: capirà che Rinoa gli manca molto, e vorrà assolutamente trovare un modo per salvarla. Ad un tratto, però, interverrà Ellione, che lo farà addormentare.


Il quarto sogno di Laguna
Mostri: Ochu, Mesmerize, Lesmathor, Gyala, RubRumDragon
Nota: Se abbiamo finora raccolto tutti numeri della rivista "Timber Maniacs", e ne abbiamo letto il contenuto nel Terminale di Supporto, Ward non sarà presente in questa sezione. Inoltre, questo è il primo sogno nel quale potremo affidare a Kiros e Ward le Junctions dei personaggi che preferiamo.

A distanza di qualche tempo dallo scorso sogno, ritroviamo Laguna e i suoi amici alle prese con impellenti problemi finanziari: e così, per guadagnare qualche spicciolo, l'ex-soldato galbadiano avrà accettato di recitare in un film. Laguna vestirà i panni del classico cavaliere senza macchia e senza paura, mentre Kiros e Ward impersoneranno un drago. Come noteremo ben presto però, un vero RubRumDragon si sostituirà a Kiros e Ward! Lo affronteremo nei panni di Laguna, ma inconsapevoli di come stanno veramente le cose: non esiste un'unica tecnica per uscire vittoriosi da questo incontro. Le più sicure sono due:

- Iniziamo con un "Attacco" e quindi selezioniamo subito "Difesa" per pararci dai colpi del Drago. Dopo 2 suoi attacchi (capiremo che il Drago sta per attaccare perché si muoverà più velocemente con le gambe e con la testa), contrattacchiamo nuovamente con il tasto triangolo, quindi ritorniamo a pararci.
- Premiamo ripetutamente "Attacco" e pariamoci di tanto in tanto: se siamo molto veloci non dovremmo subire danni.

Vinto lo scontro, Laguna approfitterà del momento giusto per svignarsela. Riuniamo il gruppo, cambiamoci d'abito e quando il drago si ripresenterà, scegliamo di aspettare indietreggiando fino al Save Point: qui controlliamo le Junctions e salviamo la posizione di gioco. Soprattutto assicuriamoci di inserire 100 unità dell'incantesimo Blizzaga in J Elem-Att. Torniamo quindi dal RubRumDragon e prepariamoci alla battaglia. Poco dopo Kiros e Ward sopraggiungeranno a darci una mano.


Nome del mostro
RubRumDragon
HP 668-89100 AP 14
EXP 210 (+40) - -
 
Liv Squadra Magia Assimilabile Oggetto (Ruba) Oggetto (Trova)
Lv 1-19 Aero, Fira Zanna di Drago Zanna di Drago, Pietra dell'Ira
Lv 20-29 Aero, Firaga, Antima Zanna di Drago Zanna di Drago, Pietra dell'Ira, Scheggia Stella, Biocristallo
Luogo Lv 30-100 Firaga, Reflex, Flare, Meteor Zanna di Drago Pietra dell'Ira, Biocristallo
Trabia > Valle di Trabia, Isola Ricerca Sottomarina > Laboratorio, Isola più vicina all'Inferno
 
Forza / Debolezza Elementale o Status
Debole a Gelo e Sacro, Assorbe Fuoco e Vento

Strategia: Il combattimento non sarà molto impegnativo: castiamo uno Zero e sfoderiamo i nostri migliori attacchi fisici, che saranno notevolmente potenziati se abbiamo inserito 100 unità di Blizzaga in J Elem-Att, come suggerito. Sfruttiamo inoltre la debolezza del nostro avversario all'elemento Gelo invocando Shiva e castando magari qualche Blizzaga, ma solo se questa non è associata a J Elem-Att, poiché altrimenti la potenza dell'attacco fisico diminuirebbe. Anche l'incantesimo Antima sarà piuttosto efficace, mentre vanno decisamente evitati gli incantesimi di elemento Fuoco e Vento, perché RubRumDragon è in grado di assorbirli e convertire la loro potenza in HP. Rubiamo al nostro avversario una Zanna di Drago.

Finita la battaglia i nostri "eroi" continueranno per il sentiero, quando qualcosa attrarrà la loro attenzione. Prima di poterne capire di più però, ci ritroveremo in infermeria, ai piedi del letto su cui giace Rinoa, ancora priva di conoscenza. Potremo raggiungere in futuro il luogo delle riprese, quando saremo in possesso della Lagunarock. La scena del film girato da Laguna si trova infatti nella regione di Trabia, al confine con Centra.


Centra - Alla ricerca dei SeeD Bianchi
Fonti Energetiche (Garden di Balamb): Blizzard, Energia, Esna; (Continente di Centra): Sancta, Stop, Thundaga.

Non appena Squall avrà ripreso i sensi, entrerà improvvisamente in contatto telepatico con Ellione. Dopo un breve scambio di battute, Squall capirà che la ragazza, grazie al suo potere, è l'unica a poterci dire cosa è successo a Rinoa e farla ritornare quella di un tempo. A quanto ne sappiamo, Ellione è stata portata via dai SeeD Bianchi, quindi dovrebbe trovarsi ancora in loro compagnia, sulla loro nave. I SeeD Bianchi, i SeeD di Edea: Edea probabilmente saprà come rintracciarli. Saliamo immediatamente sul ponte comandi, esponiamo la nostra idea agli altri e raggiungiamo nuovamente la Madre. Una volta arrivati all'Orfanotrofio di Pietra, andiamo in spiaggia e parliamo con Edea: questa ci dirà che non conosce la posizione esatta della nave, ma che i SeeD Bianchi gradiscono particolarmente la costa frastagliata del Continente di Centra. Parliamole ancora per ricevere la "Lettera di Riconoscimento", quindi facciamo ritorno al Garden: rotta Nord Nord-Ovest! La Nave dei SeeD di Edea è ormeggiata in una delle tante insenature della costa di Centra: per trovarla facilmente spostiamoci verso Nord a partire dall'Orfanotrofio, quindi teniamo sempre d'occhio la costa alla nostra destra. Esaminiamo attentamente ogni insenatura, ruotando la telecamera: dopo qualche minuto la individueremo.



    Continua - Soluzione CD 3 - Parte 2



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]