Soluzione di Final Fantasy X-2 - Capitolo 2

  ● Autore: "Rinoa Heartilly" (www) (profilo)

Indice Capitolo 2

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3 | Parte 4 | Parte 5 | Parte 6 | Parte 7 | Parte 8 | Parte 9

Tornati a bordo del Celsius, fra l'euforia generale per la recente vittoria, visioneremo la sfera appena conquistata. Un ragazzo, dall'aspetto molto simile a Tidus, si rivolgerà ad un enorme macchinario, l'unico - a suo dire - in grado di salvare una certa "Lenne". Fratello non nasconderà il suo stupore, e Shinra spiegherà che probabilmente la macchina che abbiamo visto è un'arma molto potente. La sfera riaccenderà flebilmente le speranze di Yuna, incerta su quanto ha appena visto. - "Sei tu? O ti somiglia soltanto? E chi è questa Lenne? -Yuna"




Lasciamoci alle spalle la malinconia per il momento, e sentiamo cosa ha da dirci Fratello, ricevendo così un Dizionario Albhed: il leader dei Gabbiani stupirà tutti affermando di voler restituire la sfera. Per liberarsi dalla tensione accumulata, Shinra proporrà di far ballare Yuna: un modo piuttosto singolare per sfogarsi, ma Fratello si mostrerà più che entusiasta alla proposta. Dirigiamoci verso l'ascensore, e Yuna sentirà una musica: a quanto sembra, è opera di una combriccola di musicisti che Fratello ha preso a bordo del Celsius, a Kilika. Prima di raggiungerli nelle Cabine però, facciamo un salto nella Sala Macchine, i cui 4 forzieri saranno nuovamente pieni. Ogni forziere presente nel gioco, infatti, si riempirà di nuovi, più numerosi e più preziosi oggetti, per ciascun Capitolo: questo significa che - in linea generale - potremo raccogliere il contenuto di uno stesso forziere per ben 5 volte. Tuttavia, alcuni forzieri spariranno in alcuni capitoli, per riapparire in altri; mentre altre casse cambieranno leggermente posizione: in tali casi, non mancherò di darvi tutte le indicazioni necessarie nel corso di questa Soluzione. Prendiamo dunque le 4 Panacee, le 8 Pozioni, le 5 Code di Fenice e i 2 Etere, e raggiungiamo infine le Cabine. All'ingresso troveremo la strana combriccola, accompagnata dall'esagitato Tobli. Da notare però che Tobli non sarà presente se abbiamo completato la missione "Scorta per gli Hypello" nel Capitolo 1, oppure se abbiamo parlato con lui nella riva Sud del Fluvilunio. Per il momento ignoriamo il gruppo di musicisti ed entriamo: parliamo con Oste e scegliamo di riposare - teniamo a mente che è bene farlo almeno una volta a Capitolo, per aumentare il nostro punteggio completato, per assistere ad una scena bonus nel Capitolo 5 e per poter cambiare i nomi degli animali della Looksfera Domatrice. Una volta svegli, spostiamoci a sinistra e parliamo con Clasko - anche in tal caso, facciamolo almeno una volta a Capitolo per aumentare il nostro punteggio completato; poi scendiamo al piano di sotto e acquistiamo qualcosa da O'aka, compatibilmente alle nostre possibilità finanziarie, per ridurre i suoi ingenti debiti. Cerchiamo di esaurire i suoi debiti prima della fine del Capitolo 3, per poter poi, nel Capitolo 5, assistere ad una sequenza bonus, ed acquistare accessori davvero interessanti a prezzi convenienti! Da notare che il mercante metterà adesso in vendita anche delle Granpozioni e, come sempre, i suoi prezzi saranno leggermente più bassi di quelli della concorrenza. Fatto tutto, torniamo all'ingresso e parliamo con Daraya, l'ultimo corpulento musicista: rispondiamogli che abbiamo bisogno di loro, e scopriremo di dover letteralmente spingere i musicisti fin dentro all'ascensore per assicurarci la loro collaborazione.

Nel nostro tentativo, qualora dovessimo spostare i musicisti in una posizione scomoda e rimanere bloccati, rivolgiamoci ad Oste e scegliamo di ricominciare dall'inizio. Facciamo inoltre molta attenzione a non lasciare Tobli per ultimo - nel caso in cui questo sia presente - poiché altrimenti non potremo più spingerlo dentro. Cominciamo anzi proprio con il piccoletto, che è il più difficile da "manovrare", e che ci farà perdere presumibilmente un po' di tempo. L'unico modo per condurlo all'interno dell'ascensore è bloccarlo fra noi e la parete sinistra: Tobli tenterà di spostarsi verso Nord, ma noi gli impediremo di muoversi e lo terremo sotto controllo. Una volta bloccatolo, spostiamoci adagio adagio verso Sud, in direzione dell'ascensore, ma facciamo bene attenzione, poiché dopo qualche passo Tobli tenterà di scivolare verso l'esterno destro. Anticipiamolo e spostiamoci anche noi leggermente verso questa direzione, quindi proseguiamo a spingerlo verso Sud. Con un po' di calma e pazienza, riusciremo nell'impresa, poiché dovremo in sostanza spostarci secondo un movimento a zig-zag. Ricordiamoci però di non mollare la presa fin quando non sentiremo un breve trillio, e Yuna non sarà saltata fuori dall'ascensore: avere troppa fretta potrebbe costringerci a ripetere tutto da capo. Qui di fianco, una mappa che indica come dovremo muoverci per spingere Tobli nella direzione desiderata. Una volta portato Tobli, avremo già fatto il più del lavoro: a questo punto ci basterà semplicemente spostarci alle spalle di ciascuno dei musicisti, accostarli al muro di sinistra e spingerli da dietro, uno alla volta. Una volta fatto, se Tobli era nel gruppo e lo abbiamo fatto entrare nell'ascensore, riceveremo il potente accessorio Enterprise, dotato della fantastica abilità HP Apeiron, che ci permette di infrangere il classico muro di 9.999 HP per poter arrivare fino ai 99.999 HP. Al termine del breve spettacolo, per il quale Fratello sarà semplicemente in visibilio, Yuna si mostrerà alquanto corrucciata a causa di Lenne, che il ragazzo della sfera è così intenzionato a salvare. Dopo aver sfogato il proprio nervosismo sotto gli occhi stupiti di tutti - "Chi diavolo è Lenne?!" - Yuna, ancora nelle vesti di Soubrette, andrà a riposare nelle Cabine. Qui avrà un sogno molto concitato: la rivedremo, insieme a Tidus, nei suoi vecchi panni da invocatrice, intenta a fuggire da alcuni soldati. Al termine della corsa il plotone si preparerà a sparare e, dopo un breve ma intenso scambio di sguardi, i due cadranno al suolo, senza vita. Una sola lacrima solcherà il viso di Yuna, prima che il sogno abbia termine.







Al risveglio, Rikku e Paine saranno al suo fianco. A detta della giovane Albhed, probabilmente il brutto sogno è colpa dell'abito che Yuna indossa, carico delle emozioni di chi in passato ha già usato quella Looksfera. Tornati sul Ponte, dovremo decidere a chi consegnare la Supersfera: se alla Lega della Gioventù oppure a Neoyevon. Questa scelta avrà un forte impatto sul gioco, ma soprattutto sulla nostra possibilità di ottenere il 100% di percentuale completata sin dalla prima partita (senza ricorrere, cioè; a Nuovo Gioco +). Se vogliamo arrivare al massimo della percentuale, infatti, la nostra scelta dovrà ricadere sulla Lega della Gioventù. Teniamo inoltre presente che innanzitutto la nostra scelta determinerà la nostra prossima destinazione: Via Micorocciosa, qualora optassimo per la Lega della Gioventù; Bevelle, scegliendo invece Neoyevon. Un click sul nome della fazione scelta, e proseguiamo nell'avventura.


Supersfera alla Lega della Gioventù - Via Micorocciosa
Troveremo tutti in agitazione per il nostro arrivo, sorpresi dalla scelta di Yuna che, in fondo, è stata per lungo tempo una grande invocatrice. Ma una volta presentatici come Cacciasfere, e restituita la sfera, il benvenuto non si farà attendere. Nooj ci rivelerà che il colosso che abbiamo visto nella sfera è Vegnagun, un'arma dall'incredibile potere distruttivo che, a suo dire, quelli di Yevon pensano di poter controllare: è per questo motivo che i membri della Lega faranno tutto il possibile per fermarli. Il brusco Nooj però, non sa purtroppo darci alcuna informazione sul ragazzo che abbiamo visto. Qualche istante dopo, farà irruzione Compagno, che ci avvertirà di alcuni problemi a bordo del Celsius. E' il momento di lasciare la via Micorocciosa: clicca qui per proseguire.


Supersfera a Neoyevon - Bevelle
Troveremo un'atmosfera di euforia generale ad attenderci, anche per la qualità di Grand'Invocatrice di Yuna. Compagno però, non mancherà di far notare il suo disappunto: come i giocatori di Final Fantasy X sanno perfettamente, fra Albhed e Yevoniti non c'è mai stato un ottimo rapporto. Una volta entrati nel Tempio, Baralai ci ringrazierà cortesemente e ci spiegherà che l'enorme macchina che abbiamo avuto modo di vedere nella sfera è Vegnagun, un'arma costruita 1.000 anni fa. Adesso è strettamente sorvegliata in un luogo ovviamente segreto ma, a detta di Baralai, la Lega vorrebbe usarla per controllare l'intera Spira. Il pretore però, non saprà darci alcuna informazione sul ragazzo che abbiamo visto nel filmato: le speranze di Yuna per il momento non troveranno insomma né conferme, né smentite. Poco dopo, Compagno ci avvertirà di alcuni problemi a bordo del Celsius: per cui dovremo abbandonare Bevelle in fretta per poter controllare.



    Continua - Capitolo 2 - Parte 2



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]