Soluzione di Final Fantasy XII - Centro del Faro

  ● Autore: "Leonheart88" (profilo)

Per prima cosa spostiamoci verso Ovest fino ad arrivare al Salvocristallo. A questo punto davanti a noi si prospetta una scelta davvero ardua: per poter proseguire dovremo per forza toccare uno degli Altari in zona, sacrificando, a seconda dell'altare una determinata abilità. Per l'esattezza:


Altare Apre Disabilita
Altare dell'arme Porta delle armi perdute Comando Attacco
Altare della magia Porta delle magie perdute Comando Magia
Altare del sussidio Porta del sussidio perduto Comando Oggetti
Altare della sapienza Porta della sapienza perduta Navigatore

Le scelte migliori sono, in teoria, quelle di disattivare il Navigatore o il comando Oggetti. In questa sede sceglieremo di disabilitare il primo. Tocchiamo quindi il relativo altare e varchiamo la Porta della sapienza ora alle nostre spalle. Facciamoci strada tra i nemici e saliamo fino ad arrivare al 62esimo piano (aiutiamoci con la mappa grande per riuscire a capire dove siamo). Varcata l'antica porta, dirigiamoci verso Sud-Est per trovare le scale che ci condurranno al 63esimo livello. Anche qui, per salire al piano successivo, dovremo raggiungere le scale, facendoci largo tra i nemici, nell'angolo Nord-Ovest della mappa. Ci ritroveremo finalmente in un'area prima di avversari: approfittiamone per salvare il gioco e riprendere fiato, prima di rimetterci in marcia. Attraversiamo l'antica porta a Sud-Ovest della mappa e raggiungeremo il 65esimo piano. Qui proseguiamo dritti fino a raggiungere l'ennesima antica porta: leggiamo l'iscrizione prima di aprirla e prepariamoci alla battaglia contro l'ennesimo boss.

Fenril
Livello 49
HP: 189992
EXP: 0 - LP: 36

Strategia: Iniziamo lanciando Dispel contro il nostro avversario, così da annullare i suoi status alterati positivi. Se vogliamo eliminarlo rapidamente mandiamo K.O. Reddas (in modo che non interferisca) e poi utilizziamo Morfeo sul boss. A questo punto non dovremo far altro che eliminarlo a suon di magie! Se invece vogliamo adottare un approccio tradizionale andiamogli incontro armi in pugno, utilizzando se ci è possibile delle protezioni contro l'elemento Gelo. Ricordiamoci anche di attivare ai nostri guerrieri tutti gli status positivi a nostra disposizione, perché ne avremo bisogno.

Una volta sconfitto Fenril, varchiamo la porta ad Est, saliamo per le scale ed attraversiamo la Porta dell'offerta. Tocchiamo quindi l'Altare della Sapienza e riattiviamo l'abilità perduta. Incamminiamoci all'interno dell'ascendore e selezioniamo il 67esimo piano: raggiunto il Livello del Recondito tocchiamo il Traslatore per teletrasportarci alla Sommità del Faro. Qui saliamo lungo i gradini per trovare quattro Traslatori di differenti colori: tocchiamo innanzitutto quello di colore nero.
Nota bene: se sbagliamo per due volte di seguito il colore del Traslatore finiremo in una zona piena di mostri piuttosto ardui da sconfiggere. L'unico vantaggio è che, in tal modo, otterremo la mappa della sommità del faro. Avventuriamoci soltanto se abbiamo la squadra ad un livello bello alto.
Dopo essere stati teletrasportati, dirigiamoci ad Est lungo il corridoio e poi a Nord fino ad arrivare da un Traslatore dal simbolo verde. Tocchiamolo, poi avanziamo ed esaminiamo il Traslatore rosso per teletrasportarci nuovamente. Dovremo adesso compiere l'ennesima scelta tra quattro Traslatori, ma questa volta la scelta è nostra, poiché dovremo toccare il Traslatore del colore corrispondente all'emblema scelto in precedenza. In particolare:

Giallo → Emblema del sussidio
Porpora → Emblema della magia
Bianco → Emblema delle arme
Rosa → Emblema della sapienza

Nel nostro caso dovremo scegliere l'Emblema di colore rosa. Una volta teletrasportati, ignoriamo i vari traslatori colorati e dirigiamoci lungo il passaggio a Nord che culminerà in un Muro della stoltezza: abbattiamolo per arrivare al Traslatore che ci interessa. Nella prossima zona potrebbe comparire il Ricercato Torre: è molto forte, per cui nel caso non ce la sentissimo di affrontarlo è conveniente scappare. Saliamo lungo i gradini per arrivare nuovamente all'ascensore celeste: selezioniamo il piano 90, ed avrà inizio l'ennesima sfida contro un boss. Ma questa volta si tratta di un Esper.

Hashmal
Livello 50
HP: 209060
EXP: 0 - LP: 18

Strategia: Innanzitutto annulliamo il suo status Protect ricorrendo al solito Dispel, dopodiché passiamo all'attacco con le maniere forti. Gli unici attacchi degni di nota sono "Rock You" e "Quakeja", entrambe di tipo Terra. Per il resto ci basterà castare Levitazione sui nostri personaggi per renderli praticamente immuni ai colpi di Hashmal. Una volta fatto fuori il boss, licenza Esper Hashmal l'ordinatore apparirà sulla nostra Scacchiera!


Hashmal di Leo


Una volta ripreso il controllo del nostro personaggio, iniziamo a salire per le varie scale fino ad arrivare al 97esimo piano: qui assisteremo ad un evento, dopodiché potremo riprendere la corsa fino ad arrivare al livello numero 98. Salviamo finalmente la posizione di gioco, poi spostiamoci in direzione Sud e tocchiamo il Traslatore per avviarci verso l'ultimo atto della nostra avventura al Faro. Prepariamoci ad incontrare due boss di seguito, subito dopo l'ennesimo fondamentale filmato.

Gabranth
Livello 47
HP: 64049
EXP: 0 - LP: 18

Strategia: Attiviamo Haste su tutta la nostra squadra e lanciamoci all'attacco! Non appena gli HP di Gabranth scenderanno al di sotto del 50%, il boss attiverà una barriera che impedirà qualunque attacco magico: non preoccupiamocene e continuiamo ad assaltarlo a suon di attacchi fisici. Ci basterà portare la sua barra energia al 20% per terminare la battaglia.

Dottor Cid
Livello 50
HP: 82093
EXP: 0 - LP: 18

Strategia: All'inizio della battaglia avremo di fronte soltanto Cid, per cui approfittiamone per castarci tutti gli incantesimi di potenziamento possibili, ne avremo bisogno. Inoltre, se siamo abbastanza forti, possiamo utilizzare questo momento anche per rubare a Cid qualche oggetto carino. Quando ci sentiamo pronti lanciamoci all'attacco e, non appena gli HP del nostro avversario saranno calati al di sotto della soglia del 50%, lo vedremo invocare il proprio Esper Famfrit. Finché non avremo sconfitto Famfrit, Cid sarà praticamente immune a qualsiasi colpo, perciò non indugiamo un istante e cambiamo rapidamente il destinatario dei nostri attacchi! Se i nostri personaggi non dispongono di un livello esperienza alto sarà bene delegare un personaggio esclusivamente alla cura della squadra, perché gli attaccchi nemici sono molto potenti e rischiano di abbassare di molto le nostre energie. Messo K.O. l'Esper potremo nuovamente andare all'attacco del dottore: riprendiamo l'assalto e, sconfiggendolo, entreremo in possesso dell'Esper Famfrit il nembo!


Hashmal di Leo


Dopo i fenomenali filmati il gioco riprenderà a Balfonheim. Tiriamo il fiato e rilassiamoci un momento: siamo, ormai, quasi alle battute finali. Se lo desideriamo, prima di concludere il gioco, dedichiamoci a qualche missione secondaria che ancora non abbiamo ancora portato a termine.


La Bahamut
Dopo aver assistito ai vari filmati, fatto un giro nei negozi della città e acquistato la nuova merce adesso disponibile, possiamo guardarci alle spalle e dedicarci alle missioni o alle cacce non ancora completate, o più semplicemente al potenziamento dei nostri personaggi. Quando ci sentiamo pronti, potremo dirigerci verso l'ultima tappa della nostra avventura: la Bahamut! Rechiamoci al check in dell'aeroporto e selezioniamo "voli privati" per poter accedere alla Strahl, destinazione Bahamut. Una volta arrivati scopriremo, purtroppo, che la mappa dell'area è completamente inutile, per cui potremo fare affidamento soltanto sul navigatore. Dirigiamoci a Sud e attraversiamo la Paratia 3 per arrivare al passaggio esterno, ignoriamo le frotte di imperiali che ci verranno incontro e imbocchiamo la prima deviazione utile verso Nord-Ovest per entrare nel corridoio interno. Dopo la scena di intermezzo proseguiamo verso sinistra e anche qui, alla prima occasione, giriamo a destra. Arrivati nella zona successiva giriamo nuovamente a sinistra, e giungeremo nella zona di comando dell'ascensore. Prima di azionare l'ascensore prepariamoci per bene, perché stiamo per affrontare un susseguirsi di battaglie che ci condurranno dritte fino allo scontro finale! Non abbiamo più niente da perdere, equipaggiamoci al massimo delle nostre possibilità e mettiamo da canto il timore di utilizzare gli oggetti più potenti.

Gabranth
Livello 49
HP: 70719
EXP: 0 - LP: 25

Strategia: Come al solito utilizziamo Dispel e poi andiamo all'attacco all'arma bianca! Non appena saremo riusciti a dimezzare gli HP di Gabranth seguirà una scena di intermezzo (più lunga se avremo Bash in squadra) al termine della quale le energie del nostro avversario verranno completamente ristorate. Ripartiamo da capo e sconfiggiamolo. Sbarazzatici di Gabranth, sarà la volta del nostro nuovo avversario: Vayne.

Vayne
Livello 50
HP: 76755
EXP: 0 - LP: 0

Strategia: In questa battaglia avremo Larsa ad aiutarci, e se siamo ben allenati non si tratterrà di uno scontro particolarmente difficile. Prestiamo però molta attenzione alla cura dei personaggi, per via delle combo molto dannose di Vayne. Assicuriamoci quindi di mantenere le energie del gruppo sempre molto alte, ed attacchiamo secondo le nostre preferenze. Concludendo lo scontro, assisteremo ad una scena di intermezzo, che ci condurrà alla vera battaglia.

Hyper Vayne
Livello 53
HP: 104210
EXP: 0 - LP: 0

Strategia: questa volta dalla nostra parte avremo Gabranth, mentre ad aiutare Vayne penseranno 5 rognosi Sephira. Possiamo dedicarci subito al loro sterminio oppure ignorarli, preoccupandoci soltanto del nostro avversario personale, se riteniamo di essere in grado di accusare i loro attacchi senza fatica. Non appena gli HP raggiungeranno la solita soglia del 50%, il boss si avvolgerà in una barriera magica che renderà del tutto inefficaci gli attacchi basati sulla magia. Ciò non ci impedirà, naturalmente, di continuare a tempestarlo di attacchi fisici! Prestiamo costantemente attenzione al livello dei nostri punti vita e teniamoci pronti ad utilizzare Eteri ed Elisir a volontà per ripristinare i nostri MP. Siamo giunti alla tanto attesa battaglia finale!

Imperitur
Livello 55
HP: 238299
EXP: 0 - LP: 0

Strategia: Eccoci finalmente arrivati all'ultima battaglia! Come al solito apriamo la danze utilizzando l'immancabile Dispel su Vayne. Purtroppo in questa battaglia non sarà presente la barra di salute del nemico, ma capiremo che Vayne starà iniziando ad accusare i nostri colpi e a perdere le forze quando attiverà ciclicamente delle barriere magiche che renderanno inefficaci, alternativamente, i nostri attacchi fisici e magici.

Una volta finito il combattimento potremo finalmente assistere allo stupendo filmato finale! Complimenti, abbiamo completato Final Fantasy XII!



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]