Zodiark il Legislatore - Scheda

  ● Autore: "ChocoboMan" (profilo), "TeraFlare93" (profilo), "Vaan" (profilo) e "Momo86" (profilo)

Indice
Scheda
Storia
Battaglia

HP: 336.847
Elemento: Oscuro
Luogo: Miniere di Henne / Area Scavi Speciali. Potremo accedervi solo dopo che avremo sconfitto il Ricercato Noetikos e dopo aver ottenuto almeno 10 Esper: a questo punto parliamo a Yughil l'Elementalista nel Villaggio Jahara, ed egli aprirà i cancelli per la Zona Segreta delle Miniere (è una porta a cui si può accedere dal luogo nel quale abbiamo sconfitto Tiamath).
Liv. consigliato: 75
LP per attivarlo: 200
Cariche Mystes necessarie: 3

Zodiark è senza dubbio, sulla carta, l'Esper più potente tra quelli in circolazione: la sua Tecnica Speciale "Elisi Finale" è infatti in grado di arrecare fino a 50.000 HP di danno (vedi avanti). L'Esper userà questa tecnica solo nell'ipotesi in cui l'invocatore si trovi in Status Pietrosi: visto che è piuttosto scomodo attendere un incantesimo del nemico, possiamo infliggerci velocemente questo status equipaggiando un Niho Paloa ed usando immediatamente un Ago Dorato. Zodiark è piuttosto lento nei movimenti, per cui è buona regola non invocarlo se dobbiamo attraversare vaste aree.

Tecniche: Flare, Collasso, Raggio Dissolvente (Magia di Elemento Oscuro con Potenza 240!)
Tecnica Speciale: Eclissi Finale, fortissimo attacco non elementale in grado di infliggere anche 50.000 punti ferita, a meno che il nemico non sia protetto dall'Opzione Danno.
Elementi: Debole ad Oscuro (Danni x 2); Assorbe Sacro
Status: Protect, Shell, Haste, Fede, Scan
Opzioni: Antireflex, Magia Istantanea, Adattabilità ambientale
Attacco: 201; DIF Fisica: 61: DIF Magica: 40

Gambit
1) Padrone in Status Pietrosi → Eclissi Finale
2) Più di un nemico nei paraggi → Collasso
3) Nemico che assorbe Oscuro → Flare
4) Nemico debole ad Oscuro → Raggio Dissolvente
5) Nemico più vicino in vista → Raggio Dissolvente


Storia
Zodiark di Serpentarius, il Legislatore, era l'invocazione definitiva in Final Fantasy Tactics. Zodiark non partecipa alla ribellione, non attacca gli Dei né fa del male ad alcuno, eppure subisce lo stesso la maledizione del Sigillo. Perché? Similmente ad alcuni colleghi (Belias, Chuchulainn, Famfrit) viene condannato semplicemente in quanto non erano soddisfatti della propria creatura. In origine il suo obiettivo doveva essere quello di creare le leggi naturali con la sua grande magia, ma gli dei lo limitarono anche stoppando la sua crescita, cosa che spiega il suo aspetto non proprio temibile.


Battaglia
Zodiark di SerpentariusStrategia 1 - di Chocoboman. Quando affrontarlo - E' possibile batterlo prima o dopo il Faro di Ridorana.
Nel caso in cui volessimo affrontarlo prima, dovremo sconfiggere tutti gli Esper finora disponibili, compresi Ultima al Grande Cristallo e Chaos a Nabudis. Se non siamo ancora in grado di raggiungere questi risultati, dedichiamo un po' di tempo all'allenamento, oppure attendiamo di raggiungere il Faro.
Livello - Tecnicamente, è possibile vincere anche al Livello 1 ma, a meno di non essere obbligati - ad esempio perché stiamo facendo qualche challenge particolare - sarebbe bene raggiungere il nostro avversario potendo contare su un buon livello. Ecco uno schema che rapporta il livello alla difficoltà dell'incontro:

Livello 60 o meno: Molto difficile, quasi un'impresa
Livello 60-65: Appena un po' meno difficile, ma sarà bene comunque prepararci a parecchie sconfitte.
Livello 65-70: Difficoltà ordinaria.
Livello 70-80: Abbastanza facile.
Livello 80+: Una passeggiata - quasi.

Armi ed Equipaggiamento
- Cinture bolla (almeno 3)
- Maschere nere (idem)
- Maximilian (o Cotte Dragone)
- Excalibur (o Lancia Sacra)
- Alabarda Eccelsa (o Girasole, o qualche altra buona arma non elementale)
- Anello d'Opale
- Megaelisir (il più possibile)
- 1 Materioscura (molto carica)
- 99 Ferruggini (per caricare la Materioscura)

Magie - da notare che alcune non saranno disponibili prima del Faro
- Bolla (se non abbiamo le Cinture)
- Sancta
- Energiga
- Collasso
- Dispel
- Areiz (o Reiz)
- Ardens (o Firaga) e le magie elementali di terzo grado
- Haste
- Audacia
- Fede
- Reflega (o Reflex)

Come arrivarci - poiché non è possibile salvare prima della battaglia, assicuriamoci di salvare la nostra posizione di gioco al Telecristallo di Henne. A questo punto spostiamoci a Nord verso l'area smistamento, imbocchiamo il passaggio ad Est ed entriamo nella zona segreta. Questo è esattamente il percorso da fare - da notare che alcuni tratti non sono visibili sul navigatore e sulla mappa:



Poiché i mostri nella zona potrebbero crearci dei problemi, possiamo scegliere di scappare fino ad arrivare alla zona precedente a quella di Zodiark, ma assicuriamoci in ogni caso di tenere sempre lo Status Bolla attivato. Potremo farne a meno se avremo già raggiunto un buon livello di HP, superiore ai 5.000 punti vita, ma in tal caso la stessa fuga non dovrebbe essere necessaria. Raggiunta la zona estrattiva speciale non potremo più sfuggire agli incontri, poiché gli Etem ed i Negromante ci seguiranno con il teletrasporto. Attiviamo quindi i nostri Status migliori ed attacchiamo i nemici, tenendo presente che si tratta di Non-morti con parecchi status attivati - usiamo Dispelga - fino ad arrivare davanti alla zona in cui si nasconde Zodiark. Prima di avvicinarci però, ecco un breve elenco dei mostri che incontreremo qui:

Abisso - La forma finale di Dissanguer, nonchè il nemico più comune. Appariranno anche se schiacceremo l'interruttore dell'Incrocio C.
Okulum - Mostri Budino deboli a Gelo. Possono infliggere parecchi Status tra cui Caos.
Ghizamaluk - Mostri di tipo PanzerDrago che odiano gli Abisso. Una delle innovazioni di Final Fantasy XII è rappresentata infatti dalla possibilità di scontri ed astio anche tra i comuni nemici! Se ne incontreremo uno alle prese con qualche Abisso, una corsetta congiunta alla pressione del tasto R2 ci consentirà di evitare la lotta
Etem e Negromante - Mostri di tipo Mors e Fantasma, in grado di teletrasportarsi e di infliggere Sentenza. Usiamo l'elemento Sacro ed Energiga.

Prepararsi allo scontro - Equipaggiamo i membri del vostro party con Cinture Bolla, Maschere Nere e le armi (meglio se Sacre) più potenti che possediamo. Impostiamo inoltre i Gambit in maniera tale da poter lanciare - nell'ordine - Areiz, Energiga, Esnaga. Potrebbero tornarci utili anche Hastega, Audacia e Fede. Sistemiamo i Gambit del nostro mago per lanciare magie in base alle debolezze elementali - ad esempio: Nemico debole a Tuono → Thundaga.


 Zodiark il Legislatore - Livello 66 HP  336.847 MP  999
Forza 53 MAG 50 Vigore 92 Velocità 25
Attacco 112 DIF FIS 34 DIF MAG 37 - -
Debole a Sacro - prima di usare Cambiaelemento
Status attivi Protect, Shell, Haste
Reazione Status Immune a tutti gli Status
LP 70 EXP 0 Punti Clan 7.610 - -
Attacchi Darkaja, Kiai, Collasso, Sfondamento, Raggio dissolvente, Paratutto

Strategia - Iniziamo usando Dispel su Zodiark, poi usiamo la tecnica Ruba, sperando di ottenere il Megaelisir - magari equipaggiamo un Polsino da bandito. Il nostro avversario utilizzerà il suo attacco Darkaja, che causerà enormi danni di tipo Oscuro, insieme allo status Cecità (50%) oppure K.O. (50%), per cui le Maschere Nere saranno fondamentali. Rimettiamo in sesto i membri uccisi e continuiamo ad attaccarlo con tutti i mezzi a nostra disposizione, preparandoci a subire parecchi Darkaja. Un trucchetto che ci sarà molto d'aiuto: quando Zodiark sta per usare Darkaja, diamo ordine ai personaggi di usare Areiz "a triangolo", ossia seguendo lo schema PG1 usa Areiz su PG2, PG2 usa Areiz su PG3, PG3 usa Areiz su PG1, per risparmiare tempo. Dopo l'esecuzione della mossa, annulliamo le istruzioni superflue e continuiamo ad attaccare. Quando gli HP del mostro avranno raggiunto all'incirca il 20%, Zodiark userà "Cambielemento" per modificare il suo punto debole, attiverà Reflex, ed azionerà due barriere che annulleranno, rispettivamente, ogni tipo di attacco magico e fisico. Per evitare questo spiacevole inconveniente, poco prima che gli HP del mostro raggiungano il 20%, ricaricate gli MP con i Megaelisir e lanciamo una combo di Apoteosi. Continuiamo così fino a quando:
1) Zodiark muore
2) Finiamo i Megaelisir: in tal caso usiamo la Materioscura
3) Zodiark usa le barriere: proviamo a colpirlo nel brevissimo tempo in cui avrà le barriere abbassate, ma sarà molto difficile.


Strategia 2 - di TeraFlare93 e Vaan

Questa battaglia sarà molto difficile: Zodiark infatti è un avversario in grado di creare problemi ai nostri personaggi anche se di Livello 99! Prepariamoci al meglio prima di iniziare la battaglia, equipaggiando l'Excalibur e le Lance Sacre come Armi, e per il resto dell'equipaggiamento obbligatoriamente le Maschere Nere. Inoltre, come è sempre buona regola fare prima di iniziare gli scontri più impegnativi, castiamo sui nostri personaggi i migliori Status Positivi prima di avviare la battaglia. Iniziamo con l'incantesimo Dispel, e teniamo presente che in questa battaglia sarà molto importante distanziare fra loro i personaggi: l'Esper tende infatti ad usare potenti magie a zona come Collasso, oppure il devastante Darkaja. Quest'ultimo, in particolare, è davvero letale perché quasi tutte le volte riesce ad infliggere lo Status Morte Istantanea. Va da sè che, se riuscisse a colpire l'intera squadra, sarebbe probabilmente in grado di mettere K.O. tutti i personaggi sul campo. E' essenziale quindi tentare di mantenere i personaggi ad una certa distanza gli uni dagli altri, e disporre anche di una Squadra di Riserva molto forte, in grado di resuscitare velocemente i titolari morti e magari continuare la battaglia al loro posto fino a quando non sarà possibile sostituirli. Quando gli HP di Zodiark scenderanno al di sotto del 20% - cioè quando avrà più o meno 60.000 HP - la creatura diverrà immune agli Attacchi, userà Reflex e cambierà le proprie affinità elementali. Se per disgrazia dovesse divenire in grado di assorbire l'elemento Sacro cambiamo immediatamente le Armi! Usiamo di nuovo Dispel per rimuovere Reflex, e ricorriamo a potenti magie non elementali, come Collasso: a partire da questo momento, fino alla fine dello scontro, Zodiark continuerà ad alternare l'Immunità Magica con quella Fisica, con una velocità abbastanza snervante: dovremo tenere il passo dei suoi cambiamenti, e regolare nostri attacchi di conseguenza fino alla fine, per vincere.



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]