Soluzione di Final Fantasy XIII-2 - Arena ??? DD
  ● Autore: "Ruben" (profilo)

Riassunto Frammenti
Storia
Soluzione


Riassunto Frammenti

Gemma dei buchi bianchi - Parla con il Giudice del tempo al centro dell'Arena.


Storia (spoiler)

I nostri amici si ritrovano in un luogo isolato e sperduto. Una voce improvvisa, appartenente ad un essere chiamato "Giudice del tempo", fa subito comprendere loro che non sono i benvenuti. La voce definisce l'Arena un luogo di sanguinarie guerre funestato da un presagio di morte. Noel non si fa spaventare e, con un lampo di genio, riesce a strappare un accordo con il Giudice del tempo: i nostri se ne andranno subito, a patto che gli consegni il "presagio" di cui sembra essere tanto preoccupato e che si rivelerà essere un Frammento. Stupiti anch'essi da tanta fortuna, Noel e Serah decidono di tornare a Sunleth per aiutare Snow, anche se Noel sembra piuttosto convinto che di certo il nostro biondo "eroe" nel frattempo non sarà stato buono buono ad aspettarli. Noel si rivela molto severo nei suoi confronti: ne critica i modi e l'impulsività, e soprattutto la sua scelta di lasciare Nuova Bodhum, i suoi amici e la sua fidanzata senza alcun apparente motivo. Serah lo ascolta attentamente e si rivela piuttosto acuta riuscendo a capire che la durezza di Noel deriva dal fatto che, in passato, qualcuno che Noel amava moltissimo deve averlo abbandonato.


Soluzione


C'è una sfera fuori fase in bella vista proprio vicino a noi, ma scopriremo che al momento le abilità di Mog sono per qualche motivo bloccate. Avanziamo verso il centro dell'Arena e attiveremo una cutscene al termine della quale entreremo in possesso della Gemma dei buchi bianchi.



Prendiamoci il tempo di raccogliere i numerosi tesori presenti in zona prima di tornare al portale. Rechiamoci a Sud-Ovest e lanciamo lo sguardo oltre la mappa calpestabile; noteremo, seppur con difficoltà, delle sfere del tesoro fluttuanti in lontananza. Utilizziamo l'abilità Lancio del moguri, che ne frattempo è tornata disponibile, per recuperare 10 Chip prodigiosi (vedi immagine). Continuiamo ad avanzare in senso orario, rimanendo sul bordo dell'Arena per individuare altre quattro sfere dalle quali potremo ricevere, nell'ordine, 6 Chip potenti (vedi immagine), 7 Schegge potenti (vedi immagine), 9 Gocce potenti (vedi immagine) e infine 8 Viti potenti (vedi immagine). Completata la nostra raccolta torniamo al portale, usiamo Mog in azione per far apparire la sfera menzionata all'inizio e otterremo l'utile Mappa dell'arena (vedi immagine). I nostri affari qui sono terminati quindi torniamo all'Historia Crux.

Adesso che siamo entrati in possesso dell'abilità Lancio di Mog ci sarà utile visitare nuovamente i luoghi in cui siamo già stati per recuperare qualche tesoro prima impossibile da ottenere e completare le missioni in sospeso.



Monti Yashas 1x DD

Rimetteremo piede in questa zona spazio-temporale nell'esatto punto da cui siamo andati via l'ultima volta, verosimilmente al portale all'estremo Sud. In linea generale teniamo presente che questo succede anche quando torniamo alla Historia Crux dal menu principale: il gioco ricorda l'ultima posizione quando usciamo e ci riporta nella stessa posizione quando rientriamo. Inoltre, se alla nostra partenza stiamo utilizzando un Chocobo, torneremo in zona ancora in groppa allo stesso.
Il nostro primo obiettivo è il Cristallo smeraldo che troviamo in un anfratto al Canyon di Paddra, vicino al portale Ovest. Prestiamo enorme cautela lungo il cammino perchè, se abbiamo accettato la missione "Particella di Mithridates", la zona sud del canyon sarà terreno di caccia di Gorgyra, un Cie'th brutto e cattivo che ci ridurrebbe in poltiglia se dovessimo avere l'ardire di affrontarlo a questo punto del gioco. Possiamo comunque aggirarlo se dovesse comparire (e lo farà parecchio spesso), oppure sprecare un'Erba ghisal per noleggiare il nostro amico pennuto ed evitare gli incontri casuali. Per trovare più facilmente lo scrigno col Cristallo smeraldo facciamo riferimento a questa immagine.

Torniamo all'archeopoli, alla base dell'Accademia, e intercettiamo Lester (è il tizio col punto esclamativo) per concludere la missione "Specchio di Atropos" e ricevere l'omonimo Frammento. Saliamo le passerelle metalliche che conducono alla grande piazza con le scalinate e poniamo attenzione allo scrigno del tesoro dietro le casse che non abbiamo potuto recuperare durante la nostra prima visita. Lanciamo Mog oltre l'ostacolo per ottenere una Batteria d'epoca (vedi immagine), che ci servirà tra poco. Infine noleggiamo un Chocobo e rechiamoci, grazie ad esso, nella zona sopraelevata (vedi l'immagine centrale in basso) per parlare con Bridget e accettare la missione "Spada di Lachesis" che richiederà l'oggetto chiave Frutto di Fenril per essere completata: se abbiamo seguito la guida, lo avremo già raccolto in questo stesso posto ma in un'epoca differente (Monti Yaschas 10DD per essere precisi). Parliamo con Bridget una seconda volta per chiudere la missione e ottenere il Frammento Spada di Lachesis. Al momento qui non c'è più nulla da fare; torniamo all'Historia Crux.



Nuova Bodhum 3 DD

Dal portale proseguiamo verso sud. Un piccolo dialogo con Gadot ci farà comprendere che, nonostante abbiamo affrontato già diverse disavventure, per i ragazzi del Nora noi siamo partiti appena poche ore prima. Scegliamo il percorso ad Est della mappa, nella zona chiamata Fondale della marea. Nei pressi del Chocobo, sopra una piattaforma metallica, possiamo intravedere con qualche difficoltà un artefatto fuori fase: usiamo Mog in azione e appropiamoci dell'ultimo Frammento disponibile in questa zona, il Nucleo gravitonico alfa (vedi immagine).
I mostri che possiamo incontrare qui hanno come ricompense normali e rare delle Pozioni e delle Code di fenice; sull'utilità di queste ultime è superfluo disquisire, ma a breve anche le "normali" Pozioni ci torneranno enormemente utili grazie ad un accessorio che ne raddoppierà l'efficacia, permettendoci così di potere fare a meno del Terapeuta tra gli Optimum. Trascorriamo un po' di tempo in questo posto per racimolare un consistente numero di questi oggetti, con un notevole risparmio per il nostro portafogli.



Monti Yashas 10 DD

Rechiamoci all'archeopoli a Nord e, attraverso la passerella metallica ad Est, raggiungiamo la grande piazza con la scalinata. Parliamo con Cole per consegnare la Batteria d'epoca e concludere la missione "Gioiello di Amur" ottenendo l'omonimo Frammento. Scendiamo di nuovo alla base e risaliamo sulle passerelle metalliche verso Nord, quelle che portano alla grande testa illuminata: c'è una sfera del tesoro fuori fase esattamente vicino a questa. Usiamo quindi prima Mog in azione prima e poi Lancio del moguri, per appropriarci del Frammento Globo misericordioso (vedi immagine).
Ora che abbiamo liberato uno slot per le missioni, saremo in grado di interagire con Brenda che passeggia di solito nelle vicinanze di Chocolina all'ingresso dell'archeopoli. Attiviamo la missione Perla di Misery: per essere completata, questa missione richiede una Zanna di behemoth, oggetto chiave che otterremo automaticamente la prima volta che sconfiggiamo uno dei Behemoth che gironzolano nelle zone buie del canyon. Molto probabilmente avremo già ottenuto l'oggetto nella nostra prima visita qui ma, se così non fosse, facciamo un salto nella zona interessata e sconfiggiamone uno. Poi rivolgiamo di nuovo la parola a Brenda per ottenere il Frammento Perla di Misery. Per concludere le nostre faccende in questo posto rechiamoci infine a Sud-Est della mappa, vicino alla zona transennata inaccessibile, per recuperare 10 Chip potenti in una sfera sospesa recuperabile solo con Lancio del moguri (vedi immagine).



Rovine di Bersah 5 DD

Una volta arrivati, rechiamoci subito al Sito degli scavi, il luogo da cui abbiamo iniziato le nostre avventure in questo posto. Un punto esclamativo evidenzia una sfera del tesoro nella zona in cui risiede l'imponente mano di Atlante; lanciamo Mog per recuperare la Chiave della cella all'interno (vedi immagine) e proseguiamo inoltrandoci dentro la cella in questione; se ricordate, abbiamo soggiornato qui durante la nostra prima visita. Dentro è possibile individuare una grata che fino a questo momento ci ha impedito l'accesso, ma che ora potremo aprire per esplorare i tunnel segreti di Sud-Ovest. Raccogliamo subito 10 Chip vitali nella sfera immediatamente dopo l'ingresso (vedi immagine), proseguiamo lungo il corridoio e le passerelle metalliche finchè Mog non attirerà la nostra attenzione su una sfera del tesoro fuori fase che potremo aprire, grazie a Mog in azione, per recuperare un Comunicatore militare (vedi immagine), oggetto chiave di una missione che potremo concludere tra poco. Proseguiamo verso il portale ed esploriamo prima il corridoio ad Ovest per raccogliere dalla sfera un Corno unico (vedi immagine), e poi quello ad Est per recuperare un interessante Arco farfalla per Serah. Quest'arma, oltre all'aumento delle statistiche, conferisce l'autoabilita Attacco ATB II, che fa riempire più velocemente la barra ATB ad ogni attacco effettuato.
Torniamo all'ingresso della cella e rivolgiamoci a Morris per consegnare il Comunicatore raccolto poco prima e chiudere la missione in sospeso, in modo da ricevere il Frammento Monogatari lirico. Torniamo all'Historia Crux e da lì di nuovo alla Riserva di Sunleth 300 DD per proseguire nel gioco.



Nota: All'interno dei tunnel segreti appena esplorati può comparire raramente il Lupo albino che, se coalizzato (c'è il 15% di possibilità) può dimostrarsi un ottimo Occultista. Decidete voi se investire tempo in questa impresa.



    La Strategia contiene un errore? Segnalalo qui.

[  Versione per la stampa    [  Versione estesa  ]