Mancano 10 giorni esatti al lancio mondiale di Shadow of the Tomb Raider, la nuova avventura di Lara Croft destinata a segnare “la fine dell’inizio”, e finalmente su Steam sono apparsi i requisiti hardware minimi e raccomandati per poter giocare al titolo su PC.

Le specifiche hardware consigliate – come era plausibile attendersi viste le meraviglie grafiche mostrate sinora nei trailers – sono piuttosto impegnative, ma non impossibili da raggiungere: sul piano della scheda video, che come i PC gamer ben sanno fa la differenza, sono indicate la Nvidia GTX 1060 6GB o in alternativa la AMD Radeon RX 480 8GB.

All’equiparazione Nvidia – AMD occorre però aggiungere che, come già accaduto per Final Fantasy XV, anche in questo caso il possesso di una scheda video Nvidia consentirà di attivare tutta una serie di opzioni aggiuntive, specificamente basate sulle tecnologie della casa californiana

Tra queste meritano di essere citate Nvidia Ansel – una fotocamera interna al gioco con cui scattare foto a risoluzione impressionante, anche stereoscopiche, a 360 gradi o con HDR – e ShadowPlay Highlights, una funzione di GeForce Experience ideata per di catturare automaticamente le migliori performance del giocatore in video o foto. 

Ecco nel dettaglio le indicazioni hardware: 

Requisiti di sistema

Minimi
  • Sistema operativo: Windows 7 64 bit
  • Processore: i3-3220 INTEL o AMD equivalente
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video Nvidia GTX 660/GTX 1050 o AMD Radeon HD 7770
  • Direct X: 11
  • Spazio su disco: 40 GB di spazio disponibile
Raccomandati
  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit
  • Processore: Intel Core i7 4770K 3.40 Ghz o AMD Ryzen 5 1600 3.20 Ghz
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: Nvidia GTX 1060 6 GB o AMD Radeon RX 480 8 GB
  • Direct X: 12
  • Spazio su disco: 40 GB di spazio disponibile

Shadow of the Tomb Raider uscirà il 14 Settembre 2018 su PC (Steam), PlayStation 4 e Xbox One in una pluralità di edizioni, tra cui la ricchissima Ultimate Collector’s. 

 
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
  • 9
    Shares
Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento