Square-Enix ha pubblicato sul proprio canale YouTube l’ATR di Final Fantasy XV trasmesso in streaming il 3 Settembre in occasione del PAX West 2016. Nel corso dello spettacolo – durato assai meno del previsto – Wan Hazmer e “Taby” ci hanno mostrato gameplay inedito di FFXV, avventurandosi all’interno delle pericolose Miniere Balouve, partecipando al Chocobo Racing, scatenando la furia degli elementi con il sistema di creazione incantesimi. Qui di seguito trovate la registrazione dello spettacolo in alta definizione (la diretta inizia al minuto 21:30), seguita da un riassunto di quanto mostrato!



– è stata migliorata l’esperienza di guida di Regalia: l’auto potrà percorrere soltanto le strade (asfaltate e non) ma adesso c’è più libertà di manovra, potendocisi spostare liberamente ai lati, curvare e invertire la marcia.
– durante la guida potremo naturalmente accendere la Final Fantasy Radio e ascoltare la miriade di tracce musicali preparata dagli sviluppatori. Conosciamo già quelle estratte da FFXI e FFXIV Online, e ci possiamo aspettarci una valanga di OST tratte dagli altri capitoli della saga.
– sin dall’inizio del gioco sarà possibile dedicarsi all’esplorazione e raggiungere dungeon di vario genere, contenenti anche mostri potentissimi (che sarebbe quindi consigliabile affrontare in seguito). Nel corso del gameplay live entriamo proprio in una di queste aree, delle caverne – le Balouve Mines – infestate da Goblin.
– i Goblin sono terribilmente dispettosi, possono chiudere le porte alle nostre spalle e bloccarci in una certa area, scagliarci contro oggetti e rubarci Pozioni! Queste ultime possono essere recuperate sconfiggendoli prima che abbiano l’occasione di usarle.
– focus sul sistema di creazione e personalizzazione delle magie. Ad esempio, combinando Fire e una Pozione si otterrà un incantesimo che arrecherà danno ai nemici e contemporaneamente ripristinerà gli HP del gruppo.
– Le possibilità di personalizzazione sono tantissime. Ci viene mostrato Fira + Thundara, devastante e visivamente spettacolare. Ma attenzione a non usarlo in spazi troppo ristretti o in prossimità dei nostri alleati! Rischiamo di rimanere elettrificati anche noi e subire danni (come sempre le reazioni di Prompto in questo frangente sono le migliori).
– Ignis potrà applicare un “mark” sui nemici e Noctis potrà teletrasportarsi (con il warp) passando rapidamente da un bersaglio all’altro.
– le battaglie sono nel complesso bellissime, la gestione automatica della telecamera in spazi ristretti però non è perfetta. È possibile comunque gestirla manualmente.
– focus sul Chocobo Racing, si gareggia contro Gladio. Durante le corse bisognerà gestire bene la Stamina e lo Sprint. Sarà possibile prendere scorciatoie, scivolare e saltare per aggirare gli ostacoli.
– nel corso del gioco avremo modo di infiltrarci nella base imperiale di Niflheim: in questa occasione dovremo vedercela mostri meccanici dalle grandi dimensioni. Questa tipologia di mostri può essere affrontata concentrandosi su singole componenti (gli arti, il torso…) e soprattutto sfruttando la naturale debolezza delle macchine all’elemento Tuono

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento