E’ da oggi disponibile al download “The Nightmare” (L’Incubo), terzo DLC del Season Pass di Shadow of the Tomb Raider che segue i due predecessori “The Forge” e “The Pillar”. Siamo dunque a 3 sui 7 contenuti aggiuntivi del Pass Stagionale, e anche in questo caso le avventure di Lara Croft si espandono con una nuova tomba, una nuova arma, un nuovo outfit e una nuova abilità. In più, “The Nightnare” aggiunge anche un non indifferente bonus nostalgia, perché ci riporta tra le sale e i corridoi dello storico maniero Croft!

Trailer di presentazione

Comunicato ufficiale

Scopri “The Nightmare”, un luogo in cui Lara Croft™ affronterà nemici familiari e amici ormai caduti. Esplora il maniero Croft in una sfida che la tormenterà come poche altre. Per ottenere un’arma molto potente Lara dovrà superare, in solitaria o in co-op, l’ultima tomba della sfida “Le grida degli dei scimmia”.
“The Nightmare” offre nuove opzioni di personalizzazione con
la tenuta Scales of Q, con una pelle spessa e ossa solide che forniscono il doppio della resistenza contro gli attacchi corpo a corpo. La piccozza Grip of Fear ha un design primitivo ottimizzato per la scalata e per il combattimento. Grazie a quest’arma, i nemici possono essere messi fuori combattimento con maggior facilità e più a lungo. Inoltre, White Breath è la nuova abilità che crea una nuvola di fumo allucinogeno e incita i nemici a combattere tra di loro.
Come parte di questo aggiornamento, ora è possibile giocare in modalità Attacco a punti e Attacco a tempo nelle tombe della campagna principale “Sguardo del giudice”, “Portale degli inferi”, “Grotte ululanti”, “Sentiero di guerra” e “Tempio del sole”.

Screenshots promozionali

“The Nightmare” può essere scaricato gratuitamente dai possessori del Season Pass o di una versione di Shadow of The Tomb Raider che lo includa, come la Ultimate e la Croft. SOTTR è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e Steam.

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento