Il direttore di Final Fantasy XIV, Naoki Yoshida ha rilasciato al portale RPGsite un’intervista dove ha spiegato il vero motivo per cui non sarà possibile pubblicare il noto MMORPG su 360.
“La politica di Microsoft non è cambiata”, dice uno sconsolato Yoshida quando gli viene chiesto se la mancanza della versione Microsoft era da ricercarsi nelle politiche interne di quest’ultima o se era stato firmato un accordo con Sony. Nello specifico, Microsoft rifiuta la condivisione dei suoi server multiplayer con altre piattaforme. L’unica eccezione è stata, per l’appunto, il precedente Final Fantasy XI (probabilmente un “favore” in vista di FF XIII) ma nessuna eccezione sarà fatta per FFXIV. Se Square Enix volesse rilasciarlo, su Xbox360/XboxOne ci sarebbe un set di server diversi che non permetteranno il cross gaming con le versioni PC, PS3 e PS4.

 

La nostra ragione principale è che non vogliamo che la nostra community si divida in due o più parti. Per esempio, può esserci il caso in cui ci sia un giocatore su PC, un altro su PS3 e io su Xbox, e non potremmo giocare negli stessi server. Questa non è…non è l’idea che mi piace. Non sono d’accordo.
Per essere onesti, al giorno d’oggi ci sono molti dispositivi mobili, molti smartphone, tutto. Perché dovrei fermarmi solo ad una piattaforma dal punto di vista dell’hardware? Perché non aprirsi verso tutti? Questa è la mia opinione.
Mi piacerebbe che fosse possibile per il maggior numero di giocatori diversi divertirsi in tutto il mondo, quindi da un punto di vista puramente commerciale avrebbe senso fare la versione per le console Xbox. Ma, come ho detto prima, sarebbe molto brutto se qualcuno dovesse abbandonare il suo personaggio. E poi i giocatori, frustrati, comincerebbero a chiederci: “Square Enix, non potete fare nulla?” e la nostra risposta sarebbe: “No, finché le cose non cambiano, non possiamo fare nulla”.

 

La questione “Final Fantasy XIV su 360?” esiste da quando ancora il vecchio presidente, Hiromichi Tanaka, aveva parlato a Microsoft per rivedere le sue politiche interne. Purtroppo, senza alcun successo, come anche oggi Yoshida.
Conclusioni? Final Fantasy XIV: A Realm Reborn sarà disponibile il 27 Agosto 2013 per Windows PC, Sony Playstation 3 e, nel 2014, per Playstation 4, con piena compatibilità cross-platform.

Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento