Mateus (Ultimate)mateus ultimate

  • Reame: FFXII
  • Difficoltà: 140
  • Stamina: 60
Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Mateus al Tuono;
  • Ridurre il parametro Magic di Mateus;
  • Rimuovere Reflect da Mateus;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Power Crystal x1, Major Wind Orb x7;
  • First Time Reward: Oath Ring (XII – RES+15, Danni Oscuro subiti -30%), Rosetta Stone x1, Dexterity Mote (3★) x12;

Abilità del Boss:

Mateus

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio o alla squadra;
  • Reflect: Applica Reflect all’utilizzatore;
  • Slow: Infligge Slow ad un bersaglio;
  • Flash-Freeze: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra;
  • Short Fuse: Elimina il tempo di caricamento delle abilità magiche per un lasso di tempo;
  • Blizzaja: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra e infligge Sap;

Ice Azer

  • Blizzara: Infligge danni magici elemento Ghiaccio ad un bersaglio;
  • Blizzaga: Infligge danni magici elemento Ghiaccio ad un bersaglio;
  • Cone of Cold: Infligge danni magici elemento Ghiaccio ad un bersaglio;
  • Curaga: Recupera HP ad un bersaglio;
  • Sleep: infligge Sleep ad un bersaglio in reazione alla magia bianca e nera subita;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Nonostante Mateus sia in grado di utilizzare sia attacchi fisici che magici, preoccupiamoci principalmente delle sue abilità magiche di elemento Ghiaccio mitigandole con l’ausilio di Shellga, Magic Break/Down, Full Break e accessori in grado di ridurre i danni derivanti da tale elemento, soprattutto nelle fasi finali, in cui sarà in grado di sferrare Blizzaja istantaneamente grazie a Short Fuse. Mateus sarà supportato da 3 Ice Azer, che oltre ad attaccarci e a contrattaccare le magie nere con Sleep, cureranno il bersaglio principale con Curaga, ignorando Reflect che potrebbe applicarsi. Tutti gli avversari saranno vulnerabili all’elemento Tuono, assorbiranno il ghiaccio e saranno immuni (Ice Azer) o resistenti (Matueus) ai rimanenti. Per sbarazzarci velocemente dei nemici, valutiamo di ricorrere al BSB di Ashe Dusk’s Decree, anche come RW, per infliggere ingenti danni al Boss sfruttando la sua debolezza, soprattutto grazie a Cleansing Storm, che sarà in grado di lanciare ben 4 attacchi magici. Altrimenti ricorriamo semplicemente a Thundara/ga Strike, Ixion/Quetzacoatl/Ramuh o Swift Bolt che non potranno essere contrattaccate. Ricordiamo comunque di rimuovere Protect, Shell (attivi dall’inizio della battaglia) e Reflect (applicato al primo turno) da Mateus con abilità come Dispel o Banishing Strike per facilitare lo scontro e soddisfare i requisiti del Target Score.

Ecco la videoguida a cura di Griever!



Ahriman (Ultimate +)ahriman ultimate

  • Reame: FFXII
  • Difficoltà: 160
  • Stamina: 1
Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Ahriman al Sacro;
  • Ridurre il parametro Magic di Ahriman;
  • Ridurre il parametro Attack di Ahriman;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Major Power Orb x5, Major Non-Elemental Orb x5;
  • First Time Reward: MC3 Lode, Black Crystal x1, Spirit Mote(3★) x18.

Abilità del Boss:

Ahriman

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Piercing Firaga/Blizzaga/Thundaga: Infligge danni magici di elemento Fuoco/Ghiaccio/Tuono ad un bersaglio ignorando Reflect;
  • Piercing Firaja/Blizzaja/Thundaja: Infligge danni magici di elemento Fuoco/Ghiaccio/Tuono ad un bersaglio ignorando Reflect;
  • Toxify: Infligge Poison alla squadra;
  • Phantasmal Gaze: Infligge Confuse ad un bersaglio;
  • Doom: Infligge Doom (60) ad un bersaglio;
  • Immobilizega: infligge Slow alla squadra;
  • Maser Eye: Infligge danni fisici di elemento Oscuro alla squadra;
  • Divide: crea una copia di sè stesso;

Copia

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Piercing Firaga/Blizzaga/Thundaga: Infligge danni magici di elemento Fuoco/Ghiaccio/Tuono ad un bersaglio ignorando Reflect;
  • Toxify: Infligge Poison alla squadra;
  • Phantasmal Gaze: Infligge Confuse ad un bersaglio;
  • Doom: Infligge Doom (60) ad un bersaglio;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Oltre a possedere normali attacchi fisici, Ahriman è in possesso di potenti abilità magiche elementali (Fuoco, Ghiaccio e Tuono) in grado di ignorare lo status Reflect del bersaglio ma che potranno comunque essere mitigate. Quindi ricorriamo quanto prima a Protectga, Shellga, Power Break/down, Magic Break/down e Full Break e/o altro in nostro possesso in grado di ridurre le statistiche Attack e Magic del Boss. In alternativa (o in aggiunta), potrebbe rivelarsi una buona opzione ricorrere ad un tank che possa utilizzare Magic Lure, equipaggiato con Gigas Armlet per ridurre i danni dei 3 elementi menzionati.

Ahriman evocherà una sua copia all’inizio della battaglia utilizzando Divide, cosa che farà anche successivamente per evocarne una seconda e che farà anche nel caso in cui eliminassimo una delle due copie evocate. Concentriamo dunque i nostri attacchi sul bersaglio principale, che sarà sempre posto in alto rispetto agli altri due, sfruttando la sua debolezza al Sacro (ed evitando assolutamente l’elemento Oscuro, che verrebbe assorbito) con abilità quali Diaga/Holy, Alexander, Banishing Strike e Saint Cross. Facciamo inoltre attenzione a quando Ahriman raggiungerà determinate soglie di HP: raggiunto circa il 60% utilizzerà Immobilizaga per infliggere Slow alla squadra e raggiunta la soglia critica infliggerà danni davvero ingenti alla squadra con Maser Eye. Teniamo quindi a portata di mano SB/RW in grado di applicare Haste e ripristinare gli HP della squadra.

Di seguito trovate la videoguida alla battaglia, a cura di Griever.



Daedalus (Ultimate++)daedalus ultimate

  • Reame: FFXII
  • Difficoltà: 180
  • Stamina: 60
Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Daedalus al Sacro;
  • Ridurre il parametro Attack di un Daedalus;
  • Ridurre il parametro Magic di un Daedalus;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Giant Scarletite x30, Giant Adamantite x30;
  • First Time Reward: Wind Crystal x1, Earth Crystal x1;

Abilità del Boss:

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Haste: Applica Haste a sè stesso;
  • Piercing Darkra: Infligge danni magici di elemento oscuro ad un bersaglio ignorando Reflect;
  • Smite of Rage: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Tri-Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio. Può infliggere Slow;
  • Tremor: Infligge danni fisici di elemento Terra alla squadra;
  • Ice Break: Infligge danni fisici di elemento Ghiaccio alla squadra;
  • Pulsar Wave: Infligge danni fisici ad un bersaglio. Può infliggere Stop;
  • Rage: Infligge danni fisici alla squadra (ignora DEF);

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Il Boss è in possesso di potenti attacchi sia fisici che magici, sia a bersaglio singolo che collettivi. Tenendo presente che la sua unica abilità magica, Piercing Darkra, sarà in grado di ignorare Reflect, ricorriamo alla classica mitigazione con Shellga, Protectga, Power e Magic Break/down, Full Break, dando comunque maggiore priorità alla mitigazione fisica, magari tenendo a portata di mano un SB in grado di ridurre ulteriormente Attack del Boss. Questo soprattutto nelle fasi finali, in cui il Boss aggiungerà al suo repertorio Rage, in grado di ignorare Defense della squadra.

Sfruttiamo la debolezza elementale del Boss all’elemento Sacro con abilità quali Diaga/Holy, Alexander, Banishing Strike e Saint Cross, evitando assolutamente l’elemento Oscuro poichè verrebbe assorbito e gli altri rimanenti ai quali è resistente. Man mano che ridurremo gli HP del Boss, le sue abilità diventeranno sempre più pericolose e coinvolgeranno maggiormente l’intera squadra. Teniamo a portata di mano le nostre migliori cure di massa. Anche a tal proposito, valutiamo di ricorrere a più maghi bianchi: in questo modo potremo fornire maggiore supporto alla squadra grazie alla magia bianca e alle cure di massa oltre a disporre di maggiori magie bianche offensive di elemento Sacro.


Cid’s Mission: suggerimenti

Sconfiggere Ahriman (Ultimate+) con un party composto da personaggi del reame di FFXII:

Ricompensa: Major Lightning Orb x2

  • Penelo e Larsa saranno di enorme aiuto grazie alla magia bianca, sia per offrire un supporto completo alla squadra che per sfruttare la debolezza del Boss al Sacro con Diaga/Holy.
  • Ashe tornerà estremamente utile dal punto di vista offensivo grazie ad Alexander.
  • Basch potrà ricorrere a Saint Cross per infliggere ingenti danni di elemento Sacro al Boss, oltre a poter utilizzare Magic Lure (consultare i suggerimenti sopra).
  • Gabranth, anche se non in grado di sfruttare le abilità Knight 5, sarà comunque in grado di utilizzare Magic Lure in alternativa a Basch e utilizzare Banishing Strike per infliggere danni notevoli al Boss. Ricordiamoci comunque di evitare qualunque abilità o SB di elemento Oscuro poichè il Boss ne trarrebbe energia;
  • Fran svolgerà un ottimo lavoro nel ruolo di Support potendo disporre, oltre a Power o Magic Breakdown, di Full Break. In ogni caso potremo anche utilizzare la stessa abilità con Larsa anche se sarebbe consigliabile ricorrere a lui nel caso in cui volessimo sfruttare più maghi bianchi nel party. Allo stesso modo, Penelo potrà utilizzare Multi Break per indebolire tutti i nemici in campo.

Lascia un commento