meltdown record banner

Nuovo Nightmare Dungeon disponibile dal 19 settembre 2016: Meltdown Record!


Nightmare Shift

I personaggi in grado di utilizzare le abilità Black Magic 5★ godranno del Bonus Nightmare Shift!

 


Ricompense importanti

shadow armlet

Shadow Armlet: grande resistenza all’elemento Oscuro

meltdown record

Meltdown Record: materiale chiave necessario a creare l’abilità Black Magic 6★ Meltdown (Sferra 3 attacchi magici di elemento Fuoco, Terra o Vento contro un bersaglio)


Garlandgarland Nightmare Meltdown

Reame: FFIX
Difficoltà: 100
Stamina: 20

Target Score:

  • Utilizzare la magia nera su Garland;
  • Infliggere lo status Slow a Garland;
  • Sconfiggere Garland senza che nessuno finisca KO;

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x30000;
  • Mastery Reward: Major Fire Orb x2, Major Earth Orb x2;
  • First Time Reward: Major Black Orb x1, Soul of a Hero x1;

Suggerimenti:

Garland possiede sia attacchi fisici che magici ma essendo vulnerabile a Blind, potremo anche fare a meno della mitigazione fisica e ricorrere a Magic Break/down e Shellga per ridurre i danni inflitti da Flare. Non si tratta di una battaglia particolarmente impegnativa ma potremo comunque agevolarci infliggendogli lo status Slow.


HeinHein Nightmare Meltdown

Reame: FFIII
Difficoltà: 110
Stamina: 30

Target Score:

  • Sconfiggere Hein senza che nessun finisca KO;
  • Sfruttare la debolezza di Hein al Fuoco (quando vulnerabile);
  • Sfruttare la debolezza di Hein al Ghiaccio (quando vulnerabile);

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x45000;
  • Mastery Reward: Major Black Orb x3, Major Earth Orb x2;
  • First Time Reward: Major Fire Orb x2, Memory Crystal Lode x1;

Suggerimenti:

Hein utilizzerà per lo più attacchi magici. Quindi ricorriamo quanto prima a Magic Break/down (o Heathen Frolic Sarabande dato che spesso gli attacchi fisici mancheranno il bersaglio) e Shellga. Ogni 3 turni, il Boss cambierà la propria vulnerabilità elementale. Assicuriamoci dunque di portare attacchi magici elementali per eliminarlo velocemente (o per lo meno, Fuoco e Ghiaccio per i Target Score). in alternativa o in aggiunta, considerando che il Boss è dotato di un’evasione molto alta, optiamo per abilità fisiche in grado di colpire il bersaglio al 100% come Aim, Pound e Lifesiphon, oltre ai SB. All’occorrenza, rimuoviamo gli status Sleep e Confuse attaccando i nostri alleati e ignoriamo lo status Poison e Blind (Accuracy giocherà un ruolo secondario considerando le abilità menzionate).


Fire Gigas, Ice Gigas & Thunder Gigasgigas Nightmare Meltdown

Reame: FFII
Difficoltà: 120
Stamina: 40

Target Score:

  • Sconfiggere i Boss senza che nessun finisca KO;
  • Sfruttare la debolezza di Ice Gigas all’elemento Fuoco;
  • Sfruttare la debolezza di Thunder Gigas all’elemento Veleno;

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x60000;
  • Mastery Reward: Black Crystal x1, Earth Crystal x1;
  • First Time Reward: Major Black Orb x3, Memory Crystal Lode II x1;

Suggerimenti:

I 3 giganti andranno affrontati in contemporanea. Tutti e tre i Boss utilizzeranno attacchi fisici su bersaglio singolo e attacchi magici contro tutta la squadra. Quindi utilizzare Multi Break e Heathen Frolic Sarabande/Exhausting Polka per indebolirli, potrebbe essere una buona opzione. Tutti i giganti possiedono delle affinità elementali che potremo sfruttare a nostro vantaggio: il Fire Gigas è debole a Ghiaccio ma assorbe il Fuoco (utilizziamo Blizzara/ga Strike e/o Blizzaga/ja), Ice Gigas è debole a Fuoco ma assorbe Ghiaccio (utilizziamo Fira/ga Strike e/o Firaga/ja) e Thunder Gigas è debole a Veleno ma assorbe il Tuono (utilizziamo Bio/ra Strike e/o Biora/ga). Concentriamoci su un bersaglio per volta per ridurre costantemente i danni subiti.


Havoc Skytankhavoc Skytank Nightmare Meltdown

Reame: FFXIII
Difficoltà: 130
Stamina: 50

Target Score:

  • Sconfiggere Havoc Skytank senza che nessun finisca KO;
  • Utilizzare la magia nera sul corpo centrale;
  • Sconfiggere Havoc Skytank prima utilizzi Main Cannon 4 volte;

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x75000;
  • Mastery Reward: Black Crystal x1, Fire Crystal x1;
  • First Time Reward: Shadow Armlet x1, Black Crystal  x1;

Suggerimenti:

Gli attacchi fisici ravvicinati saranno inefficaci contro Havoc Skytank. Il Boss utilizzerà solo attacchi fisici, quindi riduciamone la potenza utilizzando Protectga e Power Break/down (con armi a lungo raggio) oppure Exhausting Polka e/o Multi Break, indebolendo anche le componenti. Utilizziamo quindi attacchi magici di massa come Meteor, Ruinga e Quake (l’elemento Terra avrà effetto) e abilità Summon. Attacchiamo tutti i nemici fino a quando rimarrà in campo solo il corpo centrale per ridurre i danni subiti dalla squadra. Ogni volta che elimineremo una delle componenti inoltre, il corpo centrale subirà 9999 HP di danno. Infliggiamo lo status Slow al Boss con Slowga o abilità come Tempo Flurry supportate da armi a lungo raggio e colpiamolo con le nostre migliori magie per concludere la battaglia il prima possibile, anche per evitare di subire troppe volte la sua devastante tecnica Main Cannon.


Kaiser Dragon (Nightmare)kaiser dragon Nightmare Meltdown

Nightmare Shift: Black Magic 5
Difficoltà: ???
Stamina: 1

Target Score 

  • Sconfiggere Kaiser Dragon prima che utilizzi Nightmare Meltdown;
  • Sfruttare la debolezza di Kaiser Dragon al Tuono (quando vulnerabile);
  • Sfruttare la debolezza di Kaiser Dragon all’Acqua (quando vulnerabile);

Ricompense

  • Completion Reward: Guil x1500;
  • Mastery Reward: Black Crystal x2, Earth Crystal x2;
  • First Completion Reward: Fire Crystal x2, Meltdown Record;

Note generali

  • La battaglia si baserà sull’utilizzo delle abilità magiche. Tuttavia il Boss contrattaccherà ad attacchi fisici e abilità ninja con Nightmare Meteor e dato che è sconsigliabile utilizzare abilità in grado di colpire tutti i nemici (per questioni di meccanica), è consigliabile ricorrere solo ad abilità Black Magic elementali (o non-elementali) come Firaja, Blizzaja e Flare.
  • Stando alla meccanica della battaglia e considerando che molte abilità del Boss nelle fasi avanzate dello scontro saranno in grado di ignorare la resistenza della squadra, è consigliabile ricorrere a RW come Sheepsong e Song of Swiftness per velocizzare e potenziare la squadra piuttosto che SG/SSII (che tornerà utile parzialmente).
  • Il Boss è inoltre immune alle riduzioni di statistiche, quindi ricorrere a personaggi in grado di utilizzare abilità Support e Dancer non tonerà utile. Tuttavia quasi tutti gli attacchi del drago sono di natura magica: quindi Shellga ed eventuali SB in grado di innalzare Resistance torneranno sicuramente utili.
  • Dato che nel corso dello scontro dovremo obbligatoriamente subire alcuni Meltdown da parte del Boss, equipaggiare accessori o protezioni in grado di ridurre i danni di elemento Fuoco potrebbe essere un’ottima scelta. Questo ci aiuterà anche nel corso della fase 2, quando il boss sarà vulnerabile all’elemento Fuoco.

Visualizza lo svolgimento della battaglia nel dettaglio

Abilità dei Boss

Fase 1:

  • Firaga/Blizzaga/Thundaga: infligge danni magici di elemento Fuoco/Ghiaccio/Tuono ad un bersaglio
  • Flash Rain: Infligge danni magici di elemento Acqua a tutta la squadra
  • Venomist: Infligge danni magici di elemento Veleno a tutta la squadra. Può infliggere Poison
  • Meltdown: Infligge danni magici di elemento Fuoco a tutta la squadra e a sè stesso
  • Nightmare Meltdown: Infligge danni magici di elemento Fuoco a tutta la squadra (ignora RES)
  • Counter Nightmare Meteor: Infligge danni magici non-elementali (ignora RES) come contrattacco ad attacchi fisici e abilità Ninja

Fase 2 (variano in base alla debolezza):

  • Firaga (debole: Fuoco): infligge danni magici di elemento Fuoco ad un bersaglio
  • Blizzaga (debole: Ghiaccio): Infligge danni magici di elemento Ghiaccio ad un bersaglio
  • Avalance (debole: Ghiaccio): Infligge danni magici di elemento Ghiaccio a tutta la squadra
  • Northern Cross (debole: Ghiaccio): Può infliggere Stop a tutta la squadra
  • Nightmare Absolute Zero (debole: Ghiaccio): Infligge danni magici di elemento ghiaccio alla squadra (ignora RES)
  • Thundaga (debole: Tuono): Infligge danni magici di elemento Tuono ad un bersaglio
  • Plasma (debole: Tuono): infligge danni magici di elemento tuono ad un bersaglio
  • Nightmare Gigavolt (debole: Tuono): infligge danni magici di elemento Tuono alla squadra (ignora RES)
  • Aqua Breath (debole: Acqua): Infligge danni magici di elemento Acqua a tutta la squadra
  • El Nino (debole: Acqua): Infligge danni magici di elemento Acqua a tutta la squadra
  • Flash Rain (debole: Acqua): Infligge danni magici di elemento Acqua a tutta la squadra
  • Nightmare Tsunami (debole: Acqua): Infligge danni magici di elemento Acqua alla squadra (ignora RES)
  • Attack (debole: Terra): Infligge danni fisici ad un bersaglio
  • Last Breath (debole: Terra): Infligge danni fisici di elemento Terra ad un bersaglio
  • Nightmare Quake (debole: Terra): Infligge danni fisici di elemento Terra alla squadra (ignora RES)
  • Venomist (debole: Veleno): Infligge danni magici di elemento veleno alla squadra. può infliggere Poison
  • Nightmare Bio (debole: Veleno): Infligge danni magici di elemento Veleno alla squadra
  • Meltdown: Infligge danni magici di elemento Fuoco a tutta la squadra e a sè stesso
  • Nightmare Meltdown: Infligge danni magici di elemento Fuoco a tutta la squadra (ignora RES)
  • Counter Nightmare Meteor: Infligge danni magici non-elementali (ignora RES) come contrattacco ad attacchi fisici e abilità Ninja

Fase 3:

  • Nightmare Flare Star: Infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra (ignora RES);
  • Nightmare Absolute Zero: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra (ignora RES);
  • Nightmare Gigavolt: Infligge danni magici di elemento Tuono alla squadra (ignora RES);
  • Nightmare Tsunami: Infligge danni magici di elemento Acqua alla squadra (ignora RES);
  • Nightmare Quake: Infligge danni fisici di elemento Terra alla squadra (ignora RES)
  • Nightmare Bio: Infligge danni magici di elemento Veleno alla squadra (ignora RES);
  • Nightmare Ultima: Infligge danni magici non-elementali alla squadra (ignora RES);
  • Meltdown: Infligge danni magici di elemento Fuoco a tutta la squadra e a sè stesso
  • Counter Nightmare Meteor: Infligge danni magici non-elementali (ignora RES) come contrattacco ad attacchi fisici e abilità Ninja

Svolgimento della battaglia nel dettaglio

La battaglia è suddivisa in 3 fasi ben distinte e separate:


Fase 1: Dall’inizio della battaglia avremo solo 5 turni per sottrarre a Kaiser Dragon il 30% dei suoi HP. In caso contrario subiremo la sua pericolosissima tecnica Nightmare Meltdown, che oltre a negarci un Target Score, infliggerà danni davvero ingenti. Innalziamo immediatamente le difese con Shellga e, se possibile, altro in grado di innalzare Resistance. Hastega e un Boost al parametro Magic saranno provvidenziali: cerchiamo quindi di disporre di SB come Sheepsong di Krile o Song of Swiftness di Edward (anche come RW). Se siamo in possesso del SB di Lulu Focus, è decisamente il momento migliore per sfruttarlo. Prima di passare alla fase successiva, il Boss utilizzerà Meltdown, quindi teniamo alti gli HP della squadra.


Fase 2: Nel corso della seconda fase, ogni 3 turni, il Boss diventerà vulnerabile ad uno specifico elemento tra Fuoco, Ghiaccio, Tuono, Acqua, Terra e Veleno. Oltre al messaggio che comparirà nella parte alta dello schermo, potremo capire quale elemento  tenere in considerazione anche in base alle abilità utilizzate dal drago. Kaiser Dragon infatti utilizzerà abilità elementali dell’elemento corrispondente alla sua debolezza (non opposto). Se quindi Kaiser Dragon utilizzerà abilità come Blizzaga e Avalance, sarà debole all’elemento Ghiaccio.

Inoltre da questo momento, un nuovo elemento farà la comparsa sul campo di battaglia: un cristallo. Esso ci supporterà nel corso delle due fasi rimanenti ma per trarne il maggior vantaggio possibile dovremo comprenderne la meccanica.

La meccanica del cristallo:

Ogni qualvolta dovessimo utilizzare sul cristallo un’abilità elementale, lo stesso cambierà colore e donerà alla squadra una resistenza a tale elemento (attenzione: oltre alla debolezza all’elemento opposto). Questo renderà sicuramente il tutto più sostenibile. Tuttavia, non si tratta di un’azione che dovremo prendere alla leggera. Infatti il cristallo potrà agire in tale modo per 6 volte, dopo di che si frantumerà. In aggiunta, per assicurarci una conclusione sicura della battaglia, dovremo riuscire a conservare 2-3 cariche del cristallo su 6 per la fase finale. DI conseguenza, teniamo in conto di sfruttare il bonus della resistenza elementale nella seconda fase per un massimo di 4 volte (meglio 3).

Ad ogni variazione di affinità, Kaiser Dragon utilizzerà abilità sempre diverse, sia a bersaglio singolo che di massa, dell’elemento corrispondente alla debolezza applicata. Di rimando, colpiamo il Boss con lo stesso elemento sfruttando la sua debolezza e teniamo alti i nostri Buff difensivi.

Dopo 21 turni (quindi 7 variazioni), o quando il Boss avrà raggiunto il 30% dei suoi HP massimi, passeremo automaticamente alla terza ed ultima fase. Tuttavia, riducendo tempestivamente i suoi HP fino a tale soglia, il Boss utilizzerà su di noi solo un Meltdown. In caso contrario, scaglierà Nightmare Meltdown.


Fase 3: nella terza ed ultima fase, il Boss ci scaglierà contro il suo più letale repertorio di abilità magiche elementali che ignorano la resistenza della squadra. E’ quindi strettamente necessario concludere quanto prima la battaglia, magari conservando le cariche SB dei nostri maghi più potenti per utilizzarle in questa fase.

Azzerati i suoi HP però, il Boss utilizzerà le sue ultime energie per un’ultima disperata azione: scaglierà infatti contro la squadra Nightmare Ultima seguito da ben 2 Meltdown. Qui entrerà in gioco nuovamente il cristallo, che ci difenderà dagli attacchi in base a quante cariche (sulle 7 totali) avremo conservato prima del termine della battaglia:

  • 3/6+: Ultima e Meltdown x2 verranno annullati;
  • 2/6: Ultima e un Meltdown verranno annullati ma la squadra subirà un Meltdown;
  • 1/6: Ultima verrà annullato ma la squadra subirà Meltdown x2;
  • 0/6: Nessuno dei 3 attacchi verrà annullato portandoci quasi sicuramente al Game Over;

Tenendo conto di questo, se riusciamo a tenere alti gli HP della squadra prima del termine della battaglia, potremo anche permettere al drago di colpirci con 1 o 2 Meltdown, ma assicuriamoci di tenere almeno una carica per parare Ultima (meglio ancora 2). In base quindi alle nostre disponibilità, decidiamo se sfruttare il cristallo per 3, 4 o 5 volte nella seconda fase.


Se non abbiamo ancora ottenuto Ultima Record dal primo Nightmare Dungeon, ottenuta Meltdown Record, i personaggi in grado di utilizzare le abilità Black Magic 5 (quindi quelli soggetti al Nightmare Shift di questa sfida), potranno accedere anche alle abilità Black Magic 6 e quindi poter utilizzare Ultima e Meltdown una volta create!

Lascia un commento