omega drive nightmare banner

Nuovo Nightmare Dungeon disponibile dal 25 gennaio 2017: Omega Drive Record!


Nightmare Shift

I personaggi in grado di utilizzare le abilità Combat 5★ godranno del Bonus Nightmare Shift!


Ricompense importanti

power headband

Brawler’s Bandana: ATK+20, grande resistenza allo status Sleep

dff_static_lang_image_notification_extreme_12_02

Omega Drive Record: materiale chiave necessario a creare l’abilità Combat 6★ Omega Drive (Sferra 4 attacchi fisici contro un bersaglio. Moltiplicatore crescente in relazione al parametro Attack dell’utilizzatore)


Titaniron giant nightmare

Reame: FFVIII
Difficoltà: 100
Stamina: 20

Target Score:

  • Sconfiggere Iron Giant senza che nessuno finisca KO;
  • Sfruttare la debolezza di Iron Giant al Tuono;
  • Non utilizzare magia nera su Iron Giant;

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x60000;
  • Mastery Reward: Major Fire Orb x2, Major Dark Orb x2;
  • First Time Reward: Major Power Orb x2, Soul of a Hero x1;

Suggerimenti:

Iron Giant sarà in grado di infliggere solo danni fisici sia ad un bersaglio singolo che alla squadra. Utilizziamo quindi Protectga, Power Break/down e Full Break per ridurre i danni subiti. Portiamo con noi DIspel/Banishing Strike per rimuovere gli status Shell e Protect che il Boss si applicherà nelle fasi finali utilizzando Mighty Guard. Sfruttiamo la sua vulnerabilità all’elemento Tuono per sbarazzarcene velocemente con abilità quali Thundara/ga Strike e Lightning Dive, evitando abilità Black Magic per soddisfare i requisiti del Target Score.


Porphyrionporphyrion nightmare

Reame: FFXI
Difficoltà: 110
Stamina: 30

Target Score:

  • Sconfiggere Porphyrion senza che nessuno finisca KO;
  • Non utilizzare magia nera du Porphyrion;
  • Ridurre il parametro Attack di Porphyrion;

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x75000;
  • Mastery Reward: Major Dark Orb x3, Dark Crystal x1;
  • First Time Reward: Major Power Orb x3, Memory Crystal Lode x1;

Suggerimenti:

Porphyrion utilizzerà abilità fisiche piuttosto pericolose ma che potremo tenere a bada utilizzando Protectga, Power Break/down e Full Break. Poniamo attenzione ad alcune delle sue abilità: Lightning Roar infliggerà danni fisici di elemento Tuono alla squadra e che potremo quindi rendere meno efficace equipaggiando accessori in grado di ridurre i danni di elemento Tuono; Grand Slam, oltre ad infliggere ingenti danni fisici alla squadra, potrà invece interrompere la nostra azione in corso. Non essendo in possesso di vulnerabilità elementali, sfruttiamo le nostre abilità e SB più potenti, facendo attenzione a non utilizzare la magia nera per soddisfare i requisiti del Target Score e abilità di elemento Tuono poichè poco efficaci.


Atlasatlas nightmare

Reame: FFXIII
Difficoltà: 120
Stamina: 40

Target Score:

  • Non utilizzare magia nera su Atlas;
  • Non utilizzare invocazioni su Atlas;
  • Ridurre il parametro Attack di Atlas;

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Power Crystal x1, Dark Crystal x1;
  • First Time Reward: Power Crystal x1, Memory Crystal Lode II x1;

Suggerimenti:

Atlas possiede attacchi fisici e magici da non sottovalutare. Quindi difendiamoci accuratamente con Protectga e Shellga, Power Breakdown, Magic Break/down e Full Break. Facciamo attenzione a quando il Boss utilizzerà Crushing Grasp, poiché sarà in grado di rimuovere sia i nostri status positivi che i suoi negativi. Mettiamo in pausa l’offensiva per applicare nuovamente Protect e Shell ai nostri alleati e ripristiniamo i nostri HP se necessario. Il Boss non possiede vulnerabilità elementali, potrà dimezzare i danni subiti di elemento Fuoco e Ghiaccio e annullare i danni di elemento Tuono e Vento: selezioniamo con cura le nostre abilità e teniamo pronte le nostre cure di massa per sostenere gli assalti del nemico.


Braska’s Final Aeonbraska final aeon nightmare

Reame: FFX
Difficoltà: 130
Stamina: 50

Target Score:

  • Non utilizzare magia nera su BFA;
  • Non utilizzare invocazioni su BFA;
  • Ridurre il parametro Attack di BFA;

Ricompense:

  • Completion Reward: Gil x75000;
  • Mastery Reward: Power Crystal x2, Fire Crystal x2;
  • First Time Reward: Brawler’s Bandana, Power Crystal  x2;

Suggerimenti:

La maggior parte degli attacchi di Jecht sono fisici, quindi abilità come Protectga e Power Break/down si riveleranno molto importanti. Ma non sottovalutiamo il suo Jecht Beam, in grado di infliggere gravi danni magici in assenza di precauzioni (eventualmente ricorriamo a Magic Break/down e Shellga). Raggiunti circa l’80% e il 60% dei suoi HP, comparirà il messaggio “Jecht Overdrive!”: ciò indicherà che la prossima azione del Boss sarà Triumphant Grasp, in grado di infliggere danni fisici ad un bersaglio ignorandone Defense.

Sottratta la metà dei suoi HP, il Boss raggiungerà la sua seconda fase. Da questo momento al suo repertorio si aggiungerà anche Jecht Bomber, in grado di infliggere danni fisici alla squadra ignorando Defense. Inoltre, una volta in Overdrive (indicativamente intorno al 40% e al 20%), non ricorrerà più a Triumphant Grasp bensì a Ultimate Jecht Shot, abilità di tutt’altra portata che colpirà l’intera squadra. Protectga ed altri eventuali abilità SB in grado di aumentare la difesa saranno quindi poco utili in questa fase. Teniamo quindi attivi tutti i nostri Debuff sul Boss e riserviamoci eventuali cure di massa per rimettere in sesto la squadra dai pericolosi attacchi del nostro avversario.


Omega Weapon (Nightmare)omega weapon nightmare

Nightmare Shift: Combat 5
Difficoltà: ???
Stamina: 1

Target Score 

  • Sconfiggere Omega Weapon prima che utilizzi Nightmare Omega Drive;
  • Non utilizzare magia nera;
  • Non utilizzare invocazioni;

Ricompense

  • Completion Reward: Guil x1500;
  • Mastery Reward: Power Crystal x4, Dark Crystal x4;
  • First Completion Reward: Fire Crystal x4, Omega Drive Record;

Note generali

  • Seguendo in maniera corretta la meccanica della battaglia, la squadra subirà solo danni magici di vari elementi e non-elementali in grado di ignorare Resistance o i buff Resistance. Di conseguenza ricorrere a qualunque protezione (Protectga, Shellga, SG/SSII o aumenti ai parametri Defense e Resistance) si rivelerà inutile. Non potendo nemmeno ridurre le statistiche di Omega con l’ausilio di Magic Breakdown e Full Break, l’unico modo che avremo di ridurre i danni sarà quello di innalzare quanto più possibile il parametro Resistance dei nostri personaggi per mezzo delle protezioni equipaggiabili.
  • Per questioni di meccanica, la composizione della squadra (o meglio la disposizione dei personaggi nel party) si rivelerà molto importante. Assicuriamoci di disporre principalmente di attacchi in grado di colpire singolarmente gli avversari, in modo da non incorrere in tremende ripercussioni;
  • Utilizzando abilità Summon su Omega Weapon perderemo la possibilità di ottenere il Master a fine battaglia. Utilizzando invece abilità Ninja magia nera o magia bianca offensiva, il Boss contrattaccherà con Heartless Angel, riducendo gli HP della squadra a 1. Non ci rimarrà quindi altra scelta che ricorrere puramente ad abilità e SB fisici;
  • Il Boss sarà in grado di resistere a tutti gli elementi. Evitiamo dunque abilità fisiche e SB elementali (oppure scegliamo di utilizzare SB anche non-elementali).

Visualizza lo svolgimento della battaglia nel dettaglio

Abilità dei Boss

Omega Weapon (Fase 1)

  • Nightmare Quake: Infligge danni magici di elemento Terra alla squadra (ignora buff RES);
  • Nightmare Tsunami: Infligge danni magici di elemento Acqua alla squadra (ignora buff RES);
  • Nightmare Flare Star: Infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra (ignora buff RES);
  • Grand Delta: Infligge danni magici non-elementali alla squadra (ignora RES);
  • Heartless Angel: Riduce a 1 gli HP della squadra (contrattacco: White/Black Magic e Ninja);
  • Vengeance: Rimuove Buff e status positivi dalla squadra (al termine);

Omega Weapon (Fase 2)

  • Nightmare Atomic Rays: Infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra (ignora buff Res);
  • Nightmare Absolute Zero: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra (ignora buff RES);
  • Nightmare Delta Attack: Infligge danni magici non-elementali alla squadra (ignora buff RES);
  • Nightmare Wave Cannon: Infligge danni magici non-elementali alla squadra (ignora buff RES);
  • Launcer: Infligge danni alla squadra in proporzione agli HP attuali;
  • Nightmare Omega Drive: Infligge danni fisici a distanza alla squadra (ignora DEF);
  • Absorb: Recupera HP;
  • Heartless Angel: Riduce a 1 gli HP della squadra (contrattacco: White/Black Magic e Ninja);
  • Vengeance: Rimuove Buff e status positivi dalla squadra (al termine);

Mana Sphere (Red)

  • Self-Destruct: Infligge danni ad un bersaglio pari agli HP rimanenti (può infliggere più di 9999);
  • Focused Counter: Infligge 9999-14999-19998 HP di danno a Omega Weapon;

Mana Sphere (Green)

  • Disperse Healing Charges: Recupera 900-1600-4100 HP alla squadra;
  • Healing Counter: Recupera HP a Omega Weapon pari al danno subito;

Omega Weapon (Fase 3)

  • Nightmare Holy: Infligge danni magici di elemento Sacro ad un bersaglio (ignora buff RES);
  • Nightmare Flare: Infligge danni magici non-elementali ad un bersaglio (ignora buff RES);
  • Nightmare Meteor: Infligge danni magici non-elementali alla squadra (ignora buff RES);
  • Nightmare Forsaken: Infligge danni magici non-elementali alla squadra (ignora buff RES);
  • Heartless Angel: Riduce a 1 gli HP della squadra (contrattacco: White/Black Magic e Ninja);

Svolgimento della battaglia nel dettaglio

La battaglia è suddivisa in 3 fasi ben distinte e separate, in cui dovremo affrontare e sconfiggere Omega Weapon in diversi stadi:


Fase 1: Lo scopo della fase sarà semplicemente quello di eliminare la prima forma di Omega Weapon (in possesso di circa 65.000 HP). Nel corso della fase, ricorrerà alle sue abilità nel seguente ordine: Quake, Tsunami, Flare Star, Grand Delta per poi ricominciare dalla prima. Considerando che la battaglia potrà essere affrontata senza l’ausilio di maghi bianchi (spiegato in seguito), è consigliabile eliminare quanto prima l’avversario, ricorrendo subito per lo meno ad Hastega (assicurandoci di poter sfruttarne un secondo all’inizio della fase successiva, altrimenti evitiamo di sprecarlo). Non appena “sconfitta”, Omega Weapon utilizzerà Vengeance per rimuovere Buff e aumenti di Stats applicati alla squadra, prima di svanire e lasciare posto alla sua seconda forma.


Fase 2: Da questo momento Omega sarà supportata da due nuovi elementi: Mana Sphere (Green) e Mana Sphere (Red), che potranno essere sfruttate da entrambe le parti. Infatti, nel caso in cui dovessimo lasciare sul campo di battaglia una o entrambe le sfere entro 4 turni dalla loro comparsa, la Weapon le assorbirà:

  • Assorbendo una sfera rossa, Omega Wepon utilizzerà Nightmare Omega Drive per infliggere danni davvero ingenti alla squadra, portandola alla sconfitta (in assenza di particolari precauzioni);
  • Assorbendo una sfera verde, Omega utilizzerà Absorb per recuperare HP (circa 4400);

D’altro canto, anche noi potremo sfruttare le sfere a nostro vantaggio:

  • Eliminando la sfera rossa entro 4 turni dalla sua comparsa, la sfera utilizzerà Focused Counter per infliggere danni a Omega Weapon;
  • Eliminando la sfera verde entro 4 turni dalla sua comparsa, la sfera utilizzerà Disperse Healing Charges per recuperare HP all’intera squadra (potendo così sostituire pienamente il ruolo ricoperto da un ipotetico mago bianco);

Tuttavia dovremo porre estrema attenzione alla disposizione dei personaggi in campo: potremo infatti attaccare gli elementi dal lato avversario solo con determinati personaggi:

  • la sfera posta in alto potrà essere attaccata solo dai due personaggi posizionati in alto;
  • la sfera posta in basso potrà essere attaccata solo dai due personaggi posizionati in basso;
  • Omega potrà essere invece attaccata da tutti i personaggi;

Nel caso in cui le sfere dovessero subire danni da personaggi diversi da quelli menzionati, utilizzeranno Healing Counter (Green) e Self-Destruct (Red) come contro azioni.

Sia i danni inflitti al Boss dalla sfera rossa (9999-14999-19998) che gli HP recuperati alla squadra dalla sfera verde (900-1600-4100), varieranno a seconda dei personaggi impiegati per eliminarla e dai colpi subiti: eliminando una Mana Sphere sferrando 1 attacco con ogni personaggio dal lato corretto (quindi 2 attacchi sferrati da due personaggi differenti) potremo sortire il loro massimo effetto benefico. Le Sfere sono in possesso si circa 16.000 HP, quindi potranno essere eliminate tranquillamente da due colpi ben assestati se in possesso di Buff offensivi.

Teniamo infine conto che eliminando la sfera di uno specifico colore, comparirà sul campo di battaglia, in sostituzione alla stessa, una nuova sfera del colore opposto. Tuttavia non si tratta di un ciclo illimitato: potremo infatti eliminare 10 sfere senza subire alcuna ripercussione da Omega. Eliminando la decima, nel caso dovesse essere presente in campo una Mana Sphere (Red), il Boss reagirà lanciando Nightmare Omega Drive. Supponendo che delle 10 sfere, 5 siano rosse e 5 verdi, potremo infliggere massimo 99.990 HP di danno al Boss tramite le Mana Sphere Red (19.998 x 5). Il Boss, essendo in possesso di circa 223.000 HP, dovrà quindi essere attaccato in ogni caso dai nostri personaggi.

Nel corso della fase potremo eliminare Omega Weapon entro 10 turni (subendo nuovamente Vengeance). In caso contrario, subiremo Nightmare Omega Drive. In entrambe le opzioni, o nel caso in cui le sfere dovessero esaurirsi come spiegato precedentemente, passeremo alla fase successiva.


Fase 3: Raggiunta la terza ed ultima fase non dovremo fare altro che eliminare il Boss nel più breve tempo possibile. Ricordiamo di riapplicare quanto prima Hastega e i nostri Buff offensivi. In tale fase utilizzerà le sue abilità nel seguente ordine: Holy, Flare, Meteor, Forsaken per poi ricominciare. Tuttavia, Forsaken si rivelerà davvero ardua da sostenere. Quindi cerchiamo di caricare le nostre barre Soul Break durante la seconda Fase, per farne uso in questo frangente.



Se non abbiamo ancora ottenuto Crushdown Record, ottenuta Omega Drive Record, i personaggi in grado di utilizzare le abilità Combat 5 (quindi quelli soggetti al Nightmare Shift di questa sfida), potranno accedere anche alle abilità Combat 6 e quindi poter utilizzare Crushdown e Omega Drive una volta create!

Lascia un commento