Emperor (Ultimate)emperor ultimate

  • Reame: FFII
  • Difficoltà: 140
  • Stamina: 60
Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Emperor al Sacro;
  • Ridurre il parametro Magic di Emperor;
  • Ridurre il parametro Resistance di Emperor;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Power Crystal x1, Major Non-Elemental Orb x7;
  • First Time Reward: Pendant (II – MAG+30), Rosetta Stone x1, Wisdom Mote (3★) x12;

Abilità del Boss:

  • Thunder X: Infligge danni magici elemento Tuono ad un bersaglio o alla squadra;
  • Slow IX: Può infliggere Slow ad un bersaglio;
  • Haste VIII: Applica Haste all’utilizzatore;
  • Blink VIII: Aumenta temporaneamente l’evasione dell’utilizzatore;
  • Barrier VIII: pplica Shell e Protect all’utilizzatore;
  • Elixir I: Ripristina completamente gli HP dell’utilizzatore;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

L’imperatore utilizza solo ed esclusivamente attacchi magici di elemento Tuono che potranno essere mitigati con ShellgaMagic Break/downFull Breakaccessori in grado di ridurre i danni derivanti da tale elemento ed eventuali SB in grado di innalzare Resistance della squadra o ridurre ulteriormente Magic del Boss, a seconda delle nostre disponibilità. Raggiunto il 50% dei suoi HP, utilizzerà Elixir per recuperare il 100% dei suoi HP, il quale favorirà il prolungarsi della battaglia. Teniamo a portata di mano Banishing Strike/Dispel per rimuovere gli status Haste, Shell e Protect (tramite Barrier VIII) e sfruttiamo la sua vulnerabilità all’elemento Sacro con abilità quali Diaga/Holy, Saint Cross/Banishing Strike o utilizziamo i BSB Maria’s Song di Celes o Weaponmaster di Firion per sbarazzarcene molto velocemente. Infine facciamo attenzione alla sua abilità Blink VIII: in tale stato sarà più difficile riuscire a colpire il tiranno ma i nostri SB o abilità come PoundLifesiphon e magie non mancheranno mai il bersaglio.

Ecco la videoguida alla battaglia, realizzata da Griever.



Lamia Queen (Ultimate +)lamia queen ultimate

  • Reame: FFII
  • Difficoltà: 160
  • Stamina: 1
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Lamia Queen;
  • Ridurre il parametro Defense di Lamia Queen;
  • Ridurre il parametro Resistance di Lamia Queen;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Major Earth Orb x5, Major Black Orb x5;
  • First Time Reward: MC3 Lode, Earth Crystal x1, Bravery Mote(3★) x18.

Abilità del Boss:

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio o a tutta la squadra. Può infliggere Sleep;
  • Charm IX: Infligge danni fisici ad un bersaglio. Può infliggere Confuse;
  • Blink XVI: Aumenta l’evasione dell’utilizzatore;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Lamia Queen utilizza solo ed esclusivamente attacchi fisici che potranno essere mitigati con ProtectgaPower Break/downFull Break e SB in grado di incrementare ulteriormente Defense della squadra o ridurre Attack del Boss. Tuttavia la qualità primaria dei suoi attacchi saranno gli status alterati Sleep e Confuse che potranno infliggere come effetto addizionale. Fortunatamente, benché si tratti di condizioni piuttosto fastidiose, potranno essere rimosse semplicemente attaccando i nostri stessi alleati o anche subendo danni dal Boss stesso. Infine facciamo attenzione alla sua abilità Blink: in tale stato infatti sarà molto difficile riuscire a colpire il Boss ma i nostri SB o abilità come PoundLifesiphon e magie non mancheranno mai il bersaglio. Se non siamo in possesso di SB particolarmente potenti da poter sfruttare a pieno gli effetti di Lifesiphon, valutiamo di comporre una squadra di maghi, debitamente supportata dagli effetti di Sheepsong di Krile (anche tramite RW) e Mental Break/down.

Nota: in alterativa o in aggiunta, valutiamo anche di lanciare Reflect sul Boss appena iniziata la battaglia per fare in modo che Blink venga riflesso. In questo modo potremo godere degli effetti straordinari di questo stato che ci sarà di enorme supporto contro l’approccio fisico dell’avversario. Naturalmente in tal caso ricorriamo ad una squadra interamente fisica per non limitare l’offensiva di eventuali maghi.

La video guida a cura di Griever!



Black Knights (Ultimate++)black knights ultimate

  • Reame: FFII
  • Difficoltà: 180
  • Stamina: 60
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di un Black Knight;
  • Ridurre il parametro Defense di un Black Knight;
  • Ridurre il parametro Resistance di un Black Knight;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Giant Scarletite x30, Giant Adamantite x30;
  • First Time Reward: Fire Crystal x1, Black Crystal x1;

Abilità del Boss:

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio anche come reazione a qualunque attacco subito;
  • Attack: sferra 2 o 4 attacchi fisici contro bersagli casuali;
  • Tromp: Infligge danni fisici alla squadra;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Nonostante la semplicità tattica della battaglia, non sottovalutiamo i nostri avversari poiché in possesso di elevatissimi parametri offensivi. La battaglia è suddivisa in 3 fasi. Ad ogni fase dovremo vedercela con una formazione composta da ben 4 Black Knight. Una volta eliminati tutti e 4 i cavalieri, una nuova ondata irromperà sul campo di battaglia, per un totale di 3 ondate e quindi ben 12 cavalieri in totale.

Le loro abilità sono tutte solo attacchi fisici sia singoli che collettivi senza alcun effetto addizionale e alcuna specialità. Tuttavia, come già anticipato, i danni subiti non saranno assolutamente da prendere sotto gamba e dovranno essere mitigati nel minor tempo possibile. A tal proposito, è estremamente conveniente utilizzare, oltre al solito Protectga, le abilità Dancer Exhausting Polka e Multi Break. Se siamo in possesso di SB in grado di innalzare ulteriormente Defense della squadra e/o abbassare Attack dei nemici, è decisamente il momento migliore di brandirli. Potremo sfruttare a nostro vantaggio la loro vulnerabilità all’elemento Sacro con abilità quali Banishing Strike/Saint Cross, Diaga/Holy, e l’invocazione Alexander, ma più di ogni altra cosa, il BSB di Cecil, Paladin Force: esso infatti sarà in grado di infliggere danni di elemento Sacro a tutti i nemici oltre a creare un legame con tale elemento per l’utilizzatore e dargli accesso a Sacred Circle, che potrà sferrare due attacchi di elemento sacro contro tutti i nemici. Decisamente il modo migliore per sbarazzarcene rapidamente, ma dovremo essere in possesso (in squadra) di sufficienti mezzi difensivi.

Teniamo a mente però che all’interno della formazione ci sarà sempre un cavaliere più potente dei rimanenti 3, posizionato sempre nell’angolo in basso a sinistra e andrà colpito più duramente per essere messo al tappeto. Inoltre ricordiamo sempre di applicare i Debuff ad ogni ondata, che sarà composta da avversari sempre più temibili.

Ecco la videoguida alla battaglia, realizzata da Griever.


 


Cid’s Mission: suggerimenti

Sconfiggere Lamia Queen (Ultimate+) con un party composto da personaggi del reame di FFII:

Ricompensa: Major Earth Orb x2

  • Minwu è l’unico personaggio del reame a poter svolgere il ruolo di curatore. Potrà infatti ricorrere a Curaja e Protectga. in alternativa ricorriamo a Protectga tramite SB Shared e ricorriamo a Reflect per godere degli effetti di Blink e continuare indisturbati la nostra offensiva.
  • Gordon potrà indebolire il Boss utilizzando sia Power Breakdown che Full Break, essendo l’unico Support 5 del reame. In alternativa valutiamo anche di utilizzare Leila con Steal Power e Steal Defense, che tornerà utile anche nel caso in cui non fossimo intenzionati a riflettere Blink utilizzato dal Boss.
  • Firion, Guy, Leon, Ricard, Leila e Josef, potendo accedere alle abilità Combat 4/5, potranno utilizzare Lifesiphon e Pound che saranno in grado di infliggere danni anche nel caso in cui il Boss sia protetto da Blink. La nostra scelta naturalmente ricadrà sui personaggi per i quali possiamo sviluppare maggiore sinergia o in base ai SB in nostro possesso.
  • Maria è l’unico personaggio del reame in grado di sfruttare la magia offensiva, e che quindi potrà completamente ignorare gli effetti di Blink.

Lascia un commento