I Torment Dugeon sono particolari sfide in cui potremo cimentarci sia per mettere alla prova la nostra forza sia per ottenere preziose ricompense, prime tra tutte le Mote 5★.

torment dungeon


Note importanti:

  • Ogni Torment Dungeon richiederà 60 Stamina per essere affrontato. Tuttavia non completando il Dungeon (per sconfitta o altro motivo), la Stamina non verrà consumata;
  • Subendo una sconfitta all’interno dei Dungeon, non sarà possibile continuare la partita consumando Gems o Mythril;
  • Non sottovalutiamo i mostri che precedono i Boss, poichè decisamente al di sopra di ogni altro visto fino ad ora: teniamo alta la guardia e curiamo regolarmente. Sfruttiamo le battaglie per caricare al meglio le nostre barre Soul Break (con Lifesiphon e Wrath) in previsione della lunga sfida contro il Boss;
  • Ogni Boss sarà sarà leggermente vulnerabile ad uno specifico elemento, permettendo di infliggere il 50% in più del danno sfruttandolo;
  • Oltre ad essere Dungeon piuttosto ardui, i Torment Dungeon si riveleranno anche decisamente duraturi. Sviluppiamo le nostre abilità al meglio per essere certi di non terminarne gli utilizzi nel bel mezzo della battaglia e/o sfruttiamo gli utilizzi illimitati dei comandi Burst per attaccare incessantemente i nemici;

Belias the Gigas

demon soul torment banner

Per maggiori dettagli - Clicca qui

Reame: FFT


Part 1: Difficoltà 200
Target Score
  • Ridurre il parametro Magic di Belias;
  • Sfruttare la debolezza di Belias a Sacro;
  • Sfruttare la debolezza di un Archaeodaemon a Sacro;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Rosetta Stone x5, Major Holy Orb x 5;
  • First Time Reward: Mythril x1, Knight Mote 5★ x30;

Part 2: Difficoltà 250

Target Score
  • Ridurre il parametro Magic di Belias;
  • Sfruttare la debolezza di Belias a Sacro;
  • Sfruttare la debolezza di un Archaeodaemon a Sacro;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Major Earth Orb x10, Non-Elemental Crystal x2;
  • First Time Reward: Dark Matter 5★ x3, Mythril x1;

Abilità del Boss:

Belias

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio o alla squadra;
  • Aphonia: Può infliggere Silence ad un bersaglio (30%);
  • Beduffle: Può infliggere Confuse ad un bersaglio (30%);
  • Seal: Può infliggere Petrify ad un bersaglio (100%);
  • Titan: Infligge danni magici di elemento Terra alla squadra;
  • Lich: Infligge danni ad un bersaglio in proporzione agli HP (40%);
  • Cyclops: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;

Archaeodaemon (x3)

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Unholy Darkness: Infligge danni magici di elemento Oscuro ad un bersaglio;
  • Gigaflare: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;
  • Life Break: Riporta la propria % di HP ad un bersaglio;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Belias sarà affiancato già dall’inizio della battaglia da ben 3 Archaeodaemon, in possesso di parametri offensivi quasi alla pari del bersaglio principale. Sia il Boss che i suoi scagnozzi saranno in possesso di abilità fisiche e magiche molto pericolose ma sicuramente dare priorità alla mitigazione magica è consigliato. Quindi utilizzare Multi Break e Heathen Frolic Sarabande ed Exhausting Polka per indebolirli, potrebbe essere una buona opzione, oltre ai soliti e indispensabili Shellga e Protectga.

I nemici in campo presenteranno affinità elementali e vulnerabilità a status comuni: infatti saranno tutti leggermente deboli all’elemento Sacro e saranno suscettibili a Blind, Slow e Poison. Potrebbe essere una buona opzione quella di sfruttare tali status alterati per ridurre considerevolmente i danni subiti (in particolare Blind e Slow) e sfruttare la debolezza elementale per eliminare il prima possibile i 3 demoni minori. Facciamo tuttavia estrema attenzione agli status alterati che il Boss potrà infliggere: muniamo il almeno il nostro curatore con Ultra Cure per rimuovere Silence da altri eventuali maghi e teniamoci pronti a far rinvenire i nostri alleati in status Confuse con normali attacchi fisici. Più di ogni altra cosa, potrebbe essere una buona opzione quella di munire un secondo personaggio con Esuna/Stona o Ultra Cure (o SB in grado di rimuovere gli status) per via della sua abilità Seal: questa abilità verrà infatti usata regolarmente per infliggere Petrify ad un bersaglio e sarà in grado di infliggere tale status al 100% anche sfruttando Debuff come Affliction Break. Infine, teniamoci pronti a subire l’abilità Lich che sarà in grado di sottrarre il 40% degli HP massimi di un bersaglio. Teniamo quindi alti gli HP e prepariamo cure di massa e incrementi di Resistance per far fronte alle pericolose abilità magiche di massa del nemico.


Fire Gigas, Ice Gigas & Thunder Gigas

torment keepers of the forbidden power

Per maggiori dettagli - Clicca qui

Reame: FFII


Part 1: Difficoltà 200
Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Fire Gigas al Ghiaccio;
  • Sfruttare la debolezza di Ice Gigas al Fuoco;
  • Sfruttare la debolezza di Thunder Gigas al Veleno;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Rosetta Stone x5, Major Power Orb x 5;
  • First Time Reward: Mythril x1, Monk Mote 5★ x30;

Part 2: Difficoltà 250

Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Fire Gigas al Ghiaccio;
  • Sfruttare la debolezza di Ice Gigas al Fuoco;
  • Sfruttare la debolezza di Thunder Gigas al Veleno;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Major Fire Orb x10, Black Crystal x2;
  • First Time Reward: Dark Matter 5★ x3, Mythril x1;

Abilità del Boss:

Fire Gigas

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Fira: Infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra;
  • Firaga: Infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra;
  • Boulders: Infligge danni fisici ad un bersaglio;

Ice Gigas

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Blizzara: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra (anche contrattacco);
  • Blizzaga: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra;
  • Boulders: Infligge danni fisici ad un bersaglio;

Thunder Gigas

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Thunderbolt: Infligge danni magici di elemento Tuono alla squadra;
  • Boulders: Infligge danni fisici ad un bersaglio;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

I 3 giganti andranno affrontati in contemporanea. Tutti e tre i Boss utilizzeranno attacchi fisici su bersaglio singolo e attacchi magici contro tutta la squadra. Quindi utilizzare Multi Break e Heathen Frolic Sarabande/Exhausting Polka per indebolirli, potrebbe essere una buona opzione, oltre ai soliti e indispensabili Shellga e Protectga.

Tutti i giganti possiedono delle affinità elementali che potremo sfruttare a nostro vantaggio: il Fire Gigas è leggermente debole a Ghiaccio ma assorbe il Fuoco, Ice Gigas è leggermente debole a Fuoco ma assorbe Ghiaccio e Thunder Gigas è leggermente debole a Veleno ma assorbe il Tuono. Inoltre, tutti gli avversari saranno leggermente deboli anche all’elemento Terra. Considerando che gli avversari utilizzeranno magie di elemento Ghiaccio, Tuono e Fuoco, senza altre abilità in grado di danneggiare gli HP in % o infliggere status, equipaggiamo accessori in grado di ridurre i danni subiti da tali elementi. Concentriamo le nostre energie su un unico avversario per volta in modo da ridurre costantemente i danni subiti.


Gi Nattak

the feast of soul torment banner

Per maggiori dettagli - Clicca qui

Reame: FFVII


Part 1: Difficoltà 200
Target Score
  • Ridurre il parametro Magic di Gi Nattack;
  • Infliggere SIlence ad un Soul Fire;
  • Sfruttare la debolezza di Gi Nattak al Vento;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Rosetta Stone x5, Major Power Orb x 5;
  • First Time Reward: Mythril x1, Samurai Mote 5★ x30;

Part 2: Difficoltà 250

Target Score
  • Ridurre il parametro Magic di Gi Nattack;
  • Infliggere SIlence ad un Soul Fire;
  • Sfruttare la debolezza di Gi Nattak al Vento;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Major Wind Orb x10, Power Crystal x2;
  • First Time Reward: Dark Matter 5★ x3, Mythril x1;

Abilità del Boss:

Gi Nattak

  • Firaga: Infligge danni magici di elemento Fuoco ad un bersaglio o alla squadra;
  • Drain: Infligge danni magici di elemento Oscuro e assorbe HP;
  • Meteor: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;
  • Gravity: Infligge danni magici alla squadra in proporzione agli HP attuali (25%);
  • Gravija: Infligge danni magici alla squadra in proporzione agli HP attuali (70% HP = 35%, 40% HP = 50%);
  • DeBarrier: Rimuove Shell, Protect e Reflect dalla squadra (dopo Gravija);

Soul Fire

  • Fira: Infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra;
  • Comet: Infligge danni magici non-elementali ad un bersaglio;
  • Take Over: Prende possesso di un personaggio casuale;
  • Attack: Può infliggere danni (40% di probabilità) al personaggio sotto effetto di Take Over in proporzione agli HP massimi (25%);

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

 

Gi Nattak sarà supportato durante lo scontro da due Soul Fire, che oltre ad attaccare la nostra squadra utilizzando magie, prenderanno possesso dei nostri personaggi utilizzando Take Over. Durante la possessione, i due fuochi fatui avranno modo di infliggere danno periodicamente in proporzione agli HP massimi (25%). Il bersaglio principale invece farà ricorso a Firaga, Drain, Gravity e Meteor per infliggere danno alla squadra e a Gravija solo quando i suoi HP raggiungeranno le soglie del 70% e del 40%. Tenendo conto di questo, durante lo scontro dovremo tenerci pronti a subire un gran numero di attacchi magici e attacchi in grado di sottrarre HP in percentuale: ricorriamo quanto prima a Shellga, Magic Breakdown, Full Break e se possibile altro in grado di aumentare ulteriormente Resistance della squadra e/o ridurre Magic del Boss, ma soprattutto, equipaggiamo i nostri eroi con accessori in grado di proteggere dal KO istantaneo (per vanificare gli attacchi %). Prestando attenzione alla barra HP del Boss, teniamo pronte le nostre cure di massa per rimettere in sesto la squadra subito dopo aver subito Gravija e a riapplicare lo status Shell che verrà rimosso da DeBarrier, utilizzato subito dopo.

Sia Gi Nattak che Soul Fire saranno leggermente deboli all’elemento Vento (+50% del danno) ma annulleranno i danni di elemento Terra e Acqua. I Soul Fire inoltre potranno annullare i danni di elemento Veleno e assorbire il Fuoco. Quindi scegliamo con cura le nostre abilità. Potremo infliggere infine lo status Silence a uno o entrambi i Soul Fire con abilità quali Silencega e Silence Shell per ridurre i danni subiti dalla squadra tenendo però conto che a causa del loro elevato parametro Mind, non sarà concesso un’effetto molto duraturo.


Geosgaeno

torment2 banner

Per maggiori dettagli - Clicca qui

Reame: FFX


 
Part 1: Difficoltà 200
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Geosgaeno;
  • Ridurre il paramrtro Magic di Geosgaeno;
  • Sfruttare la debolezza di Geosgaeno all’Acqua;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Rosetta Stone x5, Major Holy Orb x 5;
  • First Time Reward: Mythril x1, Thief Mote 5★ x30;

Part 2: Difficoltà 250

Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Geosgaeno;
  • Ridurre il paramrtro Magic di Geosgaeno;
  • Sfruttare la debolezza di Geosgaeno all’Acqua;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Major Ice Orb x10, Power Crystal x2;
  • First Time Reward: Dark Matter 5★ x3, Mythril x1;

Abilità del Boss:

  • Punch: Infligge danni fisici a due bersagli casuali;
  • Stone Punch: Infligge danni fisici ad un bersaglio. Può infliggere Petrify;
  • Swallow: Ingurgita un personaggio e interrompe la sua azione in corso;
  • Gush of Stones: Infligge danni fisici all’intera squadra (ignora DEF);
  • Tsunami: Infligge danni magici di elemento Acqua a tutta la squadra;
  • Regurgitate: dopo aver usato Swallow, libera il personaggio e infligge danni fisici alla squadra in proporzione agli HP attuali o massimi (consultare meccanica);
  • Gush of Boulders: Infligge danni fisici all’intera squadra (ignora DEF);

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

L’unico attacco magico utilizzato da Geosgaeno è Tsunami, in grado di danneggiare l’intera squadra. Non per questo dovremo sottovalutare la mitigazione magica: quindi utilizziamo quanto prima Shellga, Protectga, Power Breakdown, Magic Breakdown (o equivalenti) e se possiamo riduciamo ulteriormente Attack del Boss con le nostre risorse per ridurre i danni di Gush of Stones e Gush of Boulders (che ignorano Defense). Valutiamo inoltre di equipaggiare qualche accessorio in grado di proteggere i personaggi più rilevanti da morte istantanea per evitare i danni subiti da Regurgitate. A tal proposito, teniamo a mente che questa abilità infliggerà danni in proporzione agli HP attuali 30%) durante tutta la durata dello scontro ma infliggerà danni in proporzione agli HP massimi (75%!) nel caso in cui dovessimo eliminare il Boss mentre un nostro personaggio sarà inabilitato dall’effetto di Swallow. Evitiamo a tutti i costi che ciò accada.

Sfruttiamo la debolezza elementale del Boss all’elemento Acqua con abilità quali Waterja e Sapphire Shot, applichiamo regolarmente Buff e Debuff per controllare i danni e teniamo sempre a portata di mano una o più cure di massa magari supportate da High Regen.


Nereid, Triton & Phobos

torment1 banner

Per maggiori dettagli - Clicca qui

Reame: FFV


Part 1: Difficoltà 200
Target Score
  • Attaccare Triton con abilità di Ghiaccio;
  • Attaccare Nereid con abilità di Fuoco;
  • Attaccare Phobos con abilità di Terra;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Rosetta Stone x5, Major Wind Orb x 5;
  • First Time Reward: Mythril x1, Spellblade Mote 5★ x30;

Part 2: Difficoltà 250

Target Score
  • Attaccare Triton con abilità di Ghiaccio;
  • Attaccare Nereid con abilità di Fuoco;
  • Attaccare Phobos con abilità di Terra;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Major Black Orb x10, Power Crystal x2;
  • First Time Reward: Dark Matter 5★ x3, Mythril x1;

Abilità dei Boss:

Triton

  • Firaga: Infligge danni magici di elemento Fuoco ad un bersaglio;
  • Flame thrower: Infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra;
  • Delta Attack: Infligge danni non-elementali e Petrify ad un bersaglio;

Nereid

  • Blizzaga: infligge danni magici di elemento Ghiaccio ad un bersaglio;
  • Icestorm: infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra;
  • Frost Blast: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio e Sap alla squadra;
  • Delta Attack: Infligge danni non-elementali e Petrify ad un bersaglio;

Phobos

  • Bio: infligge danni magici di elemento veleno alla squadra;
  • Poison Gas: infligge danni magici di elemento veleno alla squadra;
  • Rainbow Wind: infligge Blind, Silence e Sap ad un bersaglio;
  • Delta Attack: Infligge danni non-elementali e Petrify ad un bersaglio;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

I 3 avversari andranno affrontati contemporaneamente e dovranno essere eliminati più o meno in contemporanea poichè una volta eliminato uno, tornerà in vita in brevissimo tempo. La specialità dei 3 Boss sono sicuramente gli attacchi magici elementali (Fuoco, Ghiaccio e Veleno) e dovremo quindi ricorrere a Shellga, Magic Break/down e Full Break (ancora meglio, Multi Break e Heathen Frolic Sarabande) per ridurre efficacemente i danni. I 3 avversari avranno affinità elementali decisamente difficili da sfruttare con attacchi di massa: Triton è leggermente debole a Ghiaccio ma assorbe il Fuoco, Nereid è leggermente debole a Fuoco ma assorbe il Ghiaccio e Phobos è leggermente debole a Terra ma assorbe Veleno. Ricorrere quindi ad abilità di massa, per lo più magiche, non-elementali o dei rimanenti elementi (o Terra, ma dovremo stare attenti a non eliminare troppo velocemente Phobos rispetto agli altri), si rivelerà decisamente più comodo. In alternativa muniamoci di quanti più attacchi di elementali (Chian Stonega, Chain Blizzaga e Chain Firaga per esempio, purchè ben sviluppate) bilanciando costantemente il danno inflitto e prestando estrema attenzione alla barra HP dei nemici mantenendole sempre più o meno allo stesso livello.

Lascia un commento