Hajime Tabata, director di Final Fantasy XV, ha realizzato un breve video-messaggio indirizzato ai futuri giocatori della Windows Edition di Final Fantasy XV, ed in particolar modo alla community di Steam (una delle tre piattaforme di FFXV:WE insieme a Origin e Windows Store). Tabata ha toccato tre punti fondamentali:



La demo, come già annunciato qualche giorno fa, consentirà di provare il tutorial, il Capitolo 0 ed il Capitolo 1 di Final Fantasy XV, con le sue (forse non tutte, non è ancora chiaro) missioni secondarie.

Passando invece alle informazioni sulla capienza richiesta su disco da FFXV: Windows Edition, il director scende nei dettagli. Si tratta di info perfettamente in linea con i requisiti tecnici diffusi già nelle scorse settimane: 100 GB di spazio necessario, che salgono a circa 155 GB nel caso si opti per la risoluzione 4K. Il perché è presto detto: ad una più alta risoluzione corrisponde una maggiore qualità, e dunque un maggior peso, delle relative textures. 



Veniamo al peso di Final Fantasy XV: Windows Edition. Vorrei cominciare notando che ci sono due differenti dimensioni del gioco. Una versione è di 100 GB, l’altra di 155 GB. La differenza dipende dalle textures, a seconda che siano in Full HD o 4K. Naturalmente la versione 4K è esteticamente ancora più bella, ma il peso raggiunge una cifra molto alta, che supera i 155 GB. Ciò detto, credo che la qualità offerta risulterà convincente per tutti i giocatori, per cui a prescindere dalla versione giocata vi prego di attendere con ansia questa esperienza. Hajime Tabata

Per finire, l’immancabile riferimento ai prossimi sviluppi di gioco ed in particolare della Windows Edition:

Per quanto attiene a FFXV: Windows Edition, abbiamo intenzione di proseguire nel nostro impegno di migliorare l’esperienza di gioco insieme a tutti voi, ad esempio con il supporto alle MOD, insieme ad altre varie iniziative. per cui vi prego di farci avere le vostre idee! Grazie!Hajime Tabata

Final Fantasy XV: Windows Edition arriverà su PC giorno 6 Marzo, preceduta dalla demo gratuita attesa nella giornata di domani

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento