Quest’oggi vi parliamo del Garden Club, il gioco di ruolo narrativo del Diary ispirato ai mondi e alle vicende della saga Final Fantasy. Da oltre 10 anni i SeeD del Garden Club esplorano nuovi mondi e affrontano minacce e insidie di ogni tipo, tra complotti e misteri, battaglie ed intrighi, invocazioni, magie e molto altro ancora.

Ogni partecipante al Garden Club ha un proprio personaggio, con personalità, storia, parametri e tecniche ben precisi, ma la caratteristica peculiare di questo GdRN è la possibilità per ciascuno di scrivere un pezzo di storia ruolando tutti i personaggi attivi. E a proposito di storia, siamo giunti ad una svolta epocale nel destino dei SeeD, messi in ginocchio da una figura tanto enigmatica quanto spietata: il Macellaio

Le iscrizioni al Garden Club sono aperte, siete tutti i benvenuti!


I SeeD… cosa sono? L’orgoglio… del Garden di Balamb. L’elite, i guerrieri… scelti, no?Squall


I SeeD erano i guerrieri che hanno affrontato la furia della Strega.
I SeeD erano mercenari al servizio dei popoli e dei Governi del Multiverso.
I SeeD erano ambasciatori di pace, portatori di armonia, garanti dell’ordine.

Finché il Macellaio non ha portato via tutto.

Chi sono i SeeD?

L’Ordine dei Garden, costituito dopo la sconfitta di Artemisia dall’unione dei Garden di Balamb, Trabia e Galbadia, aveva dato origine ad un nuovo sistema di rapporti tra i Governi dei Mondi del Multiverso, necessario per regolare le relazioni nate dai Viaggi fra i Mondi, possibili grazie all’utilizzo dei cristalli creati dalla Compressione Temporale. Popoli, razze, sovrani e terre diverse erano rimaste in pace per anni, grazie all’attività politica e diplomatica dell’Ordine dei Garden con i Signori dei Mondi, mentre il corpo SeeD impiegava energie, passione e la vita stessa dei propri guerrieri al servizio della giustizia e dei più deboli, nonché dei Governi dei Mondi, contribuendo all’affermazione e al mantenersi dell’ordine e della sicurezza.

Il Codice dei Garden, documento contenente i principi fondanti dell’Ordine, aveva guidato il dispiegarsi della Missione nel tempo. Non un singolo mondo in pace, ma l’intero Multiverso unito, sotto la fulgida garanzia dell’azione e della morale SeeD.

Poi, l’ambizione. L’arroganza. La corruzione. I fallimenti.

Alla fine, il Macellaio. Prodotto dalle azioni dello stesso Ordine che aveva sacrificato il suo ideale supremo per tutelare la propria struttura costituita; offuscato dal potere, confuso dalla propria importanza, l’Ordine si era macchiato del peccato più grave: rendersi cieco all’evidenza che era la Missione a permettere l’esistenza dell’Ordine, e che, senza di essa, nessun Ordine poteva essere tollerato.

Il Macellaio, schiacciando l’Ordine dei Garden, aveva decretato la fine della Missione e lo scioglimento del corpo SeeD.

Un Garden è riuscito a sfuggire all’inesorabilità della resa dei conti.

Il Garden di Rinoa.

Il Garden indipendente. Il Garden ribelle. Il Garden selvaggio.

Rifugiatosi su Pulse, raccoglie i cocci della Missione e cerca di sopravvivere, restando aggrappato con ogni residua energia ai riflessi della propria identità. Incatenato, impotente, con l’ostinazione di resistere ancora al Macellaio, di sconfiggere colui che aveva preso il posto dell’Ordine di cui un tempo faceva parte e che aveva già ripudiato, ma non affrontato, non cambiato.

Chi sono, allora, i SeeD?

Combattere.

I SeeD erano coloro che devono uccidere la Strega, erano mercenari e guerrieri, erano i garanti della pace.

Combattere.

Ora, sono l’ombra di un sogno spezzato.

Combattere.

Il destino dei SeeD è nelle tue mani. Le iscrizioni al Garden Club sono aperte.

Diventa un SeeD del Garden di Rinoa.

Affronta e sconfiggi il Macellaio.

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento