La notizia era nell’aria, visto l’inusuale silenzio stampa di Square-Enix, ma dopo qualche ora di dubbio è arrivata la conferma da parte dell’account Twitter giapponese: il DLC multiplayer Comrades è stato (nuovamente) rinviato a giorno 15 Novembre.

Non sono state indicate le cause di questo secondo rinvio (ricordiamo che l’espansione era attesa originariamente per il 31 Ottobre) ma è assai probabile che siano emersi problemi tecnici dell’ultimo minuto e che la software house preferisca tappare quante più falle possibile prima di immettere il gioco sul mercato. 



Già il primo assaggio gratuito di questa estate, con la beta di Agosto, si era dimostrato piuttosto turbolento, complici dei server probabilmente non all’altezza della mole dei giocatori interessati. Ed è ben probabile che il giorno del lancio si ripeta il boom di connessioni contemporanee, per cui è comprensibile che Square voglia farsi trovare pronta per l’occasione. 

Ricordiamo che il DLC sarà collocato 

Spoiler FFXV
nei dieci anni di buio di Final Fantasy XV, dominati dall’oscurità e dall’assenza di Noctis.

Il giocatore vestirà i panni di un cacciatore di demoni, che potrà personalizzare a fondo nell’aspetto, e in più (non è chiaro se sin dal lancio o in un secondo momento) si renderanno disponibili anche gli alleati di Noctis: Prompto (mostrato in un recente screen promozionale), Gladio e Ignis. In passate interviste, inoltre, Tabata aveva menzionato la presenza di Cor, Aranea e Iris come personaggi giocabili



Le domande a cui Comrades è chiamato a dare risposta sono parecchie (l’origine dei poteri dei cacciatori, tanto per dirne una), e altissima è la curiosità per il sistema di combattimento di gioco, che l’ultimo trailer ci ha presentato come una sorta di evoluzione di quello di Final Fantasy XV. 

Nell’attesa del 15 Novembre, Square ha in serbo un altro piccolo aggiornamento per FFXV: gli utenti Xbox One X potranno scaricare già nelle prossime ore un update che aggiunge il supporto al 4K, e soprattutto la possibilità di accettare più di una caccia alla volta, risolvendo l’inconveniente degli interminabili avanti-e-indietro dal committente alla postazione del bersaglio. I possessori di console PlayStation 4 dovranno pazientare qualche giorno in più per questo update, fino al 10 Novembre



Ricordiamo che Comrades fa parte del primo Season Pass di Final Fantasy XV, ed è gratuito per i relativi possessori. Può inoltre essere acquistato come contenuto singolo, al prezzo di circa 20€. Per giocare è necessario possedere un abbonamento PlayStation Plus o Xbox Live Gold, trattandosi di titolo interamente online. 

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento