Come già ampiamente anticipato qualche mese fa e come riconfermato durante lo scandalo del furto di copie, il director di Kingdom Hearts III e creatore dell’intera saga Tetsuya Nomura ha oggi rilasciato la tabella degli aggiornamenti previsti per i primi giorni di vita di Kingdom Hearts III.

Martedì, 29 Gennaio (day-one)

Patch 1.01 (contenente varie correzioni di bug).
Archivio Memoria -funzionalità che verrà aggiunta al menu principale del gioco e sarà visibile in qualunque momento, contiene dei video che riassumono l’intera storia.

Mercoledì, 30 Gennaio

Epilogo (video). L’epilogo di Kingdom Hearts III non è incluso nel disco di gioco ma, per espressa scelta di Nomura, va scaricato separatamente con un download abilitato solo a partire da giorno 30. Per poter vedere l’epilogo bisognerà prima aver completato il gioco e visto il finale.

Giovedì, 31 Gennaio

Filmato Segreto (video). Anche il filmato segreto (classico, nei capitoli KH) del terzo episodio numerato andrà scaricato a parte, e sarà possibile farlo soltanto a partire dal 31 gennaio. Per vedere il filmato segreto di KHIII bisognerà aver completato il gioco e aver soddisfatto determinati requisiti variabili a seconda del livello di difficoltà scelto.

Indipendentemente da questi aggiornamenti, sarà comunque possibile giocare l’intero titolo e vederne il finale senza aggiornare il titolo. Per visionare invece i due video aggiuntivi, “Epilogo” e “Segreto”, bisognerà scaricare le patch e quindi sarà necessario disporre di una connessione a internet.

La versione giapponese ha una scaletta leggermente diversa considerando la sua release anticipata di 4 giorni rispetto alla versione europea, tuttavia il filmato Segreto uscirà il 31 Gennaio anche in Giappone, rendendo quindi la data di lancio uguale in tutto il mondo. Inoltre, da domani l’account Twitter giapponese farà partire un conto alla rovescia fino al rilascio del titolo.

Kingdom Hearts III sarà disponibile il 29 Gennaio 2019 su Playstation 4 e Xbox One europee.

  • 1
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
    Shares
Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento