Durante lo stage Final Fantasy GO THERE nel Tokyo Game Show, Yoshinori Kitase (direttore di Final Fantasy VII e VIII e producer di LR:FFXIII, ndR) ha mostrato come sarà possibile comprare i vestiti nei vari negozi sparsi nel gioco (rispondendo alla fatidica domanda che ci poniamo da anni: ma i personaggi dei FF utilizzano sempre gli stessi vestiti?) e anche l’opzione di poter cambiare i colori dei propri abiti, per far sì che ogni giocatore abbia una Lightning diversa.

 

 

Oltre a ciò, il gioco avrà anche delle funzioni social, come la possibilità di catturare degli screenshot e poterli caricare nei più famosi Social Network, come Facebook o Twitter.

 

 

In aggiunta a tutto questo, il (bellissimo) costume di Yuna denominato Summoner of Spira potrà essere ottenuto e indossato da Lightning nel caso si acquisti una copia di Final Fantasy X|X-2 HD Remaster per PS3 o PS Vita. Ecco Lightning in azione nelle vesti di Invocatrice!

 

 

Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento