Tramite Kotaku veniamo a sapere che Square-Enix ha ampliato la sua lineup per il 2015 con due nuovi giochi: Final Fantasy Legends: Crystal of Time e Final Fantasy Brave Exvius, entrambi destinati alle piattaforme iOS/Android, che però non arriveranno da soli; a quanto pare il famoso Triple Triad di Final Fantasy VIII sarà giocabile tramite l’applicazione Final Fantasy Portal App, che fungerà da portale multimediale per la saga. Gli utenti potranno loggare con il loro Square Enix ID e guadagnare dei punti che sbloccheranno vari contenuti digitali.

 


 

Facciamo attenzione al titolo di questo gioco che merita un breve excursus storico: nel 1989 uscì in Giappone Makai Toushi Sa·Ga, un gioco di ruolo sviluppato da Square per Game Boy. Nel 1990 tale gioco venne esportato negli USA sotto il nome di The Final Fantasy Legend, in modo da renderlo più appetibile al pubblico occidentale.
Ovviamente in Giappolandia non esiste né è mai esisto un “The Final Fantasy Legend”, si potrebbe cadere nel dubbio o nell’incertezza che questo gioco sia un sequel della serie Sa·Ga. Il gioco però si chiama Final Fantasy Legends e questo dovrebbe fugare ogni dubbio. Sarà un classico JRPG a turni e ruoterà attorno al viaggi nel tempo. I due protagonisti Toumoro ed Emo (yup) intraprenderanno un viaggio nel tempo per salvare il futuro da una minaccia oscura. Il titolo seguirà il modello Freemium, con il gioco base disponibile gratuitamente e micro-transazioni in-app.

 


 

In ambito mobile c’è un JRPG che ultimamente sta facendo parecchio rumore per i suoi numeri: Brave Frontier, sviluppato dagli Alim. Final Fantasy Brave Exvius è proprio quello che sembra: un Brave Frontier a tema Final Fantasy. Oltre ai classici mostri della saga pare che nel gioco faranno la loro comparsa alcuni importanti personaggi della saga dei Chocobo. Brave Exvius uscirà in inverno, anch’esso come Freemium.

 

Lascia un commento