Giornata campale oggi per i videogamers, con il lancio a lungo atteso della nuova console Nintendo Switch, ibrido tra piattaforme domestiche e portatili che promette di rivoluzionare l’approccio al mondo videoludico.

Tra i titoli di lancio figura I am Setsuna, gioco di ruolo dall’animo volutamente nostalgico (qui la nostra recensione), disponibile in versione digitale benché – purtroppo – esclusivamente in lingua inglese, giapponese e, da ultimo, francese. Mentre tentiamo di capire quale patto diabolico abbiano stretto i francesi con Square-Enix, vi segnaliamo che nel mese di Aprile sarà inoltre distribuito un DLC gratuito di I am Setsuna, esclusivo della sua versione Switch.



Si tratta della “Temporal Battle Arena“, una piattaforma in cui sarà possibile sfidare dei personaggi guidati dall’intelligenza artificiale di gioco ma che utilizzeranno i “dati di battaglia” di altri giocatori: proseguendo con la storia si potrà infatti parlare con un apposito NPC (personaggio non giocante) e caricare in rete i propri “battle data“, per far sì che altri utenti possano provare a battere le nostre statistiche. L’equipaggiamento del party sarà a dir poco fondamentale, e in caso di vittoria si otterranno le Spritnite dei perdenti.

Di fronte ad un lancio che ha tutte le carte in regola per travolgere il mercato, la concorrente Sony ha deciso di non restare a guardare spingendo la propria piattaforma di punta – l’inossidabile PlayStation 4 – con una coppia di offerte davvero interessanti. Solo per la giornata di oggi 3 Marzo, la nuova PS4 Slim da 500 GB è in vendita a 199.99€ presso i negozi convenzionati (tra cui l’ottimo Amazon), mentre la più capiente versione da 1 TB, in bundle con Horizon Zero Dawn e 3 mesi di abbonamento Plus è acquistabile a 249.99€. L’elenco completo dei rivenditori aderenti è disponibile in questa pagina.


 


In questa inevitabile “console war”, da quale delle due piattaforme vi lascerete stregare oggi?

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento