Stranamente puntuali sulla tabella di marcia, in concomitanza col rilascio di Final Fantasy XII: The Zodiac Age su Steam sono partiti i preorder per Final Fantasy XV: Windows Edition nei maggiori store digitali. Ogni versione costerà 50€ e avrà tutti i contenuti del primo (e ad ora unico) Season Pass, i vari DLC cosmetici e il futuro Royal Pack.

Ogni store digitale avrà un suo specifico bonus preorder, che farà pendere l’ago della bilancia sulla scelta:

  • La versione Steam avrà come contenuto extra la Collezione Moda, ossia tre diverse magliette relative ai vari compagni di battaglia, ognuno di esso con una sua caratteristica:
    • La maglietta di Episode Gladio potenzia la forza;
    • La maglietta di Episode Prompto aumenta la velocità del recupero degli HP;
    • La maglietta di Episode Ignis aumenta la possibilità di infliggere colpi critici;
    • La maglietta di Comrades aumenterà gli HP massimi.

 


  • La versione Origin avrà come come contenuto extra la Serie di decalcomanie, comprendenti delle decalcomanie per la Regalia raffiguranti i vari Chocobros o il personaggio degli Angoni in Comrades.

 


 

  • La versione Windows Store avrà come contenuto extra il Pacchetto Power Up, contenente la Dodanuki, un’elegante spada creata da un fabbro che riduce la difesa del nemico dopo ogni colpo. In più, il pack contiene 10 code di fenice e 10 elisir.

 


 

In più è possibile prenotare la versione fisica, che attiverà una copia di Steam ma senza bonus preorder, dallo Square-Enix Store (ma probabilmente verrà poi portato su altri rivenditori).

 

Artwork rilasciato per l’occasione


Infine è disponibile il benchmark per testare il proprio computer e vedere fin dove sarà possibile, eventualmente, spingersi con Final Fantasy XV: Windows Edition prima del rilascio ufficiale. Il peso del benchmark è di 3.7 GB e sarà possibile testare un’anteprima grafica del titolo prima della sua uscita ufficiale.

 


Final Fantasy XV: Windows Edition uscirà il 6/03/2018 su PC tramite Steam, Windows 10 e Origin.

Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento