[SPOILER] Sephiroth e il Destino: proviamo a capirci qualcosa

A oltre venti anni dall'uscita dell'originale settimo capitolo, arriva su PlayStation 4 FINAL FANTASY VII REMAKE, Parte 1 di un più ampio e misterioso Progetto. Ai comandi dell'ex SOLDIER Cloud, ritorniamo ad aggirarci tra le vie e i Reattori di Midgar, nella battaglia contro la ShinRa Inc ... e contro i demoni del nostro passato. Per la prima volta con sottotitoli ufficiali in italiano!
Regole del forum
Final Fantasy VII REMAKE non è una semplice "remasterizzazione" del settimo capitolo della saga ma, appunto, un suo "rifacimento", con modifiche evidentissime al gameplay e differenze più o meno importanti persino dalla storia originale. Senza considerare che non tutti gli utenti del Forum avranno necessariamente giocato al vecchio FFVII. Per questo motivo, non date nulla per scontato e segnalate con il comando o con il tag [SPOILER] [/SPOILER] ogni spoiler rilevante.
Rispondi
Rinoa Heartilly
Admin
Messaggi: 4060
Iscritto il: 06 ott 2005, 14:49
Sesso: F
Contatta:

[SPOILER] Sephiroth e il Destino: proviamo a capirci qualcosa

Messaggio da Rinoa Heartilly »

Dopo lunghe meditazioni e un necessario periodo di pausa per riordinare le idee (e mettere a tacere l'istintivo e immediato sgomento), ho pubblicato sul Diary un pezzo che prova a fare chiarezza, o quantomeno a mettere in luce alcuni punti fermi, sui temi più misteriosi (e inattesi) sfoderati da Final Fantasy VII Remake. Parliamo naturalmente di quanto si vede nel finale, ma NON SOLO: il finale del gioco è, in fondo, soltanto l'epilogo di elementi che, seppur a piccole dosi, erano apparsi durante tutta l'avventura. I Numen, eventi diversi da come sappiamo essersi verificati in Final Fantasy VII, apparizioni di Sephiroth più frequenti del dovuto.

Potete leggere l'articolo a questo indirizzo:

https://www.rinoadiary.it/final-fantasy ... -qualcosa/

Il pecco contiene naturalmente SPOILER enormi sulla storia del Remake ma anche dell'originale FFVII, e sopratutto si muove nel campo delle speculazioni, senza la presunzione di offrire risposte certe ma nel tentativo di dare una possibile chiave di lettura ed elaborare alcune ipotesi.

A voi la parola!
Momo86
Aspirante Guerriero
Messaggi: 278
Iscritto il: 03 apr 2007, 13:13

Re: [SPOILER] Sephiroth e il Destino: proviamo a capirci qualcosa

Messaggio da Momo86 »

Intanto io credo che sia ormai confermato via Ultimania che ci sono ben 4 Sephiroth nel gioco.

Andando per logica direi che ci sono un Seph che è il Seph "interiore" di Cloud (per intenderci, quello sconfitto alla fine di FFVII), due Seph che sono cloni (il 2 e il 49) e un Seph che è il Sephiroth del futuro e di post-Advent Children. Quello su cui ci stiamo interrogando, quello che invita Cloud a "sconfiggere il destino" è il quarto.

Tralasciando:
1) le solite e giustissime critiche ad alcuni cambiamenti della narrativa (perchè di questi quattro Sephiroth uno solo dovrebbe parlare come il Sephiroth di Kingdom Hearts, cioè il primo che è letteralmente un Seph-dentro-Cloud, gli altri due dovrebbero trattarlo in maniera completamente diversa come nel gioco originale, addirittura ricordandolo a stento, e il quarto si comporta praticamente come Riku di KH ma quello ci sta perchè è un Seph il cui rapporto con Cloud è cambiato nel tempo)
2) le considerazioni su quanto tutto questo sia una buona scelta narrativa in generale

Io credo che il Seph del futuro sia semplicemente sincero quando dice che il pianeta finirà e che lui intende impedirlo. Bugenhagen ha detto esattamente questo, che il destino del pianeta è nascere e morire esattamente come le persone. Se invece tutto si fondesse con Seph/Jenova, il parassita che ne risulterebbe, stando a quanto detto in Advent Children, userebbe ciò che resta del pianeta per precipitare su un altro pianeta e ricominciare. Questo il senso delle parole di Aerith che dice che Sephiroth "dirà di pensare solo al bene del pianeta, ma è tutto sbagliato". A Sephiroth interessa più l'identità che la mortalità (se tutto "rinasce in lui" lui non è più isolato e diverso, perchè letteralmente tutti sono lui/Jenova), ma sicuramente così come non è tornato lui al pianeta, altrettanto non morirebbe e non sparirebbe dopo essere diventato un Seph-Jenova-Pianeta. Dunque quando dice: "Non lascerò che il pianeta finisca, non lascerò che tu finisca con lui" secondo me è onesto. Inoltre in questo senso Jenova diventa da un certo punto di vista un mezzo con cui una biosfera diventa eterna e viaggia nello spazio fondendosi con altre biosfere, che spiegherebbe perchè Hojo è così affascinato da Jenova e dall'idea di diventarne parte, e sarebbe il trait d'union tra tutte le tematiche di Final Fantasy 7, in quanto unirsi a Jenova significa rifiutare il ciclo naturale (crescere, sviluppare una identità, morire, cessare di essere individui) in favore di uno innaturale (fondere tutte le identità e gli individui in uno eterno che ne assorbe sempre di nuovi).
Invecchiato bene
chaosx
Guerriero
Messaggi: 420
Iscritto il: 10 nov 2016, 20:54
Sesso: M

Re: [SPOILER] Sephiroth e il Destino: proviamo a capirci qualcosa

Messaggio da chaosx »

Complimenti per l'articolo. È stata una bella lettura.

Però io non me la bevo:

Tutte queste cose sono state inserite a forza.

Possiamo dire quanto ci pare che il Pianeta, oltre a creare le Weapon per difendersi, ora può anche creare i Numen per non alterare il Destino.
Che Aerith, in quanto Cetra e parlando col Pianeta, sappia della sua morte futura...
Fatto sta che nell'originale non ne veniva fatta alcuna menzione, per il semplice fatto che all'epoca chi ha creato la storia non voleva inserire tematiche di destino, e il focus era su altro.

Aerith sentiva il dolore e i lamenti del Pianeta. Stop.
E la maggior parte delle volte nemmeno ci riusciva, perché i rumori del resto della gente gli impedivano di ascoltare bene.
Era questo il senso del suo personaggio che volevano comunicarci all'epoca.
Non certo di un Pianeta che sa come tutto andrà, vuole assicurarsi che ciò avvenga (visto che Aerith, con Holy funzionante grazie alla sua morte, aiuta il Lifestream a salvare la giornata), e lo fa sapere alla ragazza...

Anche Sephiroth, immerso al centro del Lifestream, aveva potere di controllo sui cloni e gli esperimenti di Jenova.
Non su visioni che neanche Bugenhagen, nonostante la sua età e saggezza (faccio notare che il tizio galleggia nell'aria. LEVITA, capito? Vuoi che, se esistono, non riesca ad avere un paio di visioni? :angel: ), poteva avere...
Non scherziamo.

Io non mi permetto di giudicare Nojima e co., in quanto hanno creato storie della mia adolescenza (soprattutto FFX), che ho amato e amo senza averle mai messe in discussione, perché non ne vedevo difetti, accecato dal mio amore.
Sono dei creativi. Quindi capisco che impiegare, forse, una decina di anni della loro vita, a creare qualcosa che sarebbe uguale all'originale, li devasti dentro. Perché sono pagati dall'azienda per farlo, che lo vogliano o no.
Pertanto anche qui, cercherò di sforzarmi a fare lo stesso e non li giudicherò. La storia è loro, e decideranno loro cosa farne (sempre che Square acconsenta, finché non vede perdite...).

Però se pensano di aver creato le basi per un espediente narrativo che gli permetta di cambiare i fatti futuri della storia in maniera pesante, e di avere il consenso dei vecchi fan, hanno capito male.
Tu puoi anche, parlo per me, cambiare il destino di Aerith e non me ne importerà nulla. Anzi sarò ben contento di tenerla viva, del resto con questo nuovo combat system mi dispiacerebbe che, dopo un certo punto del progetto, dovremmo salutarla e non usarla mai più in combattimento.
Ho desiderato tanto poterla controllare in HD, dai tempi di Advent Children, Dissidia... E finalmente il sogno si è realizzato. Non potevo crederci. :smt007
Poi ci sono stato sempre male per lei.
Zack lo vedo più come un giusto sacrificio da eroe maschile. Le donzelle invece, mi dispiace sempre perderle...

Ma, se vuoi usare questo espediente per cambiare fatti come:
Fort Condor, la parata di Junon, il Gold Saucer, Vincent nella bara, Cid che fuma e impreca alla moglie, la Buggy, le corse coi Chocobo... (mi fermo che la lista è lunga...)
perché al livello di sviluppo:
- o pensi di non farcela per le troppe aspettative che, dopo questo bel Remake sono aumentate ancora di più;
- o vuoi proprio toglierli per gusto personale (come è stato fatto per l'impalamento del padre di Rufus, e per il tentativo di accoppiamento scongiurato tra RedXIII e Aerith) e/o per via del CERO/PEGI che mettono lo zampino.
Beh...
Allora li mi incavolo proprio.

Comprerò lo stesso al Day One i prossimi episodi del progetto (già sto iniziando a risparmiare!), ma al primo episodio in cui non seguono per il 90% gli avvenimenti iconici, e capisco che hanno sfruttato l'espediente per creare una cosa COMPLETAMENTE diversa... Il resto li compro scontati a 20 euro.
È l'unico modo che ho per mostrare il mio disappunto, visto che alla fine comunque ormai ci voglio arrivare, se il Cielo lo vuole...

Ripeto: accetterò persino che facciano sopravvivere Aerith e Zack, se è loro intenzione farlo per via del loro lato creativo/lavorativo.
Ma "pretendo" che mi facciano perlomeno rivivere le situazioni più iconiche, come hanno fatto, BENE, per tutto questo primo episodio.
Se invece cominciano a dirmi:
"Eh no, qui il Midgar Zolom non c'è, quindi non ti serve il Chocobo! Ti facciamo andare a Junon direttamente con un elicottero Avalanche!"
oppure:
"Anche qui la Buggy non ti serve per superare i fiumi, hai la selezione del capitolo/area alla FFX", perché non ce la fanno con lo sviluppo e ci hanno fatto distruggere il Destino per QUESTO...

(che poi i Numen, stanno dicendo tutti che siamo noi vecchi fan, e secondo me hanno ragione... Cioè... Ci hanno fatto sconfiggere NOI STESSI! (!) (!!!) :smt102 :smt104 :smt095 :smt100 )

Allora no. Proprio no.
Rispondi

Torna a “Final Fantasy VII REMAKE”