Consigliate un film!

I films che vi hanno appassionato di più: parlatene qui con gli altri fans!
Rispondi
DarkSquall
Moderatore più figo degli altri
Messaggi: 1030
Iscritto il: 09 dic 2005, 23:02
Sesso: M
Località: Reggio Calabria

Consigliate un film!

Messaggio da DarkSquall »

Come da titolo, in questo topic(se Perseo per gentile concessione lo lascia aperto :-D) potrete consigliare un film, spiegando perchè vi è piaciuto e cosa vi ha lasciato.
Così magari eviteremo di aprire un topic ogni volta che vediamo un nuovo film e non vogliamo intavolarci una discussione su ma semplicemente raccomandarlo agli altri utenti.
Magari si tireranno così fuori anche vecchi film che non vanno dimenticati.

Per iniziare, io consiglio a tutti i film diretti da Tim Burton(in particolare Edward Mani di Forbice, Nightmare Before Christmas, La Sposa Cadavere, e Big Fish) perchè con le loro ambientazioni gotiche e il loro carattere fiabesco sono uno spettacolo da gustare.

Poi, avendolo recentemente rivisto, consiglio a chi potrebbe esserne interessato il film Arancia Meccanica, di Stanley Kubrick del 1972.
E' la storia di Alex, "un ragazzo i cui principale interessi sono lo stupro, l'ultraviolenza e Beethoven"(citazione).
E' un film molto particolare e violento, ma decisamente interessante da vedere: il tutto girerà poi intorno al trattamento cui verrà sottoposto Alex, chiamato "Tecnica Ludovico".

Altro film consigliato è "Tenacious D e il Destino del Rock". Un film decisamente demenziale( XP) che narra, in chiave ironica, della formazione della band di Jack Black e Kyle Gass, i Tenacious D, appunto.
Consigliato a tutti gli appassionati di Rock.

E, a tutti gli appassionati del Rock, consiglio anche School of Rock, sempre di Jack Black.

Ne avrei tanti altri da citare, ma per ora mi fermo qui.

A voi la parola, cari cinefili! :-D
Ultima modifica di DarkSquall il 26 dic 2007, 21:17, modificato 3 volte in totale.
“La massa era formata da uomini deboli e pavidi, incapaci di reggere la libertà o la verità, che quindi dovevano essere ingannati in maniera sistematica da individui più forti; l’umanità poteva unicamente scegliere tra la libertà e la felicità; e la maggior parte degli uomini sceglieva la felicità.”
George Orwell, Nineteen Eighty-Four

"E probabilmente questo individuo era irritato che altri esseri avessero qualcosa per loro, appartenessero a qualcuno, fossero possessori di un oggetto tutto per loro. Ora Barbara era di uno. Questo sentimento era più grande e più importante dell’amore, nella sua condizione presente. Essere di uno solo, riservargli qualcosa di profondo e incomunicabile agli altri. Staccarsi dagli altri. Avere ripugnanza degli altri.
Essere uno. Ecco la colpa. Bisognava essere tutti.”

Corrado Alvaro, L'uomo è forte.

"I soviet più l'elettricità non fanno il Comunismo, anche se è un dato di fatto che a Stalingrado non passano."

CCCP Fedeli alla linea - Manifesto
DarkSquall
Moderatore più figo degli altri
Messaggi: 1030
Iscritto il: 09 dic 2005, 23:02
Sesso: M
Località: Reggio Calabria

Messaggio da DarkSquall »

Quoto La Città Incantata e, in generale, i film di quel genio noto come Hayao Miyazaki! Molto bello anche Princess Mononoke: le ambientazioni e le musiche sono favolose!

American Pie alla fine non è poi così male! XD Certo, non è proprio quella gran serie di film, ma tra le "americanate" è quello che preferisco. I primi 3, poi, sono i migliori perchè non diversono solo col turpiloquio e in generale con la demenza, ma ci sono trame un po' più studiate(non troppo, dai XD).
Hanno sempre delle bellissime colonne sonore e, cosa ancora più importante...nel primo Amrican Pie ci sono i Blink-182 come comparse!*.*
“La massa era formata da uomini deboli e pavidi, incapaci di reggere la libertà o la verità, che quindi dovevano essere ingannati in maniera sistematica da individui più forti; l’umanità poteva unicamente scegliere tra la libertà e la felicità; e la maggior parte degli uomini sceglieva la felicità.”
George Orwell, Nineteen Eighty-Four

"E probabilmente questo individuo era irritato che altri esseri avessero qualcosa per loro, appartenessero a qualcuno, fossero possessori di un oggetto tutto per loro. Ora Barbara era di uno. Questo sentimento era più grande e più importante dell’amore, nella sua condizione presente. Essere di uno solo, riservargli qualcosa di profondo e incomunicabile agli altri. Staccarsi dagli altri. Avere ripugnanza degli altri.
Essere uno. Ecco la colpa. Bisognava essere tutti.”

Corrado Alvaro, L'uomo è forte.

"I soviet più l'elettricità non fanno il Comunismo, anche se è un dato di fatto che a Stalingrado non passano."

CCCP Fedeli alla linea - Manifesto
Krisk
Guerriero
Messaggi: 505
Iscritto il: 14 apr 2007, 17:24
Località: Nella parte più oscura dell'anima.....

Messaggio da Krisk »

beh consiglio "the transporter", il nemico alle porte,ritorno al futuro(tutti), il primo film di Blade,i primi episodi fatti di Star wars,e....i film delle tartarughe ninja!!!(ke ci volete fare...li vedevo fin da pikkolo...sn un nostaligiko :-D :-D :cry: ...)
C'è una cosa che salva tutti gli uomini, di qualsiasi nazionalità, religione, credo o schieramento, ed è l' Amore....l' Amore intenso, l' Amore che ti brucia dentro, l' Amore con la "A" maiuscola...tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo provato Amore per quella persona speciale...e se provassimo tutti a provarlo, in minor forma ed intensità ovviamente, per tutte quelle altre persone ordinarie attorno a noi?Cosa succederebbe?
Scopriremmo che il mondo è fatto di gente speciale di cui, ogni giorno, innamorarsi.....

Krisk

..:: Play Station Fans::..
Be ready for fun....
Aerith Gainsborough
SeeD
Messaggi: 1104
Iscritto il: 02 mar 2006, 20:03
Sesso: F
Località: Lifestream
Contatta:

Messaggio da Aerith Gainsborough »

Se parliamo di Film più seri consiglio vivamente:

-The Prestige (un vero capolavoro del mio regista preferito, Christopher Nolan col mio attore preferito in assoluto, Christian Bale)
-300 (tutto il film sembra una vera opera d'arte)
-Braveheart (quanti pianti...ç_ç)
-L'avvocato Del Diavolo(attenzione a non farvi impressionare^^)


Mentre fra quelli più leggeri consiglio vivamente:
-Zoolander (ve lo assicuro, fà morire dalle risate XD)
-I vari Ghost Busters
-Scary Movie 3 e 4 (i primi due non fanno ridere, sono solo volgarissimi U_U)


In più se non avete problemi col sangue vi consiglio vivamente American Psyco (sempre con l'amorino mio, Christian Bale xD)
E' un film molto bello, ma allo stesso tempo molto pesante U_U
Immagine An angel whispers my name but the message relayed is the same...
{ Dead Or Alive Forum ~ AerithTheAncient | Dt Art }
Sabin_mn
Aspirante SeeD
Messaggi: 969
Iscritto il: 09 ago 2006, 13:28
Località: Garden di Rinoa, in Sala Monitor o sulla mia moto.
Contatta:

Messaggio da Sabin_mn »

"Nuovo Cinema Paradiso", un film che almeno una volta nella vita bisogna vedere.

"Mediterraneo" altro bel film, sempre di matrice italiana.

"Io non ho paura", tratto dall'omonimo romanzo e, stranamente, fedele al libro (anche se la conclusione va avanti rispetto al libro)

"La vita è bella" penso non abbia bisogno di presentazioni.

"Non ci resta che piangere", dico solo che ci sono Benigni e Troisi :-D
Fei
Guerriero
Messaggi: 439
Iscritto il: 09 mag 2006, 09:48
Località: In un letto sfatto tra Naruto e Sasuke *W*
Contatta:

Messaggio da Fei »

2 Film consiglio da guardare assolutamente:
.Slevin-Patto criminale: fantastico come trama e come colpo di scena finale che ti fa rendere conto che fino a quel momento ciò che hai pensato come ipotesi viene smantella
.V-Per vendetta: non ci sono parole. Un mix di azione, phatos psicologico condito da citazioni dei più grandi filosofi e pensatori *ç*
Immagine
credevo anke che fossi una tizia con la testa montata, nn so xk ma solitamente le persone brave in grafica ecc sono un po cosi. Ammetto che ho sbagliato tutto sul tuo conto .... Perchè non ti conoscevo (Darky)
Ma do questa impressione? O___o

Grazie a:*[Sephiroth]* Aura *Shine*
Ci sono cose più importanti di quello. Cose più importanti di te stesso, dei tuoi sogni"EDWARD ELRIC"
I matti sono apostoli di un Dio che non li vuole
PESCA LA TUA CARTA FEI XD
Nightmare/dark sephirot
SeeD
Messaggi: 1144
Iscritto il: 09 ott 2005, 20:56
Località: Nascosto da qualche parte

Messaggio da Nightmare/dark sephirot »

uhm....
-il signore degli anelli: certo,hanno cambiato un po' di cosucce a comunque è un bellissimo film
-il marchese del grillo: perchè "io sono io...e voi non siete un caxxo" XDDDD
-2001 odissea nello spazio: parecchio psikedelico,ma bello @_@


vi appoggio assai "Arancia Meccanica" e "Non ci resta che piangere" :-D

e poi ora come ora non mi viene in mente altro °°
DarkSquall
Moderatore più figo degli altri
Messaggi: 1030
Iscritto il: 09 dic 2005, 23:02
Sesso: M
Località: Reggio Calabria

Messaggio da DarkSquall »

Ho appena finito di angosciarmi con "The Shining", di Stanley Kubrick del 1980(tratto da un libro di S. King, per chi non lo sapesse).
Lo consiglio a tutti gli amanti del genere. E' un horror di quelli che piacciono a me: poche stupidate e tante, intense emozioni umane. Un film che sa davvero lasciare col fiato sospeso(se poi, come me, lo vedete da soli in casa e al buio è ancora meglio).
Peccato che la versione europea abbia subito netti tagli e manchi più di mezz'ora del film integrale.
Aggiungo che l'interpretazione di Jack Nicholson è semplicemente magnifica, mi sono innamorato delle sue "smorfie".
Inoltre, ho ripromesso a me stesso di uccidere(:P) l'autore della colonna sonora del film. Dannatamente stressante, se non fosse per le musiche, il film non spaventerebbe nemmeno la metà.
“La massa era formata da uomini deboli e pavidi, incapaci di reggere la libertà o la verità, che quindi dovevano essere ingannati in maniera sistematica da individui più forti; l’umanità poteva unicamente scegliere tra la libertà e la felicità; e la maggior parte degli uomini sceglieva la felicità.”
George Orwell, Nineteen Eighty-Four

"E probabilmente questo individuo era irritato che altri esseri avessero qualcosa per loro, appartenessero a qualcuno, fossero possessori di un oggetto tutto per loro. Ora Barbara era di uno. Questo sentimento era più grande e più importante dell’amore, nella sua condizione presente. Essere di uno solo, riservargli qualcosa di profondo e incomunicabile agli altri. Staccarsi dagli altri. Avere ripugnanza degli altri.
Essere uno. Ecco la colpa. Bisognava essere tutti.”

Corrado Alvaro, L'uomo è forte.

"I soviet più l'elettricità non fanno il Comunismo, anche se è un dato di fatto che a Stalingrado non passano."

CCCP Fedeli alla linea - Manifesto
Cloud_92
Aspirante Guerriero
Messaggi: 346
Iscritto il: 15 giu 2007, 19:24
Sesso: M
Località: Varese

Messaggio da Cloud_92 »

DarkSquall ha scritto:Ho appena finito di angosciarmi con "The Shining", di Stanley Kubrick del 1980(tratto da un libro di S. King, per chi non lo sapesse).
Lo consiglio a tutti gli amanti del genere. E' un horror di quelli che piacciono a me: poche stupidate e tante, intense emozioni umane. Un film che sa davvero lasciare col fiato sospeso(se poi, come me, lo vedete da soli in casa e al buio è ancora meglio).
Peccato che la versione europea abbia subito netti tagli e manchi più di mezz'ora del film integrale.
Aggiungo che l'interpretazione di Jack Nicholson è semplicemente magnifica, mi sono innamorato delle sue "smorfie".
Inoltre, ho ripromesso a me stesso di uccidere(:P) l'autore della colonna sonora del film. Dannatamente stressante, se non fosse per le musiche, il film non spaventerebbe nemmeno la metà.
Io sono un amante del genere horror e generalmente non mi spaventano per nulla i film di questo genere ... ma shining è un film horror con i fiocchi, veramente bello ... uno dei pochi che mi ha fatto veramente spaventare
Final Fantasy completati: FF VII, FF VIII, FF IX, FF X, FF X-2, FF XII
Yuna.
User Junior
Messaggi: 78
Iscritto il: 21 feb 2007, 21:47
Sesso: F
Località: isole del destino
Contatta:

Messaggio da Yuna. »

io ti consiglierei di vederti harry potter (tutti e 4 ) xk è proprio meraviglioso!!!!!! a me ha colpito molto xk è proprio il mio genere

poi pirati dei caraibi 1 e 2 (il 3 no xk fa solo skifo dato ke è confusissimo) xk sn stupendi tutti e 2 e anche un po' divertenti

poi (uno un po' + serio ) la ricerca della felicità xk è veramente fatto bene e ti fa veramente capire cosa significa essere felice

poi se proprio vuoi c'è sempre ho voglia di te ke è un filmuccio carino , ma nn paragonabile ai primi 3 ke ho citato
il cuore può essere debole
e delle volte arrendersi, ma ho imparato
che in profondità , c'è una luce
che non si spegne mai!


"... And then.... my new Guard, the Ace of the Zanarkand Abes. I... I'm glad I met you. I never felt this way till I met you...I don't know what I'd call it... I guess I'd just call it a really great feeling inside... Great, but... painful too. But like I said... it hurts...When I think about having to say goodbye to you... I'm scared...I guess that's strange... I just want to freeze this moment." Yuna
Immagine
DarkSquall
Moderatore più figo degli altri
Messaggi: 1030
Iscritto il: 09 dic 2005, 23:02
Sesso: M
Località: Reggio Calabria

Messaggio da DarkSquall »

Visto ieri sera: Secret Window.
Bellissimo film del 2004, tratto da un altrettanto bellissimo racconto di Stephen King.
Vanta un Johnny Depp magnifico e una (inusuale) perfetta attinenza al libro. Consigliato.
“La massa era formata da uomini deboli e pavidi, incapaci di reggere la libertà o la verità, che quindi dovevano essere ingannati in maniera sistematica da individui più forti; l’umanità poteva unicamente scegliere tra la libertà e la felicità; e la maggior parte degli uomini sceglieva la felicità.”
George Orwell, Nineteen Eighty-Four

"E probabilmente questo individuo era irritato che altri esseri avessero qualcosa per loro, appartenessero a qualcuno, fossero possessori di un oggetto tutto per loro. Ora Barbara era di uno. Questo sentimento era più grande e più importante dell’amore, nella sua condizione presente. Essere di uno solo, riservargli qualcosa di profondo e incomunicabile agli altri. Staccarsi dagli altri. Avere ripugnanza degli altri.
Essere uno. Ecco la colpa. Bisognava essere tutti.”

Corrado Alvaro, L'uomo è forte.

"I soviet più l'elettricità non fanno il Comunismo, anche se è un dato di fatto che a Stalingrado non passano."

CCCP Fedeli alla linea - Manifesto
Avatar utente
Aura
Membro del Garden Club
Messaggi: 803
Iscritto il: 21 mar 2007, 22:45
Sesso: F
Contatta:

Messaggio da Aura »

Io consiglio di vedere:
- Il signore degli anelli (tutti e 3) perchè, anche se non è paragonabile al libro, ci sono delle scene veramente belle. Lo consiglio agli amanti del fantasy e dell'avventura.
- Matrix, sebbene alcuni non lo trovano un gran che come film, è molto bello per il tema della fantascienza. Lo consiglio di vederlo, almeno il primo.
- Shining. Per gli amanti dell'horror è un film senza cavolate, come succede in parecchi film al giorno d'oggi.
-Cronachols of Riddick (almeno credo si scriva così^^") avvincente, con molta azione, fantascienta o fantasia non lo so. Lo consiglio per chi ama l'azione o il fantasy/fantascienza.
-Il codice da Vinci. Anche se non può reggere in confronto al libro, è comunque un buon film. Mistero, un triller che consiglio di vedere anche per gli effetti speciali e le riprese. Lo consiglio a chi ama il mistero e a chi è appassionato un po' della storia (insomma ^^")

Invece sconsiglio di vedere:
- Eragon. Per chi ama il genere fantasy lo sconsiglio perchè non ci sono molte scene avvincenti e per chi ha letto anche il libro, può essere una delusione (come è successo a me :cry: ) Ma se proprio lo volete vedere, almeno fatevelo prestare da un amico, perchè, credetemi, non vale la pena spendere soldi per un film un po' deludente. Questo è il mio consiglio, poi ognuno fa come gli pare U.U
EnricoV ha scritto:Lo so che nn sno in tema ma sconsiglierei:
1)Yu-Gi-Oh! Il Film: :shock: 2ore di soli duelli. uno strazio.

NUUUUUUUU io non l'ho visto eppure sogno da una vita di vederlo. Dici che ci sono 2 ore di duelli? Bene :-D mi sono sempre piaciuti XD è la parte che preferisco quando guardo l'anime, sempre con questi ribaltamenti di risultato e colpi di scena a non finire XD
DarkSquall
Moderatore più figo degli altri
Messaggi: 1030
Iscritto il: 09 dic 2005, 23:02
Sesso: M
Località: Reggio Calabria

Messaggio da DarkSquall »

A me invece Jack Nicholson non è dispiaciuto, anzi...
Visto che ci siamo, consiglio un altro film:
"50 volte il primo bacio". Dal titolo non sembra niente di chè, ma posso assicurarvi che è una commedia molto divertente e anche con numerosi spunti di riflessione.
“La massa era formata da uomini deboli e pavidi, incapaci di reggere la libertà o la verità, che quindi dovevano essere ingannati in maniera sistematica da individui più forti; l’umanità poteva unicamente scegliere tra la libertà e la felicità; e la maggior parte degli uomini sceglieva la felicità.”
George Orwell, Nineteen Eighty-Four

"E probabilmente questo individuo era irritato che altri esseri avessero qualcosa per loro, appartenessero a qualcuno, fossero possessori di un oggetto tutto per loro. Ora Barbara era di uno. Questo sentimento era più grande e più importante dell’amore, nella sua condizione presente. Essere di uno solo, riservargli qualcosa di profondo e incomunicabile agli altri. Staccarsi dagli altri. Avere ripugnanza degli altri.
Essere uno. Ecco la colpa. Bisognava essere tutti.”

Corrado Alvaro, L'uomo è forte.

"I soviet più l'elettricità non fanno il Comunismo, anche se è un dato di fatto che a Stalingrado non passano."

CCCP Fedeli alla linea - Manifesto
92
User
Messaggi: 179
Iscritto il: 18 giu 2007, 08:25

Messaggio da 92 »

Per le commedie demenziali vi consglio i primi 2 Scary Movie e di evitare il 3 e il 4.
Per chi vuole passare una serata con un thriller veramente estremo consiglio Velluto Blu.
Per chi ama le atmosfere surreali INLAND EMPIRE, Mulholland Dr. oppure Pi greco.
Per gli horror senza dubbio Il sesto senso e L'esorcista.
Come fantascienza la saga di Star Wars.
Come muscial Walk the Line, Chicago e My Fair Lady. Sconsiglio fortemente Dreamgirls.
Poi c'è questo piccolo film che in Italia non è per niente conosciuto ma che in America è diventato un cult: http://www.cinefile.biz/requiem.htm
Avatar utente
Holden
SeeD
Messaggi: 1183
Iscritto il: 21 giu 2007, 14:23
Sesso: M

Messaggio da Holden »

Non sono proprio un cinefilo appassionato però consiglio volentieri:
-Ghost in the Shell e Akira... Amare i film d'animazione nipponici e perdersi questi due è un crimine contro natura.
-Forrest Gump.. è banale come consiglio ma si tratta cmq di uno dei film più toccanti e "puri"mai visti in vita mia...
-Se vi piace il demenziale e perchè no anche satirico lasciate stare American Pie e guardetevi Borat..GENIALE..
-Bowling at columbine... Un documentario come in Italia se ne fanno ben pochi...
-28 giorni dopo,lo zombie-movie di nuova generazione..
-Pitch Black.. Un piccolo gioiello della fantascienza poco conosciuto ma stupendo..
-La vita è bella di Benigni... Scusate,mi sono emozionato :( :( ..
Creep with me, as we take a little trip down Memory Lane.
Rispondi

Torna a “Cinema”