romanzo su final fantasy

Dove parlare di Manga, Fumetti, Libri e Anime!
mixato
SeeD
Messaggi: 1243
Iscritto il: 23 mar 2007, 10:51
Località: vicino a casa tua

romanzo su final fantasy

Messaggio da mixato »

ragazzi vi immaginate un romanzo sul vostro final fantasy preferito???
lo apprezzereste?? :-D io tantissimo... sopratutto con la trama del 10 :smt007
a voi la fantasia..
Firma rimossa poichè eccedente i limiti del Regolamento.

Prima non lo era -...................- xD
Takuya_1591

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Takuya_1591 »

sarebbe bello con la trama di ff10 o di ff8....
Final Night
SeeD
Messaggi: 1599
Iscritto il: 05 ago 2006, 16:25
Località: Nell'Octavarium

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Final Night »

Ne esistono 2 :-D

Tutti e due su FF7

The maiden who travels to the planet: Parla del viaggio che Aeris fà verso il lifestrem
E due raccolti di storie brevi: The fifa's case e The denzel's case
Immagine

Learning to live - Dream theater - Lyrics By John Myung
It won't listen to what you say
Once you're touched and you stand alone
To face the bitter fight
Once I reached for love
And now I reach for life
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Non ascolterà quello che dici,
quando vieni toccato resti solo
ad affrontare questa amara lotta.
Una volta desideravo l’amore,
ora desidero la vita.
Cecil92
User
Messaggi: 90
Iscritto il: 03 mag 2008, 17:30
Località: vagabondo per il mondo :)

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Cecil92 »

Sarebbe stramagnifico :smt007 :un giorno ho provato a farli io stesso narrando l'inizio di FF4,l'inizio dell'opera di FF6 e la promessa di Cloud e Tifa di FF7 :-D (come si può ben vedere mi scocciai quasi subito :asd: peccato)
Sephiroth 89
User Junior
Messaggi: 51
Iscritto il: 29 ott 2006, 19:31

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Sephiroth 89 »

mixato ha scritto:ragazzi vi immaginate un romanzo sul vostro final fantasy preferito???
lo apprezzereste?? :-D io tantissimo... sopratutto con la trama del 10 :smt007
a voi la fantasia..
una cosa simile? :smile:
La prima cosa che vide quando aprì la porta di casa fu un campanello di ragazzi e ragazze vocianti che lo attendevano trepidanti; appena uscì dalla porta con il suo solito sorriso sicuro la folla esplose in un generale urlò di euforia che investì lo investì in pieno. Tidus fece appena in tempo a fare qualche passo verso le persona schierate in prima fila che tre ragazzina saltarono verso di lui porgendogli estasiati un pallone da Blitzball.
“Ci faresti un autografo?”chiese esitante il più piccolo dei tre.
“Ma certamente!”rise Tidus estraendo da una tasca dei suoi pantaloni neri un pennarello di cui si era munito in visto dell’incontro con i suoi tifosi.
Mentre Tidus firmava e scriveva dediche su una miriade di palloni e fogli pensò a quanto fosse difficile essere una famosa stella del Blitzball! Per un certo verso aveva ottenuto quello che aveva sognato per tutta la sua infanzia, ma per un altro odiava quella condizione di semi assedio con la quale doveva fare i conti prima di ogni partita.
Quando l’ultimo pallone fu completo di dedica e firma, Tidus fu finalmente libero di proseguire. Oltrepassò la marmaglia che continuava ad urlargli complimenti ed incoraggiamenti per la partita e, finalmente, si trovò davanti alla strada sopraelevata della sua città: Zanarkand. Amava quella città. Caos e vitalità erano le caratteristiche pregnanti del giovane Tidus e quella città le racchiudeva in se entrambe! Le luci psichedeliche degli schermi pubblicitari appesi ai grattaceli, le voci che rimbombavano dagli altoparlanti che annunciavano le quotazioni delle scommesse per la partita di Blitzball che si sarebbe disputata quella sera e, in lontananza oltre una miriade di grattaceli, la sagoma dello stadio di Blitzball, luogo nel quale si concentravano migliaia e migliaia di ricordi della vita passata di Tidus.
Il ragazzo scosse leggermente i suoi capelli biondi per scostarsi dagli occhi un ciuffo e si incamminò lungo la strada guardando interessato uno schermo che torreggiava al lato della strada e che mostrava l’interno dello stadio già gremito di gente; improvvisamente inciampò contro qualcosa e cadde in terra pesantemente.
“Mannaggia a…”iniziò a dire voltandosi di scatto indietro, ma si bloccò stupito quando si trovò davanti alla figura minuta di un bambino.
Vestiva una specie di tunica viola e aveva parte del volto coperta da un cappuccio dello stesso colore, le uniche parti scoperte erano le braccia che erano abbronzate e minute come il resto del corpo.
“Scusami, non ti ho proprio visto”disse Tidus alzandosi in piedi.
Senza dire nulla, il bambino si voltò e si allontanò di corsa lasciando da solo l’allibito Tidus.
“Forse non mi ha riconosciuto”pensò riprendendo a camminare verso lo stadio “Accidenti! Che mi sia andato fuori posto un capello?”
Dall’alto del tetto di un grattacielo che costeggiava la strada rialzata un uomo vestito di rosso osservava attentamente i gesti del giovane, il bavero alto del suo soprabito rosso nascondevano la parte inferiore della faccia e il braccio sinistro sporgeva da un’apertura tra i bottoni sul davanti del soprabito mentre la manica sinistra svolazzava vuota al triste vento che soffiava da sud. L’uomo si voltò verso la direzione del vento e osservò con sguardo imperscrutabile l’infinita distesa del mare che si ergeva oltre la foresta di grattacieli. Con movimenti lenti, l’uomo si sedette sul bordo del tetto e slegò dalla cintura una pesante fiasca bianca, la stappò con un rapido movimento della mano sinistra e bevve un sorso di quello che doveva essere un forte liquore. Con una smorfia visibile su tutto il suo viso che dimostrava quasi una cinquantina d’anni, l’uomo appoggiò la fiasca accanto a se e allungò la mano dietro di se fino a trovare l’elsa di una lunga e larga spada appoggiata a terra.
“Presto berremmo insieme ancora…”sussurrò rivolto al vento, le parole successive furono coperte dalle ovazioni che si innalzarono dallo stadio e che invasero tutta la città. A quanto pare, la star era arrivata a destinazione ed era pronta ad esibirsi.
l'ho fatta di getto e fa schifo, con più tempo posso fare di meglio! :smile:
Alex_UNLIMITED
Guerriero
Messaggi: 453
Iscritto il: 30 ago 2007, 09:51
Località: Gaeta

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Alex_UNLIMITED »

mixato ha scritto:... sopratutto con la trama del 10 :smt007
quotissimo... comunque quei due di FF7 ... sono in lingua straniera? perchè non sono in commercio? :smt101 :smt102 :-D
EnricoV
Aspirante Guerriero
Messaggi: 237
Iscritto il: 07 mar 2007, 21:18
Località: A cà mea!
Contatta:

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da EnricoV »

ehm...mi sa che siano usciti solo in jap e usa. ^^"
Stiamo cercando utenti per il prossimo(forse futuro) giornale del Rinoa's Diary.
Chi è Interessato mandi un PM a me

E questo verrà usato anke per mettere a posto il magazine o per dare dei consigli alla rivista ^^



Storm
User Junior
Messaggi: 34
Iscritto il: 27 mag 2008, 12:38
Località: Brescia
Contatta:

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Storm »

io ce li ho in inglese
Aerith Gainsborough
SeeD
Messaggi: 1104
Iscritto il: 02 mar 2006, 20:03
Sesso: F
Località: Lifestream
Contatta:

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Aerith Gainsborough »

Final Night ha scritto:Ne esistono 2 :-D

Tutti e due su FF7

The maiden who travels to the planet: Parla del viaggio che Aeris fà verso il lifestrem
E due raccolti di storie brevi: The fifa's case e The denzel's case
E si, a quento ne sò non sono mai stato tradotti...
A Sephiroth 89: Quella è più che altro una fan fiction, io vorrei tanto leggermi un libro dedicato a uno dei FF da me giocati :p
Immagine An angel whispers my name but the message relayed is the same...
{ Dead Or Alive Forum ~ AerithTheAncient | Dt Art }
vendicagiusti

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da vendicagiusti »

Sisi :sisi: :sisi: Anche a me piacerebbe leggere dei libri dedicati a final fantasy, soprattutto dell' VIII e del X. Ma un libro, non un fumetto. :nono:
Sarachan89
Guerriero
Messaggi: 575
Iscritto il: 02 giu 2008, 19:24
Sesso: F
Contatta:

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da Sarachan89 »

Io vorrei un romanzo su Final fantasy 8.... :smt007
squall leonhart12
Aspirante Guerriero
Messaggi: 217
Iscritto il: 21 nov 2007, 18:29
Località: Nel mio mondo

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da squall leonhart12 »

Fichissimo!!! E pensate invece un romanzo che includa tutti i final fantasy!!! :mmh:
Un po' difficile ma bello.
mixato
SeeD
Messaggi: 1243
Iscritto il: 23 mar 2007, 10:51
Località: vicino a casa tua

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da mixato »

squall leonhart12 ha scritto:Fichissimo!!! E pensate invece un romanzo che includa tutti i final fantasy!!! :mmh:
Un po' difficile ma bello.
naa troppo confusionario
sarebbe invece stupenda la storia delx o anche dell'8
pero' piu' del 10 ,calzerebbe di piu' nello schema base di un fantasy-avventura :smile:
Firma rimossa poichè eccedente i limiti del Regolamento.

Prima non lo era -...................- xD
mixato
SeeD
Messaggi: 1243
Iscritto il: 23 mar 2007, 10:51
Località: vicino a casa tua

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da mixato »

Sephiroth 89 ha scritto:
mixato ha scritto:ragazzi vi immaginate un romanzo sul vostro final fantasy preferito???
lo apprezzereste?? :-D io tantissimo... sopratutto con la trama del 10 :smt007
a voi la fantasia..
una cosa simile? :smile:
La prima cosa che vide quando aprì la porta di casa fu un campanello di ragazzi e ragazze vocianti che lo attendevano trepidanti; appena uscì dalla porta con il suo solito sorriso sicuro la folla esplose in un generale urlò di euforia che investì lo investì in pieno. Tidus fece appena in tempo a fare qualche passo verso le persona schierate in prima fila che tre ragazzina saltarono verso di lui porgendogli estasiati un pallone da Blitzball.
“Ci faresti un autografo?”chiese esitante il più piccolo dei tre.
“Ma certamente!”rise Tidus estraendo da una tasca dei suoi pantaloni neri un pennarello di cui si era munito in visto dell’incontro con i suoi tifosi.
Mentre Tidus firmava e scriveva dediche su una miriade di palloni e fogli pensò a quanto fosse difficile essere una famosa stella del Blitzball! Per un certo verso aveva ottenuto quello che aveva sognato per tutta la sua infanzia, ma per un altro odiava quella condizione di semi assedio con la quale doveva fare i conti prima di ogni partita.
Quando l’ultimo pallone fu completo di dedica e firma, Tidus fu finalmente libero di proseguire. Oltrepassò la marmaglia che continuava ad urlargli complimenti ed incoraggiamenti per la partita e, finalmente, si trovò davanti alla strada sopraelevata della sua città: Zanarkand. Amava quella città. Caos e vitalità erano le caratteristiche pregnanti del giovane Tidus e quella città le racchiudeva in se entrambe! Le luci psichedeliche degli schermi pubblicitari appesi ai grattaceli, le voci che rimbombavano dagli altoparlanti che annunciavano le quotazioni delle scommesse per la partita di Blitzball che si sarebbe disputata quella sera e, in lontananza oltre una miriade di grattaceli, la sagoma dello stadio di Blitzball, luogo nel quale si concentravano migliaia e migliaia di ricordi della vita passata di Tidus.
Il ragazzo scosse leggermente i suoi capelli biondi per scostarsi dagli occhi un ciuffo e si incamminò lungo la strada guardando interessato uno schermo che torreggiava al lato della strada e che mostrava l’interno dello stadio già gremito di gente; improvvisamente inciampò contro qualcosa e cadde in terra pesantemente.
“Mannaggia a…”iniziò a dire voltandosi di scatto indietro, ma si bloccò stupito quando si trovò davanti alla figura minuta di un bambino.
Vestiva una specie di tunica viola e aveva parte del volto coperta da un cappuccio dello stesso colore, le uniche parti scoperte erano le braccia che erano abbronzate e minute come il resto del corpo.
“Scusami, non ti ho proprio visto”disse Tidus alzandosi in piedi.
Senza dire nulla, il bambino si voltò e si allontanò di corsa lasciando da solo l’allibito Tidus.
“Forse non mi ha riconosciuto”pensò riprendendo a camminare verso lo stadio “Accidenti! Che mi sia andato fuori posto un capello?”
Dall’alto del tetto di un grattacielo che costeggiava la strada rialzata un uomo vestito di rosso osservava attentamente i gesti del giovane, il bavero alto del suo soprabito rosso nascondevano la parte inferiore della faccia e il braccio sinistro sporgeva da un’apertura tra i bottoni sul davanti del soprabito mentre la manica sinistra svolazzava vuota al triste vento che soffiava da sud. L’uomo si voltò verso la direzione del vento e osservò con sguardo imperscrutabile l’infinita distesa del mare che si ergeva oltre la foresta di grattacieli. Con movimenti lenti, l’uomo si sedette sul bordo del tetto e slegò dalla cintura una pesante fiasca bianca, la stappò con un rapido movimento della mano sinistra e bevve un sorso di quello che doveva essere un forte liquore. Con una smorfia visibile su tutto il suo viso che dimostrava quasi una cinquantina d’anni, l’uomo appoggiò la fiasca accanto a se e allungò la mano dietro di se fino a trovare l’elsa di una lunga e larga spada appoggiata a terra.
“Presto berremmo insieme ancora…”sussurrò rivolto al vento, le parole successive furono coperte dalle ovazioni che si innalzarono dallo stadio e che invasero tutta la città. A quanto pare, la star era arrivata a destinazione ed era pronta ad esibirsi.
l'ho fatta di getto e fa schifo, con più tempo posso fare di meglio! :smile:
sarebbe molto bello scritto cosi' propio l'idea che volevo dare :D
Firma rimossa poichè eccedente i limiti del Regolamento.

Prima non lo era -...................- xD
mixato
SeeD
Messaggi: 1243
Iscritto il: 23 mar 2007, 10:51
Località: vicino a casa tua

Re: romanzo su final fantasy

Messaggio da mixato »

ok lo iniziato a scrivere(non ti preoccupare non copio dal tuo :asd: )
quando lo finiro'(ce ne vorrà di tempo) lo vorrei postare sul sito,con il consenso di rinoa ovviamente..
Firma rimossa poichè eccedente i limiti del Regolamento.

Prima non lo era -...................- xD
Rispondi

Torna a “Edicola”