Quest’oggi Square-Enix ci dà il buongiorno svelandoci il contenuto di Final Fantasy XV Royal Edition, versione di cui vi avevamo parlato in anteprima la settimana scorsa.
L’ipotesi più accreditata era quella di un “semplice” repack del gioco con l’aggiunta dei DLC del primo Season Pass, ma il team di Tabata è andato ben oltre, creando una serie di contenuti inediti che vedranno la luce per la prima volta proprio in questa versione!



Oltre ai passati aggiornamenti di FFXV, con la possibilità quindi di controllare tutti i personaggi in battaglia e usare la Regalia Type-D, il trailer ci mostra infatti nuovi giganteschi boss da affrontare, come i celebri Cerberus e Omega, nuove missioni e ancora la possibilità di esplorare nuove parti di Insomnia! In più, il gioco si arricchirà di un Archivio contenente i volumi di Cosmogonia raccolti, con la promessa di Square di inserire “nuovi miti e leggende locali”, che offriranno informazioni inedite sul mondo di gioco. 


Reveal Trailer


Ecco, punto per punto, le novità di questa versione:

  • Nuova mappa: Rovine di Insomnia – nuove missioni secondarie e nemici come Cerberus, Omega e gli Antichi Sovrani (The Rulers of Yore)!
  • Nuovo mezzo di trasporto interamente controllabile, lo Yatch Regale (Roayl Vessel) – è possibile esplorare l’area tra Capo Caem e Altissia a bordo dello yatch, dedicandosi alla pesca per recuperare nuovi pesci e ingredienti. 
  • Nuovo accessorio che attiva l’azione “Panoplia Suprema” (Armiger Unleashed) – i giocatori potranno sprigionare attacchi strepitosi durante la Panoplia. Dopo aver raccolto tutte le armi reali, si renderà disponibile un inedito accessorio, in una non-identificata parte del mondo, che consentirà l’accesso alla tecnica “Panoplia Suprema”.
  • Nuova modalità in prima persona – per vivere l’avventura di gioco dalla prospettiva di Noctis
  • Più di una dozzina di contenuti aggiuntivi scaricabili, tra cui armi, decalcomanie di Regalia e oggetti.
  • Tutti i contenuti del Season Pass, come Episode Gladio, Episode Prompto, Episode Ignis e l’espansione multiplayer Compagni di battaglia
  • Archivio – i giocatori potranno consultare i volumi di Cosmogonia raccolti durante l’avventura. Saranno inoltre aggiunti nuovi miti e leggende locali in varie ambientazioni di gioco, consentendo di racimolare informazioni aggiuntive sul mondo.
  • Missione per ottenere e potenziare Regalia Type-D.
  • Nuovi Trofei.
  • Il gioco base Final Fantasy XV.

 



Tutto questo arriverà, worldwide, il 6 Marzo 2018. Lo stesso giorno sarà inoltre pubblicata la Windows Edition di FFXV, ossia la gemella versione per computer (Windows 10, Steam e Origin) di cui abbiamo già visto contenuti e requisiti di sistema! Per fugare ogni dubbio, precisiamo che FFXV Windows Edition avrà gli stessi contenuti di FFXV Royal Edition, con in più le migliorie grafiche rese possibili dalle tecnologie nVidia. 

Stando alle prime informazioni diffuse da Square, preordinando FFXV Windows Edition su piattaforma Steam si otterrà il pacchetto “FFXV Fashion Collection“, contenente una serie di outfit per Noctis e i suoi amici; il preorder su Windows Store si accompagna invece al “FFXV Powerup Pack“, con oggetti di potenziamento in battaglia; infine, preordinando il gioco su Origin si otterrà “FFXV Decal Selection“, pacchetto dedicato alla personalizzazione di Regalia. 



Chi possiede già il gioco base FFXV, potrà acquistare separatamente tutte le novità delle versioni Royal/Windows grazie ad uno speciale pacchetto di aggiornamento, che sarà messo in vendita (presumibilmente sempre il 6 Marzo) al prezzo di 20$. Alcune delle novità introdotte dovrebbero comunque essere gratuite per tutti i giocatori, veicolate tramite gli usuali aggiornamenti di Final Fantasy XV: attendiamo info ufficiali per identificare esattamente quali. 

Chiudono la carrellata di novità la cover di Final Fantasy XV Royal Edition realizzata dall’inconfondibile Yoshitaka Amano e il set di 29 immagini in alta risoluzione pubblicate da Square, che trovate nella nostra Galleria Immagini!


   

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento