Non lontano dalla rivelazione dei DLC su Steam e dalla presentazione di un pacchetto di mappe aggiuntive per la modalità multiplayer, Crystal Dynamics e Square-Enix rivelano oggi un ulteriore pacchetto di mappe aggiuntive per gli amanti di questa modalità del neo-uscito Tomb Raider. Coloro che hanno giocato alla modalità multigiocatore, perfezionandosi nei percorsi e studiando a fondo le cinque mappe disponibili (assieme eventualmente alle ultime rilasciate) avranno da oggi la possibilità di giocare su altre nuove mappe. Il nuovo pacchetto di mappe, denominato “1939” è disponibile su tutte e tre le versioni del gioco (PC, PS3, Xbox 360). In più, sempre per tutte e tre le versioni, nei primi di Maggio gli sviluppatori promettono altre mappe con le quali dilettarsi. Vediamo, allora, qualche dettaglio in più su cosa ci attende.

 

Dogfight: traducibile come “Scontro all’ultimo sangue“, questa mappa presenta un bunker dell’isola in cui venivano condotti degli esperimenti al tempo della Seconda Guerra Mondiale; l’edifico ospita un mortale labirinto di mattoni e malta che può facilmente trasformarsi in una tomba.

Forest Meadow: traducibile come “Cuore della Foresta“, questa mappa presenta un terreno di caccia, pieno di spazi aperti che possono essere utilizzati a proprio vantaggio o rivelarsi pericolosi al tempo stesso. Chi è il cacciatore e chi è la preda?

 

Per i primi di Maggio, come preannunciavamo all’inizio dell’articolo, arriveranno ancora altre mappe, comprese nel pacchetto “Shipwrecked Multiplayer Map Pack“. Ecco cosa offre:

Lost Fleet: traducibile come “Flotta perduta“, questa mappa presenta una nave arenata sulla spiaggia, utilizzata come pericoloso campo di battaglia riempito di giri, curve e trappole.

Himiko’s Cradle: traducibile come “Culla di Himiko“, questa mappa presenta un santuario in cima ad una montagna in cui il pericolo è in agguato dietro ogni angolo; si tratta di un’area sacra per i Solarii e potrebbe trasformarsi nel vostro luogo di riposo finale, se non prestate attenzione.

Prima di concludere, v’informiamo che il pacchetto di mappe “Caverne e Dirupi“, acquistabile a partire dal 19 Marzo come esclusiva Xbox 360 (al costo di 400 Microsoft Points) sarà disponibile anche su PC e PS3 a partire da metà Aprile. Ricapitoliamo quali sono anche le mappe offerte da questo pacchetto:

Caverne degli Sciacalli: questa mappa presenta un’intricata rete sotterranea di caverne usate dagli abitanti dell’isola come prigione segreta.

Baraccopoli tra i dirupi: questa mappa presenta uno stanziamento nemico costruito a ridosso di una scogliera dell’isola e nasconde al suo interno alcune delle più pericolose trappole.

Villaggio in fiamme: quest’area presenta un abbandonato villaggio giapponese pervaso dalle fiamme, un elemento ambientale da sfruttare a proprio vantaggio o da temere nelle partite in multigiocatore.

Ulteriori dettagli arriveranno senz’altro in futuro, per cui restate sintonizzati, qualora siate interessati a saperne di più sull’argomento. 😉

Lascia un commento