Crystal Dynamics l’ha garantito: su PC particolarmente predisposti, il comparto grafico del nuovo Tomb Raider si rivelerà sbalorditivo. La notizia di oggi è perfettamente in linea con questo ambizioso obiettivo: è stato dichiarato proprio oggi che nella versione per PC del gioco, Square-Enix e Crystal Dynamics hanno deciso di avvalersi della tecnologia TressFX di AMD. Grazie all’implementazione di questa particolare feature, il team di sviluppo è riuscito a rendere realistici i movimenti nei capelli di Lara (uno dei punti deboli del comparto grafico e fonte di perplessità e preoccupazioni per molti videogiocatori), raggiungendo livelli prima toccati solo nelle scene d’intermezzo pre-renderizzate. Di seguito potete ammirare 14 immagini scattate dalla versione PC proprio con il TressFX attivato.

 

 

 

Le 14 nuove immagini possono essere interamente visualizzate nell’album “Tomb Raider (PC) – Lara’s Hair using TressFX” della pagina facebook di Square-Enix. Fortunatamente, i requisiti per poter usufruire di questo beneficio estetico non sono eccessivamente proibitivi: qualsiasi scheda grafica in grado di supportare un’architettura Graphics Core Next – come la AMD Radeon HD 7000 – riuscirà infatti senza problemi ad ottenere il miglioramento in questione sui capelli. Per notare la differenza, v’invitiamo a visualizzare questa immagine. Cosa ne pensate? 🙂

Lascia un commento