Come vi avevamo anticipato qualche giorno fa, il concerto ufficiale dedicato alla saga Final Fantasy, “Distant Worlds: music from Final Fantasy“, ha allargato le maglie del suo tour mondiale fissando due tappe anche qui in Italia. Si tratta di Milano e Roma, nelle serate del 23 e del 24 marzo 2019, rispettivamente. 

Ieri si sono aperte le prevendite dei biglietti, gestite come l’anno scorso da Ticket One, mentre giorno 18 giugno, alle ore 10:00, avranno inizio le vendite vere e proprie. I biglietti offerti in prevendita sono andati esauriti in pochissimo tempo, ma sono poi ritornati disponibili all’acquisto dopo poche ore: questo ci dimostra che anche quest’anno Ticket One opterà probabilmente per una vendita “a scaglioni” dei biglietti, costringendo quindi (e purtroppo) gli interessati ad una visita continua alla pagina dell’evento per cogliere il momento giusto per l’acquisto. 

L’apertura delle prevendite ci ha consentito di conoscere i prezzi dei biglietti, allineati all’incirca a quelli dello scorso concerto, e divisi in base alla tipologia di posto a sedere prescelto.

Per la tappa milanese (qui la pagina sul portale Ticket One) si oscilla dai 40 ai 105€:

  • Primo settore – 105,80€
  • Secondo settore – 85,10€
  • Terzo settore – 75,90€
  • Quarto settore – 65,60€
  • Quinto settore – 40,30€

 

Per la tappa romana (qui la pagina sul portale Ticket One) i prezzi variano invece dai 34€ ai 105€ circa:

  • Platea primo settore – 105,80€
  • Platea secondo settore – 85,10€
  • Prima galleria I settore – 75,90€
  • Prima galleria I settore con balaustra (visibilità ridotta) – 75,90€
  • Seconda galleria – 65,60€
  • Seconda galleria con balaustra (visibilità ridotta) – 65,60€
  • Galleria laterale 7 – 34,50€
  • Galleria laterale 7 con balaustra (visibilità ridotta) – 34,50€

Le conformazioni dei due teatri (Ciak per Milano, Auditorium Parco della Musica per Roma) sono molto diverse tra loro, per cui è consigliato avvalersi della funzione “Acquista tramite Scelta in Pianta” per individuare visivamente il posto che si intende comprare. 

 

 

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento