L’avvio della Beta 4 di FFXIV: A Realm Reborn si avvicina sempre più: come già sappiamo le danze cominceranno domani 16 Agosto alle ore 11:00 a.m. per i Beta Tester, i giocatori della versione 1.0 di FFXIV, i giocatori Legacy ed i possessori di un codice promozionale per PlayStation 3; tutti gli altri, invece, dovranno attendere giorno 17 Agosto. Vediamo insieme quali saranno i contenuti di questa nuova “Open Beta” e che cosa cambia rispetto ai test precedenti!

Contenuti Giocabili

– Tutti i dati della fase 4 verranno trasportati nel gioco ufficiale (in uscita il 27 Agosto), tranne nel caso malaugurato di crash o bug che richiedano una loro cancellazione.
– Il livello EXP dei personaggi sarà cappato a 20 (il che significa che 20 è il livello massimo raggiungibile in questa Open Beta). La restrizione verrà tolta all’avvio dell’early access, previsto per giorno 20 Agosto.
– Aggiunte le seguenti location: Mist, Wolves’ Den Pier, Coerthas Central Highlands, Mor Dhona
– Aggiunte nuove missioni secondarie fino al livello 20. La missione “A Relic Reborn”, invece, potrà essere intrapresa solo nel gioco completo.
– Aggiunte nuove Class Quest, ossia missioni specifiche per le Classi dei personaggi. Le Job Quest, invece, verranno aggiunte nel gioco completo.
– Sono stati apportati numerosi cambiamenti alle Guildleve, alle Guildhest (come il comportamento dei mostri e le ricompense) e ai FATE (come l’aggiunta di nuovi FATE, l’inibizione della tecnica Provoke, il Level Sync obbligatorio in caso di uno scarto di livello superiore a 6).
– Aggiunto (finalmente) il parlato in in alcune cutscene della storia principale.
– Per facilitare il PvP (Giocatore contro Giocatore), il Wolves Den sarà accessibile tramite Duty Finder dopo aver finito la missione “Lord of the Inferno“. Per arrivarci bisogna parlare con un NPC a Moraby Docks (X:26, Y:35)
– Si può cambiare nome al Chocobo parlando con lo stalliere in una delle tre regioni principali.
– In questa Beta 4, soltanto i personaggi di livello 25 (quindi trasportati dalla versione 1.0) possono creare una Free Company. Numerosi i cambiamenti anche in tal ambito, come l’incremento di azioni acquistabili e quindi eseguibili. In particolare, si potrà creare una Company Chest in cui conservare e scambiare oggetti tra i membri della FC.
– I dungeon esplorabili per il momento saranno solo 4, ed il livello di accesso è stato modificato. Sono: Sastasha Seagrot (Livello 15-18), Tam-Tara Deepcroft (Lv. 16-19), Copperbell Mines (Lv. 17-20), Halatali (Lv. 20-23). Dovranno anche essere completate alcune quest, prima di poter entrare nei dungeon.
– Se, in un evento, uno o più membri hanno già completato l’instance, tutti i membri del party riceveranno un bonus di completamento, fino al livello 50.
– Se, in un evento, il giocatore fallisce più volte una battaglia, riceverà un potenziamento prima di poter riprovare.
– Aggiunta nell’Hunting Log la categoria per gli Arcanist ed il Rank 5 per tutte le classi.
– I giocatori riceveranno punti EXP ogni volta che entreranno in una nuova area; la quantità dipenderà dalla classe.
– Modificato il costo del traghetto.
– Per facilitare il testing, l’area Mist di Limsa Lominsa sarà accessibile dal Red Rooster Stead (X: 33, Y: 19).
– Le cutscene potranno essere riviste alla locanda (Inn), dalla voce The Unending Journey

Battle System

– Aggiunta la Classe Arcanist tra quelle selezionabili al momento della creazione del personaggio.
– Gli effetti e gli attributi di molte azioni sono stati corretti.
– Dopo aver sbloccato una seconda classe di combattimento, i giocatori riceveranno dei Punti EXP bonus chiamati Armoury Bonus (per le classi diverse da quella con il livello battaglia più alto) uccidendo nemici e partecipando ai FATE.
– Aggiunto un menu tutto dedicato al Chocobo, che apparirà dopo aver ottenuto il pennuto: da qui sarà possibile anche equipaggiare dell’armamento per la testa, per il corpo e per le gambe del nostro destriero.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– Aggiunti nuovi mostri.
– Corretto il posizionamento dei mostri.

Oggetti, Crafting, Gathering

– Disponibile il job Fisher (Pescatore), con contestuale aggiunta delle Fishing Location (fino al lv. 50) e dei Fishing Log, Fish Guide e Records.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– Aggiunti nuovi oggetti.
– Aggiunte nuove ricette (recipes) per il crafting. Gli oggetti di livello 50 particolarmente difficili da craftare saranno contrassegnati da una stellina.
– Parlando con un NPC, i giocatori potranno scambiare i materiali presi nei season event della versione 1.0 per completare gli oggetti.
– Varie modifiche sulla riparazione dell’equipaggiamento, il costo dipenderà dalla percentuale residua del capo di equipaggiamento.
– Nei dungeon i giocatori potranno selezionare Need sui capi di equipaggiamento soltanto se sono utilizzabili dalla loro classe.
– Vari cambiamenti alle pitture, con aggiunta di nuovi colori.
– Dopo aver richiamato un Chocobo, comparirà l’icona di un Chocobo sotto la sezione Mounts della schermata Action and Traits.
– Aggiunti nuovi Minion (i piccoli animaletti da compagnia), con correzioni sulle aree in cui è possibile invocarli.
– Modificato il sistema delle Materia: i giocatori possono adesso incastonare le proprie Materia nei capi d’equipaggiamento di un altro giocatore e, viceversa, richiedere una fusione (“Meld“) tramite un apposito menu implementato nella finestra di interazione con il personaggio (al di sotto delle voci “Examine” e “Follow”).

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– Modificati numerosi fattori nello sviluppo delle classi di Crafting, come il costo in CP, i punti esperienza guadagnati e l’aggiunta dell’opzione di Sintesi Rapida (Quick Synthesis) che si sbloccherà una volta raggiunto il livello 10 della Crafting Class.
– Apportati numerosi cambiamenti anche alle classi di Gathering, come l’aggiunta di nuovi oggetti, l’impossibilità di usare cibo o pozioni durante il gathering, il costo in GP, il livello richiesto per certe azioni, l’aggiunta di nuove azioni, l’impossibilità di ottenere la Dark Matter (Materioscura).
– Aggiunta nel market una “transaction history” che permette di visualizzare la cronologia degli acquisti. Aggiunta la possibilità di ordinare gli oggetti secondo vari parametri.
– E’ possibile modificare l’aspetto ma anche la personalità del proprio retainer, dopo averlo ingaggiato.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– Modificato il nome di svariati oggetti (Weathered Gladius diventa Weathered Shortsword, Infantry Barbut diventa Infantry Bandana, Cavalry Armet diventa Cavalry Mask, Infantry Harness diventa Infantry Shirt, Pair of Infantry Mitt Gauntlets diventa Pair of Infantry Gloves, Pair of Battlemage’s Ringbands diventa Pair of Battlemage’s Gloves, Pair of Infantry Calligae diventa Pair of Infantry Thighboots, Pair of Battlemage’s Duckbills diventa Pair of Battlemage’s Crakows, Pair of Battlemage’s Crakows diventa Infantry Belt, Battlemage’s Satchel Belt diventa Battlemage’s Belt, Pot of Cereuleum Blue Dye diventa Pot of Ceruleum Blue Dye).

Sistema di Gioco

– I giocatori potranno scegliere tra il micro menu, preferibile se si usano mouse e tastiera, ed il Main Menu utilizzabile con joypad.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– Nell’interfaccia del personaggio sono stati aggiunti i seguenti elementi: 1) modello 3D del personaggio; 2) possibilità di alternare la visualizzazione della mano principale, la mano priva di arma, e la testa; 3) possibilità di aggiornare il proprio Gear Set; 4) interfaccia dedicata ai Companion

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– I giocatori possono condividere le hotbar desiderate (le barre con le icone abilità/attacchi) tra più classi e job: questo significa che cambiare classe non modificherà il contenuto di quella hotbar.
– Nella target bar, accanto a nome e livello del nemico apparirà anche un simbolo esagonale per una più immediata identificazione del bersaglio. Inoltre cliccando con il tasto destro sul target nemico si aprirà un apposito sottomenu.
– I giocatori possono visualizzare e modificare le proprie informazioni di ricerca cliccando sul proprio nominativo nella party list.
– Aggiunto lo status online “Looking to Meld Materia”.
– I nomi delle quest appariranno sulla mappa quando l’obiettivo/destinazione si trova in una diversa area.
– Selezionando il nome di una regione nella mappa si aprirà la sotto-mappa relativa.
– Proseguendo nel main scenario è possibile sbloccare la Recommended List, che visualizza le quest e i duty disponibili nell’area in cui si trova il personaggio.
– I capi di equipaggiamento che non possono essere indossati dalla classe attuale del personaggio saranno contrassegnati da una X.
– L’icona degli oggetti che non possono essere venduti, parlando con un mercante, sarà di colore grigio.
– Aggiunti gli Achievements (Conquiste/Risultati raggiunti). I giocatori della versione 1.0 potranno trasportare i propri in A Realm Reborn. Si potranno inoltre impostare i titoli guadagnati grazie agli Achievements dalla scheda Profilo nell’interfaccia del Personaggio, ed anche in tal caso i giocatori della versione 1.0 potranno importare i propri.
– Aggiunta l’emot /visor, che apre/chiude la visiera degli elmi.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– Aggiunte emot che possono essere utilizzate anche da seduti, nonché emot utilizzabili su una cavalcatura (come il Chocobo).
– Aggiunta la possibilità di impostare la camera in prima persona.
– Numerose modifiche apportate anche alla Log Chat, ed in particolare: è stato abilitato il copincolla del testo, sono stati aggiunti nuovi colori per il testo, la finestra di log può essere allargata usando il tasto Y o il tasto triangolo del Joypad, il personaggio muoverà le labbra quando digitiamo qualcosa nella finestra di chat.

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn - Beta 4

– Aggiunte nuove condizioni metereologiche: nebbia, burrasca, acquazzone, lampi isolati, temporale, tempesta di sabbia, tempesta di polvere, ondate di calore, neve, bufera di neve, penombra/oscurità.
– Aggiunti nuovi comandi per la finestra di chat, come /reply o più semplicemente /r per rispondere velocemente all’ultimo /tell (messaggio privato) ricevuto. Oppure /away o /afk per impostare il proprio stato come “Non al computer”. O, ancora, /lookingforparty o, più semplicemente, /lfp seguito dalla sigla della propria classe e da “on”, per modificare il proprio stato comunicando che si è alla ricerca di un party: ad esempio “/lfp GLD on” indica che si è un Gladiator alla ricerca di un party.
– Nella schermata di creazione del personaggio: sarà visualizzata l’altezza del pg; è possibile usare un comando “random” per generare un personaggio dalle sembianze scelte casualmente dal computer; le varie opzioni di personalizzazione sono disponibili adesso in qualsiasi ordine; anche i nomi possono essere generati casualmente dal computer in base al sesso e alla razza selezionati.
– E’ possibile modificare la posizione della telecamera: con il mouse bisogna tenere premuta la rotellina e spostare il mouse in alto o in basso; con il gamepad bisogna tenere premuto LB (L1) e premere il tasto su o giù.
– E’ possibile catturare screenshots anche usando un gamepad, con la combinazione di tasti LB/L1 + Start, anche su PlayStation 3. Gli screen salvati si troveranno nella Xross Media Bar, alla voce Photo.

 

Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento