L’evento di questa settimana su Opera Omnia, The Caring Adventurer, riguarda un personaggio conosciuto soprattutto tra i giocatori di Final Fantasy XI: si tratta di Lion, ladra proveniente direttamente dal mondo di Vana’diel.

 

Personaggio: Lion

 

Ruolo: Attaccante melee/ranged

Tipo di armi: Daghe

Crystal Strenght: White Crystal

Bravery Attack: Fisico melee

HP Attack: Fisico melee

 

 

Abilità uniche

 

Sneak Attack – Default (5 utilizzi): Attacco Brv melee. Danno extra e colpo garantito ai bersagli che non stanno prendendo di mira il personaggio.

Powder Keg – Crystal Strength Lv. 20 (3 utilizzi): Attacco Brv ranged. Infligge al bersaglio Def Down I per 3 turni. Danno extra e colpo garantito ai bersagli che non stanno prendendo di mira il personaggio.

 

 

 

Equipaggiamento

 

Lust Dagger (15CP) – Boost al danno di Sneak Attack e ne aumenta il turn rate. Assegna al personaggio Atk Up I per 6 turni quando attacca un nemico che non lo sta prendendo di mira. [Nome dell’abilità passiva: Ambush from Behind]

Statistiche (Bonus affinità) – HP: 108 (+21) / Int Brv: 48 (+9) / Max Brv: 477 (+95) / Atk: 150 (+30) / Def: 49 (+9)

 

 

Misericorde (35CP) – Boost al danno di Powder Keg e ne aumenta il turn rate. Boost all’effetto e alla durata di Def Down. Infligge Max Brv Down I al target per 6 turni. Assegna la personaggio Max Brv Up I e Crit Hit Rate Up II per 6 turni. [Nome dell’abilità passiva: Agent’s Tactics]

Statistiche (Bonus affinità) – HP: 108 (+21) / Int Brv: 97 (+19) / Max Brv: 795 (+159) / Atk: 250 (+50) / Def: 49 (+9)

 

 

Assassin’s Vest (35CP) – Aumenta gli HP di 680 e l’Atk di 72 [Nome dell’abilità passiva: Fortitude]

Statistiche (Bonus affinità) – HP: 74 (+14) / Max Brv: 74 (+14) / Atk: 18 (+3) / Def: 75 (+15)

 

 

Nell’Event draw che accompagna l’evento si ha una maggiore probabilità di trovare le armi di Lion oltre alla Tyrus (15CP) e alla Omnirod (35CP) di Y’shtola e la Flametongue (15CP) di Galuf.

 

“The Caring Adventurer” quests

 

Lion si unirà ben volentieri al nostro gruppo dopo che avremo guardato la Event Cutscene “Two from Vana’diel”. Le due unità dell’armor Assassin’s Vest si otterranno superando le Battle Pt. 3 e Pt. 5 rispettivamente di Lv 30 e 50. E’ possibile affrontare la Battle di Lv. 70 solo in modalità Co-op.

 

Boss dell’evento: Commander Beast e Worker Beast

  • Lunge: Attacco Brv melee
  • Crushing Horn: Attacco HP melee
  • Beast Flare: Attacco Brv magico + attacco HP. Basso turn rate
  • Comet Rain: Attacco Brv magico di gruppo
  • Assemble: Evoca Worker Beast
  • Reinforce: Assegna a se e ai Worker Beast in campo Atk Up, Def Up, Spd Up e aumenta la Bravery.
  • Assault: Assegna a se e ai Worker Beast in campo Atk Up e Brv Regen. Ordina ai Worker Beast di attaccare lo stesso bersaglio del Commander.
  • Aid: Ordina ai Worker Beast di difendere il Commander (subiscono attacchi Brv e Hp al suo posto)

 

 

  • Lunge: Attacco Brv melee
  • Swiftclaw: Attacco Brv melee. Alto turn rate
  • Fang of the Beast: Attacco HP melee
  • Cover: Subisce un singolo attacco al posto del Commander Beast. Non può ricevere knock back mentre esegue questa azione

 

 

Tips and Tricks

 

La battaglia inizia con in campo un Commander accompagnato da due Worker. Non considerate questi ultimi due come un fastidio da eliminare prima possibile, piuttosto tenete presente che vi possono essere utili in più modi: ogni break inflitto, infatti, non solo vi permetterà di guadagnare bravery extra grazie al bonus ma accelererà in modo significativo le barre di evocazione permettendovi di richiamare la vostra summon anche dopo una manciata di turni. I due Worker per altro non costituiscono un serio pericolo per il party se tenete sotto controllo la loro bravery. In definitiva però, SOLO se il party non è molto potenziato o equilibrato in attacco, può essere utile uccidere uno dei due Worker.

Piccoli consigli. La prima mossa del Commander è sempre Reinforce. Se avete dei debuffer in campo utilizzateli per sostituire gli status positivi del boss e dei suoi compagni con status negativi. Attenzione al Commander se sta prendendo di mira un giocatore singolo, soprattutto nelle fasi finali del combattimento: se il giocare in questione si fa trovare scoperto di brv e il boss utilizza Beast Flare potreste ritrovarvi con un compagno morto senza possibilità di appello.

 

 

La mancanza di debolezze e resistenze del boss permette una notevole elasticità nella scelta del personaggio da usare nella co-op. Di seguito troverete un elenco di personaggi utilizzabili con successo.

Lion: E’ sinergica. Infligge debuff. Perde di efficacia se la stanno targettando.
Galuf: Sinergico. Cover+Dodge/Def UP+Contrattacco provoca Break continui ai nemici se il personaggio è ben livellato.
Y’shtola: E’ sinergica. Bravery battery. Può ritardare l’azione nemica.

Tidus: Attaccante veloce che guadagna turni. I debuff che infligge possono scalzare i buff del boss.
Lightning: Attaccante veloce. Si autobuffa. Può accompagnare in sinergia personaggi come Vincent o Krile.
Vincent: Debuffer. Buona sinergia con Lightning e Papalymo. Att Down II vi risparmia tanti danni sulle migliori abilità del boss.
Eiko: Bravery battery. Regen.
Vanille: Con Dispel toglie subito i potenziamenti di Reinforce. Def Down II aiuta coi danni e coi break.
Prishe: Break multitarget… serve dire altro?
Faris: Debuffer molto utile per quantità e tipo di debuff.

Sono solo esempi. Molti altri personaggi possono essere utili se utilizzati assieme ad un party adeguato. Non abbiate timore di sperimentare e cambiate personaggio se tra quelli che avete livellato ce n’è uno che si abbina meglio ai compagni di co-op.

Utilizzate Sylph come summon se non avete curatori nel party, altrimenti andate di Chocobo. Non escludete a priori la possibilità di usare Ifrit considerando che la battaglia non è veloce come al solito e i danni extra non fanno mai male. Un mix tra le tre summon per i tre giocatori coinvolti, ad esempio, non è affatto da buttare via.

Chiudiamo l’articolo ricordandovi che Dissidia Opera Omnia è disponibile al download gratuito sui dispositivi Android e iOS compatibili.

 

Ruben

Ruben

Sono il vostro amichevole Vincenzo di quartiere. Il mio nick sul web è di solito Ruben o Ruben Shinra o anagrammi dello stesso. Mi piacciono i film e i videgames, in particolare quelli con una bella trama da narrare. Questo mi ha portato qui al Rinoa's, la passione per Final Fantasy e le sue storie. Qui collaboro per scrivere guide e, ultimamente, mi diletto nell'esporre meglio che posso i miei pensieri e le mie idee su Final Fantasy e tutto ciò che ad esso è legato.

Lascia un commento