Procedono senza sosta gli aggiornamenti di Square-Enix per il capitolo che sembra proprio destinato a replicare il successo dello storico (e iper-redditizio) Final Fantasy XI Online: Final Fantasy XIV Online: A Realm Reborn. L’attenzione della compagnia verso questo secondo episodio online della saga è massima, come testimoniato dagli eventi e dalle novità introdotti in continuazione. Adesso è la volta di Through the Maelstrom, altrimenti noto come patch 2.2, che porta con sé una valanga di aggiunte del calibro di Leviathan, Diablos… e Gilgamesh. Dalle informazioni sinora rilasciate, e dal video trailer presentato poche ore fa, sappiamo che Leviathan sarà un nuovo Primal che si inserirà nella storia principale di gioco (che viene, quindi, ampliata); Diablos si potrà affrontare in un nuovo dungeon – The Lost City of Andapor – nelle terre di Gridania, mentre Gilgamesh è ancora circondato da un alone di mistero, che probabilmente verrà svelato giorno 21 Marzo nella tradizionale Live Letter dei Producer. Sappiamo poi che verranno aggiunti nuovi mounts (cavalcature, come il Chocobo), nuove acconciature per il personaggio, un “challenge log” (registro di sfida), il “big fishing”, novità varie nel crafting e nel giardinaggio, nuove beast tribe quests, e la hard mode per due dungeon già noti ai giocatori: Halatali e Brayflox’s Longstop. Oltre, ovviamente, a tutte le novità ancora non svelate e di cui potremo avere un assaggio giorno 21 (se non nei prossimi giorni). Continuate a seguirci, qui sul sito o sulla nostra pagina Facebook, per restare aggiornati! 😉

 

Final Fantasy XIV Online: A Realm Reborn - Patch 2.2 Final Fantasy XIV Online: A Realm Reborn - Patch 2.2
Final Fantasy XIV Online: A Realm Reborn - Patch 2.2 Final Fantasy XIV Online: A Realm Reborn - Patch 2.2

 

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento