Dal sito Finaland riusciamo ad avere l’intervista completa a Tetsuya Nomura, character designer di una moltitudine di Final Fantasy e direttore dei futuri Kingom Hearts III e Final Fantasy XV. Nell'[full-link]intervista[/full-link] Nomura chiarisce vari dubbi sui giochi sopra citati, non senza un pizzico di ironia.

Q: Kingdom Hearts 1.5 HD Remix include Kingdom Hearts Final Mix, che è stato rilasciato esclusivamente in Giappone. Come saranno localizzate le nuove cutscenes per la versione occidentale? Sarà doppiato in francese?
Nomura: Purtroppo non abbiamo avuto la possibilità di mettere la voce francese in questa versione 1.5, quindi ci saranno solo i sottotitoli in francese.

Q: Come sei arrivato a dividere il team di sviluppo in due squadre? Fino a che punto sei coinvolto nello sviluppo di Kingdom Hearts III?
Nomura: Per questa versione HD di Kingdom Hearts 1.5, i programmatori principali non hanno mai lavorato alla serie Kingdom Hearts prima d’ora ed hanno fatto tutta la rimasterizzazione, l’elaborazione ed il vero lavoro da soli e per Kingdom Hearts III, l’altro staff sta facendo tutti i test, decidendo quali elementi verranno inseriti nel gioco.
Quindi c’è un team che sta facendo HD 1.5 e un altro invece KH3, è così che abbiamo lavorato per gli ultimi due anni.
Per quanto riguarda il mio coinvolgimento personale in Kingdom Hearts III, sono sempre stato fortemente coinvolto in questo progetto rispetto agli altri giochi che si solito produco o dirigo.
Lo studio del team di creazione di Kingdom Hearts III è ad Osaka, e come voi sapete Osaka e Tokyo sono un lontane tra di loro ma ci incontriamo spesso e facciamo parecchie conferenze telefoniche. E così che comunichiamo tutto il tempo coinvolgendomi nel progetto.

Q: Con l’acquisizione della Marvel e della Lucas Arts da parte di Disney, possiamo immaginare aggiunte da questi brand nel gioco?
Nomura: (ride) Certo, sarebbe bello se potessimo aggiungere questi brand nel gioco. Ma ci sono un sacco di regole e restrizioni da parte di Disney quindi non possono realmente mettere ogni cosa che la gente vuole, quindi è una decisione molto difficile, ma stiamo preparando alcune sorprese per voi, aspettatevi a breve delle informazioni.

Q: Perché sai che Kitase-san (Yoshinori Kitase, Direttore di parecchi FF dal VI in poi NDR) è un grande fan di Star Wars! Quindi devi farlo!
Nomura: (ride) Non siamo qua a discutere se Kitase-san ama Star Wars o meno, ma stiamo parlando di Star Wars che è diventato parte della Disney di recente. Quando ho sentito la notizia ho pensato: “Wow! Wow! “. Sì, ovviamentesarebbe magnifico se lo potessimo aggiungere, ma come ho già detto ci sono molte restrizioni e regole che vengono da Disney quindi non sappiamo cosa succederà, ma comunque yeah, staremo a vedere.

Q: Possiamo aspettarci una modalità cooperativa multiplayer con i personaggi giocabili in KHIII?
Nomura: La serie Kingdom Hearts ha sempre avuto Sora come protagonista principale, quindi vogliamo rendere Sora il più giocabile possibile. Ma ancora una volta, Kingdom Hearts III sarà l’ultimo capitolo della serie numera principale, quindi molti fan voglio giocare come il loro personaggio preferito di Kingdom Hearts III, quindi stiamo considerando l’idea, ascolteremo cosa i fan vogliono ma vi daremo delle soprese nei nostri futuri annunci.

Q: Tu guardi un sacco di film, in che modo essi ti ispirano? Prendi delle idee dai film che guardi?
Nomura: Guardo un sacco di film, e intendo proprio UN SACCO (ride), il mio ritmo normale è di due, tre film al giorno. Ne guardo un sacco così tanti che non sempre addirittura ricordo i nomi o i titoli. Quindi anche se li guardo e prendo l’inspirazione dai film e roba del genere, non posso citare i titoli dei film che mi hanno spinto a creare giochi, ma quando guardo un film mi sento di dire “Oh! Bello! “Oppure “Buono”, qualcosa del genere.

Q: Nomura-san, gli abiti dei personaggi sono sempre più dettagliati. Quando abbiamo visto Cloud per la prima volta nel 1997 e ora Noctis nel 2013, sono davvero favolosi. Avete ricevuto lezioni di moda o la segui solamente?
Nomura: Guardo sempre l’attuale tipo di tendenza e di moda quando creo i personaggi, ma questa volta per FF XV, per Noctis e tutti i personaggi principali già rivelati abbiamo chiesto ad un marchio professionale di creare i vestiti dei personaggi, abbiamo già gli abiti reali nel nostro ufficio quindi il nostro team di CG e le squadre possono effettivamente vedere i vestiti con i loro occhi per creare la stessa esatta immagine nel gioco. Ed è molto più semplice perché in precedenza, quando creai i personaggi, tutto il team della CG ed il team di sviluppo continuava a chiedermi: “Questa è pelle? Questo è cotone? Questo è Nylon? In quanta percentuale?” Ci sono parecchie domande specifiche quindi è sempre difficile stabilire con quale tipo di texture sono fatti gli abiti, quindi stavolta abbiamo gli abiti reali già pronti e ciò che dobbiamo fare è prenderli e metterli nel gioco.

Q: Nomura-san, hai lavorato a molti progetti come Final Fantasy XV, la saga di Kingdom Hearts, The World Ends With You. Come fai a gestire contemporaneamente tutti questi progetti?
Nomura: In realtà non sono molto bravo nel gestire me stesso, immaginatevi a gestirmi parecchi progetti diversi, ma grazie a tutto il mio staff ed anche gli altri che sono davvero molto molti intelligenti, molto bravi e molto capaci riesco a gestire più progetti contemporaneamente. Figura ancora più importante è il co-director di ogni progetto, ancora una volta sono persone molto capaci e qualificate, sono loro che effettivamente gestiscono il lavoro ogni giorno. Per questo sono ancora qui, perché loro mi supportano tutto il tempo.

Q: Hai creato molti personaggi per la serie Final Fantasy. Qual è il tuo preferito tra quelli che hai creato?
Nomura: Hmm, se dovessi scegliere, sceglierei Sora e Noctis. Perché loro? Certamente Sora, siamo insieme da più di dieci anni ormai, è la prima volta che sto con un personaggio per così tanto tempo, quindi è veramente speciale per me ed è stato pure adottato dalla Disney, quindi è un bravo ragazzo. Come se fosse un buon figlio.
E c’è anche Noctis, non è mai stato di fronte a voi, cioè ancora non l’avete visto muoversi etc, in un vero gameplay ma lo vedrete presto, in futuro.
Sapete che il nome di Sora significa “cielo” in giapponese e Noctis, il nome della sua famiglia è Caelum che significa “cielo” quindi, in parole povere, Noctis Caelum significa “cielo notturno”, quindi sono totalmente opposti. C’è un motivo per cui li ho nominati in maniera opposta. Noctis è un pò come il mio ultimo ragazzo o ultimo figlio e mi aspetto che un’intelligenza maggiore di quella di Cloud.

Q: Okay, adesso una domanda molto importante per noi e per Hideo Kojima, perché lui ha detto che gli piacerebbe un remake di Final Fantasy VII, ma invece a te? Ti piacerebbe giocare ad un remake di Metal Gear Solid 1?
Nomura: Da giocare?
Q: Sì, da giocare.
Nomura: Certo che mi piacerebbe, se lo facessero.
Q: E cosa ne pensi delle differenze tra il Fox Engine ed il vostro Luminous Engine?
Nomura: Penso che il Fox ed il Lumonius siano engine completamente differenti, perché ognuno di essi ha differenti tipi di abilità e tecniche che si possono usare all’interno di un gioco. Un engine può fare cose che un altro non può fare per esempio. Dipende da ciò che vuoi fare, ma penso che sono totalmente due engine differenti.

Q: Una domanda su Final Fantasy XV, che veicoli dobbiamo aspettarci? Possiamo guidare aeronavi ed esplorare il mondo di FF XV scoprendone i segreti?
Nomura: Non abbiamo in progetto di mettere molti tipi di veicoli. Uno tra questi l’avete visto nell’ultimo trailer.
Beh, due cose useremo probabilmente, la prima di queste è la macchina, la macchina è probabilmente il veicolo che si userà per la maggioranza del gioco. L’altro veicolo saranno le Armature Magitek, che si potranno controllare e guidare. In un’intervista futura diremmo probabilmente qualcos’altro.
Q: Motocicletta?
Nomura: (ride) In Final Fantasy XV si controlla sempre un party, sei sempre coi tuoi amici quindi cinque persone che guidano una motocicletta non so quanto potrebbe funzionare.
Q: In una gang! Come Kadaj, Loz e Yazoo.
Nomura: (ride) Sì, forse, ma non sembra un’idea buona per un videogame.

Q: Perché avete cambiato il design di Stella rendendola più giovane? Per via dello sviluppo della storia, o perché avete fatto un sondaggio tra i fan?
Nomura: Non c’è un motivo specifico, ma non volevamo renderla più giovane, bensì più carina, solo questo.
Q: Ma nel 2007 lei era già molto carina! Anche adesso lo è, ma sembra un po’ più giovane.
Nomura: Quando ho creato Stella, nel lontano 2007, in realtà ho creato qualcosa che non è nei canoni di creazione ma, ovviamente, sono passati quasi sei anni da allora, e col tempo l’ho resa molto più conforme ai miei canoni piacendomi molto di più adesso.

Q: Nel trailer abbiamo visto brevemente Noctis con gli occhi rossi. Quegli occhi rossi gli daranno un potere speciale durante le battaglie?
Nomura: Nell’ultimo trailer, Noctis ha gli occhi rossi perché possiede la capacità di teletrasportarsi, quindi ogni volta che lo fa i suoi occhi sono rossi. In realtà la Visual Works ha creato il trailer nel 2007.
Quando effettivamente giochi, non puoi vedere e zoomare la faccia del personaggio, comunque. E lui si muove anche velocemente, quindi…se la faccia del personaggio si vede zoomata in uno screen probabilmente metteremo gli occhi rossi ma non abbiamo deciso se metterli anche nel gioco.

Q: Il gioco sembra molto serio e fatalista. Avete programmato l’aggiunta di momenti di divertimento o minigiochi divertenti?
Nomura: Stiamo pensando a qualche elemento di divertimento nel gioco, ma per ora la priorità è nella creazione del gioco stesso. Se aggiungeremo o meno cose come queste dipenderà da come lo sviluppo del gioco andrà, ma comunque ci stiamo già pensando.

Q: Riguardo la direzione artistica del gioco… L’aspetto del Regno di Lucis ricorda molto il quartiere di Shinjuku a Tokyo e Accordo ha lo stesso feeling di Venezia, in Italia. Possiamo quindi sperare di vedere qualche luogo ispirato a regioni francese? Parigi, forse?
Nomura: Beh, hai qualche gioco basato su Parigi?
Q: Deling City di Final Fantasy VIII, con l’Arc de Triomphe.
Nomura: Se lo abbiamo già usato non potremo riusarlo di nuovo (ride). Quindi non sono molto sicuro dell’utilizzo di Parigi. A mio parere, in molti GDR ci sono motivi europei, cose europee, città e cose simili dopo i personaggi vivono e giocano ma ragazzi, pensate davvero che vi servano altre cose europee o francesi?
Q: Ci piacerebbe vederlo in Final Fantasy, sarebbe davvero molto bello.
Nomura: Beh ci penseremo, è tutto ciò che posso dire.
Q: Grazie mille! Abbiamo visto molti personaggi maschili come Noctis ed i suoi amici. Ci saranno anche ragazze come personaggi giocabili?
Nomura: Non posso dire nulla di specifico adesso, ma sarebbe…un po’ difficile avere delle ragazze come personaggi giocabili.

Q: Domanda riguardo al luogo: siamo al Japan Expo, ci sono più di 200.000 persone qui che amano la cultura giapponese. Guardiamo anche gli anime in lingua originale e abbiamo visto Adventu Children Complete in lingua originale.
Possiamo sperare di avere le voci originali giapponese nella versione europea di FF XV?
Nomura: Dipende tutto dalla grandezza del disco. Le due cause principali sono lo spazio sul disco e la lip sync, perché se noi facciamo il gioco coi personaggi che parlano in inglese ma con le voci in giapponese, il labiale non coinciderà. Volete ancora il doppiaggio giapponese?
Q: Sì, per favore, abbiamo una soluzione per voi. Potete fare una limited edition con solo la voce giapponese ed i sub francesi, sarebbe possibile per voi?
Nomura: La volete veramente così tanto?
Q: SI SI SI! Vogliamo davvero le voci giapponesi.
Nomura: (ride) Questo SI SI SI dovreste dirlo a Square Enix, non a me. Se volete davvero fare QUESTA richiesta provenente dai fan e da tutta la community, sarebbe meglio dirlo a Square Enix France o Square Enix Europe per far sì che si realizzino. Square Enix France o Europe potrebbero parlare con Square Enix Japan e far sì che succeda, vedremo.
Q: Grazie! Prossima domanda, se Noctis muore è Game Over?
Nomura: Quando parlavamo di Versus XIII avrei detto che il gioco sarebbe finito se Noctis moriva, ma adesso che il Versus è diventato FF XV non abbiamo ancora deciso quindi non possiamo dare se la cosa cambierà o no, vedremo.

Q: Potremo personalizzare armi e attrezzature dei nostri personaggi?
Nomura: Mi dispiace, ma non possiamo ancora dire nulla.

Q: Cosa puoi dirci sul futuro di Dissidia, su PSVita o PS4 forse? Con l’aggiunta di Noctis?
Nomura: Non sono così coinvolto nel progetto di Dissidia, ma se Takahashi (il director) vuole includere Noctis nel prossimo Dissidia probabilmente ci penserò su, ma non si può ancora dire nulla attualmente.

Q: Hai realizzato i due video dell’E3 da Artnia, luogo di tutti i tuoi fans in Giappone. L’annuncio era così eccitante per noi, come hai reagito e sei felice di essere tornato?
Nomura: Ero davvero impegnato, non ho preparato abbastanza quel video messaggio, anzi per niente…
Q: È stato bello!
Nomura: (ride) Quella registrazione è stata, sì, fatta in Artnia, registando la pubblicità e le cose pubblicitarie. Non c’era neanche un microfono lì, quindi probabilmente avrete avuto qualche problema nel sentire ciò che dicevo. Sono rimasto davvero sorpreso quando Sony ci disse che avevano bisogno di un videomessaggio quindi per questo lo abbiamo fatto, solo un paio di giorni prima che volassimo all’E3.

Q: Cosa porterà l’aggiunta di Hajime Tabata, direttore di FF Type-0, al team di FFXV?
Nomura: Il motivo per cui abbiamo aggiunto Tabata-san nel nostro team è perché mi ha sempre detto di voler far parte del progetto FF XV. L’ho voluto io nel team, la sua vitalità e la sua mentalità sono davvero motivanti e sempre alte. Nelle campagne future e finché il gioco non sarà uscito, Tabata-san stesso parlerà a voi ragazzi più spesso quindi chiede a lui i dettagli quando sarà disponibile.

Q: Nomura-san, possiamo immaginare che si lavorerà su Final Fantasy XV-2 dopo aver terminato il primo?
Nomura: Ovviamente non abbiamo ancora deciso. Non abbiamo piani concreti per un sequel futuro di FF XV, sarebbe bello se potessimo farlo ma non possiamo annunciarlo o dire alcun dettaglio per il momento quindi aspettatevi future informazioni.

Q: Ultima domanda, Nomura-san, è la prima volta che ti vediamo con i fan in Francia, siamo molto felici di vederti. Pensi di venire la prossima volta?
Nomura: Certo, mi piacerebbe venire di nuovo, ma le altre persone che lavorano al mio progetto, ovviamente, vogliono venire a incontrare i fan e ad incontrare voi allo stesso modo, quindi decideremo in base all’evento o all’opportunità futura che abbiamo. Voi avrete sicuramente voglia di vedere ogni anno le stesse facce (ride) quindi vedremo.

Q: Noi vediamo sempre Kitase-san e Toriyama-san. Anche Hashimoto-san. Li abbiamo visti ogni anno per il XIII, XIII-2, Lightning Returns. Ho visto Shinji Hashimoto nel 2010 e abbiamo parlato del Versus XIII, parlavamo del teletrasporto nel gioco e mi disse “Oh, io non so se Nomura-san lo farà”, adesso lo abbiamo visto effettivamente nel gioco ed è fantastico.
Grazie mille per il tuo lavoro e speriamo per la buona riuscita di questo progetto.
Nomura: Questa volta sono venuto qui per promuovere Kingdom Hearts 1.5 (ride) quindi è presto parlare dei dettagli di FF XV, ma quando decideremo quando rilasciarlo, o per la campagnia di promozione probabilmente tornerò, vedremo, e grazie.

Il giorno successivo, Nomura ha fatto un’apparizione speciale in pubblico per la prima volta! Non l’aveva mai fatta prima di quel giorno. Il pubblico era davvero eccitato e Square Enix ha amato quel calore. Gli ospiti se ne sono andati con grandi ricordi!

 

 

Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento