Si apre oggi ufficialmente al pubblico la mostra Final Fantasy 30th Anniversary Exhibition al Mori Art Center Gallery di Tokyo, nonostante già negli scorsi giorni l’evento sia stato accessibile alla stampa, regalandoci una serie di anteprime che vi abbiamo mostrato nella nostra pagina Facebook.



Il titolo completo della mostra è “Farewell Story Exhibition”, e non a caso l’evento si prefigge l’obiettivo di ricreare gli “addii” più commoventi dei capitoli Final Fantasy grazie ad un “voice augmented reality system”. Le voci dei personaggi e le musiche saranno perfettamente sincronizzate con le immagini proiettate sui vari display, accompagnando lo spettatore in questo toccante percorso. Sono in programma circa 50 tracce musicali, insieme a numerose scene tratte dai vari capitoli Final Fantasy. 

Oltre a nuovi dialoghi legati a Final Fantasy XV (di cui parleremo nella prossima news: stay tuned! 😉 ), dallo spazio dedicato a Final Fantasy VII Remake emergono 2 nuovi artworks, che potete ammirare qui di seguito.


 


Le foto mostrano la celebre Stazione dei treni di Midgar che fa da scenario all’arrivo di Cloud agli inizi di Final Fantasy VII, ed uno scorcio delle fogne della città (visitate dal gruppo dopo la capatina alla Don Corneo’s Mansion).

Nella mostra è stata inoltre ricreata la celebre Chiesa del Settore 5 di Midgar, con gli altrettanto celebri fiori accuditi da Aerith. 


Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento