Final Fantasy XII: The Zodiac Age è da oggi disponibile anche su console Nintendo Switch e Xbox One, dopo essere sbarcato nella sua versione “rimasterizzata” prima su PlayStation 4 e poi su PC (Steam). Come già sappiamo, The Zodiac Age porta con sé una valanga di novità, molte delle quali ereditate dall’edizione nipponica “Zodiac Job System” (o “International”) e dallo spessore tutt’altro che secondario: parliamo infatti dell’introduzione delle scacchiere, della possibilità di controllare Esper e ospiti e di molto, molto altro ancora.

Ebbene, con l’arrivo sulle console di casa Nintendo e Microsoft, inaspettatamente le novità aumentano ancora!

  • Opzione per resettare le licenze: parlando con Montblanc, il capo del clan Centurio di Rabanastre, i giocatori potranno resettare e cambiare i mestieri dei membri della loro squadra, così sarà possibile personalizzarli a piacimento.
  • Set di gambit aggiuntivi: i gambit permettono ai giocatori di personalizzare l’IA della loro squadra. Ora è possibile creare tre set unici e passare da uno all’altro a seconda della situazione, per esempio quando si sta esplorando la mappa o quando si combatte contro un boss.
  • “New game +” migliorata: i giocatori potranno iniziare la nuova partita con i membri della squadra al livello 90 e portare con sé alcuni degli oggetti, come armi, magie e guil, ottenuti nelle partite precedenti.
  • Solo su Xbox One X: supporto fino a 60 fps.

Non sappiamo ancora se, ed eventualmente quando, queste ulteriori aggiunte arriveranno anche su PlayStation 4 o Steam: interrogata sul punto, Square Enix ha per il momento mantenuto il silenzio. Restiamo in attesa di novità!

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  • 1
    Share
Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento