Come di consueto ad ogni fiera videoludica dalla sua uscita, Final Fantasy XV viene preceduto da un trailer relativo al suo universo e alle sue aggiunte. Oltre la data di Comrades rivelata ieri, due novità si affacciano con esso.



La prima è un’occhiata maggiore al DLC in uscita a Dicembre: Episode Ignis. Come previsto, il compagno di questo DLC sarà Ravux Nox Fleuret: nel piccolissimo sguardo che possiamo dare, si vedono i due personaggi circondati da vari soldati magitek.



La seconda è relativa al consueto update mensile: anche qui non abbiamo nient’altro che piccoli scorci ma due grosse novità fanno capolino: la prima relativa alla possibilità di accettare più cacce contemporaneamente, funzionalità meravigliosa e grande assente della versione base.



Mentre l’altra coinvolge la così tanto criticata storia di Final Fantasy XV, aggiungendo alcuni pezzi di storia: si vedono molto in breve Shiva, Ifrit, ed una Gentiana che parla in lacrime a Luna. Non ci è dato sapere di più, e non possiamo far altro che aspettare Sabato: giorno dell’appuntamento con l’Active Time Report su Final Fantasy XV.



Non per ultimo, la Windows Edition si mostra al TGS in piena forma, su una build costruita appositamente denominata “Luna Freya“.


Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento