Sono stati pubblicati oggi i dati finanziari dell’ultimo anno fiscale di Square-Enix, che ricordiamo essere finito il 31 Marzo 2017.

L’aumento già iniziato nel FY (Fiscal Year, anno fiscale) 2016 si mantiene anche nell’anno appena trascorso, come si vede dal grafico sotto.



La software house ha pubblicato anche i suoi pronostici per il FY 2018, che spaziano da un forte calo ad un minimo incremento delle vendite.



Il segmento Digital Entertainment, che si occupa anche dei giochi (distribuiti digitalmente), ha specificato quali sono i “vettori” che hanno portato a questi risultati.

Vediamo svettare Final Fantasy XV e la versione Playstation 4 di Rise of Tomb Raider, che hanno incrementato di molto le “net sales“. Discorso soltanto “tiepido” invece per i due MMO di casa Square Enix, ossia Final Fantasy XIV e Dragon Quest X. In questo caso, va comunque notato che del primo uscirà a breve la seconda espansione, Stormblood, mentre nel secondo caso sono state annunciate le versioni PS4 e Switch, che rimpolperanno un titolo uscito su console dall’online di scarsa fruizione. Infine, un forte incremento si ha in questo settore grazie ai giochi per smartphone, tra cui Brave Exvius, Union X e i due Dragon Quest mobile, ossia Hoshi no Dragon Quest e Dragon Quest Monsters Super Light (ancora esclusivi nipponici).

Brutte notizie invece per IO Interactive, lo sviluppatore di Hitman. Square-Enix ha deciso di staccarsi dalla sua sussidiaria, a causa di una perdita di 4.9 miliardi di yen (circa 40 milioni di euro), cercando nuovi acquirenti per lo studio. Le motivazioni sono da ravvisarsi nel voler “concentrare le nostre risorse e energie su franchise chiave e sugli studio“. Questo comporta un forte stop di Hitman, che probabilmente non avrà nuova vita finché lo studio danese non avrà una nuova casa.

Brian Farey

Brian Farey

Sono Stefano, e la mia carriera videoludica inizia dal NES proseguendo con la Playstation. La conoscenza (e l'amore) con Final Fantasy scatta col settimo capitolo: da lì in poi inizio a ricercare e a studiare ogni singolo aspetto, passato e presente, della serie sulla fantasia finale. Ed è ciò che mi ha portato a scrivere per il più grande fansite italiano sulla saga. Apprezzo anche vari altri titoli videoludici (Yakuza e Metal Gear su tutti), vari anime, manga e musica in generale.

Lascia un commento