La splendida Regalia, mezzo di trasporto di Noctis e compagni, ci è stata subito presentata come come simbolo essenziale dell’avventura di Final Fantasy XV. L’auto, di proprietà di Re Regis e affidata a Noctis per allontanarsi da Insomnia alla ricerca di Lunafreya, simboleggia il forte legame tra padre e figlio, ma allo stesso tempo è anche simbolo dell’amicizia e della fratellanza che lega i Chocobros. Nessuna sorpresa quindi che gli sviluppatori l’abbiano dotata di chicche memorabili (come la Final Fantasy Radio) e abbiano lavorato a fondo sulle possibilità di personalizzazione della vettura, dalla verniciatura, ai cerchioni, alla tappezzeria.



Nel corso dell’avventura potremo recuperare oggetti e componenti che ci permetteranno di modificare l’aspetto di Regalia, mentre alcune verniciature (come la Pixel Edition e la Leviathan Platinum) si otterranno con il pre-order del gioco.


FFXV - Personalizzazione di Regalia #1 FFXV - Personalizzazione di Regalia #2 FFXV - Personalizzazione di Regalia #3


Sappiamo inoltre che nel corso delle nostre peripezie su strada, l’auto potrà anche danneggiarsi (ad esempio scontrandosi con altre autovetture o impattando con il guardrail!), riportando delle ammaccature sulla carrozzeria o delle crepe sul parabrezza. Questo non inficerà sulle performance di Regalia – d’altronde FFXV non è Carmageddon – ma potremo comunque farla riparare in un’officina.
Quando invece riusciremo a modificare Regalia e a farle spiccare il volo, dovremo fare attenzione soprattutto alla fase di atterraggio, perché il rischio di schiantarsi sul terreno è sempre alto! La versione volante di Regalia si renderà disponibile nelle fasi finali dell’avventura, un po’ come l’aeronave dei classici Final Fantasy, e ci permetterà di raggiungere delle località altrimenti inaccessibili.

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento