Mancano appena un paio di giorni all’uscita su console PlayStation 4 del DLC Re Mind, atteso per il 23 gennaio su console Sony (i proprietari di Xbox One dovranno attendere invece fino al 25 febbraio). Il pacchetto scaricabile, che prende il posto delle vecchie versioni “International” o “Final Mix” dei primi Kingdom Hearts numerati, porterà con sé una buona dose di aggiunte e novità, che andranno ad ampliare sia la trama che il gameplay di Kingdom Hearts III

Update 1.07

Contemporaneamente, il terzo capitolo della saga conquisterà un aggiornamento gratuito, disponibile per tutti, che lo porterà alla versione 1.07 e che – per quanto è noto al momento – aggiungerà una nuova Fusione di Sora. Possiamo vederlo all’opera in queste due immagini, appena pubblicate da Square Enix, con in mano i due storici keyblade Lontano Ricordo e Portafortuna (Oblivion e Oathkeeper). 

 

In più, l’update 1.07 introdurrà un aggiornamento (non meglio precisato) alla storia principale, nuove abilità ed un potenziamento delle funzioni di condivisione. E’ ben possibile inoltre che l’aggiornamento contenga ulteriori novità e/o piccoli accorgimenti, che per il momento non sono ancora stati rivelati dal team di sviluppo.

Ma passiamo al piatto forte, ossia al DLC Re Mind.

Re Mind – Final Fantasy Returns

Cominciamo subito col dire che in Re Mind torneranno i personaggi della serie Final Fantasy, presenza costante dei precedenti episodi Kingdom Hearts numerati ma assenti nel terzo capitolo. La scelta era stata motivata dal director Tetsuya Nomura come una affermazione di indipendenza e maturità di Kingdom Hearts, che ha ormai raggiunto una identità tutta sua e che può vantare una quantità notevole di personaggi originali, non necessitando dunque del “supporto” dei celebri protagonisti della serie dei Chocobo. Pare, però, che le richieste dei fans, unite al maggior tempo a disposizione degli sviluppatori, abbiano fatto cambiare idea all’eclettico director. Le immagini promozionali sinora svelate ci mostrano infatti Leon (Squall) da Final Fantasy VIII, ma anche Cid, Yuffie e Aerith da Final Fantasy VII. 

 

Storia e battaglie inedite

Ancora sotto il profilo della storia, inoltre, potremo assistere a diverse nuove sequenze di trama, che magari offriranno qualche risposta in più ai tanti interrogativi lasciati aperti da Kingdom Hearts III. In più, dalla descrizione ufficiale di Re Mind possiamo comprendere che il DLC ci riporterà al Cimitero dei Keyblade, prima del fatidico combattimento. Qui Sora seguirà i cuori dei guardiani della luce affrontando le loro battaglie personali e, così facendo, scoprirà delle verità finora sconosciute. Ci tuffiamo così appieno nella seconda grande novità del DLC, ossia la possibilità di affrontare nuovi combattimenti, ai comandi di altri personaggi: tra questi, Riku, Aqua, Roxas e Kairi, come mostrato dal trailer promozionale.

Altre immagini promozionali del DLC ci portano invece al Mondo Finale, questa volta in compagnia di Kairi e, nel buio della notte, di un personaggio che ha subito suscitato la curiosità e l’entusiasmo di tutti i giocatori, sin dal momento della sua prima – epica – comparsa in Kingdom Hearts III. 

 

In generale, e senza fare grossi spoiler, la descrizione ufficiale del DLC contempla:

  • Una nuova storia: Re Mind
  • Episodio Limitcut e 13 battaglie contro dei boss (i componenti dell’Organizzazione XIII)
  • Episodio segreto e 1 battaglia contro un boss

Nuove funzioni – Foto-Saluti e Presentazioni

Note come “Data Greeting” e “Slide Show” nella versione nipponica, le nuove features “Foto Saluti” e “Presentazioni” si rivolgono agli amanti delle fotografie e del video-making.

Stando alle immagini promozionali sinora rilasciate, con “Foto-Saluti” sarà possibile creare delle cartoline ricordo, con ambientazioni e personaggi di nostra scelta, di cui sarà possibile modificare anche posa e espressioni. Una volta selezionato il luogo che farà da sfondo, toccherà alla scelta dei personaggi o degli altri oggetti da piazzare nella foto, fino ad un massimo di 25 elementi e 3 effetti. E’ presente anche una opzione per applicare dei filtri finali alla foto. Durante una tappa del concerto Kingdom Hearts ne è stato mostrato un esempio agli spettatori, con Sora, Riku, Kairi ed un Divorasogni accompagnati da dei pancake enormi. È stata anche replicata una scena iconica di KH 358/2 Days, con Axel e Xion all’ingresso della Villa di Crepuscopoli.

La modalità “Presentazioni” consente invece di creare dei mini-filmati, utilizzando alcuni screenshots e una musica di sottofondo.

 

Nuove funzioni – Premium Menu

E passiamo ad una delle aggiunte più interessanti, perché offre al giocatore la possibilità di personalizzare alcune caratteristiche del gioco ed aumentare (o abbassare) il livello complessivo della sfida offerta da Kingdom Hearts III.

All’interno del Premium Menu, per l’esattezza nella modalità sinora nota come “Black Code“, troviamo una serie di opzioni chiamate “PRO Codes”, tra cui la possibilità di disabilitare gli incantesimi curativi o gli oggetti di supporto, le attrazioni disney, gli attacchi di squadra, gli shootlocks con il Keyblade e molto altro ancora. 

Sul lato destro della schermata possiamo notare inoltre la scheda dei “Merits“. Al suo interno sono raccolti i “titoli” conquistati raggiungendo la soglia di punti corrispondente (sotto la voce “History”) e un Rank finale corrispondente all’ammontare complessivo di punti accumulati. Sembra quindi che saranno implementate una serie di sfide, al completamento delle quali otterremo un certo punteggio, presumibilmente legato alle nostre performance in battaglia e/o ai malus attivati.

Mancano all’appello le opzioni della modalità “Fast Pass“, chiamata invece ad abbassare il livello di difficoltà del gioco introducendo una serie di agevolazioni.  

Versioni e preorder

Per finire, vi segnaliamo che esistono due edizioni del DLC Re Mind, entrambe preordinabili dagli store PlayStation e Xbox. Il pacchetto standard contiene il solo DLC ad un costo di 29,99 €, mente l’edizione “Re Mind + video del concerto” include, come da titolo, anche dei filmati registrati durante il concerto Kingdom Hearts Orchestra – World of Tres del 30 novembre 2019, ad un prezzo di 39,99 €

Preordinando il DLC, in una qualsiasi delle due edizioni, dallo store PlayStation si riceverà, al momento del lancio, il tema esclusivo Kingdom Hearts III Re Mind. Il sito nipponico di PlayStation ha aggiornato da poco le informazioni legate al preorder pubblicando questa immagine (al momento in bassa definizione) che sembrerebbe proprio anticipare l’estetica del nuovo tema! L’artwork mostra Sora e Kairi che si scambiano un Paoupu, frutto a forma di stella originario dell’Isola del Destino. I frutti Paoupu sono legati ad una leggenda: si dice che, se due persone ne condividono uno, i loro destini resteranno intrecciati, a dispetto di ogni avversità. 

Una curiosità: la traduzione ufficiale della leggenda parla di “condividere” un frutto Paopu, ma da traduzioni più letterali dell’originale giapponese sembrerebbe che il significato più adeguato non sia condividere lo stesso frutto, bensì offrirsi reciprocamente un Paoupu, proprio come sembrerebbero fare Sora e Kairi nel nuovo artwork. 

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento