Nel corso della conferenza Xbox tenutasi oggi, primo giorno di Gamescom 2015, Microsoft ha mostrato un nuovo interessante video gameplay di Rise of The Tomb Raider. Le sequenze sono del tutto inedite, e ci dimostrano come sarà possibile affrontare questo secondo capitolo sia in modalità stealth, sfruttando i nascondigli ed eliminando i nemici senza farsi notare, sia sparando all’impazzata, secondo lo stile preferito del giocatore. Anche l’esplorazione giocherà un ruolo fondamentale, e pare che le aree a disposizione di Lara saranno incredibilmente vaste, addirittura 3 volte più grandi di quelle realizzate sinora. Nelle varie zone sarà possibile cacciare, raccogliere oggetti di ogni tipo, affrontare sfide e scoprire tombe segrete. Portando a termine questi compiti si otterranno vari premi, grazie ai quali sarà possibile potenziare l’equipaggiamento e le abilità di Miss Croft.

Rise of the Tomb Raider arriverà su console Xbox One e Xbox 360 il 13 Novembre 2015 in Europa, mentre bisognerà attendere fine 2016 per averlo anche su console di casa Sony.

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento